Home in cucina con il tè Smoothie al melone, basilico e tè “Il canto delle sirene”

Smoothie al melone, basilico e tè “Il canto delle sirene”

by Simona Milani
smoothie al melone, basilico e tè

Buongiorno a tutti amici ed amiche, rientro alla base, dopo qualche giorno di stacco dalla routine dove ho pensato solo a liberare la mente e il cuore, a stare all’aperto, cercando di ricaricarmi il più possibile.
Ritorno con una ricetta fresca e salutare, una ricetta realizzata per la mitica rubrica “In cucina con il tè”, come sempre scritta a quattro mani con Gabriella dello Chà tea Atelier: uno smoothie al melone basilico e tè, assolutamente squisito e goloso, sano quanto basta per depurarci con gusto e prepararci alla prova costume imminente!
Ammetto che in questi giorni non ho voglia di far nulla…una specie di pigrizia immensa si è impadronita di me, ho bisogno di energia e sicuramente un buon frullato come questo me la può assolutamente dare; ho deciso di mettermi di impegno e di prepararne a iosa anche per mia figlia che è davvero stanchissima, alla soglia del famigerato esame di maturità. La scuola la sta assorbendo alla grande , le energie iniziano a mancare, la stanchezza a farsi sentire e c’è bisogno di un pieno di vitamine, di freschezza, leggerezza e colore!
Bastano pochi attimi, credetemi, e…
…un buon frullatore (io come sempre uso questo della linea Easy Prep di Russell Hobbs!), frutta fresca e golosa, in questo caso un delicato e profumatissimo tè, qualche erba aromatica…voilà!
Pronto per voi!

 

smoothie al melone, basilico e tè

chà tea atelier logo

 

Questo tè che ho utilizzato, “Il canto delle sirene”, è davvero profumatissimo, passo la parola a Gabriella che ve ne parlerà meglio..

Come il richiamo delle sirene che incantò Ulisse così questa miscela, dalle fresche note estive, vi sedurrà irresistibilmente; un blend perfettamente bilanciato a base di tè verde Sencha, melone, mango candito, mela e fragola, che si presta sia alla preparazione a caldo che a freddo o come base per tea cocktails alcolici e analcolici.

Per la preparazione:
3 grammi ogni 150 ml
acqua 75°- 80° C
3 minuti d’infusione

 

smoothie al melone, basilico e tè

 

Come ho realizzato questo smoothie?
Semplicemente preparando 150 ml di tè la sera prima, come da spiegazione sopra di Gabriella, l’ho fatto raffreddare e l’ho versato nel contenitore del ghiaccio, creando dei cubetti.
Al momento di preparare il frullato, ho messo nel mio frullatore i cubetti di tè ghiacciato, 170 g di polpa di melone retato (o Cantalupo) senza semini, un cucchiaino di sciroppo d’acero e alcune belle foglie grandi di basilico.
Ho azionato il frullatore con piccoli impulsi ed ecco che ho ottenuto uno smoothie meraviglioso, fresco e goloso…a piacere può anche essere servito con uno spiedino di frutta fresca, di melone a palline ad esempio o anche di melone bianco o pesca…largo alla fantasia!
A piacere, se preferite, potete anche non ghiacciare il tè, ma tenerlo al fresco in frigo ed aggiungerlo così al frullato, anzichè sottoforma di cubetti 😉
Che ne dite?
Non è perfetto per rilassarvi e per ricaricarvi quando siete un po’ giù?!

 

 

Due sirene in un bicchiere

 

Se poi vi va, vi lascio anche un consiglio di lettura…sotto le fresche frasche, accompagnando un ottimo smoothie delizioso e salutare, anche un buon libro ci sta alla grande: soprattutto se è questo di Federica Brunini, una scrittrice che è anche un’amica e che ho conosciuto proprio nell’atelier di Gabriella, sorseggiando insieme un buon tè in una fredda mattina d’inverno.
Già avevo avuto modo di apprezzare il suo precedente romanzo, “Quattro tazze di tempesta” …delizioso come la gelatina che gli avevo dedicata, la cui ricetta la potete trovare qui sotto…

 

In cucina con il tè: Gelatina al tè “Quattro tazze di tempesta”

 

Ora Federica ritorna alla grande con un romanzo frizzante e brioso, che profuma di smoothies, d’estate, di mare e di vacanze…volete scoprirlo con me?!

“Al b&b delle Sirene Stanche – quattro stanze su un’isola del Mediterraneo nascoste dietro a un portone turchese, una cucina sempre in movimento e una grande terrazza sul mare – non si arriva per caso.
Non è in nessuna guida turistica né lo si prenota online o con un’agenzia di viaggio: bisogna scrivere una lettera e motivare la propria richiesta, e poi attendere che una busta azzurra con il simbolo di una sirena giunga a confermare il soggiorno.
Lo sanno bene Eva, Jonas, Olivia, Lisa e Lara, i cinque nuovi ospiti che approdano sull’isola per una vacanza detox che promette di rimettere in forma corpo e anima, e di aiutarli a trovare le risposte che cercano. Ad accoglierli ci sono Dana, trent’anni e la voglia di migliorare la vita di tutti con un po’ di yoga, meditazione e i suoi celeberrimi centrifugati bio, e Tamara, pittrice di mezza età che ama il mare, il silenzio e la solitudine del suo atelier. Insieme gestiscono la locanda offrendo sessioni di yogaterapia, arte, cucina, chiacchiere e tanto relax, lontano da cellulari e tecnologia.
Ma cosa succede quando il passato irrompe scardinando il presente? Da cosa e da chi si nasconde Tamara, tanto da non lasciare mai l’isola? E chi sono Eva, Jonas, Olivia, Lisa e Lara? Sono davvero chi dichiarano di essere o mentono, prima di tutto a se stessi?
Tra giornate di sole, avventure e una nottata drammatica che tiene tutti con il fiato sospeso, gli ospiti del b&b trasformeranno la loro vacanza in una tregua necessaria in cui riscoprire chi sono e chi vogliono diventare, perché “quello che succede è l’unica cosa che sarebbe potuta accadere” e “il momento in cui qualcosa avviene è sempre quello giusto”.”

 

smoothie al melone, basilico e tè

 

Buona giornata quindi, all’insegna dell’energia, del buonumore e della vitalità!
Anche Gabriella vi saluta: vi diamo appuntamento al prossimo mese con questa rubrica sempre tanto seguita, che permette anche a noi di scatenare la nostra fantasia e di sperimentare sempre nuove miscele profumate e meravigliose.
A presto! Un abbraccio

You may also like

20 comments

Elena 31 Maggio 2018 - 22:37

Che bei colori!!!! Un tripudio di freschezza per l’estate che arriva!!

Reply
Simona Milani 1 Giugno 2018 - 12:38

Vero! Sono perfetti, belli colorati e sani…che volere di più?! Un abbraccio

Reply
Melania 31 Maggio 2018 - 0:03

Io ti devo confidare che adoro il melone. L’ho comprato qualche giorno fa e l’ho divorato! Sapere che ci si può realizzare un buon frullato mi mette gioia! Sei d’ispirazione Simo! ❤️

Reply
Simona Milani 31 Maggio 2018 - 18:58

A me piace un sacco ma ultimamente ho paura di avere intolleranza anche con quello…devi sapere che don diventata intollerante ad un sacco di frutta, ahimè
Comunque d’estate è fantastico in tutte le versioni, ed accompagnato a questo tè…beh…che dire…è super! Baciotto cara

Reply
notedicioccolato 29 Maggio 2018 - 20:17

ormai sono quasi due mesi che mi trascino, mai accusato il cambio di stagione come quest’anno! spero passi perchè mi sento davvero uno straccio 🙁 adoro il melone e questo smoothie fresco fresco mi piace assai. un bacione tesoro, buona serata

Reply
Simona Milani 31 Maggio 2018 - 19:00

Lascia stare Fede, non tocchiamo il dolente tastooooo…spero davvero che il temo si sistemi, perchè secondo me anche queste continue variabili climatiche non aiutano! Uno smoothie così però, ha il suo perchè… eheheh 😉
Bacione e buona serata

Reply
zia Consu 29 Maggio 2018 - 18:50

Lo smoothie di melone è in assoluto il mio preferito e questa variante che proponi, così fresca ed aromatica mi ispira da matti ^_^

Reply
Simona Milani 31 Maggio 2018 - 19:01

Infatti è davvero speciale, perchè il tè gli dà un profumo inimmaginabile, e il basilico lo completa!
Un bacione e buona serata

Reply
Giovanna 29 Maggio 2018 - 18:34

Peccato che per me il melone è off limits, l’aspetto del tuo smoothie è delizioso. Un abbraccio

Reply
Simona Milani 31 Maggio 2018 - 19:01

Mi spiace cara, non sapevo…anche io ho parecchia frutta a cui sono allergica ahimè…un bacione e buona serata <3

Reply
saltandoinpadella 29 Maggio 2018 - 17:56

Non mi parare di stanchezza, se potessi dormirei tutto il giorno. invece mi trascino al lavoro con gli occhi che mi si chiudono. mi ci vorrebbero litri di smoothie

Reply
Simona Milani 29 Maggio 2018 - 18:06

ahahahaha allora prova a fartene qualcuno, sia mai che ti tirino un po’ su… 😉
Un abbraccio cara, arriveranno le vacanze…prima o poiiiii
bacio

Reply
Ketty Valenti 29 Maggio 2018 - 17:19

Leggo il tuo post e balla mia mente mi assale il relax di una penombra sotto una palma, un bicchiere così fresco di smoothie, un libro coinvolgente e un orizzonte Marino con il sottofondo del suono delle onde… non si può chiedere di più 😍❤️

Reply
Simona Milani 29 Maggio 2018 - 18:07

Allora cara amica mia, son riuscita nell’intento!!!
Un bacione grande e buon pomeriggio <3

Reply
Laura De Vincentis 29 Maggio 2018 - 13:04

Perchè mi sei così lontana??? sarei venuta da te ad assaggiare questa delizia per un pomeriggio di chiacchiere in allegria. Un bacio

Reply
Simona Milani 29 Maggio 2018 - 13:59

ma davvero…come ne avrei avuto bisogno amica mia! Un grande abbraccio e chissà…magari prima o poi dal vivo 😉
Un bacione grandissimo a te e alla tua family

Reply
Ivana 29 Maggio 2018 - 11:15

Il melone con il basilico ed il tè….. mi manca, non l’ho mai assaggiato, ma adesso lo devo provare….. e la trama del libro mi piace, decisamente da prendere e da leggere, magari sotto l’ombrellone, un mega baciotto, ciao bella stella

Reply
Simona Milani 29 Maggio 2018 - 12:23

Prova amica mia, quel tè è davvero unico e rende quel frullato davvero speciale! Fammi sapere se lo proverai 😉
Un baciotto

Reply
Raffaella Agnesetti 29 Maggio 2018 - 9:29

Simo sei già rientrata? Io adoro gli smoothie, e li adorano anche i miei nani e anzi il piccolo li vuole preparare da solo!
bacio grande
raf

Reply
Simona Milani 29 Maggio 2018 - 12:28

Eh sì…son qui. 🙁
Hai visto che bello ed invitante questo smoothie? Provalo, son certa che ai tuoi bimbi piacerà! Baciotto

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.