pasticci salati - secondi

Scrigni di hamburger con sorpresa

scrigni di hamburger con sorpresa
image_pdfimage_print
Questo post degli scrigni di hamburger con sorpresa è dedicato a tutti coloro che hanno bambini in tenera età….che come mia figlia non amano le verdure….che come mia figlia (e in questo caso mettiamoci pure il maritino, bambino un pò cresciuto, ehehe!), amano che si varii spesso il menù…”uffa, ma sempre questo mi fai…..” oppure “cosa fai di buono oggi…???”
Questa domanda sottintende che si faccia qualcosa di nuovo…non sono ammesse repliche rispetto ai giorni precedenti!!
Eh si, a volte questo diventa un problema…forse ho sbagliato tutto io dall’inizio.
Sento di amiche che hanno figli che mangiano qualsiasi cosa, manca solo che divorino le gambe del tavolo e poi ci siamo!
 

 

…io invece ho avuto problemi sin da quando proponevo le pappine…ma tant’è….
…che cerco di sbizzarrirmi sempre con idee nuove ed originali…camuffi pazzeschi….abili “travestimenti” e mimetismi….
Questa è una delle mie “opere” meglio riuscite….tadaaaaannnnn….
Ecco a voi gli “Scrigni di hamburger con sorpresa!!!!”

 

 

 
Ingredienti:
hamburger o svizzere (io li prendo già pronti dal mio macellaio di fiducia, a volte di manzo a volte di vitello…ho provato anche a prenderli di pollo, ma mi sembravano asciuttini asciuttini….)
verdure cotte a piacimento (in questo caso io ho utilizzato zucchine)
formaggio filante a fette o sottilette o quant’altro
pasta al vino o brisèè
sale pepe
 
Ho steso la pasta al vino in modo da ottenere una sfoglia di circa mezzo centimetro di spessore e ne ho ricavato dei bei quadratoni, grandi circa il doppio rispetto all’hamburger.
 
Ho saltato in padella le zucchine a rondelle con un filo d’olio, sale e pepe…a piacere potete utilizzare qualsiasi tipo di altre verdure…fagiolini a tocchetti o carote saltate in padella, melanzane grigliate, purea di verdure o di patate, funghi affettati e trifolati….. insomma, date sfogo alla vostra fantasia!
 
Dicevo, ho cotto le zucchine e messo un attimo da parte a raffreddare.
In un’altra padella antiaderente ho messo un filo d’olio e vi ho cotto gli hamburger appena qualche minuto per parte, salandoli e pepandoli il necessario…poi li ho lasciati raffreddare un attimino.
 
Veniamo alla preparazione effettiva degli scrigni: ho preso i quadrati di pasta all’olio, ho appoggiato nel centro l’hamburger, ho messo sopra una fettina di formaggio filante, un pochino di zucchine ed ho chiuso i lembi della pasta come a formare un pacchettino, che ho sigillato con un goccio di latte per evitare che si aprisse in cottura.
A questo punto ho infornato in forno già caldo temp.200° per circa 15 minuti (il tempo di dorare e cuocere la pasta al vino…ognuno col proprio forno si regoli di conseguenza sui tempi!!) ed ecco qua…
Un piatto completo ed originale con un mix di pane, carne e verdure…altro che fast food, eheheheheh!!!!!!!!!
 
Che ne pensate??!
 
 
 
 
 
 
Buon fine settimana a tutti, e a presto!
 

You Might Also Like

13 Comments

  • Reply
    Elisabetta
    10 Gennaio 2014 at 14:58

    Bravissima!!!!!

  • Reply
    Precisina
    1 Settembre 2008 at 14:44

    Idea carinissima… e li vedrei anche con della pasta phillo o bric (a trovarla)! bimba gourmet? eheheh, chi è causa del suo mal… parla una che ha la cagnolina più skizzinosa del mondo… e te credo, m’e’ piaciuto svezzarla a suon di salamino e mo’ col cavolo che se li magna i suoi croccantini… bimbi o cagnolini cambia poco, so’ furbi sti’ cuccioli!!!

  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    31 Agosto 2008 at 7:34

    che idea simaptica simo devo riproporli al piu presto!:-)baci imma

  • Reply
    pensieriepasticci
    30 Agosto 2008 at 20:11

    Una semplice idea per variare un pò il solito menù…e per trovare il modo di accompagnare le verdure, eheheheh!!!
    Grazie, bacioni a tutti…e buonissima domenica

  • Reply
    Cindystar
    30 Agosto 2008 at 19:46

    Veramente sfiziosi!
    Buona domenica!

  • Reply
    unika
    30 Agosto 2008 at 8:53

    simo ma che appetitosi questi scrigni…hai valorizzato al massimo un semplice hamburger….un baciotto
    Annamaria

  • Reply
    Giovanna
    29 Agosto 2008 at 19:46

    E’ un’ottima idea anche per chi non ama troppo la carne, invece in questo modo sembra di mangiare un tortino, veramente una felice idea. Baci e buon week end Giovanna

  • Reply
    dario
    29 Agosto 2008 at 19:42

    ormai è certo: se voglio trovare qualcosa di sfizioso…devo passare da te!!!!
    brava Simooooooo!!!!!

  • Reply
    La cuisinière parisienne
    29 Agosto 2008 at 19:40

    Bellissima questa ricetta!!!La copio subito e provo a farla alla mia dolce metà 😉

    Un bacio Erika

  • Reply
    pensieriepasticci
    29 Agosto 2008 at 13:10

    Grazie Maya e Mariarita….certo che ci vuole sempre un pizzico di creatività in tutto quello che si fa, non credete???!!!
    Bacioniiii

    Manu e Silvia piacere di conoscervi…la pasta al vino ha come differenza rispetto alla brisèe l’utilizzo del vino bianco e dell’olio al posto del burro(io utilizzo quello di mais) che la rende croccante ma leggera…provate, vi troverete davvero bene…per me è stata una piacevole scoperta!
    Grazie per la visita, vi aspetto ancora qui da me!!
    Buon fine settimana a tutte

  • Reply
    manu e silvia
    29 Agosto 2008 at 13:05

    Che bell’idea originale, anche noi abbiamo un fratello che non adora le verdure, però ci siamo accorte che se le “camuffiamo” mangia proprio tutto…e di gusto anche!!
    Ci piace proprio questa ricetta, è anceh un modo originale per presentare gli hamburger..solitamente un tipo di carne che non stimola molto la fantasia culinaria!!
    Una domanda: tu parli di pasta al vino ceh si può sostituire con la briseè, ma la differenza fra le due qual’è???

  • Reply
    Mariarita
    29 Agosto 2008 at 12:59

    Wooooow slurp che bontà…proverò con il mio bambino di 53 anni che non mangia le verdure…
    Bacioni con affetto
    Mrita

  • Reply
    Maya
    29 Agosto 2008 at 12:18

    Sono carinissimi..penso tu abbia avuto un ottima idea, poi dentro che si vedono gli strati colorati..Molto molto carini!!!!
    I fast-food se lo sognano un piatto cosi..!!!
    Baci

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.