pasticci dolci/ pasticci dolci - muffins e dolcetti

Le brioches consolatorie

image_pdfimage_print

 

Eccomi alle prese col mio primo Meme…l’alimento per me consolatorio.

Eh, si…quando sono un pò giù ho davvero bisogno di sentirmi coccolata, ho bisogno di qualcosa di morbido, soffice..come una brioche.

Affondare i denti nella sua sofficità, nella sua morbidezza e dolcezza, scoprire ad un certo punto il suo dolce segreto (che dev’essere rigorosamente fatto di marmellata), mi piace da impazzire…

Il pensiero della brioche calda mi riporta a un caro ricordo…quando da piccola in montagna con la nonna entravamo in uno di quei panifici che sanno di buono, di casa; e mentre lei comprava il pane, per me c’era una fragrante e deliziosa veneziana, magari ancora tiepida di forno.

Era un momento di puro piacere, me la gustavo trotterellando poi insieme a lei verso casa, a volte anche un pò in fretta con la paura che qualcuno mi chiedesse…”che buona, me la fai assaggiare??”

Ogni tanto le brioches consolatorie le faccio anch’io con questa ricetta di Nanino (Cookaround) utilizzando per l’impasto il mio fedele Bimby…

 

 

Si possono però realizzare anche con una semplice impastatrice o addirittura a mano.

Ecco gli ingredienti:

250 gr.farina manitoba

250 gr.farina00

50 gr.burro

la buccia grattuggiata di un limone biologico

20 gr.lievito di birra

150 gr.zucchero

150 gr.latte

2 uova intere

marmellata a piacere per farcire

zucchero a velo per decorare

Preparazione:

Nel boccale del bimby metto lievito, latte e zucchero e faccio andare per un minuto a 37° vel.1

Nel frattempo sciolgo a bagnomaria il burro, che aggiungo nel boccale insieme alle farine, la buccia precedentemente grattuggiata del limone, le uova, ed impasto per 1 minuto a vel.6.

L’impasto è un pò morbido e il bimby fa un pò fatica…ho l’accortezza di spolverare le pareti di farina e l’impasto stesso se vedo che proprio non ce la fa.

Tolgo poi l’impasto dal boccale, con l’aiuto di un pò di farina ulteriore formo due pallotte, che metto in due ciotole a lievitare coperte con la pellicola da cucina.

Lascio lievitare circa 2 ore.

Stendo poi ogni palla col mattarello sino ad ottenere una sfoglia non troppo sottile di forma circolare; con un coltellino affilato divido ogni sfoglia in otto spicchi.

Inizia così l’operazione di farcitura: nella parte alta (la base dello spicchio) metto un cucchiaio di marmellata che sfumo leggermente verso il vertice..arrotolo poi partendo dalla base sino a dare la forma di un croissant. Con le dosi di questo impasto ne ottengo 16.

Li poso sulla teglia del forno coperta di carta antiaderente ben distanziati fra loro, e li lascio ancora a lievitare per circa un’ora e mezza.

Spennello poi col latte e cuocio in forno a 180° per circa 12/15 minuti. Lascio intiepidire e ricopro con zucchero a velo.

La lievitazione non è breve, ma il risultato è sorprendente…addentarli e gustarli dolcemente, mi provoca un piacere indescrivibile!!!

Passo la palla a Brii…mi incuriosisce troppo sapere qual’è per lei il cibo consolatorio…magari qualche particolare gusto nordico a me sconosciuto..
Un bacio Briii cara e grazie Michi per avermi permesso di fare il mio primo meme, dal gusto tanto dolce!!
 

You Might Also Like

15 Comments

  • Reply
    manny
    22 Agosto 2008 at 10:04

    ciao!sono passata di qua cercando una ricetta di brioches….e vedendo questa l’ho provata…..buonissime!!^^ le ho spolverate con un po’ di zucchero a velo…..e le abbiamo finite in due giorni!;)…buone buone buone…grazie per la ricetta!^.^

  • Reply
    pensieriepasticci
    12 Aprile 2008 at 7:32

    Night…credimi…una consolazione stupenda….mmmm…me la pregusto…

    Morettina carissima, provale non son difficili da fare e meritano 10 e lode!!!

    M.Rita…che bello…
    ma se hai fatto il pan brioche queste per te sono una bazzeccola!
    E…fammi un fischio se c’è qualche mercato interessante…nn si sa mai…magari….

    Buon week end a tutte…un bacioneee!!!!!

  • Reply
    Morettina
    12 Aprile 2008 at 7:19

    Ciao cara!!!!
    Bellissimo questo tuo meme…
    Passo anche per augurarti buon week end

  • Reply
    Mariarita
    11 Aprile 2008 at 20:50

    Ho fatto il pan brioche (delizioso) ma le brioches mai!!! Forse con le tue dritte riuscirò!!!
    Il mercato che abbiamo visto a Grosseto sarebbe stato una festa per te…dolci da tutta europa e specilità insolite…avresti fatto follie!!!
    Bacioni
    Mariarita

  • Reply
    NIGHTFAIRY
    11 Aprile 2008 at 18:48

    Decisamente un’ottima consolazione! 🙂

  • Reply
    pensieriepasticci
    11 Aprile 2008 at 17:00

    Lory…ce l’ho messa tutta, ma quando parlo di brioche divento un poeta.
    Mi trasfiguro…ahahahahahah…

    Bri…vado subito a vedere!!!!!

    Sara, per te reginetta dei dolci sono una bazzeccola…ma provale, credimi, consolano…oh se consolanooooooooo
    Bacioni a tutte e b.serata!!!!

  • Reply
    Sara
    11 Aprile 2008 at 15:50

    Simo!!! sono meravigliose le tue brioche!! le proverò anche io!!
    bellissimo il tuo meme!!! un bacione grande e cioccolatoso!!

  • Reply
    brii
    11 Aprile 2008 at 13:57

    hmmmm….
    spero di non deludervi ragazze..
    grazie simo per avermi pensata.
    bacioniii

  • Reply
    Lo
    11 Aprile 2008 at 12:43

    uhhh SImo e tu eri quella che i meme nonononoooo???? è bello quello che hai scritto!!! dai lanciami una brioshe che ci facciamo una risata!!! bacio

  • Reply
    pensieriepasticci
    11 Aprile 2008 at 10:14

    Michi…non è male la crema nel ripieno, ma se dovessi scegliere…marmellata o vuota, le adoro!!!!!!!

    Romy, ciaooo!!!ehm….sarei a dieta anch’io….

    Brii…ti aspetto….

    Baciotti a tutte!!!!!!!!!!

  • Reply
    brii
    11 Aprile 2008 at 8:55

    buon giornooooo!!!
    grazie simo…
    adesso torno di là..
    e scrivo..
    bacioniiii

  • Reply
    romina
    11 Aprile 2008 at 8:41

    Mamma mia Simo che delizia…..
    io stò a dieta ferrea e quindi posso solo guardare!!!

  • Reply
    roxina
    11 Aprile 2008 at 8:27

    Grazie per aver fatto il meme!
    Una brioche, wow, come ci starebbe bene adesso, e consolerebbe questa giornata di pioggia!
    Per i ripieni vado a giornate, al 1 posto di sicuro ci metto la crema, anche se la marmellata nn mi dispiace, ma anche vuote 🙂
    Un bacione e buonissima giornata!

  • Reply
    pensieriepasticci
    11 Aprile 2008 at 7:26

    Grazie tati, sono curiosa pure io!
    Kissss

  • Reply
    Tatiana
    11 Aprile 2008 at 7:19

    Ciao Simo che buon cibo consolatorio questo!!! Sono curiosa anch’io di vedere che cosa consola Bri :)))

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.