pasticci salati - secondi/ Wald

Stracotto di manzo…ma in che stagione siamo?!

image_pdfimage_print
 
Piatti, posate, bicchieri e tovagliato Wald Domus Vivendilinea attimi d’impronte
 
 

 

…ecco, quando mi metto a fare progetti sul fare qualche spesetta primaverile, come ad esempio andare al mercato a comprare le piantine aromatiche…oppure una bella camicia leggera…ecco che arriva un freddo cane e sembra di essere ritornati in autunno!
Già, infatti, ieri, chiusa in casa a guardare scendere la pioggia, lenta, triste ed incessante, mi domandavo…ma in che stagione siamo?
Non ci capisco più un bel niente!
Non dovevo dare retta a quel caloroso di mio marito, il quale ha già portato il piumone in tintoria….sabato sera battevo quasi i denti, quindi mi sono messa una seconda coperta sul letto (mi pare di ricordare mia nonna quando si coricava…una montagna di coperte una sopra l’altra facevano bella mostra sul suo letto! Cara nonna…), ed ho …ehm…rimesso il pigiamone felpato.
Si, non ridete: ho pure un raffreddore da paura…che ci devo fare?!
C’è un umido…e pure freddo…saranno anche gli anni che avanzano…mah!
Altro che a metà aprile…qua sembra di essere a novembre…
Comunque se ho sbagliato stagione, correggetemi pure, grazie!

Tanto per non sbagliare, ieri a pranzo ho servito un bell’umido….
Con polenta in accompagnamento, addirittura!
….beh, ci stava davvero alla perfezione…qua nessuno ha fatto storie, anzi la scarpetta era d’obbligo , credetemi!

E’ stato il mio secondo esperimento con la favolosa pentola a pressione della Fissler, la mia adorata Vitavit.
Pensate che ero l’impedimento vivente in merito a questo tipo di cottura…..
Beh, adesso che ho capito come si usa, non la mollo più.
La carne cuoce in un tempo relativamente breve, ma rimane meravigliosamente morbida e succosa..e il sughetto che si forma è semplicemente strepitoso.
La mia ricetta era davvero molto semplice, ma il risultato è stato sorprendente.
Ecco come ho fatto…

 

 

Ingredienti:
un pezzo di scamone di manzo o cappello del prete del peso di circa 600-700 gr (queste le dosi che ho utilizzato per noi 3)
200 gr salsa di pomodoro per me salsa di ciliegino Agromonte
50 gr prosciutto cotto
1 costa di sedano
1 bicchiere scarso di vino rosso
2 chiodi di garofano
1 carota
1 pezzo di cipolla bionda
1 foglia di alloro
sale e pepe
olio extravergine di oliva per me Dante 100% italiano
Per accompagnare io ho preparato una bella polenta istantanea della Molino Rossetto…comodissima e tanto buona! ( e saremmo ad aprile…vabbè!)

Preparazione:
Tritate finissimamente la cipolla e fate a piccoli pezzetti le altre verdure ben pulite ed asciugate.
Tritare grossolanamente anche il prosciutto cotto e mettete da parte.
Nella pentola mettere l’olio, scaldarlo e far rosolare le verdure e il prosciutto, mescolando ben bene con un cucchiaio di legno per non attaccare il tutto.
Metterci il pezzo di carne, a fiamma vivace rosolarla su tutti i lati, salate e pepate, aggiungete l’alloro spezzettato, e sfumate col vino rosso.
Aggiungete i chiodi di garofano e la passata di pomodoro, con un bicchiere colmo d’acqua, mescolando ben bene per amalgamare il tutto.
Chiudete la pentola, posizionate la ghiera sul numero 2 e quando la valvola inizia a fischiare e si colora di rosso, abbassate al minimo e contate un’ora di cottura da questo momento (la mia Vitavit possiede anche un meraviglioso timer elettronico!!!!).
A questo punto spegnete la fiamma e lasciate che il vapore fuoriesca pian piano…se avete fretta potete anche farlo uscire manualmente col pulsante apposito, comunque poi aprite il coperchio ed estraete il pezzo di carne, che farete a fettine.
Se il sughetto vi pare ancora un pò troppo liquido, fatelo restringere in pentola senza coperchio e a fiamma vivace per diversi minuti; io per renderlo morbido, ho aggiunto un cucchiaio abbondante di farina setacciata con un colino, sempre mescolando a fiamma vivace.
Impiattate e servite….
Buon appetito!

 

 

Ho sentito che anche per questa settimana saremo a corto di sole…
…vabbè, ne approfitterò per prepararmi qualcosa di confortante…e gli acquisti…rimandiamoli a tempi migliori!
Alla prossima

You Might Also Like

44 Comments

  • Reply
    Maddalena & Manuela
    20 Aprile 2012 at 15:10

    E' prorprio vero, mi sembra che ancora sia inverno e continuo ad accendere il fuoco del camino come se fosse Gennaio, lo stracotto ci sta proprio bene…ciao!

  • Reply
    Ely_little.stich
    19 Aprile 2012 at 19:04

    Ciao, passa di qui:
    c'è un premio per te! http://sogni-e-desideri.blogspot.it/2012/04/premio.html

  • Reply
    accantoalcamino
    19 Aprile 2012 at 5:04

    Ciao Simo, io avevo già "sottovuotato" piumini e maglioni e sono dovuta andare a ripescarli, ..però per me golosa di queste preparazioni fingerei che sia inverno tutto l'anno per mangiarle. Fai delle foto straordinarie, mi piacciono moltissimo, buona giornata 🙂

  • Reply
    Gialla
    17 Aprile 2012 at 22:46

    Ma davvero… quel bel tepore che fine ha fatto ç_ç Pensa che per domani ho preparato un sugo con funghi e pancetta che sa di tutto tranne che di primavera… Il tuo stracotto cmq va benissimo sempre, almeno per me 🙂
    Baci
    Gialla

  • Reply
    coccinellarossa
    17 Aprile 2012 at 20:10

    Ciao Simo…non hai sbagliato tu, è il tempo che sta sbagliando tutto! E poi, come fai a non ammalarti?? Oggi è uscito il sole che scaldava bene, anche se c'era l'arietta. E domani di nuovo novembre!
    Per lo stracotto, io lo mangerei anche ad agosto! Buonissimo!

  • Reply
    cispiolina
    17 Aprile 2012 at 19:51

    Io a dire la verità non ho mai tolto il pigiamone, il piumone, la coperta o le babucce, ok forse sono un po' esagerata, ma come dici te fa un freddo… un umido…meglio coprirsi.

  • Reply
    le mezze stagioni
    17 Aprile 2012 at 18:47

    E' vero!!! Che voglia di piatti caldi 🙂 Bravissima!!! Ne approfitto per invitarti al mio contest http://blog.giallozafferano.it/mezzestagioni/e-tu-di-che-pasta-sei/
    Ti aspetto 🙂
    Bacio!

  • Reply
    silvia
    17 Aprile 2012 at 13:12

    Il tuo piatto ha proprio un'aspetto invitante, stagione a parte! Adesso è uscito il sole… Silvia

  • Reply
    Lauradv
    17 Aprile 2012 at 12:21

    Un bello stracotto come questo ci sta proprio tutto considerando appunto il freddo.

  • Reply
    max - la piccola casa
    17 Aprile 2012 at 8:45

    bello e buono questo stracotto, e hai proprio ragione, se continua così preparo la polenta taragna …

  • Reply
    Giovanna
    17 Aprile 2012 at 5:04

    meravigliosooooo mi è venuta fame di buon mattino

  • Reply
    La cucina di Esme
    16 Aprile 2012 at 21:55

    togliere il piumone ma siamo matti ? Io ho riacceso anche i riscaldamenti!
    Questo stracotto è favoloso e il servizio di piatti una vera chicca!
    bacioni
    Alice

  • Reply
    Emma
    16 Aprile 2012 at 20:28

    Caspita!hai proprio ragione… sembra di stare in autunno con queste temperature e tutto questo brutto tempo! proprio oggi sono andata a fare jogging e mi sono presa la pioggia!! aaarg…quando arriva la bella stagione?? complimenti per la ricetta! questo secondo è semplice e di sicuro gustoso!lo proverò! un bacione!

  • Reply
    delizia divina
    16 Aprile 2012 at 20:18

    ottimo secondo di carne!!!

  • Reply
    Ylenia
    16 Aprile 2012 at 19:58

    Non si è mai fuori stagione per piatti così succulenti e gustosi. Ieri ho preparato cappelletti in brodo, le giornate sono un pò grigie e ti confesso che ancora i piatti invernali piacciono eccome. Complimenti al tuo meraviglioso piatto. Un bacione

  • Reply
    rebecca
    16 Aprile 2012 at 18:48

    decisamente piatti …invernali sono quelli che ci vogliono, questo è ottimo, un abbraccio
    ciao Reby

  • Reply
    Giovanna
    16 Aprile 2012 at 18:39

    Io tenace ieri, ho preparato un piatto primaverile, il tuo stracotto, con la pioggia e il freddo sarebbe stato più adatto…
    Coraggio, fra qualche settimana farà caldo! ^-^
    Un bacione

  • Reply
    Zonzo Lando
    16 Aprile 2012 at 17:05

    Qui non smette più di piovere e fa freddo 🙁 uffi!!! Mi ci vorrebbe proprio il tuo piatto per scaldarmi un po'. Ciaooo

  • Reply
    eli
    16 Aprile 2012 at 16:33

    Beh, io ieri sera ho fatto il minestrone …bello bollente!! ahahahahah!
    Lo stracotto ci sta benissimo 😉

  • Reply
    Stefania
    16 Aprile 2012 at 15:38

    Una splendida ricetta vedo che anche da te il tempo è ballerino
    bacioni ciao

  • Reply
    Graziella
    16 Aprile 2012 at 14:14

    si mangia sempre volentieri!! Accompagnato da una bella polentina.
    Io devo passare le verdure altrimenti non me lo mangiano.
    Graziella

  • Reply
    Cucina che ti passa - RUMI -
    16 Aprile 2012 at 14:11

    che ridere? io ti capisco benissimo!! io sto ancora con il piumone e lo scaldasonno figurati! Non si capisce in che stagione siamo, stanotte da ma ha grandinato anche! Neanche in ivnerno c'è stato un temporale così forte immagina!
    La tua ricetta però mi scalda al solo vederla! Buonissima, saporita e caaaalda!! bravissimaaa

  • Reply
    Ely
    16 Aprile 2012 at 13:45

    Guarda per consolarmi du tutto quello che mi è successo mi invito a cena!!!! Io porto il vino! Che piatto superbo davvero questo stracotto! Baci

  • Reply
    Aria
    16 Aprile 2012 at 13:19

    eccolo lo stracotto! ma quante delizie ci prepari in quella superpentola? brava Simo, per questi piatti comunque non c'è stagione…io mangio passatelli in brodo anche in pieno agosto!

  • Reply
    soleluna
    16 Aprile 2012 at 12:20

    E' si cara Simo fa proprio freddo, io il piuome non l'ho ancora tolto e devo dire che ci vuole. Lo stracotto è il piatto ideale quando fa freddo anche se considerando il mese è un piatto insolito…speriamo che arrivi presto la primavera un abbraccio luisa

  • Reply
    Roxy
    16 Aprile 2012 at 11:47

    Si si siamo a metà novembre…io sto già pensando a cosa fare per il capodanno che è alle porte……ihihihi!!!! Scherzi a parte…non se ne può più di questo tempaccio!!!
    Lo stracotto è gustosissimo!!!

  • Reply
    Lo
    16 Aprile 2012 at 11:29

    ieri pioveva pioveva pioveva senza smettere mai…ci siamo affondati nel divano cani compresi!!! oggi però c'era un merlo canterino che si faceva il bagno in una pozzanghera 🙂

  • Reply
    Ros
    16 Aprile 2012 at 10:36

    in quale stagione siamo??? ma in INVERNO ovvio, grrrrrrrrr che rabbia che mi fa questo tempo schifoso!!!! ma dove è andata a finire la primavera? il dolce e caldo sole uffff! vabbè mi consolo con questa tua bontà 🙂

  • Reply
    Federica Simoni
    16 Aprile 2012 at 10:23

    mamma mia con questo tempo è impossibile stare bene! mi dispiace! beh stracotto+polenta= piatto favoloso!!!!!!!!!baci e buona settimana!

  • Reply
    ilcucchiaiodoro
    16 Aprile 2012 at 9:47

    Buongiorno Simo! Mi dispiace per il tuo raffreddore ma con questa stagione basta davvero poco! Altrochè se non ci sta bene la polenta! Ci sta da meraviglia anche questo stracotto con il freddino che c'è!!!!

  • Reply
    monica
    16 Aprile 2012 at 9:41

    uguale uguale, tesoro, pure per il raffreddore.. voglia di scendere dal letto zero, ma d'ha da fà!
    la polenta è perfetta, sarà anche a metà aprile ma qui vanno i caloriferi e si gira con le calze di lana!
    un bacio simo mia, e speriamo che la pianti perchè ha stufato….

  • Reply
    roberta
    16 Aprile 2012 at 9:22

    ah ah ah … anche noi ieri brasato di manzo, stufa accesa e sul Resegone la neve!!!!!!

  • Reply
    roberta
    16 Aprile 2012 at 8:55

    Ahahahah, tesoro!! Non so se hai notato, ma tra i blog sono tornate a far capolino zuppe, passati e spezzatini…Qui c'e' il sole, ma l'aria e' ancora gelida. Io le piantine le ho comprate lo stesso, ma la sera le riporto in casa…Se c'e' un lato positivo nel vivere in olanda, e' che e' sempre stagione per un bello stracotto, che io adoro. buona settimana Simo. Guarisci presto!!

  • Reply
    elenuccia
    16 Aprile 2012 at 8:03

    Ma come non lo sapevi? siamo ovviamente in novembre!!! io ieri per pranzo ho fatto una bella zuppa di orzo e legumi 🙂
    ma anche lo stracotto ci sarebbe stato mooooolto bene, con la polenta poi è irresistibile. Sai che non l'ho mai fatto nella pentola a pressione? la uso molto per le verdure ma con la carne non ci so ancora tanto fare.

  • Reply
    Ritroviamoci in Cucina
    16 Aprile 2012 at 8:03

    Nooooooooooo, il pigiamone noooooooo! :o)
    A vedere quel sughetto che hai preparato mi viene voglia di sedermici davanti con una pagnotta intera e addio dignità…

  • Reply
    Claudia
    16 Aprile 2012 at 7:56

    Brrrr siamo a novembre??? noooo siamo ad Aprile.. primavera inoltrata.. eppure non sembra! uffff spero torni la bella stagione che non ne posso più!!! Buona questa carne cotta così.. con quel sughetto.. pucciatinaaaaaaa! baci e buon lunedì .-)

  • Reply
    Benedetta Marchi
    16 Aprile 2012 at 7:33

    io sto morendo letteralmente di freddo!! :S Il cielo è grigio e grazie al cielo oggi non piove però… :S
    Mi consolo con questo stracotto… posso aggiungerci anche un pò di polentina? Tanto il clima è quello no? 😉
    bacio cara!!

  • Reply
    Federica
    16 Aprile 2012 at 7:22

    Altro che togliere il piumone, io due sere fa ho anche acceso il riscaldamento!!! Sullo stracotto oggi passo la mano ma di sicuro è uno di quei piatti che con il freddo che è tornato calza a pennello. Bacioni, buona settimana

  • Reply
    Kittys Kitchen
    16 Aprile 2012 at 7:19

    E già con queste temperature più che voglia di fragole anche io ho voglia di stracotto caldo! 🙂
    DEve essere tenerissimo cotto così. Buona settimana

  • Reply
    Susanna
    16 Aprile 2012 at 7:10

    Carissima Simo, siamo proprio in sintonia! Ieri polenta di Storo con salsicce e spuntature di maiale… ho rimesso lenzuola flanellate ai letti dei ragazzi e tutte le sere non disdegnamo un bel focolare crepitante nel camino!Nonostante tutto i fiori del giardino esplodono nei loro colori accesi.
    Un baciotto e buon inizio di settimana
    Susanna

  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    16 Aprile 2012 at 6:59

    E si tesoro viene proprio voglia con questo freddo di piatti caldi e saporiti come in autunno ma direi che questo tuo stracotto è buonissimo tutto l'anno quindi pollice su per la tua gustosa ricetta :-)bacioni,Imma

  • Reply
    Mary
    16 Aprile 2012 at 6:43

    Si brava ottima domanda in che stagione stiamo , stanotte ha diluviato da me , ottima e profumato questo stracotto.

  • Reply
    Elisa
    16 Aprile 2012 at 6:38

    Mia cara e come potrei ridere? Io il piumone non l'ho ancora tolto e il pigiamone felpato è ancora il mio preferito in questi giorni di prim…autunno 😛
    Buonissimo questo stracotto!
    Un bacione! ^^

  • Reply
    Valentina
    16 Aprile 2012 at 6:09

    che aspetto gustoso!! e ci vuole con sto freddo!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.