pasticci dolci -torte

E voi di che peccato siete…? Io pecco di gola!!!!!!

 
 
 

 

Ho tanti difetti e faccio molti peccati…
Sono anche io un essere umano, con tutte le caratteristiche del caso!

Innanzitutto sono un pò pigra…alla dinamicità, preferisco sicuramente un ritmo molto più tranquillo e rilassato, anche se poi nella realtà quotidiana le cose non vanno così.
Anche oziare è bellissimo…è un peccato che faccio soprattutto in vacanza, quando davvero mi lascio andare completamente a dei comportamenti talmente stracarichi di ozio che voi nemmeno immaginate, eheheheh!
Durante però la vita reale (la vacanza è un pò una realtà  a sè…!!) il tempo è sempre tiranno, devo e voglio fare mille cose, così tutto cambia.

…peccare di gola invece è molto più facile per una come me, amante del buon cibo…
Ultimamente con la dieta e con i problemi all’intestino per forza di cose ho dovuto fare marcia indietro su alcune preparazioni ed alimenti…anche se comunque ho cercato di non farmi mancare nulla, anche quella piccola dolce coccola quotidiana che ti fa stare bene.

 

 

E voi di che peccato siete?

Vi aspetto insieme alla Ely qua nella sua cucina creativa, dove è stato indetto un contest davvero peccaminoso…

No, ma cosa avete capito…?! Un contest di ricette!!!!!!!

Questo grazie alla collaborazione della casa Editrice Gremese che mette in palio per il vincitore un cofanetto di 7 libri di ricette, sette come i sette peccati….
….sette…uno per ogni peccato!
Avarizia…superbia…accidia…gola…lussuria…ira…invidia.
Grazie per avermi dato l’opportunità di essere giudice in questa simpatica competizione, grazie davvero!!

 

 

“Quale cucina è la più adatta per risvegliare i sensi e abbandonarsi ai peccati del palato, se non quella francese?

In libreria un cofanetto che raccoglie ricette create dai più grandi chef ed esperti di gastronomia d’Oltralpe, da quelle semplici e a buon mercato contenute in Avarizia e Accidia, a quelle studiate per sbalordire e ingelosire i propri ospiti di Superbia e Invidia, a quelle piccanti e arrabbiate del volume Ira, a quelle studiate per affinare i sensi e rendere speciali le serate a due di Gola e Lussuria.”

Le semplici regole per partecipare le trovate qua dalla Ely; aspettiamo numerose ricette tutte peccaminose, mi raccomando!
 
 
 
 
 
 
Questa è la mia ricetta, ovviamente fuori concorso, che però voglio postare per aprire le danze, in qualche modo…
Una ricetta che vi farà peccare di gola alla grande!
Il caldo cacao si sposa con le amarene sciroppate…vortici di sciroppo avvolgono questo dolce, rendendolo morbido e godurioso al palato. Oltretutto di semplice realizzazione e molto leggero, così da potervi concedere un piccolo peccatuccio senza neppure soffrire troppo, eheheheh…
 
 
Ingredienti:
200 gr di acqua
200 gr burro o margarina morbida a pezzetti (io ho usato il burro!)
360 gr farina autolievitante (per me Molino Rossetto)
360 gr zucchero semolato
70 gr cacao in polvere amaro (per me questo di Venchi distribuito da Gustibest)
2 uova freschissime
amarene sciroppate Toschi q.b più il loro sciroppo
 
Preparazione
n.b: io ho realizzato questo dolce con l’ausilio del Bimby però può essere tranquillamente impastato con un normale robot da cucina. Sotto le istruzioni.
 
Bimby:
Nel boccale versare l’acqua il burro o la margarina e sciogliere 4 min 90° vel.2
Aggiungere la farina, lo zucchero, il cacao, le uova e frullare 50 sec.vel.6.
 
Senza Bimby:
Scaldare in un pentolino antiaderente l’acqua e portarla quasi all’ebollizione; aggiungerci la margarina o il burro e scioglierla, mescolando delicatamente.
Versare il tutto in un robot da cucina, poi aggiungerci gli altri ingredienti e frullare, in modo da ottenere un composto omogeneo. Se la fate a mano, mettere in una ciotola tutto quanto e con olio di gomito mescolare per bene.
 
Imburrare ed infarinare uno stampo antiaderente col diametro di 26 cm dai bordi alti, e versarvi il composto (io ne ho utilizzato uno simpaticissimo della linea saphir di Guardini).
Tuffare nell’impasto un pò di amarene sciroppate (la quantità è a piacer vostro…) ed irrorare con lo sciroppo, come vedete in foto:
 
 
 
 
 
 
Cuocere in forno statico a 180° per circa 40 minuti (provare sempre con lo stecchino mi raccomando!), dopodichè lasciar intiepidire e sformare su un piatto da portata.
Cospargere tutta la superficie con abbondante zucchero a velo
 
 
 
 
 
Prima di servire, irrorare ugni fetta con qualche cucchiaiata di sciroppo di amarena, in modo da farlo penetrare nella torta…mmmmmmmmmmmm…..
 
 
 
 
Che ve ne pare?
Non è golosisssssssima??????
 
Mi raccomando, allora…io e la Ely vi aspettiamo numerosi…partecipate!!!!!!!
Buona giornata, a presto
 
 
 

You Might Also Like

54 Comments

  • Reply
    Ilaria
    13 Ottobre 2011 at 22:21

    A chi lo dici cara… anch'io pecco di gola, e sono recidiva per tutta la giornata. I miei colleghi si stupiscano di dove possa mettere tutto quel cioccolato che mangio. Secondo me ho acquisito un tale potere di bruciare i grassi che non ha eguali…
    Questa torta è meravigliosa. Di una golosità unica.

  • Reply
    v@le
    13 Ottobre 2011 at 19:03

    eh si anche io sono una peccatrice.. specialmente se si parla di cioccolata! golosissimaaaaaaaaaaaa

  • Reply
    simonaskitchen
    13 Ottobre 2011 at 16:46

    Io quello di gola ormai non lo considero neanche più un peccato, eheh! 😉 vedo in giro, alla tv ecc..ben peggio! Quindi 'pecco' senza sensi di colpa!!! E con un dolce così anche ben felice di farlo! Complimenti!
    Colgo l'occasione per invitari al mio contest: http://simonaskitchen2.blogspot.com/2011/10/i-contest-di-simonaskitchen-cibarte.html
    Ti aspetto! Simo 🙂

  • Reply
    pagnottella
    13 Ottobre 2011 at 14:00

    Assolutamente la golaaaaaaaa ahahhahaha
    ma te pare? E poi dopo aver visto sta delizia, come si fa a non peccare?

  • Reply
    Lauradv
    13 Ottobre 2011 at 13:15

    Sbavo davanti al monitor e peccherei di gola più che volentieri per questa torta!!! 😀

  • Reply
    Stefania
    13 Ottobre 2011 at 9:04

    Potresti vincere con questa goduria ♥
    bacioni

  • Reply
    carlottalittlekitchen
    13 Ottobre 2011 at 8:54

    Io, Daniela con i nostri cuochini di TLK…peccheremo sicuramente con questa delizia di torta!!
    Brave!!

  • Reply
    Serena
    13 Ottobre 2011 at 8:01

    NB: scusa tesoro, mi è partito il commento senza volere, quindi aggiungo due parole sul dolce. Ho trovato una ricetta simile su Dolci Dolomiti e ti giuro che sono due mesi che la corteggio, mi hai dato l'input giusto per farla, perché questo dolce è strepitoso!

  • Reply
    Serena
    13 Ottobre 2011 at 7:57

    Adoro con tutto il cuore questo concorso! Ma io commetto quotidianamente e senza alcuna ombra di pentimento tutti e 7 i peccati capitali (e pure qualche altro), come faccio?

  • Reply
    Manuela e Silvia
    12 Ottobre 2011 at 21:24

    Ciao, che originale questo contest! diverso e sfidante! Ricercheremo anche noi il nostro peccato…
    Complimenti per l'opportunità che ti è stata data!
    Semplice ma buonissima questa torta! Eh si…più del cioccolato a simboleggiare la gola….
    bacioni

  • Reply
    Patrizia
    12 Ottobre 2011 at 20:26

    Purtroppo io quando si tratta di gola non so resistere!!! Pecco sempre e anche bene!!!! Parteciperò sicuramente al contest di Eli che a sua volta è giudice del mio primo contest!! Sono felice che anche a te sia piaciuto…ti aspetto con un regalo home-made!! Un bacione e questa torta è proprio tentatrice!!

  • Reply
    pensieriepasticci
    12 Ottobre 2011 at 19:04

    Grazie a tutti!!!!!!!!!!!!
    Buonissima serata…e mi raccomando, non peccate troppo, ehehehe!

  • Reply
    Gianni Senaldi
    12 Ottobre 2011 at 19:01

    L'aspetto di questa torta è spaziale.
    Sono contento di conoscerti di persona sabato a Novara
    Abbracci

  • Reply
    Tiziana Nidodilana
    12 Ottobre 2011 at 18:31

    ciao Simo!
    anche io pecco di gola! ma tanto tanto tanto!!! ora mi scrivo questa ricettina golosa golosa poi mi rileggo il discorso del contest…fantastica idea! bravissime!!! a presto!

  • Reply
    Lo
    12 Ottobre 2011 at 17:26

    io ho peccato solo guardando la tua torta che è davvero tentatrice! Mia cara oziosa Simona io so che tu hai una testolina tale che dell'ozio fai una virtù tra libri pensieri e creatività…ora corro da Ely! Un bacio

  • Reply
    viola
    12 Ottobre 2011 at 16:22

    eh si, è proprio golosissimo Simo! Assolutamente da provare!
    Un bacione

  • Reply
    verderame
    12 Ottobre 2011 at 16:21

    anche io pecco di gola, e se non lo facessi ancora lo farei dopo questo tuo post, ciao Marina

  • Reply
    LAURA
    12 Ottobre 2011 at 15:47

    Come si fa a non peccare davanti a una tentazione simile???
    Bellissimo contest quello di Ely, parteciperò sicuramente!!!
    Baci

  • Reply
    °Glo83°
    12 Ottobre 2011 at 14:51

    la gola è troppo debole e facilmente corruttibile…ad esempio per un pezzo di questa torta potrei fare follie!!! 😉

  • Reply
    meggY
    12 Ottobre 2011 at 14:43

    Mi è impossibile non peccare di gola in generale, davanti a questa torta non ne parliamo!Incredibile … bacioni

  • Reply
    lerocherhotel
    12 Ottobre 2011 at 13:58

    Moooolto peccaminosa questa torta!
    Davvero originale questo contest, andiamo a sbirciare!

  • Reply
    titty
    12 Ottobre 2011 at 13:25

    Simooooo!!! mamma mia questo dolce fa peccare solo a guardarlo!! copio e pecco anche mangiandolo, non posso resistere. penserò a qualche ricettina per il contest!

  • Reply
    paoladany
    12 Ottobre 2011 at 13:20

    che goduria di dolce! me lo mangerei immediatamente!! ma la mia dieta incombe… rimandiamo! ciao Paola

  • Reply
    Simona
    12 Ottobre 2011 at 13:20

    Oh mamma mia!! cosa vedono i miei occhietti! ma questa torta è strafantastica!! la vogliooooooo!!!

  • Reply
    elenuccia
    12 Ottobre 2011 at 12:34

    Io ho l'imbarazzo della scelta per i peccati…ne ho tanti da smaltire :)))
    certo dopo aver visto questa torta favolosa la gola sta battendo tutti gli altri!!!!

  • Reply
    Ros
    12 Ottobre 2011 at 12:29

    eh si la pigrizia e la gola sono i miei peccati preferiti 🙂 e con un dolce così mi è proprio difficile non peccare!!!

  • Reply
    stella
    12 Ottobre 2011 at 12:26

    Ciao Simo, ho letto proprio ora che ci conosceremo sabato! Abbiamo parecchie cose in comune, a quanto vedo da questa torta 🙂 baci

  • Reply
    Roxy
    12 Ottobre 2011 at 12:00

    Si si decisamente anche per me il peccato di gola è il più accentuato……ma con una torta del genere penso sia difficile, anzi, impossibile non peccare!!!!

  • Reply
    Valentina
    12 Ottobre 2011 at 11:28

    io come te pecco di gola!!! e adoro questo dolce!!!

  • Reply
    Olga
    12 Ottobre 2011 at 11:14

    Che domande…GOLAAAAAAAAA!! davanti a questa torta non si può resistere!!! baci baci

  • Reply
    Lilly
    12 Ottobre 2011 at 11:13

    E difficile resistere e non dare un morso a quella fetta.Quasi, quasi

  • Reply
    Micaela
    12 Ottobre 2011 at 10:56

    e me lo chiedi pure? dopo aver visto questa torta chiunque diventerebbe peccaminoso!! 🙂 troppo buona!

  • Reply
    Damiana
    12 Ottobre 2011 at 10:05

    Non c'è dubbio io pecco di gola e alla grandeeee!Quindi questa torta è una visione peccaminosa a cui cedo senza troppi rimorsi!!
    Bellissimo questo contest…mi intriga assai!!
    Baci cara Simo e ..al prossimo peccato!!

  • Reply
    Giovanna
    12 Ottobre 2011 at 9:46

    Cara Simo, vedendo la tua torta meravigliosa, ti dico la gola!

    Baci

    Giovanna

  • Reply
    rossella
    12 Ottobre 2011 at 9:33

    presente!!!!!! anch'io pecco di gola!

  • Reply
    Zucchero e Farina
    12 Ottobre 2011 at 9:28

    le foto parlano da sole! peccherei tantissimo con la tua torta, ho l'acquolina in bocca! bacio

  • Reply
    Cri
    12 Ottobre 2011 at 9:26

    mi sento male Simo, ma come si fa a chiamarmi qui per farmi soffrire in questo modo. Ira, in questo momento sono arrabbiatissima, con me, che non riesco a seguire la dieta e casco come una pera cotta davanti ad ogni sorta di dolce. Non dovevi farlo =_= ora mi toccherà provarla… gggrrrrr

    Vado anche a leggere il contest, grazie.
    Baci, buona giornata.

  • Reply
    ELel
    12 Ottobre 2011 at 8:51

    Wow!! Pecco volentieri anche io con questa torta!

  • Reply
    raffy
    12 Ottobre 2011 at 8:42

    meravigliosa, super golosa… senza parole… complimenti cara!

  • Reply
    Mascia
    12 Ottobre 2011 at 8:36

    Credo proprio che il peccato di gola sarà il piu' gettonato in questo contest 🙂
    Questa torta è una goduria !

  • Reply
    Kitty's Kitchen
    12 Ottobre 2011 at 8:29

    E a vedere questa torta come si fa a non essere peccatrice di GOLAAA! 🙂
    Semplicemente irresistibile!
    Carina l'idea del contest

  • Reply
    Flavia
    12 Ottobre 2011 at 8:26

    Anch'io sono una grande peccatrice di gola ed a questa torta propio non so resistere!!!

  • Reply
    Benedetta Marchi
    12 Ottobre 2011 at 8:17

    è come non si può peccare di gola con questa buonissima torta!! un abbraccio cara!

  • Reply
    Federica
    12 Ottobre 2011 at 8:07

    irresistibileeeeeeeeeeeeeeeee!!!baci!

  • Reply
    Nani e Lolly
    12 Ottobre 2011 at 7:55

    Il mio peccato nonè la gola ma questa torta la mangerei subitissimo!Lolly

  • Reply
    Al Cuoco!
    12 Ottobre 2011 at 7:52

    ..sìsìsì guarda,non oppongo resistenza. Mi lascio tentare da questa torta golosissima!

  • Reply
    Francesca
    12 Ottobre 2011 at 7:41

    ohhhssssantinumi…….peccherei volentieri!!!

  • Reply
    Ely
    12 Ottobre 2011 at 7:34

    si può peccare anche virtualmente???? perchè con questa delizia e impossibile non peccareeeeeeeeeeeeeeee!!!! Grazie mille Simo!!! baci

  • Reply
    Mary
    12 Ottobre 2011 at 7:25

    Mi sa che non sei l'unica ad avere questo peccato sei in buona compagnia ahahhaah morirei per un morso di questo dolce!

  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    12 Ottobre 2011 at 7:19

    I dolci sono anche un mio peccato di gola e lo sai bene tesoro quindi come nn cedere a questa divina tentazione che ci presenti oggi…goduriosa!!!!!baci,imma

  • Reply
    Annalisa
    12 Ottobre 2011 at 7:15

    Io invece mi devo mettere a dieta…e prima di farlo faccio il tuo dolce….baci

  • Reply
    Aria
    12 Ottobre 2011 at 7:00

    ok, lo sapevi…anche io pecco di gola…se c'è do mezzo il cioccolato poi…buona giornata Simo!ps: sono anche io pigra…anche se poi viaggio tutto il giorno come una scheggia impazzita!

  • Reply
    Claudia
    12 Ottobre 2011 at 6:59

    O misericordia.. peccherei volentieri con te con una fetta di questo docle!!! mamma mia che bontà!!! .-) buona giornata

  • Reply
    Federica
    12 Ottobre 2011 at 6:53

    Tesoro mio con una torta così anche il più irriducibile non goloso capitolerebbe al peccato :)AIUTOOOOOOOO ! Un bacione, buona giornata

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.