pasticci dolci- biscotti

Piccoli Pandizenzero da appendere all’Albero di Natale

image_pdfimage_print

 

Di solito per la Festa dell’Immacolata cerco di addobbare casa pensando al Natale.
Venerdì, armata di buona volontà, dopo aver messo una bella musica in sottofondo, pian pianino (per non stancare troppo la schiena) mi ci sono cimentata, portando giù dal solaio a più riprese tutte le decorazioni che ogni anno utilizzo….mi piace seguire una tradizione, ognuna di esse ha una storia ed è legata a un ricordo o a un dono di una persona amica.

C’è la pallina comprata alla scuola materna quando la bimba era piccina…il quadretto col presepe realizzato alle elementari…la campanella donatami da una cara amica….le stelle di legno da me decorate con i fiori in pannolenci…il Bambinello di gesso regalato a mia suocera proveniente direttamente dalla Terra Santa….addirittura una stella realizzata con le mollette da bucato di legno fatta da me alle elementari, che mi son portata via da casa mia.
Non mi piace cambiare ogni anno, le mie decorazioni sono sempre le stesse e ogni Natale si arricchiscono di qualcosa di nuovo e di particolarmente importante per me, per noi, per la nostra famiglia.

La novità di quest’anno è….. l’albero di Natale!
Noi non l’abbiamo mai avuto….abbiamo fatto sempre il presepe, quando la bimba era piccola ci piaceva davvero aggiungere ogni giorno qualche pastorello o pecorella…lasciare vuoto il posto centrale nella capanna per poi aggiungere il Bambinello Gesù la mattina di Natale, e aggiungere i Re Magi con i cammelli nel giorno dell’Epifania…

Ora la bimba è cresciuta, ed ha manifestato la voglia di avere un bell’Albero di Natale, alto e decorato.
Devo ammetterlo, anche io adoro l’abete…e quindi è stata la realizzazione di un sogno…abbiamo deciso e siamo andati tutti e tre insieme a sceglierlo e a comperarlo.
Che meraviglia!
Abbiamo deciso di addobbarlo tutto di oro e rosso, i colori che amiamo e che predominano in casa.
Un pò di spazio però l’ho lasciato per aggiungere anche questi magnifici biscottini, che successivamente abbiamo preparato…

 

 

Per realizzarli ho usato il preparato apposito di Molino Rossetto….

 

 

E’ stato davvero un gioco da ragazzi!
E’ bastato aprire la busta, e….all’interno già c’era la maggioranza degli ingredienti…
Una busta di preparato per biscotti, una bustina di spezie miste, dei piccoli bottoncini di cioccolato colorati per decorare e addirittura uno stampino in metallo!
Ho semplicemente aggiunto 90 gr burro (la ricetta diceva 100 ma io ne ho messo un pelino meno…) e un rosso d’uovo…l’albume l’ho tenuto per preparare la glassa con zucchero a velo, così per poter fissare poi i bottoncini.

Per prepararli, è sufficiente versare in una ciotola la miscela per Pandizenzero Molino Rossetto che troverete nella confezione, aggiungere il burro morbido a piccoli pezzi e il tuorlo.
Unite poi la bustina di spezie che trovate nel sacchetto…io li volevo proprio appena speziati, e ne ho aggiunta la metà.
Impastate, formate una palla che avvolgerete con della pellicola alimentare e che metterete circa mezz’oretta a riposare nel frigorifero.
Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto e stendetelo con un mattarello, su un piano di lavoro leggermente infarinato (sarebbe buona cosa infarinare anche il mattarello per evitare che l’impasto si appiccichi…).
A questo punto col tagliabiscotti che avrete trovato all’interno della confezione, ritagliate tanti piccoli omini e con una cannuccia praticate un foro all’altezza della testa (servirà poi per far passare il nastrino o il cordoncino da appendere all’albero).
Ponete le sagome su una teglia ricoperta di carta forno e cuocete in forno già caldo a 180° per circa 10-15 minuti…si devono dorare appena, state attenti che non si brucino!
Una volta cotti, estraete la teglia e lasciate raffreddare.

Successivamente potete decorarli…
Preparate una glassa con un cucchiaino di albume avanzato e con circa 30 gr di zucchero a velo…se necessita aggiungete un altro cucchiaino di albume, deve avere una consistenza liscia ed omogenea.
Sistemate il composto in una piccola sac a poche e decorate i vostri omini a piacimento…io ho solo usato la glassa per attaccare i bottoncini, ho preferito così.
Lasciate asciugare e fissare il tutto per mezza giornata e poi potrete appendere con un nastrino o un cordino i vostri deliziosi Pandizenzero all’Albero di Natale!!!

 

 

Che ne dite, non sono deliziosi?!
Io li trovo adorabili…
…e assolutamente golosi e buonissimi!!!!
Un grazie a Molino Rossetto che ha saputo creare dei preparati assolutamente ottimi, pratici e semplici da fare, ma soprattutto completi di tutto quello che serve….basta aggiungere gli ingredienti freschi e la vostra fantasia.

Buona domenica!
Un abbraccio

You Might Also Like

21 Comments

  • Reply
    monica
    11 Dicembre 2013 at 13:21

    che bello, addobbare così ha tutto un altro significato….

  • Reply
    Chiara Setti
    10 Dicembre 2013 at 8:11

    Sono bellissimi ma io a questo punto mi aspettavo anche una foto dell'albero…. :-))

  • Reply
    pensieriepasticci
    9 Dicembre 2013 at 13:03

    Un abbraccio a tutti e grazie…

  • Reply
    Antonella
    9 Dicembre 2013 at 12:19

    Ciao Simo, anche io faccio sempre l'albero e le altre decorazioni di natale l'8 dicembre. questo biscottini.. ci stanno benissimo, si, sono delziosi. Buona settimana!

  • Reply
    Ely Valsecchi
    9 Dicembre 2013 at 11:57

    Splendidi Simo!!!!! Io purtroppo non ho il posto ma mi piacerebbe davvero avere un bel albero di Natale, chissà quando i giochi di Lucia spariranno dalla sala magari ci starà! Un bacione

  • Reply
    Serena
    9 Dicembre 2013 at 11:42

    Ehi! Quest'anno mi hai appesa all'albero? Ovviamente adoro gli omini di panpepato, ça va sans dire! E sono felice che ti sei ripresa quel tanto che basta per decorare la casa, non trovi che già essere circondati dagli addobbi renda molto più sereni e che anche la salute ne guadagni?

  • Reply
    Clara pasticcia
    9 Dicembre 2013 at 11:23

    Meravigliosi!! Sai che non li ho mai fatti e mi sono sempre non solo rammaricata per questo ma altresì ripromessa che avrei rimediato …. quest'anno mi ero messa in lista di farli insieme a quelli con la ghiaccia reale. Me tapina non riuscirò a far nulla 🙁 Ho pure marito e piccolina malati … ahhhhhh che settimana mi aspetta!!!
    un bacionissimo specialissimo

  • Reply
    Mamilu
    8 Dicembre 2013 at 21:53

    Ciao Simo che bello l'Albero…io lo adoro e da quando ci sono i piccoli ad aiutarmi e' una tradizione ancora più bella da mantenere! Anche il mio albero ha i toni del rosso e dell'oro, milioni di palline oltre a pupazzetti vari che ogni anno scelgono i piccoli! Abbiamo anche due piccoli presepi, uno preso in ad un mercatino equosolidale anni fa ed un altro con le statuine recuperate lo scorso anno da un calendario dell'avvento! I biscottini di pandizenzero sono stati una piacevole sorpresa, li avevo preparati con una formina improvvisata da me e sono da rifare in questi giorni non solo da appendere ma anche da gustare ;)!!! Ciao ciao luisa

  • Reply
    Barbara Baccarini
    8 Dicembre 2013 at 20:50

    anche io oggi ho fatto l'albero e ci ho messo i biscotti realizzati da me ma li ho fatti senza il preparato.
    Per me non è Natale senza l'albero,è una di quelle tradizioni a cui proprio non riesco a rinunciare ma a differenza tua a me ogni anno piace cambiare colori,aggiungere decori realizzati da me e cose varie.
    A presto!

  • Reply
    Federica
    8 Dicembre 2013 at 20:36

    Io da me non ho mai fatto nè albero nè presepe. Le decorazioni natalizie mi fanno sentire ancora di più la lontananza da casa. Aspetterò di trovare quello da mamma, un po' "vecchio" un po' no. Conserva ancora delle palline di quando era ragazza lei e ogni anno compare anche in ninnolo nuovo. Sono tenerissimi i tuoi omini di pan di zenzero. Se ce li appendessi io all'albero, arriverebbe spoglio al giorni di Natale :))) Un bacione, buona settimana

  • Reply
    Aria
    8 Dicembre 2013 at 19:31

    anche noi li dobbiamo fare 😉 per fortuna che c'è ilpreparato perchè questi non li so fare!!!

  • Reply
    Ivana
    8 Dicembre 2013 at 17:54

    Ciao Simo, anche a casa mia albero e presepe, immancabili e anch' io ogni anno aggiungo qualcosa di nuovo…..e questi biscottini sono bellissimi e carinissimi, un unico dubbio…. arriveranno a Natale con le bocche fameliche che si aggirano x casa?!?
    Buona settimana, ciao gioia ^.^

  • Reply
    Simona Roncaletti
    8 Dicembre 2013 at 16:48

    Simo sono veramente adorabili!!!!! E chiisà che buoni!!!:)
    Io invece ho sempre fatto l'albero, sia a casa dei mie genitori che ora a casa mia…è piccolo ma pieno di luci, quando alla sera lo accendo mi piace tantissimo e crea un'atmosfera magica!!!
    Un bacione cara!

  • Reply
    Elena Siano
    8 Dicembre 2013 at 16:47

    Quanto fanno Natale i tuoi omini di pandizenzero e che carini i bottoncini colorati…anche io ho decorato l'albero ieri con le bimbe e per tradizione è fatto con tutti gli oggettini dei Natali di una vita..più una novità che rinnoviamo comprendola ogni anno…questa è stata la volta di piccoli pupazzetti in legno…

  • Reply
    Ketty Valenti
    8 Dicembre 2013 at 16:39

    Certi ogetti sono ricchi di significato,hanno una storia o sono legati ad un bellissimo ricordo….così la casa si veste di emozioni….questo è possibile soprattutto a Natale!
    perfetti per addobbare l'albero i tuoi biscotti ma anche come chiudi pacco o da regalare.
    Z&C

  • Reply
    Daniela
    8 Dicembre 2013 at 14:00

    In casa mia si fa da sempre sia albero che presepe e come da te le decorazioni sono sempre le stesse, ma ogni anno c'è una cosina in più, un tocco diverso. Quest'anno sono in ritardo con tutto causa lavori in casa che spero termino domani….
    Adoro i pandizenzero e con quei bottoncini colorati sono deliziosi 🙂
    Buona domenica

  • Reply
    Monsieur Tatin
    8 Dicembre 2013 at 13:56

    Carinissima l'idea dei bottoncini
    Ciao Leo

  • Reply
    celeste
    8 Dicembre 2013 at 12:54

    Carinissimi, anche io quando non avevo il cane li facevo, di forme varie, col fiocchetto di sapgo per appenderli… ora con Nebbia in casa non troverei nemmeno un decoro già il giorno dopo 🙂
    Anche io son tradizionalista, sempre gli stessi addobbi, ogni anno più numerosi.

  • Reply
    Anto:o)
    8 Dicembre 2013 at 10:58

    Non credo che arriverebbero a Natale….ma nemmeno sull'albero!! Finirebbero prima!!!
    Bacioni e buona domenica, Simo cara!!
    Anto:o)

  • Reply
    valentina riboldi
    8 Dicembre 2013 at 10:08

    oggi farò l'albero di natale e proprio come te utilizzerò delle decorazioni alla quale sono affezionata.
    Utilizzo sempre le stesse ma ogni anno si aggiunge un pezzettino nuovo magari donato da qualche amico oppure comprato nei vari viaggi a ridosso del natale come ad esempio le famose palline di natale di Harrods 🙂
    Per quanto riguarda i biscotti sono sempre carinissime queste idee e adoro lo speziato dei gingerbread !
    Buona domenica!
    baci

  • Reply
    Claudia
    8 Dicembre 2013 at 9:56

    Noi anche abbiamo comrpato l'albero.. ma solo perchè quell'altro ci si è rotto! Oggi lo faremo ed io non vedo l'ora.. 🙂 Ottimi questi biscotini.. baciotti…

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.