Pasticci di pane

Piccoli panini semi-integrali al latte di soia e semi di lino

image_pdfimage_print

E anche il Natale è passato…
…come è andata? Tutto bene?
Io non mi posso lamentare, a parte il fatto di aver comunque mangiato a dismisura (ogni volta mi impongo di darci un taglio, ma alla fine non si riesce mai a dire di no…) e in questi giorni mi sto godendo il relax con la mia famiglia tutta a casa.
In certi momenti proprio relax non è, visto che si lavora il doppio, ma chiudiamo un occhio và…
Tornando a noi…ve l’avevo detto che da poco ho di nuovo ripreso ad accudire la pasta madre? Ebbene si, dopo un periodo dove non ne volevo più sapere, ho avuto l’occasione di riceverne un pochino da un forno in città, e mi sono rimessa in pista con rinfreschi e voglia di panificare…durerà?!
Non lo so, una cosa sola so: che finchè dura prendiamola così. E sapete che le ho dato anche un nome?
L’ho chiamata Gina!
Non ridete…mi piaceva l’idea di chiamarla così, come la mia nonnina…
Comunque, come al solito all’inizio bisogna calibrare un po’ i tempi, i modi e le dosi…qualche pastrocchio si sa, è normale farlo…per questi primi miei panini però ho voluto affidarmi ad una ricetta che sapevo non mi avrebbe tradita (e così è stao ovviamente…): la ricettina di Ileana del blog Ribes e Cannella.
Qualche variazione in corso d’opera c’è stata, grossomodo però mi sono attenuta alle sue indicazioni, ed i panini che ho realizzato erano davvero morbidi e perfetti.

 

IMG_8832-1

Cestino portapane in tessuto Wald Domus Vivendi

 

Credo proprio che questa ricettina la ripeterò ancora in futuro, visto che anche mia figlia ha molto gradito…il marito ama solo il pane bianco, quindi non fa testo.
Perfetti sia col dolce che col salato, questi paninetti sono buoni anche da soli, intiepiditi leggermente sul calorifero o messi nel forno caldo per qualche minuto…grazie carissima Ile!

 

Print Recipe
Piccoli panini semi-integrali al latte di soia e semi di lino
panini sofficissimi e deliziosi, realizzati con lievito madre
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15-20 minuti
Tempo Passivo 12 ore lievitazione
Porzioni
pezzi
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15-20 minuti
Tempo Passivo 12 ore lievitazione
Porzioni
pezzi
Istruzioni
  1. Mescolare le farine con lo zucchero di canna e i semi di lino; sciogliere il lievito madre con il latte di soia a temperatura ambiente, mescolare bene ed aggiungere agli altri ingredienti secchi. Aggiungere l'olio, poi il sale sciolto nell'acqua ed iniziare ad amalgamare, ottenendo un impasto morbido.
  2. Infarinare una spianatoia o un piano di lavoro e iniziare ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, quindi metterlo a lievitare ben coperto al riparo da correnti d'aria o fonti di calore fino al raddoppio del suo volume iniziale. Una volta raggiunto questo punto, dividere l'impasto in otto parti e formare dei piccoli panini tondi; metterli poi a lievitare su una teglia ricoperta di carta forno e coperta da pellicola alimentare leggermente oliata. Lasciar lievitare fino al raddoppio.
  3. Preriscaldare il forno a 180°; spennellare leggermente i panini con un po' di latte di soia, spolverizzare con qualche altro semino di lino, poi infornare e cuocere per circa 15-20 minuti o finchè saranno ben dorati; lasciar raffreddare su una gratella prima di degustarli. Si possono, una volta cotti e raffreddati, congelare in freezer dentro a sacchetti per alimenti.
Recipe Notes

Dal blog Ribes e Cannella di Ileana Pavone

Condividi questa Ricetta
 

 

 

IMG_8836-1

 

Qualora non foste in possesso di pasta madre, credo tranquillamente che possiate sostituirla con una bustina di lievito di birra secco…i tempi di lievitazione rispetto al lievito madre sicuramente si accorceranno, e comunque otterrete dei panini golosi e soffici, non ne dubito.

Così, con questa ricetta sfiziosa e salutare vi saluto, scappo a rinfrescare la mia Gina 😉 e vi mando un abbraccio, prima di rileggerci e farci gli auguri di buon anno.
A Presto!

08E2796ECBC9AA89D26349E6FB14FA4C

You Might Also Like

22 Comments

  • Reply
    Ileana
    12 gennaio 2016 at 12:11

    Simo come sai avevo già letto tutto, non sono riuscita a passare prima..mi sono presa un po’ di giorni di pausa durante le vacanze…ma ci tenevo ad esserci anche qui 🙂 Grazie di cuore per la fiducia mia cara, sono davvero bellissimi i tuoi panini! Ti abbraccio forte :***

    • Reply
      pensieriepasticci
      12 gennaio 2016 at 12:27

      Hai fatto bene a prenderti tutto il tempo che ti serviva, tesoro! Grazie per essere passata, spero ti siano piaciuti i paninetti… 😉
      Questa è diventata la mia ricetta del cuore, non la mollo più!
      Baciotto e buona giornata

  • Reply
    elisa cecilia
    31 dicembre 2015 at 3:36

    Buon dì Simo, siamo al 2° tour de force…non voglio strafare….quindi, di questi tuoi meravigliosi panini, né prendo solo mezzo… Ahahah. Brava, con la tua Gina panificherai a iosa. Che il 2016 ti porti tante cose belle! Un mega bacio. 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      31 dicembre 2015 at 9:58

      ricambio di cuore gli auguri cara! Un abbraccio e buon anno nuovo…speriamo ti porti salute, serenità e solo cose belle!!!

  • Reply
    aria
    30 dicembre 2015 at 18:44

    Bravissima Gina, allora! sono davvero deliziosi ed invitanti! spero che il 2016 sia per te ricco di gioie, serenità, salute…e invitanti ricette come questa!

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 dicembre 2015 at 20:04

      auguro anche a te carissima un anno meraviglioso, ricco di tante cose belle e soddisfazioni! Bacione

  • Reply
    Imma
    30 dicembre 2015 at 16:29

    Anche qui tesoro il Natale è trascorso in total relax e adesso tocca al capodanno e poi finalmente mi posso riposare un po anche perchè con marito e figli in casa è caos totale!!!Cara questi panini sono deliziosi e sani e dopo i bagordi natalizi credo proprio che mi saranno utilissimi!!Amica mia colgo l’occasione anche per augurati un anno nuovo pieno di sogni magici, salute e tanta gioia!!TVBBBBB,Imma

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 dicembre 2015 at 18:35

      Amica mia non mi dire nulla…non riesco a combinare nulla di concreto con loro in casa…certo mi fa piacere averli a casa ma io son sempre organizzatissima e credimi è un caos! Prova questi panini, Ileana è un mito e vedrai, ti soddisferanno assai…
      Auguro anche a te un nuovo anno pieno di cose belle tanta salute, fortuna e serenità
      Ti voglio bene, col cuore

  • Reply
    Natalia
    30 dicembre 2015 at 9:20

    Che carini! Devono essere buonissimi.
    Se sforni queste delizie vedrai che la tua pasta madre sarà sempre bella vispa.

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 dicembre 2015 at 10:42

      speriamo Natalia….sono così in ansia, ci credi? Mi sto documentando molto, ma ho sempre una gran paura di sbagliare…non so…
      Comunque faccio del mio meglio, le intenzioni sono buone e poi…si vedrà!
      Un grande abbraccio e buona giornata

  • Reply
    Emanuela
    29 dicembre 2015 at 23:39

    Ciao Simona,
    per me niente pasta madre….non sono ancora pronta! Qui c’e’ una catena di ristoranti che si chiamano Gina La Fornarina, quindi il tuo nome mi sembra azzeccato :)! Ti auguro uno splendido 2016 ricco di serenita’!

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 dicembre 2015 at 14:24

      ahahahah Gina la fornarina, troppo bello, è perfetto direi! Un ande abbraccio tesoro e buon anno nuovo…che sia ricco solo di cose belle…

  • Reply
    zia Consu
    29 dicembre 2015 at 20:32

    Ciao tesoro, che bello ritrovarti 🙂 Sono appena rientrata dalla mia amata Barcellona e un saluto nella tua golosa cucina era d’obbligo 🙂 e cosa scopro con piacere?? Che sei diventata mamma di pasta madre 🙂 Evvai, così ti ruberò qualche ricettina 😛 già questa è strepitosa 🙂 Se non riuscissi a ripassare prima ti auguro un buon inizio 2016 anche a te e alla tua splendida famiglia (allargata!!!) <3<3<3

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 dicembre 2015 at 13:56

      Che bella vacanza ti sei fatta, ogni tanto staccare un po’ è proprio quello che ci vuole!
      Io e la pasta madre dobbiamo ancora capirci bene, ma conto di sfornare presto qualche altra novità 😉
      Un bacione grande cara, auguri di cuore anche a te e a prestissimo

  • Reply
    Ivana
    29 dicembre 2015 at 20:30

    ma che belli questi panini, fantastici.
    non ho mai provato a fare la pasta madre, non ho molta pazienza e non so se si riesce ugualmente ad ottenere con le farine senza glutine….. tu invece sei bravissima, come al solito.
    Ti abbraccio forte forte

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 dicembre 2015 at 11:01

      cara, questo lievito aiuta anche per chi come noi ha problemi intestinali…gli altri lieviti tanto bene non ci fanno, si sa….però col senza glutine proprio non saprei.
      Un bacione grande e buon anno nuovo, speriamo sia pieno di salute e cose belle…

  • Reply
    Andreea
    29 dicembre 2015 at 19:49

    Bellissimi i tuoi panini, man mano avrai delle soddisfazioni. Anche io l’ho ripreso dopo un pò di tempo, per via del forno che non mi cuoceva bene. L’avevo messo nel freezer e dopo un pò di mesi l’ho ripreso. Buon anno nuovo 2016 e un abbraccio !

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 dicembre 2015 at 11:00

      Allora si può tranquillamente anche congelare…buono a sapersi! Proverò!
      Grazie, un abbraccio e tanti auguri anche a te

  • Reply
    Antonella
    29 dicembre 2015 at 12:53

    Ciao Simona, sono perfetti i tuoi panini. Oh mi devo proprio decidere a sperimentare con la pasta madre. E’ vero, ogni pasta madre deve avere un nome!! Auguri!

    • Reply
      pensieriepasticci
      29 dicembre 2015 at 14:44

      ahahahah in effetti molte panificatrici hanno dato un nome alla pasta madre o al lievito madre che dir si voglia…la mia Gina si sta comportando davvero molto bene, questi panini erano uno spettacolo!
      Un abbraccio…provaci anche tu, magari se chiedi ad un panificio della tua città te la regalano, come è stato per me…

  • Reply
    Claudia
    29 dicembre 2015 at 12:10

    Non lo sapevooooo…. non mi avevi detto di Gina! che bello.. vedrai che soddisfazioni.. Io riprenderò dopole feste!! Natale tutto ok anche noi.. e come te..ho mangiato da fare schifo.. Questi giorni sto con frutta a pranzo e cenette leggere… in attesa del cenone di capodanno! hihihihihih Bellissimi questi paninozzi.. si vede son perfettamente lievitati! Un baciottone.. :-***

    • Reply
      pensieriepasticci
      29 dicembre 2015 at 14:46

      ahahah grazie cara, ebbene si la Gina è tra noi! Ma devo prenderci ancora bene la mano, sono un po’ in crisi su tempi e orari, fra rinfreschi lievitazioni e quant’altro! Ti chiederò…
      Baciotto e…buon cenone ihihih

    Leave a Reply