libri che ho letto/ pasticci dolci -torte

Le mie crostate con crema Royale…e un libro per voi

image_pdfimage_print
 
 
 
 
 
Ho scoperto che questa torta mi piace…oh se mi piace…
Mi piace farla, mangiarla e variare nei ripieni!
Inannzitutto devo ringraziare ancora la Molino Chiavazza, perchè grazie a lei ho potuto essere fra le vincitrici del loro contest “Crostate e crostatine”.
La versione base, dove potete trovare gli ingredienti e le modalità di preparazione la potete vedere qua:
le mie nuove varianti sono state queste:
 
 
 
 
In questa versione ho cambiato tipo di frutta: ho sostituito le pesche noci con le pere coscia, semplicemente sbucciate, private dal torsolo e dai filamenti interni e messe con la parte tonda verso l’alto…
E’ stata piacevolmente divorata a casa di amici al lago, un pomeriggio d’estate.
 
 
 
 
Quest’altra variante invece, è stata preparata per il compleanno della mia mamma, ho utilizzato piccoli chicchi di uva fragolina, senza mandorle a scaglie in superficie però (ne ero semplicemente sprovvista!!).
Nonostante tutto il risultato è stato ottimo ugualmente..
 
 
 
 
Ecco la torta cotta…
 
 
 
 
Devo dire che è diventata un pò il mio cavallo di battaglia…mi piace davvero in tutte le versioni e soprattutto mi viene bene, non mi fa fare brutta figura e in quattro e quattr’otto la preparo. Che volere di più?!
 
 
Oggi è l’11 settembre…un anniversario importante.
Una data da non dimenticare…quest’anno mia figlia, crescendo ha voluto saperne un pò di più, ha voluto leggere, documentarsi, vedere speciali trasmissioni alla tv…trovo giusto che anche i giovani sappiano, si informino e capiscano che l’odio e la cattiveria portano solo male e distruzione.
Finora mi sembrava troppo piccola per spiegarle tutto nei minimi particolari, ma ora che lei stessa lo ha chiesto, ho pensato fosse arrivato il momento giusto, e l’ho fatto.
 
 
 
 
Questa estate, fra i tantissimi libri letti, ho letto anche questo…
Non parla della tragedia dell’11 settembre in particolare, ma questa giornata, questo avvenimento, in qualche modo ha segnato una famiglia per sempre…
 
 
“Beard riesce a catturare in modo straordinario le emozioni di una quindicenne. Ogni aspetto di questo romanzo ha un sapore autentico.” (Booklist)

La mattina dell’11 settembre 2001 a Tess viene dato il compito di guardare la sorellina Zoe di tre anni.
La notizia del crollo delle Torri gemelle datale da un vicino di passaggio la distrae quel tanto che basta perché Zoe corra sulla strada e venga investita da un’auto.
Il dolore della famiglia per la morte di Zoe è immenso e spinge tutti in direzioni diverse, al punto che Tess decide di trasferirsi a casa di suo padre, lasciando la madre, il patrigno e la sorellina Emily ognuno con la propria disperazione.
Nel nuovo quartiere, pieno di criminalità e droga, Tess incontra Jimmy, un ragazzo con un passato non proprio limpido, ma che forse è l’unico in grado di ridarle il senso di sé e di un futuro possibile.
È lei a raccontare in prima persona la storia attraverso un immaginario colloquio con Zoe.

Una lucida indagine del dolore. Una storia d’amore. Un libro per tutti coloro che hanno amato “Gente comune”, “Il giovane Holden” e “Amabili resti”.

dal sito www.omnialibri.info

Auguro a tutti una buona domenica, e un buon inizio settimana…un in bocca al lupo a tutti quegli studenti che domani inizieranno o riprenderanno il cammino scolastico!
Alla prossima

You Might Also Like

32 Comments

  • Reply
    elisa
    14 Settembre 2011 at 16:09

    queste crostate sono davvero invitanti…DEVO PROVARLE!!!! grazie!

  • Reply
    Lapappalpomodoro
    12 Settembre 2011 at 22:32

    ma così non vale!!! io ho iniziato la dieta da qualche giorno e tu mi tenti con tutte queste crostate!!!1 Vabbè un'eccezione posso farla!!
    Complimentoni, Silvia

  • Reply
    viola
    12 Settembre 2011 at 19:45

    Simo!!!! ma queste crostate sono una più buona dell'altra!!!! come faccio a scegliere….
    devo proprio provarle. favolose!!!
    Un bacione!

  • Reply
    agavepalermo
    12 Settembre 2011 at 17:54

    Queste crostate sono squisite e grazie anche per il libro consigliato, lo cercherò!
    Evelin

  • Reply
    Ely
    12 Settembre 2011 at 11:40

    eh già i figli crescono…. anche i miei ieri hanno voluto vedere il telegiornali e sapere cosa fosse successo… me lo ricordo come se fosse oggi…. non sò perchè alle 16.15 del pomeriggio ho acceso e visto in diretta il secondo aereo che colpiva la torre…… poi ho subito spento erano piccoli, pietro 2 anni e Mattia 3…..
    E ieri stavo ancora male vedendo le immagini….
    Ma parliamo delle tue crostate, favolose e che ripieno devo proprio provare questa crema! un bacione e anche il libro mi ha incuriosito

  • Reply
    titty
    12 Settembre 2011 at 10:46

    Simo ma per la crema royal possso usare le mandorle tritate tipo farina? o tutta un'altra cosa?
    complimenti per queste bellissime crostate!!

  • Reply
    Kitty's Kitchen
    12 Settembre 2011 at 10:36

    Ciao Simo! Queste crostate fanno davvero gola. Non saprei quale delle due versioni scegliere, si presentano benissimo.

  • Reply
    Cey
    12 Settembre 2011 at 10:11

    Quella ai mirtilli sembra deliziosa =) e il libro mi incuriosisce

  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    12 Settembre 2011 at 7:17

    Tesoroooooooooooooo ma complmentisssimi per la vincita del contest sono felicissima per te e questa tar è una vera goduria!!!!Bacioni,Imma

  • Reply
    Valentina
    12 Settembre 2011 at 6:28

    devo studiarmi bene questa crema xkè i tuoi risultati mi fanno impazzire!

  • Reply
    La cucina di Esme
    11 Settembre 2011 at 22:50

    Mamma mia che meraviglia !
    Favolose e buonissime. Complimenti per la vincita del contest.
    Ciao e buona notte.
    Alice

  • Reply
    ilcucchiaiodoro
    11 Settembre 2011 at 22:30

    Mamma mia Simo che fame che mi hai fatto venire! Quella crema deve essere uno spettacolo!
    Donatella

  • Reply
    Donatella
    11 Settembre 2011 at 21:33

    Spettacolari queste crostate, mi piace anche la forma dello stampo che hai usato… bacioni

  • Reply
    lucy
    11 Settembre 2011 at 20:18

    Penso proprio che me le sogno.tra l'altro sono andata a vedere la ricetta di base perchè mi era sfuggita.eramente molto versatile

  • Reply
    Manuela e Silvia
    11 Settembre 2011 at 19:19

    Ciao simo, è anche giusto che tua figlia crescendo si renda conto che è importante essere informata su eventi come questo anniversario…che hanno fatto la storia!
    accipicchia, ma anche queste versioni ci sembrano davvero fantastiche! invitanti entrambe e molto dolci!
    bravissima. bacioni

  • Reply
    pensieriepasticci
    11 Settembre 2011 at 19:14

    Grazie di cuore a tutte amiche!

  • Reply
    Shade
    11 Settembre 2011 at 18:33

    davvero meravigliose queste crostate! e grazie anche per il consiglio letterario 😉

  • Reply
    Giovanna
    11 Settembre 2011 at 18:06

    Complimenti per la vincita! Le tue crostate sono golosissime, sto arrivando col tè!!!

    Baci e buona settimana

    Giovanna

  • Reply
    Ale
    11 Settembre 2011 at 17:16

    Le tue recensioni sono sempre utilissime !
    I dolci parlano da soli…. meravigliosi !

  • Reply
    Claudia
    11 Settembre 2011 at 17:10

    Me la ricordo questa crostata nell'altro post.. e l'avevo trovata strepitosa.. ottime varianti! Complimenti per la vincita del contest.. un baciotto 🙂

  • Reply
    Federica
    11 Settembre 2011 at 17:08

    Complimenti per la vincita tesoro e per le tue splendide crostate, una più tentatrice dell'altra. Golose e bellissime, nella froma rettangolare sono davvero raffinate. Un bacione, buona serata

  • Reply
    aleste
    11 Settembre 2011 at 16:37

    Bellissime le crostate,complimenti ed anche il libro non deve essere niente male.

  • Reply
    Fra
    11 Settembre 2011 at 15:52

    Quella alle pere te la lascio, ma quella all'uva fragola me la pappo in un secondo! Peccato sia bella che finita 🙁

  • Reply
    giulia
    11 Settembre 2011 at 15:50

    Innanzitutto complimentissimi per la vincita…e poi queste crostate sono incantevoli!!
    Sulla giornata di oggi hai ragione, e' bene che tutti sappiano e che quel giorno non venga dimenticato, in modo che non si ripeta mai piu'. Mi hai incuriosita con il libro: adoro le storie realistiche. Penso che lo leggero'.

    Un bacio

  • Reply
    Francesca
    11 Settembre 2011 at 14:45

    La torta è splendida..quanto alla giornata di oggi, una sola parola: silenzio. Un bacio Simo!

  • Reply
    Lauradv
    11 Settembre 2011 at 14:40

    Che belle queste crostate! Sì hai ragione anche Junio ieri sera, dall'alto dei suoi 8 anni, ne ha voluto sapere di più di quel 11 Settembre 🙁

  • Reply
    Patrizia
    11 Settembre 2011 at 14:39

    Ciao Simo, innanzitutto mi devo complimentare con te per la vittoria del contest della Molino Chiavazza…mi era proprio sfuggita!!!! Seconda cosa, queste crostate devono essere deliziose e lo credo bene che sono il tuo cavallo di battaglia…le proverò di sicuro!! Terza cosa, grazie per avermi fatto conoscere questo libro che solo leggendo le tue poche righe mi ha colpito estremamente e lo cercherò in libreria!!! Ed infine un bacione grande e buona domenica!!!

  • Reply
    polpetta e principessa
    11 Settembre 2011 at 14:30

    ciao sono strepitosi queste crostate
    io sono nuova ed ho aperto un blog http//saleecoccole.blogspot.com vieni a vedere se ti va e unisciti ai membri..ho bisogno di sostenitrici esperte come te.

  • Reply
    lerocherhotel
    11 Settembre 2011 at 14:23

    entrambe devono essere deliziose, ma la versione con l'uva fragola ci stuzzica particolarmente

  • Reply
    °Glo83°
    11 Settembre 2011 at 13:44

    che bella crostata!!! deliziosa!!! 😉

  • Reply
    lea
    11 Settembre 2011 at 13:41

    Bellissime crostate,e grazie anche per il libro !

  • Reply
    Mary
    11 Settembre 2011 at 13:24

    belle e deliziose entrambi crostate.

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.