Altromercato/ Pasticci di frutta e verdura/ pasticci salati - secondi

Polpettine di quinoa e broccoletti, profumate al limone

image_pdfimage_print
 
Pirofila  e ciotolina La porcellana bianca

 

Sapevate che questo è l’anno della Quinoa?
Io sinceramente no…e nemmeno la conoscevo, ne avevo sentito parlare ma non l’avevo mai provata.
Ho voluto però saperne e capirne un pò di più…quindi ho scoperto un mare di cose interessanti al riguardo!

Originaria del Sud America, viene coltivata soprattutto in Bolivia, Cile e Perù, dove costituisce il nutrimento principale delle popolazioni andine. Per questo l’ONU ha dichiarato il 2013 anno della quinoa, promuovendo ne conoscenza e consumo.
La Quinoa di Altromercato è prodotta in Bolivia da Anapqui (Asociaciòn Naciònal Productores de Quinoa), un’associazione che riunisce complessivamente quasi 5000 piccoli produttori, è un’organizzazione strutturata su base regionale e mira a creare nuovi canali di vendita per un prodotto dalla storia millenaria, che subisce oggi la concorrenza di altri cereali.
La quinoa è certificata da agricoltura biologica da EU kontrollstelle (organizzazione tedesca di certificazione riconosciuta in Europa) ed è importata in Europa da Gepa (centrale tedesca di commercio equo).

Appartiene alla famiglia delle chenopodiacee, come gli spinaci o la barbabietola, è una pianta resistente che non richiede particolari trattamenti e produce una spiga ricca di semi rotondi, simili a quelli del miglio. È un alimento particolarmente ricco di proprietà nutritive: contiene fibre e minerali, come fosforo, magnesio, ferro e zinco, ed è un’ottima fonte di proteine vegetali; inoltre i grassi contenuti nella quinoa sono inoltre prevalentemente insaturi. La quinoa non contiene glutine ed è alimento adatto sia agli adulti che ai bambini.

Trasformata in farina può essere impiegata per la preparazione di speciali pani, dolci e biscotti; se utilizzata  in grani può essere impiegata in alternativa a un normale cereale, al posto del riso, del couscous o del miglio. È ottima nelle zuppe, nelle insalate fredde o nelle crocchette. 

 

 

Ho quindi deciso, per la mia prima volta, di provare a farne delle polpettine….amo l’idea di unire cereali alle verdure( anche se in realtà la Quinoa non lo è…), e come sapete anche per far mangiare a mia figlia qualcosa di colore verde senza incappare in un sonoro rifiuto…
Beh, ci sono riuscita!
Queste polpettine sono risultate davvero molto buone e leggere, vista anche la cottura in forno, oltretutto la scorza di limone presente all’interno ha dato una nota fresca e molto piacevole all’insieme dei sapori!
Ho voluto un pò elaborare un’idea vista sul sito di Cucina Naturale…come sapete a me piace sempre stravolgere un pò le ricette a seconda dei nostri gusti e magari di quello che ho in casa al momento.
Quindi se volete, passo alla descrizione della ricetta, semplicissima e altrettanto gustosa e sana…davvero una piacevole scoperta, che sicuramente ripeterò!
 
Ingredienti:
per una teglia di polpettine, ci si mangia tranquillamente in quattro, abbondantemente!
1 broccolo grosso fatto a cimette
1 uovo
30 gr parmigiano grattugiato
la scorza di mezzo limone non trattato grattugiata
sale e pepe q.b
2 cucchiai colmi di pangrattato più altro per impanare le polpettine
 
Preparazione:
Pulire bene il broccolo, farlo a cimette e lessarlo per una decina di minuti in acqua bollente. Scolare per  eliminare tutta l’acqua di cottura e far raffreddare.
Sciacquare la quinoa sotto l’acqua corrente, poi lessarla per circa 10 minuti in 350 gr d’acqua leggermente salata, scolare e lasciar raffreddare.
In una ciotola capiente, sbattere l’uovo col parmigiano, il sale e il pepe; aggiungere poi i broccoli, la quinoa, il pangrattato, la scorza grattugiata del limone e regolare ancora di sale e pepe a piacere.
Impastare con le mani sino ad ottenere delle polpettine tonde e regolari che andranno rotolate nel pangrattato per ricoprirne la superficie.
Adagiarle su una teglia coperta di carta forno, ed infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti, io per renderle belle croccanti in superficie ho usato la funzione ventilata, e devo dire che la crosticina era perfetta!
Servirle belle calde…noi le abbiamo gustate con una bella insalata mista…un secondo perfetto, leggero e sano…che volere di più?!
Oltretutto è anche una bella idea per i prossimi venerdì di magro di quaresima…
 
 
 
 
 Viva la quinoa, allora…
…un alimento che fino a poco fa mi era sconosciuto, ma che ora ho imparato ad apprezzare e che sicuramente utilizzerò molto spesso in altre sfiziose e golose ricette…fra l’altro ne ho anche adocchiata una dolce che mi ha incuriosita parecchio!
Due parole anche sul  Consorzio Ctm altromercato, che svolge attività senza scopo di lucro.
I soci sono 130 cooperative e associazioni che gestiscono 350 punti vendita in Italia. Le Botteghe Altromercato oltre a proporre i prodotti, diffondono con azione informativa e di sensibilizzazione la cultura di un consumo attento, responsabile e solidale.
Su questo versante è nato il Circolo del Cibo Altromercato, un  progetto interamente dedicato al cibo “buono fino fondo”.”
Consiglio a tutti di andare a dare un’occhiata cliccando qua……troverete tante proposte accattivanti e golose!
Alla prossima, allora…..
Un abbraccio
 

You Might Also Like

55 Comments

  • Reply
    Ali
    28 marzo 2013 at 12:29

    Davvero squisite, appena fatte… io oltre ai broccoli ho aggiunto anche qualche spinacio. super, e con quello avanzato (perche avevo già rimpito la teglia del forno con le polpettine) ho aggiunto un uovo e ho fatto una piccola frittata, super buona!

  • Reply
    Francesca P.
    4 marzo 2013 at 17:50

    Bell'abbinamento, lo segno! 🙂

  • Reply
    www.unavnelpiatto.it
    23 febbraio 2013 at 16:16

    Beh conosco la quinoa ma non l'ho usata parecchio! Una volta ne ho preparato anch'io una sorta di polpetta!
    La tua variante anche aromatica con limone mi piace moltissimo e me la segno 🙂
    Sicuramente deliziosa questa ricetta ^_^
    Conosco Altroconsumo e apprezzò molto il loro operato 😉

  • Reply
    Ely Valsecchi
    22 febbraio 2013 at 7:33

    Io ne ho un pacchetto in dispensa ma non so bene come usarla e mi sa che queste polpettine finiscono proprio in quel pacchetto! L'aspetto è delizioso! Baci

  • Reply
    monica
    21 febbraio 2013 at 17:11

    ciao simomia, era da ubn pò che stavo facendo il filo alla quinoa.. e stavolta mi sa che è quella buona!
    mi piacciono molto queste polpette, e chissà che riesca a farle mangiare anche alla mia, di ragazza!
    un abbraccio forte forte

  • Reply
    Geillis
    21 febbraio 2013 at 17:01

    Non l'ho mai assaggiata, sono sicura che nei supermercati biologici qui vicino c'è, per cui la proverò assolutamente, mi hai incuriosito, anche perché io non mangio molta carne, per cui ho bisogno di integrare con proteine vegetali…

  • Reply
    ELel
    21 febbraio 2013 at 16:15

    Sfiziosissime!! E poi dai chi direbbe di no alle polpette?

  • Reply
    Cinzia
    21 febbraio 2013 at 13:26

    che bell'idea…complimenti mi piace da matti!!!

  • Reply
    La cucina di Esme
    21 febbraio 2013 at 9:26

    Anch'io mai provata la quinoa per cui grazie delle info e di queste stuzzicanti polpettine!
    baci
    Alice

  • Reply
    Serena
    21 febbraio 2013 at 9:13

    Nemmeno io ho mai assaggiato la quinoa: le tue polpettine sono molto invitanti (la scorza di limone mi conquista sempre!) e la tua intro è interessantissima!

  • Reply
    veronica
    20 febbraio 2013 at 22:14

    ce l'ho ce l'ho ce l'ho e lo provo ero titubante ho anche il bulgar il kamut in grani e soffiato e non so che farci 🙁 non rientrando nella mia alimentazione ! ma ora lo provo grazie

  • Reply
    rebecca
    20 febbraio 2013 at 21:15

    io faccio parte della schiera degli
    ignoranti, grazie di contribuire alla mia….istruzione! polpettine interessanti, un abbraccio
    ciao Reby

  • Reply
    ingorda
    20 febbraio 2013 at 20:39

    Ciao, bella alternativa alla polpetta di carne che non adoro.
    La voglio provare….
    Sempre originale!

  • Reply
    Nadji
    20 febbraio 2013 at 18:54

    Des boulettes savoureuses et diététiques.De plus, une très jolie couleur.
    J'aime beaucoup.
    A bientôt

  • Reply
    Giovanna Bianco
    20 febbraio 2013 at 18:51

    Ancora non ho provato la quinoa e penso proprio che devo rimediare, le tue polpettine sono fantastiche Bravissima.

  • Reply
    Giovanna Bianco
    20 febbraio 2013 at 18:51

    Ancora non ho provato la quinoa e penso proprio che devo rimediare, le tue polpettine sono fantastiche Bravissima.

  • Reply
    Ely Mazzini
    20 febbraio 2013 at 18:37

    Ciao Simo, grazie per questa deliziosa ricetta, non ho mai provato la quinoa, mi hai molto incuriosito, la proverò sicuramente…ovviamente con la tua ricetta!!!!
    Bacioni, a presto :))

  • Reply
    sabina
    20 febbraio 2013 at 18:36

    conosco la quinoa, ogni tanto ne prendo una confezione, ma soltanto se ho una ricetta ben precisa da fare e le tue polpettine non me le faccio certamente sfuggire, hanno un aspetto davvero invitante con quell'insalatina
    anche le foto sono bellissime, hanno una luce meravigliosa
    bacioni

  • Reply
    Ivana
    20 febbraio 2013 at 17:33

    Adoro la quinoa, poi lo sai, con mia figlia celiaca, la uso spesso, ma così è fantastica… brava Simo, la preparo domani, grasssssie….. ^.^

  • Reply
    barbara trevisan
    20 febbraio 2013 at 16:50

    mannaggia che fame!

  • Reply
    eszter
    20 febbraio 2013 at 16:50

    che buonissima idea!grazie♥

  • Reply
    Vaty ♪
    20 febbraio 2013 at 16:14

    Non lo sapevo cara Simo ma sai invece che nella mia dispensa c'è più quinoa che pasta? mio marito non mangia nè pasta nè riso, solo quinoa. La fa purtroppo sempre allo stesso modo (assorbendo l'acqua) quindi vedrò di fargli trovare la sorpresina di queste polpette deliziose! e cosi finalmente potrà mangiare anch'io la quinoa 🙂

  • Reply
    alessandra purificato
    20 febbraio 2013 at 16:02

    W la quinoa sempre. Mi piace tantissimo ma l'ho sempre usata in insalata o tipo risotto. Le polpette sono un'ottima idea e le tue sono molto belle!
    A presto,
    Alessandra

  • Reply
    pensieriepasticci
    20 febbraio 2013 at 16:00

    provate, provate amiche…ne vale la pena!

  • Reply
    Chiara Setti
    20 febbraio 2013 at 15:29

    ne ho sempre sentito parlare ma non l'ho mai provata questa quinoa…le tue polpette però mi ispirano un sacco!! magari la provo! 😉 baci baci

  • Reply
    elenuccia
    20 febbraio 2013 at 15:01

    L'ho mangiata una volta ad un pranzo ed era stata usata per fare un'insalata fredda…davvero deliziosa. Non l'ho mai comprata (ancora!) ma appena rimedio a questa lacuna provo subito le tue polpettine. Hanno un aspetto delizioso

  • Reply
    Fr@
    20 febbraio 2013 at 14:40

    L'ho conosciuto di nome grazie ai blog di cucina, ma ancora devo provarlo.
    L'aspetto delle tue polpettine è invitante.

  • Reply
    colombina
    20 febbraio 2013 at 13:48

    E' da un po' che la devo comprare, insieme al miglio, ne dicono meraviglie. In questo abbinamento mi ispira tantissimo, soprattutto con il limone. Ci provo sicuramente. Un bacione!

  • Reply
    2 Amiche in Cucina
    20 febbraio 2013 at 13:22

    ho visto spesso la quinoa al super, l'ho messa nel carrello un paio di volte, ma non sapevo come utilizzarla, appena vado di nuovo al super la prendo e provo, un bacio

  • Reply
    Valentina
    20 febbraio 2013 at 13:14

    in Peru' ne mangiavo tantissima e anche qui mi piace farla tipo orzotto

  • Reply
    Antonella
    20 febbraio 2013 at 12:56

    Ciao Simo, non sapevo che fosse l'anno della quinoa. Io la utilizzo come primo piatto, ma la tua idea di metterla in queste polpettine è deliziosa! le proverò. Grazie e baci

  • Reply
    Simona Roncaletti
    20 febbraio 2013 at 12:40

    Che idea favolosa!!!! Mi piace molto la quinoa e queste polpettine soni fantastiche! Io ci ho fatto dei muffin x Natale, non erano male ma li devo migliorare…poi li pubblichero':) un bacione Simo!

  • Reply
    Ros Mj
    20 febbraio 2013 at 11:52

    La quinoa non l'ho mai usata, nè sapevo tutte queste cose ma ne hai fatta una descrizione accuratissima! L'utilizzo di un cereale con le verdure è un'idea magnifica. Ricetta da segnare!! Un bacino, tesoro

  • Reply
    Clara pasticcia
    20 febbraio 2013 at 11:26

    un impasto splendido per delle polpette non solo invitanti allo sguardo, ma golose al palato!!! tua figlia è fortunata perchè vedrai che sempre di più apprezzerà e amerà le mielle varianti e proposte che riesci a realizzare. complimenti simo!

  • Reply
    verderame
    20 febbraio 2013 at 11:20

    ma quando farai un bel libro? gli ingredienti non ti mancano, anzi no meglio leggerti giorno per giorno facendosi venir fame golosa volta per volta.

  • Reply
    Lara Bianchini
    20 febbraio 2013 at 11:14

    di stagione e sane e alternative, fantastiche. Da provare assolutamente

  • Reply
    Aria
    20 febbraio 2013 at 11:13

    queste te le copio per una i queste cene! ma secondo te posso sotituire la quinoa con il miglio?

  • Reply
    Olga
    20 febbraio 2013 at 11:13

    La quinoa non l'ho mai assaggiata…deve essere squisita!!!

  • Reply
    Ci pensa Mamma
    20 febbraio 2013 at 10:53

    Evviva la quinoa! Mi piace un sacco! Complimenti per le polpettine

  • Reply
    La deliziosa signorina Effe
    20 febbraio 2013 at 10:38

    ma che belle sono, di questo bel verde :)! segno subito la ricetta 🙂

  • Reply
    Elisina
    20 febbraio 2013 at 10:15

    non ho mai provato la quinoa, ma queste polpettine sembrano così gustose e leggere che se riesco a trovarla le preparo subito.

  • Reply
    SQUISITO
    20 febbraio 2013 at 10:04

    questa quinoa la devo assolutamente provare, non ne ho mai avuto occasione e sono troppe volte che la leggo!
    splendide mia cara!
    un bacio

  • Reply
    Valentina Minibonbons
    20 febbraio 2013 at 9:49

    Nemmeno io la conoscevo, quindi grazie è stata un abuona scoperta!;)

  • Reply
    Ros
    20 febbraio 2013 at 9:48

    Cara non sapevo che è l'anno della quinoa e sono sincera non l'ho mai provata! tutte le volte la vedo al naturasì sono sempre tentata a comprarla ma non so mai come utilizzarla, ma queste tue polpettine sono deliziose e potrei incominciare con queste!!! un abbraccio, Ros

  • Reply
    Patty
    20 febbraio 2013 at 9:38

    In questo periodo ho il trip delle ricette salutiste. La Quinoa l'ho sempre sentita raccontare ma mai provata e l'effetto che mi fanno le tue polpettine è davvero favoloso. Ma i semini li hai macinati tu?
    Credo che mia figlia gradirebbe tantissimo questo piatto, ma anche la sottoscritta.
    Un bel bacione (ma come mi piacciono le primuline qui sotto).
    Pat

  • Reply
    Graziella
    20 febbraio 2013 at 9:30

    ciao Simona
    ne avevo sentito parlare ma la quinoa non l'ho mai mangiata. Ora vedendo le tue polettine mi hai fatto venire la voglia di provarle, sperando che mia figlia come la tua provi almeno ad assagiale.
    grazie per la ricettina
    A presto
    graziella

  • Reply
    Graziella
    20 febbraio 2013 at 9:30

    ciao Simona
    ne avevo sentito parlare ma la quinoa non l'ho mai mangiata. Ora vedendo le tue polettine mi hai fatto venire la voglia di provarle, sperando che mia figlia come la tua provi almeno ad assagiale.
    grazie per la ricettina
    A presto
    graziella

  • Reply
    Claudia
    20 febbraio 2013 at 9:02

    Mi piace troppo l'idea di polpette con broccoli.. ma la quinoa io proprio non la conosco!!!!! Dovrò farmi un giro al natura sì molto presto! Baci e buona giornata 🙂

  • Reply
    Memole
    20 febbraio 2013 at 8:58

    Che belle polpettine…Squisite!!!

  • Reply
    Dolci a gogo
    20 febbraio 2013 at 8:54

    Mia provata anch'io tesoro la quinoa però devo provare a cercarla in giro e devo dire che tu con queste polpette l'hai resa davvero intrigantissima!!Baci,Imma

  • Reply
    Federica
    20 febbraio 2013 at 8:54

    Neanch’io sapevo fosse l’anno della quinoa. Anzi, a dirla tutta, non ho neanche mai idee su come cucinarla e il pacco piange in dispensa. Mi hai dato una sfiziosissima idea con queste polpettine sane e gustose. Un bacione, buona giornata

  • Reply
    eli
    20 febbraio 2013 at 8:52

    Buone! mi hai dato un'idea per la cena. In casa ho un mix quinoa e riso. Lo faccio andare bene lo stesso! :)))))

    p.s. Altroché venerdì di quaresima, io dovrei farla tutti i giorni, visti i chili di Natale che non se ne vanno!!!!

  • Reply
    Ketty Valenti
    20 febbraio 2013 at 8:47

    Che deliziose queste polpettine da provare,mai mangiata la quinoa ma mi fido di ciò che dici,quindi promuova la quinoa!!!
    Z&C

  • Reply
    Claudia
    20 febbraio 2013 at 8:34

    fenomenali, un aspetto meravilgioso e allegro, poi mi piace vedere ingredienti in genere associati a preparazioni tristi, vegane, da dieta, ben valorizzato, perchè sono prodotti sani e buonissimi!!! ma sai che la quinoa non è un cereale, è il fiore di una pianta erbacea come lo spinacio…io non l'ho mai provata, rimederò!!

  • Reply
    Ely
    20 febbraio 2013 at 8:20

    Io vado matta per la quinoa.. non mi manca mai in casa: sola, mescolata a bulgur o ad altri cereali.. insomma.. mi piace molto! E come non provare questa tua deliziosa proposta? Grazie cara! Ti abbraccio forte e ti mando un bacione!! 😀

  • Leave a Reply