Le Creuset/ pasticci salati - secondi

Polpettone di pollo, feta e piselli novelli al cartoccio, profumato al basilico

image_pdfimage_print

” …se domandaste ai miei famigliari il secondo piatto preferito che mangerebbero anche tutti i giorni, senza dubbio risponderebbero: polpette!
Si, senza dubbio proprio le “polpettasse”, come le chiamava mia figlia quando era piccina, rigorosamente di carne e fatte alla mia maniera.
…se ripenso al polpettone mi vengono in mente con nostalgia i Natali trascorsi rigorosamente in famiglia insieme alla nonna, tutti a tavola in salotto, dove alla fine si vedeva sempre il circo alla televisione, si stava tutti insieme in casa al calduccio. Io e mia sorella giocavamo con i regali che ci aveva portato Gesù Bambino e alla sera si giocava a tombola coi fagioli secchi! …Che ricordi struggenti…li porto sempre con me.”
Dal mio libro, Diario di una mamma in cucina, fra ricordi, pensieri e pasticci

Amo tutto quello che è polpette, polpettoni e affini!
Da sempre, già fin da bambina, ho avuto un amore sviscerato per questo tipo di preparazioni, che, come avete letto, anche in casa dei miei genitori andavano alla stragrande.
Si, il polpettone sa di casa, di buono, mette voglia di condivisione, di stare insieme intorno ad una tavola tutti insieme in famiglia, fra risate, chiacchiere e cose belle.
Sono pienamente consapevole che la famiglia del Mulino Bianco non esiste, la mia assolutamente può considerarsi normalissima, con gli screzi e le discussioni del quotidiano, ma anche con i bei momenti di gioia, condivisione e soddisfazione..un buon piatto contribuisce a portare comunque allegria e il polpettone è da annoverarsi fra quelli che preferiamo in assoluto.
Ero passata tempo fa da Susy, e il suo mi aveva colpito tantissimo…così, con quello che il frigo offriva al momento, ecco la mia personale versione di polpettone di pollo, feta e piselli novelli al cartoccio, profumato al basilico…son certa che vi piacerà…noi l’abbiamo adorato!

 

IMG_5216-1

La cosa bella di polpette, polpettoni & co, è che possono variare a secondo di quello che si ha in casa…si possono aggiungere carni, salumi, formaggi, verdure, spezie, erbe a piacere, in base alla stagionalità, al periodo, all’umore e al piacere…insomma sono versatili, gustosi e sanno mettere sempre tutti d’accordo!
In questo caso i piselli erano freschissimi, presi al mercato…il basilico rigoglioso dalla produzione home made del mio balconcino (ehehehe!)…il petto di pollo appena comprato…ecco gli ingredienti perfetti per sperimentare una nuova e golosa versione di polpettone della casa!
Volete vedere come ho fatto?!

Accomodatevi pure….

 

collage polpettone

teglia ovale in Grès Le Creuset

 

Polpettone di pollo, feta e piselli novelli al cartoccio, profumato al basilico
Morbidissimo, profumato e leggero, perchè cotto senza alcun condimento!
Write a review
Print
Ingredienti
  1. 450 g petto di pollo
  2. 150 g feta
  3. 2 cucchiai di pangrattato più un po' a piacere per cospargere il polpettone una volta formato
  4. un pugno di piselli sbollentati in precedenza
  5. 1 uovo
  6. 5/6 foglie grandi di basilico
  7. sale e pepe a piacere
Preparazione
  1. Per prima cosa accendere il forno e portarlo alla temperatura di 180°.
  2. Mettere in un robot da cucina (io ho utilizzato il Bimby per un minuto a velocità 9) il petto di pollo tagliato a piccoli dadini, l'uovo, la feta sbriciolata, il pangrattato, un pizzico di sale e una spolverata di pepe nero e le foglie di basilico tagliuzzate grossolanamente con le mani.
  3. Azionare e tritare in modo da raggiungere una consistenza morbida e soda.
  4. Versare il composto in una ciotola e aggiungere i piselli...impastare un attimo con le mani per compattare il tutto.
  5. Prendere un pezzo di carta forno, bagnarlo e strizzarlo ben bene; con le mani umide dare all'impasto la forma di un polpettone ovale, spolverizzarlo con altro pangrattato e avvolgerlo nella carta forno.
  6. Poggiarlo su una teglia, chiudere ben bene la carta alle estremità come fosse una caramella (si vede bene nella foto sopra!) successivamente infornare e cuocere per circa 45 minuti.
  7. Togliere dal forno, aprire il cartoccio facendo ben attenzione al vapore bollente in uscita, lasciar intiepidire e gustare, magari accompagnato da una bella dadolata di pomodori e olive!
  8. Questo buonissimo polpettone si gusta anche a temperatura ambiente, ma caldo è assolutamente perfetto
Pensieri e pasticci https://www.pensieriepasticci.it/

 

IMG_5213-1

Beh, ora è giunto il momento di salutarvi…l’ideuzza per il pranzo ve l’ho data, che altro dirvi?!
Che aspetto pareri su questo polpettone, of course….vi piacerà, ne sono certa.
…e se vorrete leggere qualcosa di più sulla mia passione per polpette & co, sui miei ricordi di bambina…vi ricordo il mio ebook, che troverete su Amazon, anche in versione cartacea…non perdetevelo, vi piacerà, io l’ho scritto col cuore!
Un caro saluto, a presto!!!
08E2796ECBC9AA89D26349E6FB14FA4C

You Might Also Like

40 Comments

  • Reply
    Ivana
    20 Giugno 2015 at 10:23

    Dolce Simo, questa volta ho fatto il polpettone subito, avevo in casa gli ingredienti quindi… detto, fatto!!!
    Cosa dirti, molto molto buono, se lo sono spazzolato subito, complimentandosi con te…
    Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeee

    Bacione

    • Reply
      pensieriepasticci
      20 Giugno 2015 at 10:53

      ahahah grazie cara, anche la mia amica lo ha fatto ieri sera dicendo la stessa cosa, sono felicissima davvero! Un bacione e…ti dò una dritta…cambia le verdure per ottenere ogni volta qualcosa di diverso e saporito 😉
      baci

  • Reply
    imma
    18 Giugno 2015 at 17:09

    Tesoro anche qui tutto quello che é polpetta piace tanto anche a noi e questo polpettone leggero e gustoso sarà presto nella mia cucina..mi piace assai pollo,e feta insieme!!! Baci grandissimi,Imma

    • Reply
      pensieriepasticci
      18 Giugno 2015 at 17:43

      ciao carissima, lo devi assolutamente provare e son sicura che vi conquisterà, magari anche con qualche verdurina differente…
      Un bacione e buon pomeriggio stella

  • Reply
    Alice
    18 Giugno 2015 at 16:45

    io che amo tanto la bianca carne del pollo non ci ho mai fatto un polpettone, inizierò provando il tuo!
    baci
    Alice

    • Reply
      pensieriepasticci
      18 Giugno 2015 at 16:57

      prova prova…vedrai che diversa consistenza, ti piacerà molto! Un abbraccio e buon pomeriggio cara

  • Reply
    Fabio
    18 Giugno 2015 at 15:58

    Con polpette e polpettoni non si sbaglia mai, piacciono a grandi e piccini e danno spazio alla fantasia.
    Non si può chiedere di più.

    Fabio

    • Reply
      pensieriepasticci
      18 Giugno 2015 at 16:57

      hai perfettamente ragione, io ne sperimento davvero di ogni tipo ed ogni volta non mi lasciano mai delusa!
      Un caro saluto, buon pomeriggio

  • Reply
    elisa cecilia
    18 Giugno 2015 at 12:38

    Carissima Simo, sono dolci e teneri i ricordi dei tuoi Natali di bimba…lo sono anche i miei, tavolate con cibi semplici, gente allegra nonostante tutto, tavolate vicino al camino col ciocco che scoppietta, bambini con lo sguardo sognante, nonne a dispensare consigli e nonni a raccontare favole…..ricordi che nessun ladro ci può’ rubare.:-) 🙂
    Tornando al presente… Visto che e’ quasi ora di pranzo, io non ho voglia di spadellare, ma armata di sfacciataggine , chiedo …. Se mi fiondi il piatto con le due fette di polpettone di pollo, feta, piselli, ecc.. ecc…ti adorero’ per l’eternità’. Magari si potesse fare…nell’attesa di attrezzarci per i miracoli ti invio un mega bacio. 🙂 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      18 Giugno 2015 at 17:04

      E’ verissimo quello che dici sui ricordi….ci ho scritto anche un ebook, vedi un pò… eheheh 😉
      E per quanto riguarda il piatto…non c’è problema, mi preparo e lancio!!!
      bacione e…mai dire mai…i miracoli accadono, ricordatelo…

  • Reply
    saltandoinpadella
    18 Giugno 2015 at 9:47

    A me piace molto ma purtroppo in casa mia il polpettone non va molto. Questa tua versione sembra davvero fresca e saporita grazie alla feta, perfetta anche per un pic nic

    • Reply
      pensieriepasticci
      18 Giugno 2015 at 17:01

      potresti provare anche sotto forma di polpettine…magari avrebbero un maggiore impatto, che dici?!
      Al pic nic non ci avevo pensato, ma l’idea è perfetta, assolutamente!
      Bacioni cara e a prestissimooooo

  • Reply
    ely mazzini
    17 Giugno 2015 at 22:11

    Apprezzo sempre molto le ricette di Susy, e anche la tua versione mi sembra ottima, davvero molto appetitoso, bravissima Simo!!!
    bacioni

    • Reply
      pensieriepasticci
      18 Giugno 2015 at 17:01

      Si, Susy è una garanzia….amo le sue ricette perchè son sempre molto semplici ma di sicura riuscita! E a volte prendere spunto serve eccome…;)
      Un bacione a te

  • Reply
    zia Consu
    17 Giugno 2015 at 21:56

    Sarò un alieno ma io non amo polpette e affini ma ti dico in tutta sincerità che a questa tua proposta darei volentieri una chance 🙂 Complimenti!

    • Reply
      pensieriepasticci
      18 Giugno 2015 at 17:00

      Caspita ma davvero?! Sai che sei la prima persona che sento a non amare questo genere di piatto?! Però mai dire mai…
      …un abbraccione e buon pomeriggio cara

  • Reply
    Silvia Brisi
    17 Giugno 2015 at 21:34

    Anche io adoro tutto ciò che è polpette e polpettoni!! questo lo devo provare!! Troppo buono e profumato!!
    Buona serata!

    • Reply
      pensieriepasticci
      18 Giugno 2015 at 16:59

      …provalo e non ti deluderà! Vedrai!!!
      Un abbraccio grande cara e buon pomeriggio

  • Reply
    Mary Vischetti
    17 Giugno 2015 at 18:11

    Anch’io adoro polpette e dintorni Simona e questo polpettone mi ispira tantissimo!! Ha un aspetto morbido e delizioso e mi piace tantissimo l’aggiunta della feta!! Lo proverò senz’altro!! Bacioni, Mary

    • Reply
      pensieriepasticci
      17 Giugno 2015 at 18:50

      provalo provalo…mi farà piacere sapere un tu feedback…bacioni e buona serara cara!

  • Reply
    chiarapassion
    17 Giugno 2015 at 17:09

    Amante delle polpette presente 🙂
    Simo questo polpettone rimane morbido, morbido? Lo voglio provare m ‘ispira assai, una abbraccio da Enrica polpetta addict 😉

    • Reply
      pensieriepasticci
      17 Giugno 2015 at 17:38

      ahahahah allora siamo in due! Rimane morbidissimo, morbido ma compatto nell’insieme…provalo e poi al limite dimmi che te ne pare! Bacio grande

  • Reply
    luisa
    17 Giugno 2015 at 16:51

    Complimenti Simo è un polpettone squisito, ed hai ragione questi piatti mettono davvero d’accordo tutta la famiglia. un abbraccio Luisa

    • Reply
      pensieriepasticci
      17 Giugno 2015 at 17:38

      ciao carissima, come stai?! Che piacere ritrovarti!
      Un abbraccio grande grande a te

  • Reply
    letiziando
    17 Giugno 2015 at 15:01

    adoro te e la tua passione polpettonosa… ricopiata la ricetta! E coe potevo non farlo?

    un bacione

    • Reply
      pensieriepasticci
      17 Giugno 2015 at 15:49

      e beh, direi di nooooooooooo
      ehehehe 😉 fammi sapere… bacioni!

  • Reply
    damiana
    17 Giugno 2015 at 14:14

    Il cibo è condivisione,è tra un morso e l’altro che si vivono emozioni a cui al momento non si bada,ma che lasciano ricordi anche”struggenti”!Ecco se mangiassi il tuo polpettone mi ricorderei di una donna bella,generosa,sensibile e che scrive col cuore…È Simo..peccato viva tanto lontano!Ciao amica mia….oggi son struggente anch’io,soprattutto mentre mi frego la teglia!

    • Reply
      pensieriepasticci
      17 Giugno 2015 at 15:50

      ma eccoti qua mia cara amica…grazie e come già ti ho detto le tue parole sono preziose x me così come l’amicizia che ci accomuna!
      Un bacio grande e….vabbè, ma quando vieni a mangiartela con me, anzichè fregarla ogni volta??! Ahahahahah mi fai morire!!!!!!

  • Reply
    aria
    17 Giugno 2015 at 12:31

    davvero una squisitezza…da vedere, e immagino anche da mangiare! io vorrei sempre essere a pranzo o cena da te..anche a merenda, perchè no!!!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      17 Giugno 2015 at 14:02

      ahahahah peccato la lontananza per l’invito, ma magari in futuro chissà…
      Questo delizioso secondo piatto puoi replicarlo anche ai tuoi bimbi…so che non amano molto la carne, ma questa versione è delicata e son certa che gli piacerà!
      Buon pomeriggio, un abbraccio

  • Reply
    Simona
    17 Giugno 2015 at 12:07

    Simo anch’io adoro polpette e polpettoni…quelli di mia nonna erano fantastici!!!
    Mi piace tantissimo questo di pollo con festa e basilico…lo proverò ma senza piselli che a mio marito non piacciono!! 🙂
    un bacione cara!

    • Reply
      pensieriepasticci
      17 Giugno 2015 at 14:02

      anche io li adoro Simo, cerco di farne in versioni differenti per trovare sempre nuove varianti sfiziose e non stancare i miei commensali…li replico spessissimo e sempre piacciono alla grande!
      Puoi tranquillamente cambiare ortaggio 😉 questo è il bello!!
      Baciotti

  • Reply
    Andreea
    17 Giugno 2015 at 11:42

    Un polpettone così, a casa mia si mangerebbe molto volentieri in ogni momento, troppo buono e il pollo è l’unica carne che la mangiano tutti molto volentieri !

    • Reply
      pensieriepasticci
      17 Giugno 2015 at 11:49

      si e poi combinato così acquista anche più sapore e consistenza! Bacione

  • Reply
    manuela e silvia
    17 Giugno 2015 at 11:12

    Ciao, una ricetta che sa di estate con basilico, feta e pisellini, tutti ingredienti che fanno estate! Diverso e delicato questo polpettone e molto intrigante la cottura al cartoccio.
    brava!

    • Reply
      pensieriepasticci
      17 Giugno 2015 at 11:16

      Grazie ragazze…si è davvero una versione molto profumata e anche delicata al contempo…ho scoperto che l’abbinamento feta e basilico mi piace un sacco, quindi sto sperimentando vari piatti disparati!
      Un abbraccio e buona giornata

  • Reply
    Susanna
    17 Giugno 2015 at 10:10

    Oh Simo anche qui polpette e polpettoni vanno forte. Ma questo splendido mix di polpettone al petto di pollo con piselli ed all’aroma di basilico, mi intriga assai!
    Un abbraccio Susanna

    • Reply
      pensieriepasticci
      17 Giugno 2015 at 11:15

      A chi non piacciono polpette e polpettoni?! Credo di non aver conosciuto anima al mondo che non li apprezzi… 😉
      Questa versione è molto leggera e delicata, puoi personalizzarla come meglio credi, quindi largo alla sperimentazione…tu poi che hai uno splendido orto!
      Bacione grande, grazie per il passaggio e a presto amica mia

  • Reply
    Claudia
    17 Giugno 2015 at 10:03

    Si.. leggendo il tuo libro ho appreso dell’amore fin da piccola per polpette e polpettoni.. e anche ora la tua famiglia ne va ghiotta! Non ho mai fatto un polpettone di pollo.. poi con la feta!!! Mi piace amica mia.. .e mi salvo la ricetta… :-* un baciotto

    • Reply
      pensieriepasticci
      17 Giugno 2015 at 11:13

      brava tesoro, provalo e so già che ti piacerà! Oltre ai piselli puoi usare tutte le verdure che l’orto ci offre…magari anche zucchine, o peperoni, insomma largo alla fantasia…
      Un bacione grande e grazie perchè ci sei sempre per me

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.