pasticci dolci -torte

Voglio un raggio di sole…torta all’olio d’oliva e succo d’arancia con pinoli, di Tessa Kiros

 
 
 
 

 

…In questi giorni ci vuole proprio…un raggio di sole che illumini la giornata!

Fra il grigiore e la fitta nebbia che ci avvolge col suo manto umido e freddo, credetemi, questa torta è davvero rasserenante e capace di illuminarvi la giornata e un pochino anche la vita…
Non è la prima volta che parlo di cibo come elemento terapeutico per scacciare il malumore o per aiutarmi a risollevare una giornata particolarmente no!
Quella di ieri è stata infatti per me una giornata tremenda…tutto il giorno la nebbia ci ha avvolto, un umidità paurosa l’ha fatta da padrone, rendendomi fiacca e mezza indolenzita, (la mia cervicale…ahi ahi ahi!) per non parlare dell’umore, sotto ai tacchi ovviamente…sfido chiunque con un tempo così!

Il sole a me dà forza, dà gioia di vivere, dà energia, fa spuntare un sorriso e fa venire voglia di fare, fare e fare…
..quando non c’è…beh, troviamo un motivo per essere ugualmente sereni e laboriosi.

….Facciamoci una torta!

Questa di Tessa Kiros, dal libro Ricordi in cucina, è davvero bellissima e colorata, un raggio di sole nella vostra cucina, che saprà illuminare anche la più grigia e tetra delle giornate.

 

 

“mi piace prepararla in due tortiere piccole – le due torte stanno bene una accanto all’altra, ed una la puoi portare a un’amica.
Adoro gli ingredienti, e l’idea che le mie bambine mangino cose di questo tipo.
Per il the del pomeriggio puoi arricchirla con uno yogurth cremoso a parte oppure servirla per quel che è: una torta semplice e genuina”

Tessa

————————————————————————————————————-

Ingredienti:
per 2 torte di 22 cm di diametro (se poi ne volete fare solo una, dimezzate pure gli ingredienti!)
4 uova, albumi e tuorli separati (io ho utilizzato le meravigliose Naturelle Bio della Eurovo)
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
250 gr zucchero
50 gr.zucchero di canna chiaro (per me Gran Cru Swaziland di Waves of sugar)
200 ml olio d’oliva (io ho usato quello extravergine agrumato all’arancia di Marina Colonna, ma potete anche utilizzare un olio d’oliva normale)
400 gr farina autolievitante (per me Molino Rossetto)
scorza di un’arancia bio grattugiata
250 ml di succo d’arancia spremuto fresco
40 gr pinoli

 

 

Preparazione:
Scaldare il forno a 180°.
Spennellare 2 tortiere di 22 cm di diamtro con dell’olio d’oliva, e infarinarle.
Montare a neve ferma gli albumi in una capiente ciotola (se fa caldo metterli in frigorifero e non lasciarli troppo perchè si smontano…in questo caso però la temperatura ci aiuta, quindi…possiamo anche tenerli fuori!)
Sbattere i tuorli con la vaniglia affinchè diventano ben gonfi e spumosi. Incorporare, sbattendo, lo zucchero bianco e quello di canna, poi aggiungere l’olio d’oliva un poco alla volta, mescolando bene dopo ogni aggiunta.
Io ho utilizzato sempre la frusta elettrica per tutta la preparazione…
Unire la farina, la scorza finemente grattugiata (io ho utilizzato questa meravigliosa grattugia Microplane) e il succo d’arancia, mescolando bene sino ad ottenere un composto omogeneo.
Incorporare all’ultimo delicatamente gli albumi montati, stando attenti a non sgonfiare il tutto.
Versare metà del composto per ogni tortiera, e cospargere la superficie con i pinoli.
Infornare per 35 minuti circa, finchè le torte diventano croccanti e dorate in superficie, e uno stuzzicadenti infilato nel centro ne esce pulito.

 

Teglia per torta linea Saphir di Guardini
 
 

Lasciar raffreddare prima di servire… Tessa dice che si conservano bene in scatole di latta per 4 o 5 giorni …(se ci arrivano ;-))…………..)

Noi ce la siamo gustata per merenda insieme ad un ottimo the Twinings nel nuovo gusto Agrumance tea …una miscela con raffinati the neri arricchita da un melange di agrumi, particolarmente profumato e dissetante.

Chiedo alla cara Serena di Dolcipensieri se posso partecipare al suo contest anche con questa ricettuzza…….

Oggi è venerdì…auguro a tutti un felice fine settimana, magari con un raggio di sole a fare capolino…qua sarebbe davvero tanto gradito!

 

You Might Also Like

41 Comments

  • Reply
    Gabri
    25 Febbraio 2012 at 18:42

    …è deliziosamente deliziosa!! :)))
    Ha rallegrato anche a noi una grigia mattina:
    http://ilprofumodellemadeleines.blogspot.com/2012/02/ciambella-al-succo-darancia-con-gocce.html

    Grazie! 😀

  • Reply
    Pippi
    23 Novembre 2011 at 12:55

    Ciao Simo!!! :-)abbiamo lo stesso libro e gli stessi gusti!!
    un dolce semplice e profumato!! a presto
    Pippi

  • Reply
    SONIA
    20 Novembre 2011 at 11:11

    Ooooh va che belli 'sti due post ^_^ un risottino tres chic per la cena e una torta del buon umore per la colazione della mattina successiva!
    Brava Simo 😉
    Buona giornata
    Sonia

  • Reply
    Kiki
    19 Novembre 2011 at 20:46

    ciao! pensa che oggi ho fatto una torta a forma di pesce (per mancanza di una tortiera di una forma sana…) comunque, ho fatto una torta all'olio d'oliva e vaniglia con gocce di cioccolato extra fondente all'85%. Non l'ho ancora assaggiata, ma la mengeremo domani dopo pranzo. Complimenti per la tua, è strepitosa! Chissà che buona! Kiki

  • Reply
    aleste
    19 Novembre 2011 at 18:07

    Da me c'è il sole ma la mia cervicale è dolorante ugualmente,penso che un fetta del tuo splendito dolce sarebbe proprio un toccasana!
    Buona domenica.

  • Reply
    SpirEat
    19 Novembre 2011 at 18:02

    Mmmm buona! Si, si, questa si può provare a fare anche con i miei poveri mezzi!

  • Reply
    Vevi
    19 Novembre 2011 at 17:58

    Carissima è troppo bella e troppo buona, è un pò che vedo queste ricette di dolci con l'olio, in più ci sono i pinoli… che una volta visti dal mio ragazzo finiscono in 2 secondi! ;))

    Vevi 🙂

  • Reply
    monica
    19 Novembre 2011 at 15:14

    con questa torta il sole l'hai fatto arrivare davvero.. visto? ti abbraccio

  • Reply
    Susanna
    19 Novembre 2011 at 8:47

    E per quest'altra sfiziosa ricettina Simo, voglio utilizzare il mio olio nuovo, rigorosamente biologico ma purtroppo…ancora prodotto in quantità "per uso personale" 🙂
    Credo verrà un'ottima torta, buona e bella come la fredda giornata di oggi, illuminata dal sole.
    Buon fine settimana
    Susanna

  • Reply
    Aria
    19 Novembre 2011 at 8:24

    veramente bella simo! èeccato io non la possa mangiare….i pinoli mi piacevano tantissimo, mannagia!!!!

  • Reply
    dolcipensieri
    18 Novembre 2011 at 19:52

    grazie per aver partecipato al mio contest: bellissima torta adoro queste morbide e rustiche, dai sapori genuini di casa!!!! e poi il libro deve essere proprio una chicca!!!

  • Reply
    rebecca
    18 Novembre 2011 at 17:15

    davvero bella! tempo fa la facevo anch'io , ma senza pinoli, una vita che non la faccio più …quasi quasi…
    un abbraccio
    ciao Reby

  • Reply
    graziella
    18 Novembre 2011 at 16:56

    Questa deve essere deliziosa! La voglio|||||

  • Reply
    Anto:o)
    18 Novembre 2011 at 14:59

    Semplice e profumata! Perfetta per un pomeriggio un po' "buio":o)
    Grazie anche del suggerimento per il the! Domattina faccio la spesa e me lo compro….oltre alle carote viola;o)

    Un bacio e sereno week end!
    Anto:o)

  • Reply
    Benedetta Marchi
    18 Novembre 2011 at 14:32

    Mia cara hai ragione!ci vorrebbe un pò di sole!!oggi a dir la verità ha fatto capolino.. 🙂 adoro la frase del libro che hai citato…sopratutto perchè io di solito faccio proprio così ^_^ ogni volta che preparo una torta…si trasformano sempre in due perchè o la lascio ai miei genitori, o ai genitori del mio ragazzo o alla mia coinquilina…insomma le dosi sono sempre raddoppiate! 🙂 un abbraccio grande

  • Reply
    Mascia
    18 Novembre 2011 at 14:21

    Oggi una giornataccia avrei tanto bisogno di una fetta di questa torta ..
    Il libro di Tessa sono tentata di comprarlo da un po' … me lo consigli ??
    Bacioni e buon week end

  • Reply
    °Glo83°
    18 Novembre 2011 at 12:29

    che bella ricettina…la nebbia diventa solo un ricordo! 😉

  • Reply
    lucia
    18 Novembre 2011 at 11:47

    Stessa situazione (in effetti potremmo essere quasi vicine di casa…) nebbia e umido. Senti le previsioni che dicono "ancora tempo bello" e ti dici che il tempo bello è rimasto quello di sabato e domenica… Ma una torta così aiuta certamente! Un abbraccio e buon week end!

  • Reply
    titty
    18 Novembre 2011 at 11:36

    Buona buona buona!!!!!! mi piacciono troppo queste torte semplici

  • Reply
    gabri
    18 Novembre 2011 at 11:20

    Bellissima questa torta mi sembra di sentirne il profumo complime ti!!Un vero raggio di sole!!

  • Reply
    l'albero della carambola
    18 Novembre 2011 at 11:19

    Incredibile ma vero qui a Milano un raggio di sole c'è… Questa torta mi ispira molto, con quella forma simpatica, il propfumo d'arancia, i pinoli…Bravissima, simo!
    simona

  • Reply
    Ely
    18 Novembre 2011 at 10:40

    Buonissima! al profumo d'arance, molto autunnale e golosa!!! Qui invece per fortuna c'è un bel sole! baci

  • Reply
    giulia
    18 Novembre 2011 at 10:33

    Questa torta sembra proprio un bellissimo piccolo sole…buonumore assicurato!!

  • Reply
    Tania
    18 Novembre 2011 at 10:25

    Hai centrato nel segno, questa torta è davvero solare!
    Buon fine settimana!

  • Reply
    Manuela e Silvia
    18 Novembre 2011 at 10:20

    Qui ci son già di quei nebbioni..da far paura!
    questa torta ci vorrebbe proprio!
    bravissima!un bacione

  • Reply
    Claudia
    18 Novembre 2011 at 10:03

    Simoooooo ti volevo anche dire.. che ho fatto un tuo dolce pubblicato da te 10 mesi fa.. se passi nel io blog vedrai quale è! smackkkk

  • Reply
    Nani e Lolly
    18 Novembre 2011 at 10:01

    wow è uscita più bella a te che la foto del libro!Sei bravissima!Mille complimenti!

  • Reply
    meggY
    18 Novembre 2011 at 9:53

    Simooo questa torta è proprio un bel raggio di sole in questa triste e grigia giornata … un bacione e buon we

  • Reply
    Carmen
    18 Novembre 2011 at 9:41

    Hai ragione: questa torta ha proprio i colori del sole e in una giornata grigia cosa c'è di meglio che tuffarci nelle nostre passioni per superare anche i piccoli dolorini e malumori.
    Buon fine settimana, cara
    Carmen

  • Reply
    Zucchero e Farina
    18 Novembre 2011 at 9:28

    una splendida torta, per fortuna oggi c'è il sole, buon week end

  • Reply
    Kitty's Kitchen
    18 Novembre 2011 at 9:28

    e' una di quelle torte che sa di buono di sole e semplicità. Penso che mi piacerebbe proprio una bella fetta ORA!
    Buon weekend

  • Reply
    lucy
    18 Novembre 2011 at 9:06

    mio marito adora le torte come questa.prendo subito nota

  • Reply
    Flavia
    18 Novembre 2011 at 9:05

    Che merenda, mi pare di sentirne il profumo ed anche il mio umore fa un balzo verso l'alto, in questi giorni di nebbia ci voleva propio!!!

  • Reply
    Claudia
    18 Novembre 2011 at 8:46

    Mi hai fatto venrie voglia di farla… mi paicicono molto le torte con gli agrumi… baci e buon w.e. 😀

  • Reply
    Graziella
    18 Novembre 2011 at 8:45

    con una descrizione come questa come è possibile non provarla? mi sembra di sentirne già il profumino. Magari già domani la potrei fare 🙂

  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    18 Novembre 2011 at 8:40

    E che raggio di sole sia simona e con questo colore meraviglioso direi che mi ha letteralmente stesa…peccato nn sentirne il profumino…bacioni,Imma

  • Reply
    Mary
    18 Novembre 2011 at 8:18

    Un dolce cosi profumato con i sapori d'autunno.

  • Reply
    Ros
    18 Novembre 2011 at 8:13

    cara ma sai che prima ancora di leggere il tuo post appena ho visto la prima foto ho davvero avuto la sensazione di vedere un sole??? hai proprio ragione in queste giornate così fredde e grigie un bel raggio di sole ci sta proprio bene a scaldare l'anima e questa tortina è perfetta 🙂 buona giornata!

  • Reply
    Patrizia
    18 Novembre 2011 at 7:47

    Hai proprio ragione cara Simo!! Questa torta è terapeutica e scalda veramente il cuore…Immagino sia stato un rimedio scaccia tristezza eccezionale per una giornata come quella di ieri!!! Ti auguro un sereno week end e faccio il tifo per uno spicchietto di sole!!! Un abbraccio…

  • Reply
    Sara
    18 Novembre 2011 at 7:30

    Anch'io sento già il profumino invitante 🙂
    Mi prenota per una fetta a merenda! :-p

    Sara

  • Reply
    Valentina
    18 Novembre 2011 at 7:19

    già sento il profumo…..che colazione da regina….è prorpio un raggio di sole!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.