pasticci salati - primi

Calamarata gamberetti, merluzzo e zucchine con un tocco di pomodoro

image_pdfimage_print

 

Rimanendo sempre sull’argomento dentista ( e poi non ci vorrei più tornare…), nei primi giorni dopo aver messo l’apparecchio ai denti, mia figlia mangiava come un pulcino…faticava a masticare e dopo un pò lasciava tutto lì. La fame c’era, e tanta…(anche perchè vorrei farvi provare cosa significa avere un’adolescente a pranzo o a cena…!!!) ma la difficoltà era davvero troppa.
Ho pensato di ovviare preparando dei piatti unici…almeno da avere in pancia qualcosa di sostanzioso e saziante, visto anche il fabbisogno necessario per andare a scuola, fare i compiti, seguire le lezioni di danza, uscire con le amiche, ascoltare la musica, giocare con la Wii, chiacchierare  su Skype…. insomma per le normali attività di una tredicenne in crescita.
E poi vedere un bel piatto così ricco, colorato e combinato…beh, non vi mette allegria?!
A me si…fa dimenticare tutte le magagne e infonde buonumore!
Inoltre viene a coprire le mie grandissime lacune in merito al cucinare il pesce..sono proprio una frana…da buona lombarda preferisco di gran lunga la carne, ma non dimentichiamoci che il pesce è davvero sano e indispensabile per una corretta e varia alimentazione.
In questo modo, semplicemente e senza sforzo…voilà!
Un piatto ricco  ma leggero e saporito nel contempo.

 

 

 

Ingredienti per 3 persone
250 gr pasta formato Calamarata Rummo
un paio di zucchine verdi
200 gr gamberetti
un paio di pomodori perini ben sodi
olio extravergine d’oliva Dante 100 % italiano
un pizzico di maggiorana fresca o secca
4 cuori o tranci di merluzzo senza pelle nè spine (può andare bene anche il nasello)
mezzo bicchiere vino bianco
sale
Si può tranquillamente usare il pesce surgelato…spesso ne tengo in freezer, non sempre riesco ad andare al mercato per acquistarlo fresco, e trovo che come qualità non ci sia nulla da eccepire!

Preparazione:
In una larga padella antiaderente far rosolare l’olio con le zucchine tagliate a tocchettini.
Una volta ben rosolate su tutti i lati, aggiungerci i gamberetti e il merluzzo a pezzetti regolari…sfumare col vino  bianco e cuocere a fiamma abbastanza vivace per una decina di minuti per far rapprendere un pò il sughetto formatosi; regolare di sale e aggiungere un pizzico di maggiorana tritata.
Lavare i perini, svuotarli dei semini, e poi farli a dadini piccoli e regolari; condirli con sale e olio in una ciotola e lasciare un attimo da parte.
Cuocere ne frattempo la pasta in abbondante acqua bollente salata; scolare e mettere in padella col condimento, mantecando il tutto.
Servire la pasta ben calda con la dadolata di pomodori perini in superficie.
Aggiungere a piacere ancora un filo d’olio extravergine d’oliva.
E…buon appetito!

 

 

Servizio da tavola Villa D’este Home Tivoli

 

Buona giornata a tutti…alla prossima!
Che fate di bello oggi? Io la spesa!

 

You Might Also Like

43 Comments

  • Reply
    marifra79
    3 Ottobre 2012 at 22:19

    Direi che un piatto così bello non mette solo allegria, ma fame!!!! Gustoso e colorato! Ottimo!! Un abbraccio Simo

  • Reply
    marifra79
    3 Ottobre 2012 at 22:19

    Direi che un piatto così bello non mette solo allegria, ma fame!!!! Gustoso e colorato! Ottimo!! Un abbraccio Simo

  • Reply
    Lauradv
    3 Ottobre 2012 at 21:30

    Presto o tardi il problema apparecchio arriverà anche qui. Bello questo piatto di pasta, completo, colorato e allegro!

  • Reply
    Jeeh Trend
    3 Ottobre 2012 at 18:17

    Ciao, come stai? Che carino tuo blog me piace molto.
    Io o cominciato a scrivere su blog da poco , volevo che quando tu ai tempo passi li e poi me lo dica cosa pensi.

    Mio blog: http://couturetrend.blogspot.it/

    O anche una FAN PAGE su facebook che io aggiorno tutto il giorno.

    FAN PAGE: https://www.facebook.com/couturetrend1

    Un grande bacio!

  • Reply
    Simona Mirto
    3 Ottobre 2012 at 17:10

    Adoro questo tipo di pasta con questa variante di condimento è strepitosa! bravissima complimenti simo un abbraccio:*

  • Reply
    Miss muffin@
    3 Ottobre 2012 at 16:15

    Un piatto dall'aspetto veramente invitante…A presto!

  • Reply
    Ana y Blanca
    3 Ottobre 2012 at 15:04

    Ha un aspetto fenomenale!
    http://juegodesabores.blogspot.com.es/

  • Reply
    Tina/Dulcis in fundo
    3 Ottobre 2012 at 13:58

    Oddio Simo, tu se una diavola tentatrice…una vera calamarata, con i gamberi poi….aiuto e adesso come faccio a togliermi la voglia? Grrrrr……
    Un abbraccio,Tina:)

  • Reply
    Betty
    3 Ottobre 2012 at 12:57

    appetitoso… e che bel piatto, quello a fiore, stupendo!
    un abbraccio.

  • Reply
    Manuela e Silvia
    3 Ottobre 2012 at 10:34

    Buono questo condimento tutto marinaro! diverso dal solito, ma ricco e delicato!
    bacioni

  • Reply
    Clara
    3 Ottobre 2012 at 10:28

    spaziale! questo piatto ha tutti gli ingredienti e le caratteristiche per farmi andare in brodo di giuggiole!!! ps cucciolina la tua bimba con l'apparecchio…quanti ricordi per una come me che l'ha portato 2 volte :(( a presto Simo!!

  • Reply
    Monica - Un biscotto al giorno
    3 Ottobre 2012 at 10:16

    questo si che è un primo da offrire agli amici!!! copio subito!!

  • Reply
    Federica Simoni
    3 Ottobre 2012 at 9:22

    Simo cosa porto in cambio di questo piatto meraviglioso?????baciiiiiiii

  • Reply
    Giovanna
    3 Ottobre 2012 at 5:49

    Amica cara questo piattino è invitantissimo, brava!
    Come stai? Ti sto pensando tanto.
    Un bacione grandissimo

  • Reply
    Semplicemente Buono
    2 Ottobre 2012 at 20:27

    Questa pasta è davvero golosa, buonissimi gli ingredienti e bellissime le foto!!
    Davvero molto molto brava!
    A presto!
    Elisa e Laura

  • Reply
    carmencook
    2 Ottobre 2012 at 19:36

    Qui da te c'è sempre qualcosa di buono!!!
    Questa pasta è spettacolare!!!
    Bellissimi anche i piatti in cui l'hai servita!!
    Un abbraccio Carmen

  • Reply
    Damiana
    2 Ottobre 2012 at 18:27

    Povera piccina,la capisco!Ho il nipote che ha da poco l'apparecchio e mi fa una tenerezza,vederlo mangiare a piccoli bocconi..ma passerà in fretta,si abitueranno!!Intanto con le tue soluzioni,è appagato il palato e la pancia!Buonissimo questo primo,brava la mia Simo!!Un baciuzzo cara!

  • Reply
    Ivana
    2 Ottobre 2012 at 18:19

    Che buono Simo, veramente invitante…. anche per me cucinare il pesce è um'impresa, proprio non fa per me, anche se adoro mangiarlo!
    Di a tua figlia di portare un pò di pazienza, si deve solo abituare…poi passa… povera cucciola… bacioni ^.^

  • Reply
    Elisa
    2 Ottobre 2012 at 15:33

    Mamma mia, che bello questo piatto! Adoro i suoi colori, mettono allegria! Un buon modo di far mangiare il pesce a mio papà, di cui non è proprio un grande fan!

    Un abbraccio, Eli

  • Reply
    Cucina che ti passa - RUMI -
    2 Ottobre 2012 at 15:28

    Che buonoooo!
    Ok me lo mengerei tutto perchè non solo mette allegria ma fa venire anche una fame tremenda!!!
    Bravissima e bacioni

  • Reply
    Dolci a gogo
    2 Ottobre 2012 at 14:06

    Direi proprio tesoro che è un bel piatto davvero colorato e saporito e sono sicura che tu figlia a gradito e l'avrei gradito tanto anch'io!!!Bacioni,Imma

  • Reply
    Ely Valsecchi
    2 Ottobre 2012 at 14:05

    Tesoro sarà la dieta ma io ho una fame boiaaaaaaaaaaaaaaaa!!! Altro che appareccho, prenderei in prestito la dentiera di mio papà! Gustosissima!!! Baci

  • Reply
    l'albero della carambola
    2 Ottobre 2012 at 13:39

    Sempre preziose queste belle ricettine di secondi gustosi e originali…copio subito Simo (stranamento pesce anche da noi, oggi…!).
    Un bacio
    simo

  • Reply
    orecchini.di.perle
    2 Ottobre 2012 at 12:35

    Che bel piatto! Ottima idea…E' sempre un piacere passare da te! Baci.
    P.s. Io oggi sperimenterò la pizza con la pasta madre…incrociamo le dita!

  • Reply
    Antonella
    2 Ottobre 2012 at 11:49

    Ciao Simo, molto bello questo piatto, non solo allegro e molto ben presentato, ma tanto tanto goloso! Bella idea per utilizzare il merluzzo, e renderlo gradito anche a chi, come me, non ama molto il pesce. Grazie del suggerimento!

  • Reply
    elenuccia
    2 Ottobre 2012 at 10:56

    Un piatto cosi' oltre che mettere allegria mette proprio fame 😀
    Non ho mai preparato un sugo con il merluzzo ma credo che lo faro' presto 😉

  • Reply
    Tortino al Cioccolato
    2 Ottobre 2012 at 10:30

    adoro questo formato di pasta…e il tuo sughetto è eccezionale!!

  • Reply
    SQUISITO
    2 Ottobre 2012 at 9:49

    icettina davvero interessante!
    complimenti e buona giornata!

  • Reply
    Love at every bite!
    2 Ottobre 2012 at 9:24

    bhe per una che dice di non sapere cucinare il pesce mi pare che stia mentendo 🙂 coloratissima hai ragione. mi piace!

  • Reply
    Nadji
    2 Ottobre 2012 at 8:50

    Des pâtes et beaucoup de saveurs.
    Je souhaiterai en manger ce midi.
    Très jolie présentation.
    A bientôt

  • Reply
    Ely
    2 Ottobre 2012 at 8:48

    Ah si! Altro che allegria! Con o senza apparecchio piuttosto l'avrei ingoiato intero 😀 Complimenti stella, proprio un piatto colorato, saporito e leggero! Un bacione alla tua piccola.. dille di resistere da parte mia! Ti abbraccio!

  • Reply
    Claudia
    2 Ottobre 2012 at 8:44

    Povera!!! Io avevo l'apparecchio quello che si toglieva quando ero piccola.. quindi non ci mangiavo.. e mi dava fastidio un casino.. figuriamoci tua figlia.. Però si abituerà.. speriamo!!! Ottimo questo piatto.. come dici tu.. il pesce è troppo buono e serve al nostro organismo!!!! baci 🙂

  • Reply
    sara
    2 Ottobre 2012 at 8:20

    Gnam che fame!!!
    Per l'apparecchio ci vuole un po' di tempo ma poi sarà quasi naturale,si abituerà,l'ho portato anch'io e non ero piu' una ragazzina…
    Io oggi mi stresso un po' con le due pesti,niente asilo..e piove!!!!!
    Volevo fare un dolce con farina di castagne,vedremo….

  • Reply
    Valentina
    2 Ottobre 2012 at 8:00

    Ma che mamma fantastica! 🙂 Questa pasta è deliziosa, saporita e invitante! 🙂 Vedrai che dopo i primi difficili tempi, tua figlia non lo avvertirà nemmeno più l'apparecchio! Io l'ho portato dai 10 ai 15 anni, una seccatura, ma almeno mi ha permesso di avere denti dritti! 😉 Un abbraccio e buona giornata! 🙂

  • Reply
    Serena
    2 Ottobre 2012 at 7:52

    Aurora ha messo l'apparecchio? Dev'essere una seccatura, ma almeno le verrà un sorriso da ragazza della coca cola!!! Intanto il buonumore glielo fai ritrovare tu, mi pare, con questi piatti in technicolor!

  • Reply
    Fran
    2 Ottobre 2012 at 7:19

    buono gustoso, sicuramente da provare. mi piacciono gli abbinamenti che fai. è un pitto che farò di sicuro alla mia anna.. se ti serve qualche ricettina di pesce chiedi pure.. 🙂 ti mando un abbraccio forte e buonagiornata.. noi oggi a lavoro tutto il giorno, dovrei andar anche io a far la spesa vediamo se riesco ad andare nel pomeriggio.

  • Reply
    Chiara Setti
    2 Ottobre 2012 at 7:16

    Che colori…e che piatto!! Bravissima!

  • Reply
    Elisa
    2 Ottobre 2012 at 7:03

    Piatto allegro e buonissimo! Me lo mangerei anche adesso…si può?? 😛

  • Reply
    Ros
    2 Ottobre 2012 at 7:03

    Ed io da buona pugliese non posso che apprezzare questo buon piatto di pesce che adoro!!! Io oggi come tutti gli altri giorni della settimana lavoro 😀 Buona giornata cara 🙂

  • Reply
    Valentina
    2 Ottobre 2012 at 6:30

    altro che allegria, e' fantastico! e vedrai che un po' alla volta migliora!

  • Reply
    Zonzo Lando
    2 Ottobre 2012 at 6:28

    Super allegra e anche se ho appena fatto colazione una bella forchettata me la prenderei lo stesso eheheh Buona giornata!

  • Reply
    Simona
    2 Ottobre 2012 at 6:12

    Simo, è veramente allegra e invitante…una delizia insomma!!!! Un bacione e buona giornata

  • Reply
    Federica
    2 Ottobre 2012 at 6:10

    A me vedere questo bel piatto mette non solo allegria…mette proprio fame a dispetto delle 8 di mattina 🙂 Un bacione, buona giornata

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.