Pasticci di pane/ Senza categoria/ torte salate, stuzzichini, focacce

Pizza bianca alle verdure

image_pdfimage_print

 

Spesso il sabato sera in casa mia si mangia la pizza!
Soprattutto d’inverno è quasi un rito…..verso le 4 inizio a preparare l’impasto, che poi viene pazientemente lasciato a lievitare, per dar vita ad una bella teglia da forno di fumante pizza ricca e filante.
Mi piace anche cuocerla col Fornetto…le pizze così ottenute hanno un aspetto meravigliosamente rustico, simile a quelle della pizzeria.
Qualche sera fa, ho deciso di variare un pò…volevo preparare si una pizza, ma farcirla in superficie in maniera un pò diversa…magari alleggerendola un pò con l’utilizzo delle verdure anzichè il solito condimento di mozzarella e pomodoro.
Anche se non sembra, siamo in primavera avanzata, quindi che c’è di meglio di un pò di colore e di verde sulla tavola?!
Mi è venuta in aiuto la rivista Più cucina del mese di aprile-maggio…sfogliandone le pagine, mi era saltata all’occhio la ricetta di una pizza verde davvero appetitosa!
Visto che nella mia cucina va alla grande la filosofia dello Smart cooking, ho aperto il frigo e in base a quello che mi offriva, ho deciso di creare una farcitura strepitosa…che vi voglio subito mostrare:
Asparagi bianchi di Bassano, zucchine novelle, pomodorini, ricotta, parmigiano….pochi e semplici ingredienti per rendere una pizza davvero speciale.

Gli asparagi poi li adoro…in questo periodo ne faccio immense scorpacciate, ho scoperto con piacere che anche quelli bianchi sono teneri e dolcissimi…..mi piacciono in tutti i modi, anche nella maniera più semplice, con un normalissimo uovo all’occhio di bue!

 

 

Ingredienti (leggermente modificati da quelli della rivista)

Per la pasta della pizza:
dose per una teglia rotonda di diametro 32 (la mia di Guardini, della linea Rossana)
400 gr farina 00 biologica per me Molino Rossetto
180 gr acqua
40 gr latte parzialmente scremato
due cucchiai olio extravergine d’oliva, per me Dante 100% italiano
sale fino 5 gr
mezzo cucchiaino di zucchero
10 gr lievito di birra fresco

Preparazione:
Sciogliere il lievito di birra nell’acqua leggermente tiepida, insieme al latte a temperatura ambiente ed allo zucchero. Aggiungere l’olio e amalgamare ben bene formando un’emulsione: successivamente pian piano versare un pò di farina poco alla volta nella ciotola, (setacciata col sale fino) e prima mescolare col cucchiaio, poi con le mani iniziare ad impastare formando una bella palla.
Per velocità potete farlo anche nell’impastatrice col gancio apposito o nel Bimby (qua le istruzioni per prepararla).
Impastare vigorosamente la pasta per 7-8 minuti, formare una bella palla, infarinarla e metterla in una terrina coperta con un cellophane, a lievitare in un luogo tiepido. Deve almeno raddoppiare di volume.

Una volta pronta, oliare la teglia per pizza e stenderla tirandola bene con le mani. Lasciarla riposare una mezz’oretta coperta con un panno, intanto……..

Ingredienti per la farcitura:
una decina-quindicina di asparagi bianchi
due zucchine piccole novelle
una decina di pomodori datterini
200 gr ricotta freschissima
80 gr panna fresca
40 gr parmigiano reggiano grattugiato o formaggio similare, va bene anche il pecorino se la preferite bella saporita
sale e pepe q.b
olio extravergine d’oliva
scaglie di parmigiano q.b per guarnire

Lavare bene gli asparagi, asciugarli con della carta da cucina, tagliarli in due per il lungo; lavare le zucchine, asciugarle ben bene e con un pelapatate farle a fettine sottili sempre per il lungo. Lavare anche i datterini e tagliarli a metà.
Io ho cotto sia gli asparagi che le zucchine per 5-6 minuti a vapore giusto per renderli appena croccanti, nel comodissimo astuccio Lekuè per la cottura a vapore in microonde…
Potete anche sbollentarli appena in acqua bollente o cuocerli a vapore con una vaporiera…certo che se avete un microonde e questo favoloso astuccio…in un battibaleno avrete le vostre verdurine pronte alla perfezione!

Farcite la pizza: in una ciotola amalgamate bene la ricotta con panna e parmigiano, unite una spolverata di pepe nero a piacere ed un pizzico di sale: dovrete creare una bella crema!
Spargetela sulla superficie della pizza e posizionate le verdure, a casaccio o se preferite create un bel disegno…largo alla fantasia!!
Finite con un filo d’olio extravergine a piacere, delle scagliette di parmigiano ed infornate in forno già caldo a 200°.

 

 

Cuocete per circa 25 minuti, o finchè si dorerà ben bene, spegnete, fate a spicchi e gustatevela con una buona birra bella fresca!

 

 

Che ve ne pare, non è invitantissima?
Magari potrebbe essere un’idea da cucinare per una delle vostre cene del fine settimana…qui troverete la ricetta originale di Più cucina, da cui io ho preso spunto…insieme a tante altre ottime preparazioni, golosissime ed appetitose!

Ora vi saluto, il mercato mi aspetta, ho proprio voglia di fare un bel giro per comprare frutta e verdura fresca…così magari mi viene qualche altra bella idea…che ne dite?!
Ci vediamo la prossima settimana, io sono qua, vi aspetto…..

 

You Might Also Like

46 Comments

  • Reply
    manu
    11 Novembre 2013 at 10:25

    Come a casa mia , il sabato sera al90% è pizza fatta in casa! io uso la manitoba,voglio provare quella che consigli tu.
    Comunque da quando faccio la pizza in casa quella delle pizerie proprio non va giu'…io non le digerisco non c'è niente da fare!
    e ormai è tradizione allargata anche a amici dei figli e amici nostri, l'unico cruccio è che il forno di casa rallenta molto i tempi…:-(
    mio marito sta da tempo pensando di integrare un forno a legna nel camino…

  • Reply
    Mila
    11 Giugno 2013 at 7:01

    Ciao Simo è davvero straordinaria… Complimenti

  • Reply
    luvilu
    7 Giugno 2013 at 15:40

    bellissima pizza…ma la farina oo è quella normale o mantitoba….scusa ma non sono ancora molto brava con questi impasti..grazie per la risp. 🙂

  • Reply
    Ilaria Renzi
    3 Giugno 2013 at 12:11

    Anche da noi un giorno del weekend è rigorosamente dedicato alla pizza… solo che preparandola con il lievito madre occorre partire in anticipo di qualche giorno… e così il rito lo si salta solo se mi dimentico di fare i rinfreschi! 🙂
    Bella questa versione bianca, ha veramente un'aria estiva… anche se vista la stagione si abbinerebbero meglio i funghi… 🙂

  • Reply
    Susanna
    2 Giugno 2013 at 14:41

    Hai ragione Simo, una pizza davvero invitante, anche per cambiare un pò ed assaporare la primavera che latita.
    Un abbraccio e buona domenica
    Susanna

  • Reply
    celeste
    2 Giugno 2013 at 13:33

    Se mi piace?! Ottima!! Anche io amo gli asparagi ma quelli bianchi non li ho mai mangiati, rimedierò 🙂
    Ottima davvero questa pizza, ha proprio un'aria primaverile hai ragione. Buona domenica anche se il tempo è quello che è 🙂

  • Reply
    Zonzo Lando
    1 Giugno 2013 at 20:23

    Altro che se mi pare invitante, me ne mangerei una fetta al volo 🙂 Bacioni cara e buona domenica

  • Reply
    Stefania Zecca
    1 Giugno 2013 at 19:55

    ciao Simo, molto bello il tuo blog, ho fatto bene a passare da te. La pizza è tra i miei piatti preferiti, con le verdure in particolare. a presto e buona serata

  • Reply
    nelcestinodienela.blogspot.com
    1 Giugno 2013 at 14:37

    Anche io faccio sempre la pizza il sabato soprattutto quando fuori è brutto tempo ed andare in pizzaria non se ne parla…vedo che tu metti anche un pò di latte nell'impasto..devo provare…hai creato una farcitura interessante con panna e ricotta…gli asparagi bianchi non li avevo mai visti..

  • Reply
    Nefertari
    1 Giugno 2013 at 14:16

    Simo,le tue splendide foto mi fanno sempre venire l'acquolina in bocca!
    Un abbraccio.
    Mariagrazia

  • Reply
    Giovanna
    1 Giugno 2013 at 12:44

    Adoro la pizza e la tua con quella farcitura è golosissima!
    Un bacione

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    1 Giugno 2013 at 6:44

    Deliziosa!

  • Reply
    Antonietta Pane e Panna
    1 Giugno 2013 at 2:28

    Anche il nostro sabato sera è un pizza Day ed è bellissimo

  • Reply
    Cinzia
    31 Maggio 2013 at 23:21

    anche noi una volta a settimana pizza ma questa e' super brava

  • Reply
    Nadji
    31 Maggio 2013 at 22:27

    Simo, tu m'invites quand tu veux. On adore la pizza et je n'en ai jamais fait de blanche. Elle semble délicieuse.
    A bientôt

  • Reply
    Ivana
    31 Maggio 2013 at 21:12

    Uao Simo è super invitante!!!!!!!!!!
    Ottima idea per una pizza diversa ed insolita, brava
    Buon w.e.

  • Reply
    Betty
    31 Maggio 2013 at 16:27

    anche a casa mia è d'obbligo il sabato sera la pizza, troppo buona e invintantissima la tua versione 😛

  • Reply
    Ely Valsecchi
    31 Maggio 2013 at 16:11

    Una bella pizza ed è sempre festa! Mi piace l'idea degli asparagi non li ho mai messi! Baci

  • Reply
    Vaty ♪
    31 Maggio 2013 at 16:02

    Anche x noi nel we e' un rito però si domenica sera! E confesso che ormai raramente la mangiamo fuori! Mi annoto le tue dosi così da provarla! Anch'io la preferisco così bianca. Un bacione Simo!

  • Reply
    Manuela e Silvia
    31 Maggio 2013 at 14:20

    Noi invece il venerdì sera facciamo la pizza! questa tua idea per farcirla ci piace molto, alla prossima sicuramente ti copieremo 🙂
    un bacione

  • Reply
    pensieriepasticci
    31 Maggio 2013 at 14:09

    grazie a tutti e a tutte!
    Provatela, vi piacerà…

  • Reply
    Maria
    31 Maggio 2013 at 14:06

    cara Simo questa pizza mi piace molto , sembra davvero molto buona , prendo subito nota e grazie per la ricetta ….ti abbraccio forte .

  • Reply
    Chiarapassion
    31 Maggio 2013 at 13:43

    Da buona napoletana adoro la pizza e almeno una volta a settimana non manca sulla mia tavola, mi piace molto la tua versione complimenti!

  • Reply
    Nus
    31 Maggio 2013 at 13:37

    Buonissima, poi adoro gli asparagi bianchi! 🙂

  • Reply
    Lauradv
    31 Maggio 2013 at 13:18

    Anche qui il sabato sera è pizza cotta nel fornetto ferrari. Bianca con le verdure è tra le mie preferite e la tua ha un aspetto stupendo

  • Reply
    Serena
    31 Maggio 2013 at 13:17

    Casua asparagi Topy non la mangerebbe mai, quindi ho una ragione in più per prepararla: ne rimane di più per me!

  • Reply
    Federica Simoni
    31 Maggio 2013 at 13:12

    O_O che bontà questa pizza!!!! grande Simo, buon w.e.

  • Reply
    sara
    31 Maggio 2013 at 13:00

    Che buona la tua pizza!!io vivrei solo con quella..

  • Reply
    Dolci a gogo
    31 Maggio 2013 at 12:58

    Carissima Simo, lo sai che anche a casa mia il sabato è pizza ma solitamente (vivendo a Napoli il regno della pizza:-)) la prendiamo in pizzeria però bella cosi come la tua mi stimola a provarla quanto prima anzi domani stesso!!Un bacione immenso,Imma

  • Reply
    Valentina
    31 Maggio 2013 at 12:31

    io la impasto di solito 24 ore prima xke' sia piu' leggera.bellissima la tua!

  • Reply
    cispiolina
    31 Maggio 2013 at 12:19

    Mi hai dato propio una bella idea per la cena di questa sera, gli ingradienti li ho tutti…

  • Reply
    Francesca Murenu
    31 Maggio 2013 at 12:09

    Che pizza sfiziosa!così come le altre ricette del blog che abbiamo sbirciato 🙂 siamo tue nuove followers
    Se vuoi ti aspettiamo anche nel nostro
    http://mammaefigliaaifornelli.blogspot.it/

  • Reply
    elenuccia
    31 Maggio 2013 at 11:41

    Sai che leggendo la tua ricetta mi sono resa conto ora di non aver mai usato la ricotta per condire una pizza al posto della mozzarella? mi piace questa versione bianca verdurosa.

  • Reply
    IsabelC.
    31 Maggio 2013 at 11:39

    Muoroooo!!! Ho una voglia di pizza in questi giorni!!! Sabato sera è pizza night anche per me 🙂

  • Reply
    Caterina Pili
    31 Maggio 2013 at 11:23

    a casa mia la pizza la faccio il sabato sera ormai è diventata una tradizione, la tua versione con gli asparagi è da provare, molto fotogenica e buonaaaa! Evviva la pizza!

  • Reply
    Antonella
    31 Maggio 2013 at 11:20

    Ciao Simo, golosissima questa pizza. Io in genere la faccio la domenica sera, ti copierò l'idea di questo mix di verdure che mi piace moltissimo! Buon fine settimana

  • Reply
    Love at every bite!
    31 Maggio 2013 at 10:56

    ora che ho iniziato a fare le pizze anche nel mio nuovo forno sono alla ricerca di idee! un bacione

  • Reply
    Lara Bianchini
    31 Maggio 2013 at 9:51

    ORAMAI LO SMART COOKING E' DIVENTATO FILOSOFIA COMUNE, IL TUO HA COMUNQUE PRODOTTO UNA PIZZA DA LECCARSI I BAFFI 😛

  • Reply
    Ros Mj
    31 Maggio 2013 at 9:31

    Ciao Simo! Io amo la pizza e la tua farcitura mi sembra leggera e buonissima! Ho trovato meravigliosi anche i muffins rustici dello scorso post!! Ma a casa tua si diventa cicciottine per forza!! Un bacio

  • Reply
    Mamilu
    31 Maggio 2013 at 9:12

    Anche noi pizza e con i piccoli e' tutt'altro che rilassante, cmq molto divertente! Buonissima questa tua versione, mi piacciono molto anche le verdure un po' insolite x la pizza, come gli asparagi bianche che ancora nn conosco come gusto! Baci e buona spesa ciso luisa

  • Reply
    rebecca
    31 Maggio 2013 at 8:54

    Simo, che spettacolo altro che invitante!!!! bravissima, ti abbraccio
    ciao Reby

  • Reply
    Aria
    31 Maggio 2013 at 8:39

    anche noi pizza nel week end!!!bianca è un'ottima idea!complimenti per A Tavola 😉

  • Reply
    Memole
    31 Maggio 2013 at 8:30

    Buonissima!!!

  • Reply
    Emanuela Martinelli
    31 Maggio 2013 at 8:27

    Simo, ottima questa pizz, mi piace la tua versione!!! Bellissima… baci Manu

  • Reply
    Claudia
    31 Maggio 2013 at 7:45

    Wowwww che bella farcia per la pizza!! Io anche come te adoro gli asparagi.. anche se di bianchi qui non ne trovo!!! Un abbraccione forte e spero che arrivi almeno l'estate guarda 🙂

  • Reply
    Ely Mazzini
    31 Maggio 2013 at 6:44

    Ciao Simo, eccome se è invitantissima!!! Anche per me il sabato è di rito la pizza ma così non l'ho mai fatta, grazie per l'idea, mi piace molto!!! Bravissima!!!
    Bacioni, buona giornata…

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.