pasticci dolci - al cucchiaio

Bicchierini coccola di crema profumata al limone e meringa

image_pdfimage_print
 

 

Buongiorno e buon lunedì…
anche questo post è stato scritto in almeno dieci riprese, non riesco a stare seduta per più di dieci minuti, mi devo sdraiare perchè il dolore alla gamba è ancora presente, oltre a quello alla schiena, e sinceramente mi sto anche un pochetto demoralizzando.
In questi giorni sto facendo qualche riflessione, così…che vorrei condividere con voi..speriando di non tediarvi.

Da quando ho questo blog di cucina, ho avuto tante belle piccole e grandi soddisfazioni a livello personale!
A volte vorrei fare e fare, capire, scoprire…mi piacerebbe tanto poter andare, fare, seguire…tanti avvenimenti si susseguono nell’ambito della bloggosfera, soprattutto in questi giorni…Blogfest, eventi a Milano in occasione della Food Experience, eventi legati al mondo del food o semplicemente dello star bene e della convivialità…
Anche se non mi ritengo una vera food blogger ma semplicemente una mamma che cucina e che condivide con passione tutto quello che fa, con la voglia di imparare e sperimentare sempre di più,  tutte queste cose mi interessano e mi riempiono di entusiasmo.
Tantissime cose le ho imparate e fatte da sola, buttandomi e provando, con tutti i limiti del mio essere: una persona semplice e senza pretese.
Ed ecco che quando arriva una sciatalgia che ti mette assolutamente k.o e ti impone il riposo forzato, tutto viene rimesso in discussione…
…al di là del blog, anche tante certezze personali scricchiolano e l’impotenza, la malinconia e la frustrazione iniziano ad insinuarsi nella tua giornata e nei tuoi spazi, assolutamente statici e purtroppo improduttivi.
Forse la vita a volte vuole metterci alla prova…per farci capire che è il momento di fermarsi, magari solo per riflettere, pensare e valutare…
E poi scopri le persone.
Chi veramente c’è….chi non c’è…magoni profondi che ti fanno stare ancora peggio di come già stai.

Voi cosa ne pensate?!

Anche un dolcetto a volte può aiutare.
Questa ricettina che ho da parecchio in archivio, era solo lì pronta per essere condivisa con voi…anche il solo guardarla mi fa sorridere…vero?!
Chi vuole venire a farmi compagnia a gustare un bicchierino con me?!

 

 

Ingredienti:
per 4 coppe o 6-8 bicchierini piccoli
250 ml latte delattosato per me ma va benissimo anche intero o scremato
250 ml panna delattosata per me ma va benissimo anche normale
120 gr zucchero
1 limone bio
30 gr farina bianca 00 per me Molino Rossetto
4 tuorli di uova freschissime
60 gr meringhe o piccole meringhette
cioccolato fondente per decorare q.b

Preparazione:
Portare a ebollizione il latte con la panna e la scorza del limone grattugiata finissimamente.
A parte in un pentolino antiaderente sbattere i tuorli con lo zucchero con una frusta a mano fino a renderli spumosissimi, aggiungendo piano piano la farina a pioggia passata in un colino a maglie fitte.
Versare latte e panna bollenti a filo dentro il pentolino col composto spumoso, amalgamando sempre bene con la frusta e successivamente riportare sul fuoco, frustando in continuazione sino a nuova ebollizione.
Spegnere e lasciare dolcemente raffreddare.
Nei bicchierini o in 4 ciotole tipo macedonia, mettere sul fondo delle meringhe sbriciolate o delle meringhette,  e versare sopra la crema.
Lasciare raffreddare il tutto ancora un pò fuori frigo e poi dentro per almeno un’oretta o due.
Servire spolverizzando con scaglie di cioccolato fondente a piacere.

 

 

Troverete a breve questa ricettina sul magazine femminile Donna in…sempre ricco di tante belle idee di cucina, salute, moda attualità….
Io non manco mai di farci un giretto…e voi?!

 

Ora vi lascio, per un caldo e comodo amico…il letto!
Spero di riuscire presto a tornare attiva come vorrei…….
Nel frattempo vi ringrazio per tutto l’affetto che sempre mi dimostrate, a presto!

 

You Might Also Like

48 Comments

  • Reply
    SimoCuriosa
    24 ottobre 2013 at 7:34

    mm che golosità!
    se mi posso permettere, ti invito al mio contest, sarebbero perfetti, scade fra pochi giorni… se ti va passa a dare un'occhiata al regolamento e ai premi! 🙂
    a presto

  • Reply
    Betti
    26 settembre 2013 at 8:43

    Mhmmmm che bontà!!! Voglio assolutamente provarci anche io, grazie per questa chicca! ;D

  • Reply
    SimoCuriosa
    25 settembre 2013 at 13:29

    e' già un po' che ti seguo ma non mi ero accorta che siamo due Simona M. ahhaha
    senti hai perfettamente ragione, la vita ci mette a dura prova, e io in un periodo buio, molto buio, mi ripetevo "paian traversie invece sono opportunità" come diceva un tizio tanti anni fà..
    che ne dici? si può provare?
    spero che la tua sciatalgia stia meglio e ti faccio tanti auguri!
    a presto
    ah..se ti va con questi bellissimi vasetti potresti partecipare al mio contest, se ti va vieni a dare un'occhiata
    un abbraccio

  • Reply
    Ivana
    25 settembre 2013 at 13:11

    Dolce la mia Simo, mi dispiace molto per la sciatalgia… speriamo passi il più in fretta possibile….
    Non ho parole per la chicca che ci hai regalato oggi, semplicemente divina, Bacione ^.^

  • Reply
    Zonzo Lando
    25 settembre 2013 at 8:00

    Oggi mi servirebbe proprio una coccola così, magari mi allieterebbe un po' la giornata 🙂 Bacioni!!!

  • Reply
    Lauradv
    24 settembre 2013 at 19:19

    Mi spiace leggere della tua sciatalgia, è dolorosa e tanto… lo so per esperienza passata e ti auguro di guarire presto! Un dolce come il tuo è una coccola in una giornata un po' così, ti addolcisce il cuore e fa ritornare il sorriso 😉

  • Reply
    Mammalorita
    24 settembre 2013 at 17:22

    ciao so benissimo cosa provi ho avuto anch'io qualche anno fa una bruttissima lombosciatalgia che ho curato prima con diversi farmaci e alla fine è stata magica l'agopuntura che mi ha rimessa in piedi!!!!mi raccomando forza e coraggio e continua a coccolarti con queste delizie al limone…..un caro saluto….

  • Reply
    Susanna
    24 settembre 2013 at 16:24

    Coraggio Simo, comprendo il tuo scoramento ma..non abbatterti e vedrai che presto tornerai attiva e soprattutto il dolore sarà superato.

    Questi bicchierini di crema al limone fanno bene al cuore, oltre che alla pancina!
    Grazie per esserci nonostante tutto, anche se non ti senti davvero una leonessa.
    Bacetto Susanna

  • Reply
    Roberta
    24 settembre 2013 at 8:58

    io condivido tutto e condividerei volentiere anche un bicchierino di questo dolce!
    Tieni duro … siamo più forti del nostro "decadimento" fisico.

  • Reply
    Serena
    24 settembre 2013 at 6:50

    Simona, ti capisco: l'immobilità forzata affossa il morale e manda in crisi le tante certezze che, in condizioni normali, ti tengono *viva*.
    Ma guarirai, sei un po' giovane per una sciatalgia cronica, non credi?
    Ti abbraccio forte, vorrei avere il tempo di sedermi con te davanti a una di queste cocottine golose, a parlare di libri…

  • Reply
    Castagna
    23 settembre 2013 at 21:56

    Simo, vero che nei momenti brutti scopri che chi pensavi ti fosse vicino invece non lo è…meglio saperlo prima secondo me. Quando ti riprenderai in pieno saprai dosare le tue energie con le persone che davvero ti vogliono bene.
    Per gli eventi e tutto il resto mi ritengo anche io una mamma che cucina o una donna che cucina e purtroppo non ho tempo per dedicarmi alle 1000 attività culinarie che impazzano…Mi sento bene con me stessa.
    Coraggio, vedrai che guarirai in fretta…le mamme hanno una marcia in + 😉

  • Reply
    Ilaria Renzi
    23 settembre 2013 at 21:40

    Qualche volta bisogna prendersi anche una pausa tesoro… spesso si tira la corda fino a quando non si raggiunge il limite. La propria salute prima di tutto! Questo non va mai dimenticato.
    Tommy me lo dice sempre visto che io esagero con il lavoro, ma non ascolto mai… adesso però mi sento anch'io stremata e vicino al limite. Mi sa che se non mi prendo una pausa prima o poi mi prendo a morsi qualcuno!!!
    Quindi, meglio che mi prendo la tua crema a cucchiaiate, molto meglio.
    Buona notte.

  • Reply
    Elena Bruno
    23 settembre 2013 at 20:43

    Mi spiace molto, i dolori continui hanno il potere di intaccare l'anima … Condivido con te una coppetta cremosa per ritrovare il sorriso 🙂

  • Reply
    Vaty ♪
    23 settembre 2013 at 20:35

    Mi spiace tanto simo.. Oggi leggerti ancora così ma con perplessità e interrogativi mi ha fatto riflettere. Se potessi verrei da te x fare insieme 4 chiacchiere tra amiche.. Magari ti chiamo nei prox gg.. Posso? Mi dispiace tanto credimi

  • Reply
    gülcan Akbas
    23 settembre 2013 at 20:21

    Genießen Sie Ihre Mahlzeit sieht sehr schön aus, mmmmm lecker

  • Reply
    Patalice
    23 settembre 2013 at 20:16

    UNA GRAN BRUTTA GATTA DA PELARE LA SCIATALGIA, NON TI INVIDIO AFFATTO!

  • Reply
    Fabiola Palazzolo
    23 settembre 2013 at 18:45

    mi dispiace tantissimo per il tuo stato di salute, spero che passi presto.
    Ottimi questi piccoli bicchierini golosi!

  • Reply
    Simona Roncaletti
    23 settembre 2013 at 18:37

    Simo, quanto verrei volentieri a farti compagnia e a fare due chiacchiere:)!!! mi spiance sentirti così giù…vedrai che presto si risolverà tutto e ritornerai più in forma di prima!!!!!:)
    Un bacione cara!

  • Reply
    Graziella
    23 settembre 2013 at 17:35

    Io lo gusterei volentieri con te questo dolcetto tra una chiacchiera e l'altra.
    Ti auguro una veloce ripresa per pot tornare ai tuoi impegni e ai tuoi hobby.

    Cosa dice tua figlia del linguistico? La mia per il momento è entusiasta… Speriamo duri.

    A presto
    Graziell

  • Reply
    Dani
    23 settembre 2013 at 16:41

    Mi spiace tanto! I malesseri fisici che limitano la nostra operatività quotidiano sono proprio logoranti e ti buttano giù! Ma speriamo che passi al più presto!
    Se poi mangi almeno un paio di quei bicchierini secondo me un pò di buonumore torna!!!!! :*

  • Reply
    Ketty Valenti
    23 settembre 2013 at 16:03

    Accidenti è terribile come un mal di schiena riesce a metterci fuori gioco,è doloroso lo so bene,le tue considerazioni le trovo assolutamente legittime,umane….ma è un periodo un pò così vedrai che cambierà e ti sentirai nuovamente attiva,produttiva e con tanta voglia di sperimentare nel frattempo magari puoi raccogliere le idee da mettere a frutto in un secondo momento.
    Non abbatterti vedrai che prima o poi il vento girerà e tu riuscirai ad uscire da questa situazione che ora ti sembra infinita.
    Baci di cuore
    Z&C

  • Reply
    Mary
    23 settembre 2013 at 15:45

    mI SPIACE CHE STAI ANCORA MALE. OTTIMO QUESTO DESSERT.

  • Reply
    Mary
    23 settembre 2013 at 15:45

    mI SPIACE CHE STAI ANCORA MALE. OTTIMO QUESTO DESSERT.

  • Reply
    Federica Simoni
    23 settembre 2013 at 15:22

    mi dispiace Simo che non ti sei ancora ripresa, speriamo passi presto questo periodo. Io verrei a farti compagnia con questa deliziosa crema, buona settimana!!

  • Reply
    elenuccia
    23 settembre 2013 at 15:05

    Ho avuto la sciatica qualche anno fa ed è stato davvero doloroso, mi sembrava di avere un chiodo piantato nella schiena e sentivo pulsare la gamba. Alla fine sono riuscita a farmela passare dopo tanta fisioterapia e tanto stretching. Io lo consiglio assolutamente perchè secondo me fa tanto bene.
    Comunque un dolcetto ci sta sempre per tirarsi su nei momenti. Hai avuto proprio un'idea carina con questi bicchierini, mi piace proprio e te la copio di sicuro anche perchè è proprio veloce da fare.

  • Reply
    Sara Drilli
    23 settembre 2013 at 14:32

    Io un dolcetto lo prendo, ma con un rammarico…quello di non averti chiesto di venire a pranzo con Ross domenica… Non conosco la natura delle tue riflessioni, ma so cosa vuol dire rimettersi in discussione come PERSONA.NON è FACILE ma ce lo dobbiamo..almeno per quelli che,come tua figlia (splendida ragazza) si aspettano che la vita CI SORRIDA. Vediamoci PRESTO. SEI UNA DONNA SOLARE.COME POCHE,davvero! Un abbraccio e COMPLIMENTI SEMPRE!

  • Reply
    Aria
    23 settembre 2013 at 14:18

    Eccomi, pronta per la crema! Io sono già in forma, la mia amica fisioterapista mi ha fatto scricchiolare e…sono rinata! ma forse la mia era molto più lieve!comunque che dolore, io soprattutto a letto, stavo meglio in piedi, seduta proprio non ci riuscivo a stare! però hai ragione, a volte fermandoci…fermiamo anche la nostra mente, e spesso la frustrazione ci pervade…a me viene l'ansia, anche stanotte ho dovuto prendere qualcosa….però, Simo, spero che passi presto, e che tu possa riprendere a fare le cose che ti piacciono! a me questi eventi nona ttirano tanto, anche io mi considero infatti solo una mamma che cucina…però mi piacerebbe tanto incontrarti, questo si! grazie per la crema, era ottima!

  • Reply
    Cri
    23 settembre 2013 at 14:15

    Ciao Simona, ci siamo viste una sola volta alla colazione da BiancoLatte, ed è stato sufficiente per vedere in te una donna piena di vita, di sole e di tanto da dare.
    Il momento difficile non deve vincere su tutto questo, prendi il tempo che serve per ritornate al meglio, noi ti aspettiamo!
    Un bacione,
    Cri

  • Reply
    gabusiek
    23 settembre 2013 at 14:13

    Ottimo dessert 😉 Mi piace molto!

    I follow you beautiful blog. I hope you will follow me back and I will wait for you in my blog http://www.gabusiek.blogspot.com

  • Reply
    Ely Valsecchi
    23 settembre 2013 at 13:57

    Tesoro so come ti senti, lo provato poco tempo fa con il braccio… Ma poi mi sono detta che era forse il momento per fermarsi, per cercare di riposare e di riflettere….. Un bacione e ti rubo una coppetta golosa! Baci

  • Reply
    ELel
    23 settembre 2013 at 13:18

    Uff questi acciacchi mettono sempre ko, soprattutto l'umore. Spero tu ti riprenda presto.
    Io intanto ti rubo uno di questi bicchierini, posso?

  • Reply
    La cucina di Esme
    23 settembre 2013 at 13:16

    Tesoro mi dispiace che anche tu come me ancora non vedi la luce, tu con la gamba e io con la spalla ed il braccio…vediamo il bichiere mezzo pieno, passerà e torneremo più in forma di prima! Ma a proposito di bicchieri questo è stragoloso e mi piacerebbe venire di corsa a gustarmelo facendo due chiacchiere con te!
    bacioni
    Alice

  • Reply
    Fr@
    23 settembre 2013 at 13:12

    Mi dispiace che ancora non ti sei ripresa. Pensa positivo e come hai scritto queste coppette a guardarle fanno sorridere.
    Un gran saluto.

  • Reply
    Giovanna
    23 settembre 2013 at 13:03

    Io penso che mangerei tutte, si, si proprio tutte le coppette! Sono deliziose!!!
    Tesoro, riguardo al resto non angustiarti, non pensare a chi non c'è. Pensa a chi c'è, a chi ti vuole bene e pensa alla prossima ricetta che farai.
    E pensa di stare bene quanto prima, abbiamo un aperitivo che ci aspetta, ricordi? 🙂
    Un bacione grande grande

  • Reply
    Mamilu
    23 settembre 2013 at 12:54

    Ciao Simo queste situazioni a volte servono a tirare fuori il meglio di noi stesse…vedrai che tra poco tornerai in forma e piu' stimolata di prima nel fare cio' che ti piace e ti interessa! Questi dolcetti mi servono proprio in questi giorni x affrontare l'inserimento a scuola materna del mio piccolino! Un bacione Luisa

  • Reply
    Valentina Mini Bonbons
    23 settembre 2013 at 12:28

    Mi spiace per i tuoi problemi di salute, spero ti riprenda presto!!
    intanto questi bicchierini sono buonissimi.. a volte anche un dolcetto può servire per tirarsi su un pò!!

    😉

  • Reply
    Monsieur Tatin
    23 settembre 2013 at 12:20

    Ciao Simo!
    Io lo mangio volentieri un tuo dolcetto e quanto a mal di schiena ti capisco!
    Anche io ne soffro cronicamente perché ho una malattia reumatica, ma l'importante è non farsi abbattere.
    Prendi questi momenti di pausa forzata per pensare a te e recuperare le forze. E anche per fare un po' di repulisti da tante persone che scappano davanti alle difficoltà di un amico. Non abbiamo bisogno di gente così, vero?
    Un abbraccio!

  • Reply
    sara
    23 settembre 2013 at 12:13

    Io vengo a farti compagnia con questo dolcetto!!!

  • Reply
    Claudia
    23 settembre 2013 at 11:59

    Eh che ti dico Simo.. che ti capisco per altre motivazione.. io son frustrata per altri motivi.. questo stare a casa forzatamente che non dipende dalla salute.. ma da una forza maggiore della mia volontà.. la mancanza di un lavoro! Mi sento persa.. e inutile.. L'unica mia "allegria" durante la giornata è il blog.. e la cucina.. grazie anche alla vostra presenza!!! Spero che tu ti rimetta presto comunque.. Un abbraccio e rubo un bicchierino.. adoro i dessert con la crema.. 😀

  • Reply
    Valentina
    23 settembre 2013 at 11:46

    Ciao Simo 🙂 Purtroppo questi riposi forzati ci costringono a pensare tanto, troppo… a restare fermi quando vorremmo fare mille cose ed essere attivi e allora è impossibile non fare bilanci e non intristirsi un pochino però tu sei una donna forte, solare, hai le mani d'oro e sai fare tante cose (benissimo, aggiungo)… non devi permettere ai cattivi pensieri di avere la meglio, se lo fai poi ti sembrerà tutto nero e non è così! Cerca di ritrovare dentro di te la positività che ti contraddistingue e che traspare sempre dal tuo blog e da ciò che scrivi… è una delle cose che mi ha colpito quando ho incominciato a seguirti… So che adesso non è semplice e le mie parole possono sembrarti superficiali ma cerca di trovare la forza dentro di te! Tutto passa e questo momento presto sarà solo un lontano ricordo! Chi ti vuole bene resterà accanto a te sempre e comunque, tu intanto cerca di pensare positivo e aiutati in questo senso <3 Ti auguro di stare benissimo al più presto e mi gusto una di queste delizie… purtroppo solo virtualmente! Un abbraccio con tanto affetto :**

  • Reply
    Valentina
    23 settembre 2013 at 11:38

    augurissimi davvero!!!! e di sicuro questa meraviglia tira su il morale!!!

  • Reply
    Emanuela Martinelli
    23 settembre 2013 at 11:17

    Ti auguro che quaesta antipatuca sciatalgia se ne vada velocemente lasciandoti solo un gran sorriso, i momenti NO ci sono per tutti, dobbiamo solo imparare a guardare alla vita con più serenità! baci Mnau

    p.s. la cremina è favolosa..

  • Reply
    Dolci a gogo
    23 settembre 2013 at 10:59

    Tesoro é verissimo e lo riscontro anch'io in questo periodo con i mal di testa e la cervicale che rallentantano i miei ritmi sempre a mille e mollare la presa su tutto…ci sono momenti che anche il blog diventa un peso per me…poi ci sono i momenti in cui ti ricarichi e vai alla grande e spero con il cuore che tutto passi in fretta amica mia!! Vorrei abitare vicino a te per coccolarti un po cara e deliziarci con i tuoi deliziosi bicchierini!! Tvbbbbb, Imma

  • Reply
    Ely
    23 settembre 2013 at 10:56

    Amica cara.. mi dispiace immensamente che tu stia ancora poco bene. Ma non mettere in discussione nulla, nulla di quello che vorresti fare! Anzi, vivi per quei momenti, che di certo verranno e ti porteranno tante, tante soddisfazioni che dimenticherai questi momenti di tristezza e grigiore!! <3 Coraggio, fatti forza e pensa che non sarà per sempre.. che con un po' di pazienza potrai fare tutto ciò che desideri e finalmente tornare a volare! 🙂 Ti sono vicina, come non mai. Un bicchierino di questi è proprio una vera coccola, che servirebbe anche a me in questi giorni.. dato che fatico a stare al pc per più di dieci minuti 🙁 E per le persone che 'non ci sono quando soffri'.. beh, pensi che ci siano state anche quando gioivi? Io credo di no, perciò non stare male, non avere il magone per qualcosa che non hai mai perso 🙂 Conta anche un solo diamante in mezzo alle pietre. E quello riempie ogni vuoto! Se hai bisogno, sai che ci sono cucciola. TVTTB

  • Reply
    Araba Felice
    23 settembre 2013 at 10:50

    Mi spiace che tu stia ancora male e ti auguro che la situazione migliori presto.
    Un dolcetto, si, aiuta 😉

  • Reply
    Kittys Kitchen
    23 settembre 2013 at 10:49

    ciao cara, forse sono la persona meno adatta a parlare, nonsono mamma e non immagino nemmeno probabilmente l'impegno che può richiedere essere genitore e magari non star nemmeno in piena forma.
    Sono del tuo parere però, a volte arrivano dei segnali che dobbiamo cogliere, fermarci o magari semplicemnte rallentare.
    Mi siederei con te davanti una di queste tue coppette delizione, per continuare la conversazione.
    Ti leggo, e le tue pagine sono sempre piene di gioia e amore, non sono abituata a post così. Mi dispiace e ti auguro di rimetterti al più presto. Con il dovuto tempo e le dovute cure.
    bacio grande

  • Reply
    Cuoca Pasticciona
    23 settembre 2013 at 10:28

    Tesoro mi dispiace tantissimo per la tua salute 🙁 Riprenditi presto e cerca di essere forte e non demoralizzarti, pensa che noi siamo qui a seguirti e ti sosteniamo!!! Il tuo blog va alla grande e nonostante tutto tu ci delizi con queste dolcissime coppette così deliziose, dai che presto passa tutto! Un abbraccio!

  • Reply
    Manuela e Silvia
    23 settembre 2013 at 10:27

    Ciao! ottimo dessert freddo questo! la crema al limone è tra le migliori: golosa al punto giusto e fresca, perfetta per ammorbidire le meringhe!
    bacioni

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.