pasticci salati - secondi

Sformatini alla verza e mortadella profumati al timo

 
Pirofiline Le Creuset
 
 
 
Buongiorno a tutti, da stamane via che si ricomincia con i soliti ritmi…beh credetemi ne avevo un pò la nostalgia!!
Di solito si desiderano le vacanze, non si vede l’ora che arrivino, ma poi…beh a me prende una noia dopo un pò…anche perchè tutto diventa uguale e scontato dopo diversi giorni, ed è bello ritornare ai vecchi ritmi anche per poter riassaporare poi con gioia i momenti di tranquillità e di vacanza futuri da condividere insieme.
Qualcuno penserà che forse non sono troppo a posto con la testa, ma io la penso così, che ci devo fare!
 
Dicevo in questo post che non voglio fare troppi propositi per il nuovo anno…ho imparato a non aspettarmi troppo, anche perchè poi arrivano puntuali le delusioni e così prendo giorno per giorno quello che la vita mi regala. 
Una cosa però devo assolutamente fare in questi giorni iniziali del nuovo anno…un pochino di dieta! Si, perchè questi giorni di festa mi hanno regalato un bel chilo di troppo e devo assolutamente smaltirlo, sissignore!
Generalmente non sono abituata a mangiare primo, secondo, antipasto, frutta, dolce, etc, e quando sforo in questi pranzi festivi (del resto come si fa a non spiluccare, quando si è in compagnia?!) subito il mio organismo ne risente. Complice anche il fatto che mi rilasso e mi muovo molto meno…
Insomma urgono ripari!
L’intenzione è quella di proporre in tavola piatti unici dove comunque la verdura la fa da padrona…sazianti ma leggeri, anche se con un pizzico di fantasia e di sapore…altrimenti sai che tristezza?!
 
Questi sformatini li avevo adocchiati sul numero di Novembre di Sale e pepe…mi avevano colpito immediatamente, anche perchè tutti gli ingredienti li avevo in casa e poi adoro la verza!(Stranamente piace tanto anche alla difficile di casa…)
Così li ho prontamente realizzati, e ve li voglio proporre perchè a noi sono piaciuti un sacco.
Leggeri, saporiti e dal gusto delicato, resi profumati da un tocco di timo da me essiccato.
Volete vedere come ho fatto? Ecco qua la ricetta…
 
 
 
 
 
 
 
Ingredienti:
per 4 piccole pirofile
1 piccola verza o mezza grande
300 gr ricotta
100 gr di mortadella Bologna
1 uovo 
un cucchiaino di timo secco
50 gr parmigiano grattugiato
olio extravergine d’oliva per me Dante 100% Italiano
una noce di burro, sale e pepe 
 
Preparazione:
Staccare le foglie della verza, cercando di eliminare il costone centrale se troppo duro, e sbollentarle in acqua bollente per alcuni minuti, anche per renderle più digeribili. 
Sgocciolarle, farle asciugare su uno strofinaccio, tenendo le foglie più esterne grandi e tritando quelle più interne e piccole.
Mettere in padella un filo d’olio e soffriggere le foglie tritate di verza, salando e pepando a piacere e cuocendo per circa una decina di minuti.
In una terrina a parte sbattere leggermente l’uovo, aggiungerci la ricotta, la mortadella tritata finemente, 30 gr di parmigiano e la verza stufata, regolando ancora di sale e pepe a piacere.
Imburrare 4 cocotte o pirofiline come nel mio caso, adatte al forno, e foderarle con le foglie di verza intere tenute da parte; riempire col composto di ricotta, completando col parmigiano rimasto e le foglioline di timo.
Ripiegare le foglie di verza sulla superficie e infornare a 180° per 15-20 minuti a modalità ventilata.
Servire ben calde!
 
 
 
 
 
 
Vi posso assicurare che sono davvero squisite, saporite e neppure troppo pesanti, dai…
 
Avete visto che bello l’asciughino personalizzato ricamato che compare nella foto? 
E’ il dono di una cara amica…dalle mani d’oro!
 
Adesso vi lascio, dovrei stirare, mettere a posto il presepe ed affini, dare una pulita a casa, ma sinceramente non è che ne abbia una gran voglia…comunque si ritorna alla solita routine no?!
E allora…mettiamoci al lavoro!
Un grande abbraccio
 
 

You Might Also Like

69 Comments

  • Reply
    Mariarita
    25 Gennaio 2013 at 13:41

    Grazie Simona per la citazione…me commossa!!!
    Ricettina sfiziosa come tutte le tue.
    Baci
    ti lovvo
    Mr

  • Reply
    Simona Mastantuono
    16 Gennaio 2013 at 17:47

    anche questi mi ispirano da matti

  • Reply
    Sonia Monagheddu
    13 Gennaio 2013 at 16:37

    Cara Simo mi sto leccando i baffi, sappilo! Gustosissima ricetta, adoro i piatti unici 😉
    Buona Domenica
    Sonia

  • Reply
    Miss Becky
    10 Gennaio 2013 at 16:51

    Sbav…non dico altro…se non che te la rubo e anche al volo, da fare stasera perchè il caso vuole che ho già tutto in casa.

  • Reply
    barbara trevisan
    10 Gennaio 2013 at 15:09

    cavolo, è proprio il caso di dire!!voglio provarli!! un abbraccio, b.

  • Reply
    Nadji
    9 Gennaio 2013 at 14:08

    Une tarte qui va me plaire.
    A bientôt

  • Reply
    FoodBlogger Mania
    8 Gennaio 2013 at 14:47

    Ciao,
    complimenti per il tuo blog e le tue ricette. Lo sapevi che è nata una nuova community dei food bloggers italiani, foodbloggermania.it .

    Se ti va puoi registrarrti a questo link :
    http://foodbloggermania.it/aggiungi-blog

    Grazie e scusa il disturbo!!

  • Reply
    2 Amiche in Cucina
    8 Gennaio 2013 at 14:13

    complimenti per gli sformatini, belli gustosi e profumati, bellissimo il regalo della tua amica, quasi quasi ne faccio uno anch'io, io ho riposto tutte le decorazioni natalizie ieri, tutto è tornato alla normalità, un bacio

  • Reply
    Angie
    8 Gennaio 2013 at 14:10

    Adoro la verza, e questi formatini sono golosissimi… ma anche sani e leggeri! cosa si vuol di più?
    🙂
    Già che ci sono ne approfitto per augurarti buon anno!

  • Reply
    Ely Valsecchi
    8 Gennaio 2013 at 12:44

    Tesoro mio che spettacolo e che bontà devono essere! Bello il ritorno alla normalità o piuttosto diciamolo chiaramente bello avere la casa per se, marito e figli al lavoro e a scuola, devo dire che mi riprendo i miei spazi pomeridiani! Baci

  • Reply
    dolcipensieri
    8 Gennaio 2013 at 10:44

    ciao
    sono adorabili queste pirottine di verza… meraviglioso il lavoro artigianale della tua amica dedicato al blog… fanne sfoggio più che mai!!! buona giornata

  • Reply
    La cucina di Esme
    8 Gennaio 2013 at 10:15

    Ricetta sfiziosa e fantastico l'asciughino personalizzato, complimenti ala tua amica per il ricamo e a te ancora tanti tantissimi auguri per un nuovo anno pieno di serenità sorrisi e soddisfazioni!
    Alice

  • Reply
    franci e vale
    8 Gennaio 2013 at 8:14

    Sono davvero una bella idea!! ciao, buon anno!

  • Reply
    Natalia
    8 Gennaio 2013 at 7:37

    Ah! Anche tu appassionata di verza!! La adoro e mi piace tanto questa ricetta leggera e gustosa! Bellissima la presentazione!
    Sono daccordo con te, il ritorno alla routine ci fa assaporare poi i momenti di relax che dovranno arrivare; peccato poi che quando siamo in vacanza i giorni volano via e ci sembra sempre di non aver realizzato tutto quello che volevamo fare, almeno a me così capita.

  • Reply
    Elisa
    8 Gennaio 2013 at 6:46

    Che idea meravigliosa questi sformatini…leggeri e gustosi al tempo stesso! Sono perfetti per i miei pranzi al sacco da portare a scuola!
    Grazie per questa bella ricetta, Simo!

    Un abbraccio,
    Elisa

  • Reply
    Mammazan
    8 Gennaio 2013 at 6:45

    Ho ricevuto diversi regali per Natale ma uno come quello che hai ricevuto tu non mi sarebbe dispiaciuto.
    Ottima la ricetta, proverò a prepararla per mia figlia..e sono certa che anche la piccina la gradirebbe molto.
    Un bacione carissima amica e ancora buon anno!!

  • Reply
    giovanna bianco
    7 Gennaio 2013 at 22:37

    Viste le mie ultime esperienze, ti dico è meglio non fare programmi. A tale proposito ti informo che non faccio più parte di cocomerorosso, ma ho un mio blog
    http://pastaenonsolo.blogspot.it/ e spero che tu diventerai una mia lettrice. I tuoi sformatini hanno un aspetto delizioso, complimenti!!!

  • Reply
    Any
    7 Gennaio 2013 at 22:23

    Ottimo piatto, soprattutto dopo la grande abbuffata delle feste ci vogliono dei piatti a base di verdura.

  • Reply
    Lo
    7 Gennaio 2013 at 22:06

    io invece lo sai…faccio sempre fatica a tornare al tran tran…quest'anno poi mi ero creato un bel bozzolo di pace e tranquillità…e dopo tanto correre ho fatto una gran fatica…ma ora è lunedì sera…e come immaginavo…si va tutto bene.
    Un bacione grande

  • Reply
    Paola
    7 Gennaio 2013 at 21:53

    Di solito io ero di quelle che durante le vacanze si annoiava, ma mai come quest'anno ho avuto proprio bisogno di una pausa da tutto. E ora sono pronta a ricominciare. Questi sformatini li avevo visti anche io sul numero di sale&Pepe di novembre. Li voglio provare anche io, perché l'abbinamento verza mortadella mi piace tanto 😀

  • Reply
    sabina
    7 Gennaio 2013 at 21:10

    vai tranquilla che la penso come te
    troppo buone queste pirofile con tutti questi ingredienti, mi sembra di sentirne il sapore
    un bacione

  • Reply
    carmencook
    7 Gennaio 2013 at 20:36

    La verza è una delle verdure che prediligo!!
    Molto intressanti questi sformatini!!
    Li proverò prestissimo!!
    Un abbraccio e buona settimana
    Carmen

  • Reply
    Giovanna
    7 Gennaio 2013 at 20:15

    Anch'io adoro la verza. Proprio qualche giorno fa ho letto una ricetta di Donna Hay a base di verza e ricotta. Non so perché l'abbinamento non mi faceva impazzire, ma vedendo il tuo entusiasmo, e i tuoi sformatini, li preparo anch'io, ho giusto una bella verza in frigo! 🙂
    Un bacione, buona settimana

  • Reply
    Ely Mazzini
    7 Gennaio 2013 at 19:53

    Ciao Simo, deliziosi questi sformatini, adoro sia la verza che la mortadella, copio subito la ricetta!!!
    Buona settimana :))

  • Reply
    Valentina
    7 Gennaio 2013 at 19:29

    Ciao Simo! Oggi ho tolto decorazioni e albero e non ti nascondo che anche se sono felice che le feste siano terminate, un po' di malinconia mi è venuta! Non devo perdere chili ma urge una dieta disintossicante… acqua, tisane e verdura a volontà, un po' di sano movimento e ci rimettiamo in riga! 😉 Questi sformatini sono deliziosi e invitantissimi, complimenti 🙂 Un abbraccio e buona ripresa 🙂

  • Reply
    Zonzo Lando
    7 Gennaio 2013 at 19:25

    Wow Simo! Davvero stuzzicante questa ricettina 🙂 Bacioni

  • Reply
    Maria
    7 Gennaio 2013 at 19:01

    comlpimenti un piatto davvero invitante ,bravissima come sempre …un abbraccio!!!!!

  • Reply
    rebecca
    7 Gennaio 2013 at 18:46

    non si può sgarrare che subito si paga e la bilancia ci presenta il conto!
    ottima idea per rientrare del peso in più, carinissimo l'asciughino , ti abbraccio
    ciao Reby

  • Reply
    Ivana
    7 Gennaio 2013 at 17:38

    Ciao cara Simo, sono perfettamente in sintonia con te… anch'io non vedevo l'ora di tornare alla normalità, le feste sono molto belle ma alla fine… bè si ha voglia del solito tran tran. Bellissima la tovaglietta e buonissima e salutare la ricetta. Bacioni ^.^

  • Reply
    Francesca in the kitchen
    7 Gennaio 2013 at 17:23

    Che delizia queste terrine! E l'asciughino é davvero carino, anche il nome che gli dai.. Molto meglio che canovaccio come lo chiamo io! Da oggi anche per me sará asciughino!!!!

  • Reply
    Tina/Dulcis in fundo
    7 Gennaio 2013 at 17:07

    buon lavoro cara…io intanto mi gusto queste delizie…ahimè solo con gli occhi:)

  • Reply
    Luca and Sabrina
    7 Gennaio 2013 at 16:32

    Adoriamo gli sformatini, personalmente non amo la mortadella al contrario di Luca, ma siccome voglio provare a rifare la tua ricetta, sostituirò solo la mortadella con del prosciutto cotto.
    Un bacione da Sabrina&Luca

  • Reply
    pensieriepasticci
    7 Gennaio 2013 at 16:27

    Valentina…certo che si, il cotto è perfetto!
    Grazie mille a tutte ragazze, un bacione

  • Reply
    Ritroviamoci in Cucina
    7 Gennaio 2013 at 16:25

    Ciao Simo :o)
    Io non amo molto il sapore della mortadella "cotta", ma il tuo piatto mi piace molto e lo trovo invitante. Pensi che potrei ottenere un buon risultato sostituendola con del prosciutto cotto?
    Grazie :o*

  • Reply
    Ros Mj
    7 Gennaio 2013 at 16:15

    Tesoro, anche tu hai ricevuto un regalo "ricamato" da un'amica? E' bellissimo!! E magnifici i tuoi sformatini alla verza (che io adoro, tra l'altro)!! Ti abbraccio forte

  • Reply
    Manuela e Silvia
    7 Gennaio 2013 at 16:14

    Ciao, noi invece abbiamo fatto talmente tanti pochi giorni di "ferie" che qualcun'altro non ci dispiacerebbe affatto, poi con le giornate uggiose, fredde e umide che ci sono, la voglia di uscire è davvero poca.
    Per due amanti della famiglia del cavolo le tue cocottine sono divine! Un gustoso equilibrio di sapori e consistenze che approviamo in pieno.
    baci baci

  • Reply
    Simona Mirto
    7 Gennaio 2013 at 16:09

    simo concordo su tutto! anch'io amo la tranquillità e la semplicità quotidiana delle piccole cose… dieta anche per me e poche aspettative! insomma mi piace più agire che pensare… questo l'ho imparato col tempo però a mie spese:) mi godo questi sformatini deliziosi, leggeri si, ma anche golosi, una perfetta via di mezzo per i buoni propositi alimentari:) un abbraccio e buona settimana!:*

  • Reply
    elenuccia
    7 Gennaio 2013 at 16:08

    Sinceramente a me non erano venute tanto a noia le vacanze…molto più noiosa la vita d'ufficio 🙂
    Non parlarmi di dieta, con tutte le visite di parenti che abbiamo avuto ho mangiato in modo smodato…non ho il coraggio di avvicinarmi alla bilancia :(( quindi ben vengano ricette leggere e sfiziose come questa

  • Reply
    Love at every bite!
    7 Gennaio 2013 at 15:58

    anche io li avevo addocchiatti..ma ahimè la verza non ci fa impazzire….però dalle foto sembrano deliziosi… passerò in giro la foto per far venire l'acquolina 🙂 un bacioe

  • Reply
    Susanna
    7 Gennaio 2013 at 15:41

    Proprio ieri sera ho cucinato la verza che abitualmente in casa non si mangia: è piaciuta tantissimo! Ed allora questo tuo suggerimento mi tornerà utile per proporla in un altro gustosissimo modo Simo!
    E anche qui via alberone, decorazioni sparse per la casa e presepe ma… evviva il ritorno alla "normalità"
    Bacetto Susanna

  • Reply
    Nicoleta - Agenda di Nico
    7 Gennaio 2013 at 15:29

    Invitanti questi sformatini! Anch'io amo la verza e li devo fare.
    Buon Anno …ciao!

  • Reply
    SQUISITO
    7 Gennaio 2013 at 15:17

    davvero invitantissimi questi sformatini…complimenti cara!
    bacione

  • Reply
    colombina
    7 Gennaio 2013 at 14:11

    buoni con la ricotta, mi ispiranto tantissimo. Da provare, un bacione

  • Reply
    Valentina
    7 Gennaio 2013 at 13:12

    u ottimo piatto leggero ma che non manca di gusto!

  • Reply
    Simona Roncaletti
    7 Gennaio 2013 at 12:46

    Simo anch'io oggi sono tornata al lavoro contenta di ricominciare…tutti questi giorni a casa mi hanno veramente annoiato!
    Golosissimi gli sformatini e bellissimo l'asciugamano personalizzato:) un bacione cara!

  • Reply
    Antonella
    7 Gennaio 2013 at 12:32

    Ciao Simo, deliziosi questi sformatini (il timo mi piace moltissimo, lo userei ovunque). Bellissimo l'asciugapiatti personalizzato! Ciao e ancora buon anno!

  • Reply
    SimoCuriosa
    7 Gennaio 2013 at 12:31

    sono buonissime…anch'io ho postato la ricetta un paio di mesetti fà e anch'io avevo preso spunto da Sale & Pepe! pensa che era la prima volta che cucinavo la verza! ottimi davvero!
    ciao a presto!

  • Reply
    Damiana
    7 Gennaio 2013 at 12:22

    Eggià mi mancava lo"stiraggio",mannaggia ma perchè me lo ricordi sempre quando ho una montagna di bucato da stirare?ma comunque molto meglio di disfare albero e presepe!E vabbè parliamo di dieta…io non devo perdere solo un chilo,quindi sorvolo sull'argomento e mi gusto la ricettina,che fortunatamente non ha niente di triste,anzi…Un baciotto grande cara Simo e con le faccende,vacci piano!

  • Reply
    lalexa
    7 Gennaio 2013 at 12:16

    che super piattino!sfiziosissimo!brava.un bacione

  • Reply
    Serena
    7 Gennaio 2013 at 12:00

    Anch'io ero lieta di tornare alla normalità, ma dopo mezza giornata in ufficio non ne sono più così sicura :-/… Non può essere solo lunedì!!!
    Con questi sformatini, mi hai dato proprio una bella idea per il mio cavolo nero e il canovaccio è carinissimo!

  • Reply
    Aria
    7 Gennaio 2013 at 11:43

    ma sai che questo formtino mi stuzzica parecchio? io adoro la verza, lo rifarò!

  • Reply
    Günther
    7 Gennaio 2013 at 11:14

    sformatini golosissimi

  • Reply
    Araba Felice
    7 Gennaio 2013 at 11:13

    Ricetta verdurosa e nutriente per un rientro alla grande…e lo strofinaccio è troppo bello!

  • Reply
    La casa sulla scogliera
    7 Gennaio 2013 at 11:13

    Che fame che mi fai venire! e pensare che da oggi sono a dieta strettissima! Ma questi sformatini mi fan venire una fame immensa!
    Baci
    Elli

  • Reply
    Federica
    7 Gennaio 2013 at 11:06

    Io invece stavolta avrei voluto che le vacanze non finissero mai, nonostante non ami per nulla il periodo natalizio. All’idea di dover riprendere il solito tran tran stamattina, ieri sera mi prendeva l’ansia!
    Che bella idea queste cocottine 🙂 Le monoporzioni fanno sempre una bella figura e il mix di ingredienti è davvero gustoso. Un bacione, buona settimana

    P.S. carinissimo il canovaccio della tua amica 🙂

  • Reply
    piccoLINA
    7 Gennaio 2013 at 11:03

    Simooooo, ma che ricettina buona! Adoro la verza, mi sa che ti rubo la ricetta!
    L'asciughino e' troppo bello…. ma davvero!

    Un abbraccio!
    Paola

  • Reply
    Federica Simoni
    7 Gennaio 2013 at 10:41

    eh già a dirla tutta non vedevo l'ora che finissero…e già ieri ho riordinato tutto…oggi pulizie! ^_^
    mi piacciono molto questi sformatini!!buona settimana!

  • Reply
    Clara pasticcia
    7 Gennaio 2013 at 10:38

    uno sformatino coi fiocchi! adoro le verze e amo poterle gustare in maniera diversa: mi segno la ricetta, veramente saporita e golosa. brava Simo!! un carissimo abbraccio, Clara

  • Reply
    Dolci a gogo
    7 Gennaio 2013 at 10:34

    Tesoro hai ragione io non vedevo l'ora di dare un taglio alle festività e tronare ad i vecchi ritmi e magari mangiare anche di meno!!!comunque adoro i tuoi sformatini sono deliziosamente gustosi!!Bacioni,imma

  • Reply
    giuli
    7 Gennaio 2013 at 10:07

    Buon anno e complimenti per i tuoi deliziosi sformatini! Un bacione

  • Reply
    Vaty ♪
    7 Gennaio 2013 at 10:06

    non ci credo.. ci siamo scritte praticamente in contemporanea !! :)))

  • Reply
    Vaty ♪
    7 Gennaio 2013 at 10:04

    tesoro, le prime righe sono un pò il mio pensiero..anche io sono contenta di rientrare ai ritmi di sempre..
    e sai che mi sei mancata? sì, tu, i tuoi post, i tuoi pensieri quotidiani ^_^
    questi sformatini mi invogliano a farli subito perchè noi adoriamo le verze.
    ps tovaglietta deliziosa.. un pò come te 🙂

  • Reply
    sara
    7 Gennaio 2013 at 9:55

    Sembrano deliziosi…
    e chi non è a dieta da oggi??

  • Reply
    l'albero della carambola
    7 Gennaio 2013 at 9:55

    Ciao Simo carissima: buon anno! Dieta e depurazione sono le parole chiave di questo momento post-feste…ma è durissima! Questa ricetta me la segno subito, cvmq!
    Un bacione
    simo

    p.s. ma che bello il ricamo!!!!

  • Reply
    Claudia
    7 Gennaio 2013 at 9:48

    Simo.. idem come te.. aspetto il Natale.. ma poi questi giorni di festa.. nei quali non si fa altro che mangiare mi fannod esiderare che finiscano presto! Urge dieta anche per me.. Ste cocottine son deliziose.. amo la verza.. e la mortadella non ne parliamo! smack e buon lunedì 🙂

  • Reply
    Mila
    7 Gennaio 2013 at 9:47

    Partiamo bene con un "Buon Anno"… il regalo della tua amica è davvero carino…
    Mi piace davvero la tua ricettina e poi la verza è di stagione…
    Complimenti

  • Reply
    Aurelia
    7 Gennaio 2013 at 9:46

    Mai aspettarsi nulla, così le sorprese che verranno, ci faranno doppiamente piacere, e non rischieremo di rimanere deluse, come accade troppo spesso 🙂
    La ricetta? Penso che sia fantastica, sia per gli ingredienti che per la semplicità!
    Un abbraccio
    Aurelia

  • Reply
    Ely
    7 Gennaio 2013 at 9:44

    L'asciughino della tua amica è veramente stupendo! I miei complimenti a lei e anche a te per questa ricetta: che presentazione! Deliziosa!! 😀 Sai, anche io sono quasi felice di aver ripreso la quotidianità.. strana anche io o solo vogliosa di quiete? Che quest'anno tu possa viverlo giorno per giorno, operando le scelte migliori di volta in volta.. amica mia! Sei stupenda! Un abbraccio e un felice lunedì!

  • Reply
    Memole
    7 Gennaio 2013 at 9:24

    Gustosissimi!!!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.