Altromercato/ pasticci dolci - al cucchiaio

Blueberry cobbler, ovvero crumble all’americana

image_pdfimage_print

 

Eccoci arrivati di nuovo al fine settimana.
Il tempo è freddo e gelido, anche se abbiamo per fortuna avuto, nei giorni passati, qualche sprazzo di sole e di luce, che, vi assicuro, mi ha fatto veramente un gran bene!
Il bollettino meteo presenta queste giornate come fra le più gelide dell’inverno…speriamo che poi questo freddo ci abbandoni, perchè io comincio ad essere un pò stanchina e comincio soprattutto ad avere voglia di temperature miti, di colori pastello, di giornate lunghe e dolcemente soleggiate…insomma voglio la primavera!

Oggi è sabato, e come ogni fine settimana mi piace approfittare di questi momenti in famiglia per proporre qualcosa di dolce, magari per colazione!
Come sapete adoro  fare la colazione tutti insieme, non badando al tempo che passa e non dovendo fare tutto di fretta per andare a scuola o al lavoro.
…che bello poter assaporare con dolcezza questo momento…che sinceramente amo anche perchè solitamente è l’occasione per parlare un pò di come ci è andata la settimana, dei nostri progetti, magari anche di qualche problema da risolvere o di cui discutere…certo che facendolo davanti ad una tazza di tè o latte fumante e ad un buon dolcetto…beh, tutto si colora di un’altra sfumatura!

Leggendo questo libro, che mi sono regalata qualche tempo fa, avevo trovato un capitolo molto interessante su come organizzare e preparare una cena Western, all’americana…fra le ricette dei dolci compariva anche questo cobbler, una sorta di crumble ma un pochino più particolare.
A prima vista io invece l’ho associato ad un dolce da colazione…me lo sono immaginato accompagnato da una colata di meraviglioso yogurth greco denso e vellutato, magari anche da una cucchiaiata di marmellata e da una bella spremuta o tazzona di latte…
Detto fatto, mi sono messa all’opera e ne è uscito un dolce meraviglioso!

Buono in tutti i sensi….
…si anche perchè fra i prodotti usati ce ne sono alcuni di Altromercato.
Per chi non lo sapesse, Altromercato è la maggiore organizzazione di commercio equo e solidale in Italia, ed una fra le principali a livello internazionale.
Equità, sostenibilità e solidarietà sono i principi fondanti; se volete vedere e conoscere i valori irrinunciabili alla base del pensiero e dell’ operato di questa organizzazione, potete vederli qua.

 

 

I prodotti Altromercato da me utilizzati per questo dolce strepitoso sono stati:
lo zucchero integrale di canna Dulcita, uno zucchero particolare prodotto in Ecuador in modo del tutto artigianale;  è uno zucchero integrale e quindi non sottoposto a raffinazione che mantiene vivi i sali minerali (soprattutto ferro e magnesio) e contiene molto meno saccarosio; le noci crescono in modo spontaneo, sono ricche di selenio che è un potente antiossidante (anticancro e anti-invecchiamento delle cellule)
le noci dell’Amazzonia, vere bombe proteiche e preziose fonti di energia; sono ricche infatti di vitamina E, di grassi polinsaturi e soprattutto di Selenio, potentissimo antiossidante, con effetti antitumorali, antivirali e immunostimolanti.

Per chi desidera conoscere storie, ricette, viaggi e conoscere la rete di ristoranti che utilizzano materie prime del commercio equo e solidale, cliccate su questo link www.ilcircolodelcibo.it

 

 
 
 
 
Ingredienti:
500 gr mirtilli
3 cucchiai di zucchero di canna integrale Dulcita
 
Per la pasta:
3 cucchiai abbondanti di zucchero di canna integrale Dulcita, più un pò per spolverizzare la superficie
120 gr farina per me autolievitante
un uovo di gallina in libertà, sbattuto
80 ml latte intero
una manciata di noci dell’amazzonia tritate grossolanamente, non polverizzate
 
Preparazione:
Scaldare il forno a 190°. 
Nel frattempo mettere i mirtilli in una pirofila e spolverizzarli con lo zucchero.
Creare un composto con la farina, gli altri 3 cucchiai di zucchero e le noci tritate, aggiungere l’uovo e il latte e mescolare in modo da ottenere un composto morbido e omogeneo, che verrà poi versato sui mirtilli.
Cospargere con un pò di zucchero la superficie, ed infornare per circa una ventina di minuti con la funzione ventilata…deve dorarsi bene e diventare croccante.
Potete servirlo caldo o tiepido…è ottimo anche una volta raffreddato.
 
La meraviglia sta poi nell’immergere il cucchiaio e rompere la crosta croccante per trovare la meravigliosa, sciropposa e purpurea sorpresa all’interno…
Vi assicuro, pura poesia per il palato!!
 
 
 
 
 
 
E con questa immagine stra-golosa…auguro a voi tutti un sereno (anche se freddo e innevato) fine settimana…l’importante è avere il sole dentro!
 
 

You Might Also Like

39 Comments

  • Reply
    Fabiano Guatteri
    24 Gennaio 2013 at 20:15

    La tua vellutata è fantastica. E il gheriglio di noce come decorazione è un completamento perfetto.

  • Reply
    Emanuela - Pane, burro e alici
    23 Gennaio 2013 at 18:22

    L'orzotto con la zucca è buonissimo…ma questo dolce mi ha attirata come una calamita! 🙂
    Buonoooo!!!

  • Reply
    supercaliveggie
    21 Gennaio 2013 at 18:46

    Non ho mai provato questa ricetta americana, vado subito a riparare!!!

  • Reply
    Vaty ♪
    20 Gennaio 2013 at 22:15

    Tesoro ero convinta di averti lasciato commento ma mi sbagliavo.. Che interno godurioso! Chissà che meraviglia fare colazione con i propri amori con una delizia del genere. Il lo voglio fare al più presto questo crumble che già al nome mi aveva conquistata ^^
    Ps tesoro stai meglio? Come va la gola? 🙁 un bacino.

  • Reply
    Valentina
    20 Gennaio 2013 at 21:37

    Strepitoso a dir poco, Simo! 😀 Voglio provarlo assolutamente, al più presto, deve essere buonissimo! Complimenti, un forte abbraccio e buon inizio settimana :**

  • Reply
    pensieriepasticci
    20 Gennaio 2013 at 21:16

    Grazie a tutti!!!
    Questo a mio avviso non è il solito crumble…è piuttosto un dolce a due strati, che devo dire noi abbiamo trovato davvero strepitoso…
    Buona serata, un abbraccio

  • Reply
    eli
    20 Gennaio 2013 at 20:47

    Deliziosa colazione!
    Uso anche io i prodotti altromercato. Ultimamente faccio un po' di fatica a trovare l'altro zucchero integrale, il Muscovado, che mi piace tantissimo!
    Ciao e buon inizio settimana!

  • Reply
    Inco
    20 Gennaio 2013 at 19:44

    Simo, non resisto a questa crumble!
    E' buonissima.. Già solo all'idea di affondarci dentro il cucchiaio, mi viene l'acquolina.. una improvvisa voglia di prepararla! Non ho mai fatto una crumble.. vedendo la tua mi hai fatto venire la voglia di prepararla.. tentar non nuoce! ;D
    Un abbraccio,
    Incoronata.

  • Reply
    Carmela
    20 Gennaio 2013 at 19:17

    Un crumble particolare, anche per gli ingredienti scelti ^^ Devo dire che le noci dell'Amazzonia mi intrigano troppo! 🙂 Grazie, bellissima ricetta!

  • Reply
    Susanna
    20 Gennaio 2013 at 17:40

    Cara Simo… so che dissentirai ma io adoro il freddo e le belle giornate d'inverno, basta che non piova in modo esagerato. Così apprezzo di più la primavera che presto arriverà.
    Nel frattempo prendo nota di questo dolce, anche se ho deciso di darmi una regolatina…ehm ehm.. e soprattutto del tuo sale agrumato! Sono una vera fan di sali di ogni genere.
    Un baciotto, buona serata di domenica
    Susanna

  • Reply
    Giulia
    20 Gennaio 2013 at 17:31

    mmm m'ispira Simo!!! é proprio bello e sicuramente goloso… Buona domenica 🙂

  • Reply
    Aria
    20 Gennaio 2013 at 11:24

    non conoscevo questa ricetta ma so già che mi piace! e anche io ho voglia di primavera simo!!!!

  • Reply
    Mamma Papera
    20 Gennaio 2013 at 8:37

    dai lasciamo sfogare l'inverno la primavera non è tanto lontana 🙂 e ci regalerà bellissime cose

    questa ricettina 🙂 è wow e da provare

  • Reply
    Ely Valsecchi
    20 Gennaio 2013 at 7:51

    Fa molto freddo anche qui ma di neve manco l'ombra, solo una noiosa pioggerellina…. Ma sai che invece a me piacere stare in casa tranquilla… Un dolce davvero goloso che mixa croccantezza e morbidezza in una golosa soluzione! Baci

  • Reply
    Cristiana Valeria
    19 Gennaio 2013 at 23:43

    Per me la colazione è il pasto più gradito della giornata, peccato che la mattina appena sveglia non ho fame ma sono comunque costretta a far veloce…il mio sogno? Colazione a letto tutte le mattine…ogni tanto me la concedo coi piccoli, ma alla fine si trasformano in disastri. con il latte o il cacao rovesciati sul letto e briciole ovunque. ma non si può aver tutto dalla vita, no? baci cri

  • Reply
    Any
    19 Gennaio 2013 at 22:12

    Io adoro le colazioni da week-end!! E per chi ama fare la colazione come me, per forza ci deve essere un dolce fatto in casa.
    Complimenti e buona domenica!

  • Reply
    Emanuela Martinelli
    19 Gennaio 2013 at 21:52

    Se inizio a pensare alla Primavera già dal 19 gennaio….mi sparo!!! Hai veramente ragione il sabato mattina è veramente piacevole, come il dolce americano che ci hai presentato!!! Bravissima, a presto Manu

  • Reply
    Tiziana M
    19 Gennaio 2013 at 21:50

    anch'io voglio la primavera, per le temperature ma sopratutto per la luce, mi sveglio col buio ed esco dal lavoro che è buio.. va beh consoliamoci con un bel dolce, una calda coccola!! buona domenica un bacio

  • Reply
    carmencook
    19 Gennaio 2013 at 20:30

    Quanto mi piacerebbe svegliarmi domattina e trovare per colazione un dolcetto meraviglioso come questo!!
    Bravissima Simo!!
    Un bacione e buona domenica
    Carmen

  • Reply
    Maria Pia Sc
    19 Gennaio 2013 at 19:03

    la colazione della domenica è per me uno il momento più bello della settimana, se poi sul tavolo hai un dolce come questo è ancora meglio!
    a presto, buona serata e buona domenica!

  • Reply
    sara
    19 Gennaio 2013 at 17:56

    Con questo il paradiso può attendere…

  • Reply
    Maria Pisacane
    19 Gennaio 2013 at 17:04

    Oh Simo che bontà!! Lo voglio provare assolutamente.. Un abbraccio

  • Reply
    Anto:o)
    19 Gennaio 2013 at 17:02

    Maaa…a che ora fate colazione domani? No perchè se c'è questo ben di dio, arrivo in un baleno!!!!;o)
    E poi mi piacciono molto i crumble!!
    Un abbraccio tesoro e buona domenica!!
    Anto:o)

  • Reply
    Betty Carbuncle
    19 Gennaio 2013 at 16:20

    fantastiche foto e mitica ricetta americana!!! wow!

  • Reply
    Federica Simoni
    19 Gennaio 2013 at 15:38

    farei volentieri colazione con questa meraviglia deliziosa! buon w.e.!baci!

  • Reply
    Ely Mazzini
    19 Gennaio 2013 at 15:23

    Ciao Simona, affonderei volentieri in cucchiaio in questo stragoloso dolce!!! Bravissima, bella ricetta!!!!
    Un abbraccio e felice fine
    settimana :))

  • Reply
    Ros Mj
    19 Gennaio 2013 at 14:36

    Cara, meno male che quando posti ci sono sempre colori e bellezza! Io adoro le sorprese…anche nei cibi e quel viola è bellissimo! Ti auguro uno splendido fine settimana, amica mia. Baci

  • Reply
    Mary
    19 Gennaio 2013 at 14:05

    BUONISSIMA!

  • Reply
    aleste
    19 Gennaio 2013 at 14:04

    Bellissima la tua colazione,complimenti.
    Buona domenica.

  • Reply
    Simona Mirto
    19 Gennaio 2013 at 13:37

    ciao simo:*
    Si, fare colazione tutti insieme a tavola è una delle cose di questa vita, poi chi come noi non può farlo tutti i giorni e nemmeno tutti i w.e. impara ad apprezzarlo ancora di più.
    Speciale il tuo crumble, poi I love blueberries, rendono i dolci particolarmente golosi e profumati… un abbraccio e buon fine settimana:*

  • Reply
    Valentina
    19 Gennaio 2013 at 13:34

    wow l'hai decsritto da acquolina!!!

  • Reply
    Ivana
    19 Gennaio 2013 at 13:17

    Ciao Simo, anche qui fa freddissimo e prima nevicava, meno male che ora ha terminato!!!!!
    Buonissima questa ricetta, favolosa!! Anch'io uso alcuni prodotti di Altromercato e confermo, sono eccellenti! Buon w.e., bacioni ^.^

  • Reply
    Gio
    19 Gennaio 2013 at 12:16

    pura poesia davvero.. ma dove li pesco i mirtilli qui in Sicilia?? Sostituisco con marmellata và =) meravigliose foto e meravigliosa idea.. che voglia..!!!

  • Reply
    Giovanna Bianco
    19 Gennaio 2013 at 11:34

    Io odio il freddo, se potessi andrei in letargo!!! Ottimo il tuo crumble, anche se non l'ho mai mangiato, mi piace l'abbinamento degli ingredienti. Buona domenica.

  • Reply
    LeCiorelle
    19 Gennaio 2013 at 11:00

    non ho mai provato a fare il crumble! mi segno questa ricetta! sembra così buono!!!

  • Reply
    Vale@Lattealcioccolato
    19 Gennaio 2013 at 10:42

    Anche se uno non dovesse avere il sole dentro, dopo una cucchiaiata di questa meraviglia gli spunta sicuro! :')
    Baci :***

  • Reply
    Claudia
    19 Gennaio 2013 at 10:35

    Si.. dopo il freddo dei giorni scorsi.. oggi mi ritrovo umidità.. e pioggia.. che pizza!!!! Voglio la primavera.. e poi l'estate!!! Questa ricetta la salvo..s e trovo dei mirtilli.. la faccio!!! Baci cara.. buon w.e.

  • Reply
    Ely
    19 Gennaio 2013 at 9:30

    Tesoro.. hai proprio ragione: anche io ho voglia di giornate tiepide, di colori pastello, di farfalle in volo.. ho voglia dei profumi dei narcisi e della primavera. Il freddo non lo tollero mai e sono proprio stanca.. E' proprio il caso di germogliare di nuovo, amica mia. Ne abbiamo tanto bisogno e sono certa che presto verrà l'occasione. Intanto che dire di questo crumble?? Sono rimasta estasiata.. altrochè goloso.. è un capolavoro! Conosco i prodotti Altromercato e ho comprato spesso spezie, riso, té, frutta secca.. sono impeccabili!! Che darei per gustare un po' di questa delizia in tua compagnia! Ti voglio bene!! 🙂 Buon sabato!

  • Reply
    Araba Felice
    19 Gennaio 2013 at 9:26

    I cobblers sono buonissimi!!!
    E il tuo non fa eccezione 🙂

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.