pasticci salati - secondi/ Wald

Tajine di vitello alle fave e limone, profumata alla menta

image_pdfimage_print
 

 

Nell’ultimo post parlavo di come alla Simo piaccia accendere il forno in tutte le stagioni…in questo post invece voglio proclamare il mio amore per le lente cotture che, devo dire,  si manifesta praticamente sempre, quasi in tutti i mesi dell’anno.

Eh, già: chi l’ha detto che uno spezzatino non si può mangiare anche in estate?

Beh, in effetti qua su al nord in questi giorni non è che il tempo sia dei migliori…continui sbalzi di temperatura ci stanno accompagnando: prima un po’ di sole, poi un temporale con annessa bomba d’acqua e simil tempesta…intervallati da ancora qualche momento di sereno per poi passare di nuovo alla pioggia…bah!
Certo, si dorme bene anche con la copertina credete a me…eheheh, e non si sta male per nulla (nonostante, voi lo sapete, io adori l’estate!).

Comunque sia, in questi giorni gustare qualcosa di più caldino è stato un assoluto piacere, anche se comunque, come dicevo,  questo spezzatino secondo me lo potete apprezzare anche in giornate più calde.

Questo perchè il profumo della menta, unito alle fave e all’aroma del limone, rendono la carne molto più morbida e leggera, perfetta per un pranzo d’estate o anche per una cena in terrazza….un bel cous cous d’accompagnamento e via!
Che ne dite?
Non lo trovate un perfetto piatto unico?!

A noi è piaciuto tanto…anche mio marito, che non ama tanto la menta, il gusto agrumato nè tantomeno le fave (l’ho sempre detto che è piuttosto “difficile”!) ha apprezzato, facendo addirittura scarpetta!

 

 

Dovete sapere che questa è stata la mia primissima esperienza di cottura nella Tajine!
Ho sempre molto desiderato questa pentola, ma non ho mai avuto occasione di acquistarla e di provarla…ne ero affascinata, provavo ad immaginare come sarebbero venuti i miei amati sughi, spezzatini e brasati cotti dentro a quella meraviglia; ora finalmente il mio sogno grazie a Wald è diventato realtà.
Devo dire che il risultato mi ha piacevolmente colpita: la carne è cotta alla perfezione, rimanendo morbidissima e tenera. Insomma la mia Tajine è stata promossa col dieci e lode!
Non vedo l’ora di sperimentare altre pietanze in umido…appena il tempo me lo permetterà.

 

 

Ricetta presa da Cucina Moderna e liberamente modificata da me

Ingredienti per tre persone:
450 g spezzatino magro di vitello
1 manciata abbondante di fave fresche sgusciate
1 cipollotto rosso
2 mestoli di brodo vegetale
olio extravergine d’oliva
1 limone biologico
1 rametto di menta fresca
sale e pepe
farina bianca q.b
mezzo cucchiaino di zucchero

Preparazione:
Sbollentare le fave in acqua leggermente salata per 4-5 minuti; scolarle e togliere la pellicina che le ricopre. Operazione un pò lunghetta ma necessaria!
Prelevare con un pelapatate la scorza del limone senza la parte bianca (circa la metà) e farne delle piccole striscioline. Poi spremerlo e tenere da parte il succo.
Nella Tajine mettere qualche cucchiaio d’olio e rosolarci il cipollotto tritato grossolanamente al coltello.
Nel frattempo infarinare bene lo spezzatino togliendo la farina in eccesso, e mettere i dadi di carne a rosolare nella Tajine con il cipollotto. 
le fave e sfumare col succo del limone.
Salare e pepare, aggiungere il brodo e lo zucchero; chiudere il coperchio della Tajine e cuocere a fiamma bassa per circa un’oretta, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno.
A questo punto aggiungere le foglie di menta spezzettate e le scorzette di limone, mescolando bene; richiudere il coperchio della Tajine e continuare la cottura ancora per una buona mezz’ora abbondante.
Spegnere la fiamma e servire lo spezzatino ben caldo accompagnato da cous cous, o da patate bollite e leggermente schiacciate o ancora da riso basmati; a piacere prima di portare in tavola aggiungere qualche altra fogliolina di menta fresca intera o spezzettata.

 

 

Auguro a tutti un buon giovedì, sereno e all’insegna del bel tempo…speriamo dai!
Mia figlia oggi sarà ad Ondaland con l’oratorio, gita mitica alla quale anni fa partecipai anche io, rischiando l’annegamento nella discesa da uno degli innumerevoli e terribili scivoli, ahahahaha, me lo ricordo ancora adesso…no, no, queste attrazioni non fanno per me! Mi ci vedete?! 
Naaaaa…..meglio stare davanti ai fornelli!!!

Alla prossima, un abbraccio

 

You Might Also Like

55 Comments

  • Reply
    Mammazan
    7 Luglio 2014 at 4:12

    Non avrei nessuna difficoltà ad assaggiare questo delizioso spezzatino, nel caso ne fosse rimasto un poco..
    Anche qui da un giorno fa brutto e l'altro pure!!!
    Un abbraccio e buona giornata!!

  • Reply
    Elena Siano
    6 Luglio 2014 at 19:23

    Mi hai fatto venir voglia di spezzatino …e quest 'idea delle fave mi piace …ogni anno ne congelo qualche sacchetto di fave sgusciate poi alla ricerca della ricetta per assaporarle …bella la tua nuova pentola …io userò la mia a pressione come faccio sempre x lo spezzatino …baci !!

  • Reply
    Daiana Molineris
    5 Luglio 2014 at 9:41

    è uno spettacolo da vedere,non oso immaginare da mangiare..:PPP
    Sempre bravissima cara,un bacio a presto e felice week end

    • Reply
      pensieriepasticci
      6 Luglio 2014 at 9:58

      ciao Daiana, è veramente fresca e saporita questa Tajine, provala e non ne rimarrai delusa!
      Buon week anche a te

  • Reply
    Ivana
    4 Luglio 2014 at 18:04

    Ma che meraviglia questa ricetta, bellissima la tajine, brava Simo . Buon w.e. ^-^

  • Reply
    La cucina di Esme
    4 Luglio 2014 at 11:26

    Bellissima e deliziosa la tua tajine, le lente cotture le prediligo più in inverno ma con questa estate pazzerella si può fare anche oggi!
    Baci
    Alice

  • Reply
    ANTONELLA MANFREDI
    4 Luglio 2014 at 8:11

    Deliziosa! e con questo clima incerto ci sta proprio bene!

  • Reply
    Cinzia
    4 Luglio 2014 at 0:16

    Un piatto stupendo ,hai ragione lo si puo' mangiare in qualsiasi periodo dell'anno!!!!baci

  • Reply
    Manuela e Silvia
    3 Luglio 2014 at 22:15

    Ciao! che bellezza questa ricetta! una prima esperienza con le tajine che ti è riuscita davvero molto bene! Sicuramente un'idea di utilizzo delle fave che proveremo anche noi! Tra fave e vitello poi deve riuscire anche dolce e morbida come sapore!
    Un bacione

    • Reply
      pensieriepasticci
      4 Luglio 2014 at 8:02

      grazie ragazze, si provate, ma credetemi, il tocco importante lo hanno dato la menta e il limone! 😉
      bacioni

  • Reply
    Michela Sassi
    3 Luglio 2014 at 20:22

    Amo tutto quello che deve essere coccolato… Come il cibo che richiede una lunga cottura… E tutto perfetto da te!
    Un bacione

  • Reply
    Ely Mazzini
    3 Luglio 2014 at 19:12

    Sono d'accordo cara Simo, anch'io trovo che questo sia un piatto unico perfetto, e non c'è stagione per queste gustosissime proposte!!! Bellissime anche le foto, complimenti!!!
    Bacioni…

  • Reply
    pepepatchwork
    3 Luglio 2014 at 18:17

    Affascinata dal tajine da almeno due anni! Per quest'autunno la compro! Grazie per la ricetta e per il commento, quindi!!!!!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 Luglio 2014 at 19:47

      questa tajine è davvero strepitosa…
      Grazie a te per essere passata!! Buona serata

  • Reply
    consuelo tognetti
    3 Luglio 2014 at 16:21

    Quanto mi piace questo piatto 😀 lo mangerei ad ogni temperatura, senza rimorsi 😛

  • Reply
    Valentina
    3 Luglio 2014 at 16:15

    Io adoro come cuoce la tajina!ma trovi ancora le fave?qui no!

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 Luglio 2014 at 16:32

      Vuoi sapere un segreto?! Io le fave le congelo…ne compro delle cassette al mercato quando è tempo, poi con immensa pazienza le sguscio e poi le congelo.
      Così le ho sempre pronte, fresche e gustose! 😉
      Baci

  • Reply
    Paola Bacci
    3 Luglio 2014 at 16:12

    Una ricetta sublime!!!! Complimenti, un abbraccio

  • Reply
    paneamoreceliachia
    3 Luglio 2014 at 15:10

    Che meraviglia. Io amo la cottura in tajne. Ne ho una originale, comprata in Marocco ma la tua in versione moderna mi piace un sacco.
    Un abbraccio
    Alice

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 Luglio 2014 at 16:31

      prova questa ricetta…vedrai che ti conquisterà!
      Un abbraccio grandissimo

  • Reply
    Fr@
    3 Luglio 2014 at 14:25

    Piacciono anche a me le pietanze a lunga cottura. Questo spezzatino è da provare.

  • Reply
    cincia del bosco
    3 Luglio 2014 at 13:49

    questa è una vera delizia!

  • Reply
    briggishome
    3 Luglio 2014 at 12:39

    La Tajine è fantastica. Io la mia l'ho presa in Marocco, portata in braccio (non si poteva imbarcare) fino a casa…una fatica ti dico.
    Cuoce in modo eccezionale, la uso moltissimo.
    Bellissimo piatto, bellissima foto, bravissima Simo!
    baciussss
    ùbrii
    brii

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 Luglio 2014 at 16:30

      Pensa che quando Stefano è stato in Marocco lo avevo implorato…poi per lo stesso tuo motivo, lui in braccio non l'ha voluta tenere e non me l'ha mai portata.
      Finalmente ce l'ho e la sfrutto al meglio…io adoro letteralmente le lente cotture…
      hai qualche ricetta non troppo complessa da passarmi?!
      Baciuss e grazie per tutto amica mia (tu sai…)

  • Reply
    paola
    3 Luglio 2014 at 12:09

    buono,anche qui non è molto caldo si potrebbe provare,ma non ho la tajine,grazie per la preparazione

  • Reply
    Sara e Laura-PancettaBistrot
    3 Luglio 2014 at 11:57

    Meravigliosa questa tajine, anch'io io ne ho sempre desiderata una…questo tipo di cotture mi piacciono molto perché la carne rimane tenera tenera…la tua tajine è proprio bella:) e il piatto che hai creato straordinario!!
    Un bacione, Laura

  • Reply
    Claudia
    3 Luglio 2014 at 11:49

    Ammazza che hai cucinato Simo!!!!!!!! spezzatino di vitella cotto con le fave??!!??ma io lo voglio adesso sulla mia tavola! Che brava.. che belle foto… smack

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 Luglio 2014 at 16:28

      il plus di questa ricetta, a parte il tipo di cottura, è il profumo della menta col limone…prova!
      baci cara

  • Reply
    elenuccia
    3 Luglio 2014 at 11:18

    Non mi sono ancora lanciata nell'acquisto della tajine un po' per il costo e un po' perchè non saprei bene dove metterla. Ma questo tipo di cottura mi incuriosisce molto perchè ne ho sentito parlare benissimo. In effetti ha un aspetto magnifico. E' molto diverso dalllo spezzatino?

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 Luglio 2014 at 16:27

      Questa Tajine è davvero spettacolare, non richiede preparazione prima dell'uso, la cottura ha sorpreso anche me…una carne morbidissima e molto saporita!
      Viene come uno spezzatino normale, ma morbidissimo, e molto ben amalgamato…
      baci

  • Reply
    Ale
    3 Luglio 2014 at 10:57

    bellissimo piatto simo anche se confesso di non amare le fave…l'aspetto è meraviglioso! un bacione cara mia!

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 Luglio 2014 at 16:26

      beh cara, puoi sostituire le fave coi piselli o con dei ceci o fagioli cannellini…
      un bacione e grazie di tutto cara

  • Reply
    Dolci a gogo
    3 Luglio 2014 at 10:37

    Hai ragione la cottura in tajine regala profumi e sapori davvero incantevoli é una cottura strepitosa che non uso spesso ma adesso mi sa proprio che proverò la tua ricetta cosi da tirare fuori anche la mia tajine e poi sai che bontà!! Bacioni grandi,Imma

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 Luglio 2014 at 16:25

      Dovrò andare sul tuo sito a sbirciare qualche ricetta, tu ne hai fatte diverse con questa pentola meravigliosa…
      un bacione mia cara

  • Reply
    Cucina che ti passa - RUMI -
    3 Luglio 2014 at 8:54

    Anche se da me al sud c'è un caldo esagerato nemmeno io so rinunciare ai piatti a lunga cottura, tant'è che so comodi dato che mentre si cuciono io mangio il gelato tranquilla!
    ottima ricetta la tua davvero!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 Luglio 2014 at 16:24

      cara mia hai dato una bella idea per la prossima volta, ahahaha!
      Grazie, baci

  • Reply
    Giorgia Riccardi
    3 Luglio 2014 at 8:21

    fantastico simo! mi sembra di sentire l'odore di questo piatto e dei limoni…da provare assolutamente!

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 Luglio 2014 at 16:24

      da provare si! Menta e limone rendono questo piatto molto fresco ed estivo…….

  • Reply
    LaRicciaInCucina
    3 Luglio 2014 at 8:18

    Dei cari amici mi hanno regalato la tajine tradizionale in terracotta ma finora non ho avuto il coraggio di usarla. Più che altro perché dimentico sempre di effettuare le operazioni necessarie al primo utilizzo. Cercherò di rimediare…magari provando proprio questa tua ricettina sfiziosa!!! Un bacione

    • Reply
      briggishome
      3 Luglio 2014 at 12:40

      Mettila in bagno e usala, non sarai delusa!! Ricordati cosa importantissima (magari te l'hanno già detto), usare la spargifiamma e fuoco basso se no ti si può crepare (anche se fai la dovuta preparazione prima)
      Buona Tajine 🙂
      brii

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 Luglio 2014 at 16:23

      Questa di Wald non ha bisogno di nessuna preparazione, quindi è assolutamente pratica….è realizzata in un materiale che non la prevede. Ho avuto un risultato strepitoso!
      Grazie care, tutte e due

  • Reply
    Ketty Valenti
    3 Luglio 2014 at 8:09

    Di solito nelle lente cotture si nascondono i piatti più saporiti…..guarda che bontà!
    effettivamente ci sono piatti che si apprezzano sempre,non hanno stagione.
    Buona Giornata Simo e bravissima come sempre.
    Z&C

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 Luglio 2014 at 16:22

      devo dire che questa cottura mi ha davvero sorpresa. la carne era tenerissima, una delizia!
      Un abbraccio e grazie
      buona serata a te

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.