pasticci da bere/ seguilestagioni

Tisana alla melissa e limone, per “Seguilestagioni”

image_pdfimage_print

Eccomi qui, un po’ di corsa in verità, ma ci tenevo ad essere puntuale al nuovo appuntamento con la rubrica mensile “Seguilestagioni”.
Di corsa, si e vi chiedo scusa; per farmi perdonare vi posto una tisana relax, di quelle coccolose, di quelle che è un piacere sorseggiare in tutta calma la sera, oppure dopo un pasto luculliano, oppure ancora quando siamo un po’ in tensione ed abbiamo bisogno di dire: stop! …ora mi fermo un secondo e stacco la spina…è a base di melissa e di limone, un gusto delizioso, credetemi.
Come sapete, noi tutte che partecipiamo a questo bell’appuntamento, siamo concordi nell’esaltare quello che è stagionale, cercando di sfruttare al massimo e di valorizzare quello che la natura ci offre in un determinato periodo; come altrettanto ormai sapete (non ne ho mai fatto mistero!) la Simo ama fare la formichina, immagazzinando dove può e facendo anche scorte per le stagioni a venire.
Come ogni anno attrezzo il mio balconcino facendolo diventare un piccolo orticello per coltivare erbe aromatiche…quest’anno ho avuto una rigogliosa fioritura di basilico (ci ho fatto un bel po’ di pesto!) poca salvia purtroppo, era un po’ sofferente e non so il perchè…maggiorana, menta ed origano (che ho già essiccato e messo in barattolo), la mia adorata erba limoncina e, come nuova new entry…lei: la melissa, appunto.

 

tisana alla melissa e limone

 

E’ una pianta facilissima da coltivare, cresce a dismisura, sembra quasi una infestante…è un po’ simile alla menta, a volte può essere scambiata per essa dalla foglia, in realtà la differenza di profumo è notevole: la melissa ha un sentore marcato di limone, ed io la adoro.
Ho scoperto che ha diverse proprietà, e le persone che non dovrebbero farne uso sono quelle che hanno problemi di tiroide, comunque per tutti come sempre è bene usarla senza mai esagerare.
Io la raccolgo e la faccio essiccare: chi avesse un essiccatore ben venga, ma io, questa volta non ho neppure avuto bisogno di usarlo, nè di accendere il forno, in quanto il caldo pazzesco ha fatto il suo dovere, ho semplicemente lavato ed asciugato con carta da cucina le foglie, poi le ho stese su un canovaccio ed ho appoggiato tutto su una teglia; dopo alcuni giorni erano essiccate alla perfezione.
Conservo la mia melissa in vasetti di vetro ben chiusi ermeticamente, in modo da avere la materia prima pronta per le mie tisane anche nella stagione invernale 😉

 

 

tisana alla melissa al limone

 

Per realizzare questa tisana dalle spiccate proprietà digestive e rilassanti, ho preparato dell’acqua bollente (250 ml circa) dove ho lasciato in infusione un cucchiaino colmo di foglie essiccate; ci ho poi aggiunto due sottilissime fettine di limone (a piacere anche una o una semplice spruzzata di succo!) e poi l’ho lasciata in infusione circa 5-7 minuti.
Ho filtrato e bevuto…a piacere se volete dolcificarla, anche un goccio di miele o un pizzico di zucchero integrale vanno benone!
E se vi piace anche lo zenzero…una fettina ci sta alla grande 😉
Provate!

 

tisana melissa e limone

 

Allora, come dicevo, questa tisana è perfetta da bere dopopasto, anche quando si mangia un pochino troppo e si ha bisogno di qualcosa di caldo che ci aiuti a star meglio e a sentirci più leggeri 🙂
Le proprietà di questa erba profumatissima infatti è principalmente quella di rilassare; è adatta in casi di ansia, preoccupazioni varie, agitazione. Rilassa anche le pareti dello stomaco e dell’intestino, utilissima quindi per persone che, come me, iper sensibile ed ansiosa, soffrono di colon irritabile, crampi addominali ed aiuta a digerire ed alleviare la gastrite in maniera naturale.
Viene anche attribuita alla melissa la proprietà di combattere il raffreddore, calmare la tosse ed aiutare la guarigione in caso di influenza: che altro dirvi?!

E’ possibile con le foglie fresche fare dei decotti, ma io preferisco sempre essiccarla ed usarla così; in tal caso aggiungere una o due foglie di melissa fresca ad una fumante tazza di camomilla, per me è diventata quasi l’abitudine, la sera, prima di dormire.

 

 

Anche in cucina si presta a molteplici impieghi: se ben ricordate, ho recentemente realizzato un pesto sfizioso…eccolo qui!
 Addirittura la mia amica Monica ha sperimentato una pasta speciale…guardate, ne ha estratto il succo e l’ha utilizzato per realizzare questa bontà 😉

…può aromatizzare oltre alle tisane, dolci, gelati… si può usare nelle zuppe, ci si fanno pesti meravigliosi, aromatizza molto bene anche il pesce e frutti di mare, ed è perfetta per mitigare ad esempio il sapore un po’ forte della carne d’agnello.

 

 

Come sempre vi lascio il nostro solito taccuino promemoria in riferimento a ciò che questo bello e nuovo mese ci offre…
Come sempre potete stamparlo e tenerlo anche appeso in cucina perchè no?! E’ così bello!

Ecco le amiche che questo mese partecipano a questo appuntamento:

Alisa – Alise Home Shabby Chic
Anna- Ultimissime dal forno
Lisa- Lismary’s Cottage
Lucia- La gallina Rosita
Miria – Due amiche in cucina
Enrica- CoccolaTime
Maria- La mia casa nel Vento
Susy- Coscina di Pollo
Beatrice- Beatitudini in cucina

 

Ci potrete trovare anche su Pinterest e sulla pagina Fb di Seguilestagioni….vi aspettiamo!

 

Un grande abbraccio a tutti e a presto

You Might Also Like

20 Comments

  • Reply
    Susanna
    15 settembre 2017 at 9:41

    Ah se ne ho di melissa a disposizione, cara Simo, proprio perché infestante, ogni tanto mi ritrovo un ciuffetto da qualche parte, partito dal vascone delle mie erbe aromatiche, subito si impossessa del vaso ospitante! E allora ne farò di tisana, ho anche sempre una radice di zenzero fresca per qualsiasi utilizzo.
    Un abbraccio, buon fine settimana
    Susanna

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 settembre 2017 at 16:43

      La essicchi tranquillamente e poi, con limone e zenzero ti fai delle tisane strepitose!
      Un abbraccio a te e grazie per la tua amicizia 🙂
      Bacio

  • Reply
    Giovanna
    14 settembre 2017 at 17:14

    Adoro le tisane. La tua proposta mi piace un sacco, la berrei adesso. Anzi, vado a farmi un tè che viene dalla Cina e mi ha regalato un’amica! 🙂 Un abbraccio

    • Reply
      pensieriepasticci
      14 settembre 2017 at 17:59

      Poi fammi sapere com’è…un bel tè caldo non si rifiuta mai! Ti abbraccio forte e grazie

  • Reply
    Silvia Brisi
    14 settembre 2017 at 11:49

    Che delizia, profumatissima!!
    Un abbraccio Simo!!

  • Reply
    Natalia
    14 settembre 2017 at 11:32

    Che bella idea che mi hai dato. Essiccherò delle foglie di melissa per delle tisane invernali. La adoro.
    Grazie.

    • Reply
      pensieriepasticci
      14 settembre 2017 at 17:07

      Io l’ho fatto ed ho già sperimentato qualcosina (questa tisana ne è l’esempio!)
      Un grande abbraccio

  • Reply
    zia consu
    13 settembre 2017 at 21:33

    Adoro le tisane homemade e questa la voglio proprio provare 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      13 settembre 2017 at 21:50

      Grazie cara, è delicata e sa tanto di limone…vedrai che ti piacerà!
      Un abbraccio

  • Reply
    Beatrice Rossi
    13 settembre 2017 at 19:02

    In effetti con il brusco calo delle temperature le tisane sono un’idea piacevole. Devo provare la melissa, il balcone è ormai invaso da piantine d’ogni tipo, ma un posticino glielo trovo sicuramente!

    • Reply
      pensieriepasticci
      13 settembre 2017 at 21:54

      Provala; anche in cucina è ottima in tanti piatti e anche nella pasticceria, poi è un’erba che rende bello anche il balcone, lo colora piacevolmente e…ne vale la pena! Un abbraccio

  • Reply
    Andreea
    13 settembre 2017 at 16:51

    E la mia tisana preferita. Non ho mai pensato di metterla sul balcone, anche perché immaginavo che non resiste. Non è nemmeno facile da trovare, in questo estate siamo stati a passeggiare nei boschi e ho trovato a fatica. Ho preso quel poco che ho trovato e l’ho essiccata. La uso molto alla sera, rilassa molto e ha un buon gusto leggermente al limone. Il tuo orticello sul balcone rende molto, bravissima !

    • Reply
      pensieriepasticci
      13 settembre 2017 at 21:57

      Invece io ne ho un bel gran vaso, sembrava defunta questa estate col gran caldo, l’ho potata ben bene ed è rispuntata più folta e rigogliosa che mai!
      La adoro…adesso ho intenzione di farne un’altra piccola scorta per l’inverno, un po’ l’ho già essiccata in precedenza 😉
      Grazie, un bacione e buona serata

  • Reply
    Elisa Cecilia
    13 settembre 2017 at 15:46

    Ciao, Simo, oh! Si, quanto ci vuole anche le tisane sono le benvenute. Servono per rilassarci, per staccare la spina, per coccolarci con una bevanda calda e…. rallentare le corse che facciamo per incastrare tutti gli impegni. Questa con la melissa mi piace. Un bacio. ?

    • Reply
      pensieriepasticci
      13 settembre 2017 at 21:58

      Mia cara amica, mai come in questi giorni mi serve una tisana così, sai?! Poi ti scrivo domani, ho alcune cose da raccontarti…
      Ti abbraccio forte!

  • Reply
    Ivana
    13 settembre 2017 at 12:05

    Ho tante piante aromatiche sul balcone, ma questa mi manca!!!!!! Provvedo subito, ma sopravvive all’esterno durante l’ inverno? Grande Simoooooo, baciotti

    • Reply
      pensieriepasticci
      13 settembre 2017 at 21:59

      Ecco, questo non te lo so dire perchè è il primo anno che ce l’ho…però la menta a me resiste bene, la tengo in un luogo comunque riparato dal freddo diretto…prova! Pensao che sia più o meno la stessa cosa…
      Bacione amica mia

  • Reply
    saltandoinpadella
    13 settembre 2017 at 11:56

    In effetti con questo tempo io sono già alla tisana pre-nanna. Qua non è facile trovare la melissa, ma ho scoperto un campo dove vado a correre dove ce ne è un bel po’. La proverò, mi piace bere qualcosa di caldo prima di andare a letto, e mi piace tutto quello che ha l’aroma del limone

    • Reply
      pensieriepasticci
      13 settembre 2017 at 22:01

      Davvero non la trovi? Io l’ho trovata al garden, dove ho preso anche le altre aromatiche…fossimo state più vicine te ne avrei dato un rametto da trapiantare!
      Se poi ti piace il limone, beh, fa assolutamente al caso tuo!
      Bacio

    Leave a Reply