Home Il giro del mondo coi dolci alle mele Rose di mele Bành Tào Hoa Hong

Rose di mele Bành Tào Hoa Hong

di Simona Milani
Rose di mele Bành Tào Hoa Hong

Le Rose di mele Bành Tào Hoa Hong sono dei dolci vietnamiti a base di mele e pasta sfoglia, che ricordano nella forma l’omonimo fiore

Da tantissimo tempo avevo adocchiato questi piccoli dolcetti capolavoro sul web, e più di una volta mi ero riproposta di farli…ma poi avevo sempre avuto altro al quale dedicarmi.
Quando, cercando in rete ricette con le mele per la nostra bella rubrica “Il giro del mondo con i dolci alle mele” ho visto queste Rose di mele Bành Tào Hoa Hong vietnamite, non ci volevo credere…
Eh sì, proprio così: era giunto il momento di provarci!
Che poi, detto fra noi, fare questi dolcetti è di una semplicità quasi imbarazzante….
L’unica cosa è procurarsi una mandolina per affettare sottilmente la mela, poi il gioco è fatto!
Si mangiano prima con gli occhi dal tanto che son belli…
In più sono anche golosi, non troppo dolci e davvero perfetti da portare in tavola per un tè, una merenda, ed anche da regalare su un bel vassoietto colorato 😉
Insomma come sempre largo alla fantasia in cucina!
Questo mese, oltre a me che vi porto in Vietnam, Miria ci porterà in Polonia con il dolce di mele della Slesia, e Mary in Inghilterra, nel Dorset con la Dorset Apple cake.
Come sempre vi aspettiamo numerosi per supportare la nostra bella rubrica e perchè no, per provare e replicare le nostre creazioni dolci…
Siete pronti a scoprire la mia super ricettina?

Rose di mele Bành Tào Hoa Hong
Rose di mele Bành Tào Hoa Hong

Rose di mele Bành Tào Hoa Hong

Simona Milani
Le Rose di mele Bành Tào Hoa Hong sono dei dolci vietnamiti a base di mele e pasta sfoglia, che ricordano nella forma l’omonimo fiore
Preparazione 20 min
Cottura 15 min
riposo in frigo prima di infornare 10 min
Portata brunch, Dessert, dolce, merenda, ora del tè
Cucina dolce, facile, internazionale, veloce
Porzioni 6 roselline

Equipment

  • forno
  • mandolina per affettare

Ingredienti
  

  • 1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
  • q.b confettura (albicocca, pesca o mela)
  • 1 mela rossa
  • 1 limone
  • q.b acqua naturale
  • q.b zucchero a velo

Istruzioni
 

  • Lavare, asciugare la mela e tagliarla a metà per la lunghezza, poi ancora a metà per la larghezza, ottenendo 4 parti.
    Portare ad ebollizione un pentolino d'acqua con abbondante succo di limone.
    Accendere il forno e portarlo ad una temperatura di 170°con funzione statica.
  • Con una mandolina affettare le mele a fettine sottilissime (2 mm circa di spessore) e tuffarle per circa 30-40 secondi nell'acqua e limone per non farle annerire; con un mestolo forato, toglierle delicatamente dall'acqua e farle ben scolare su carta da cucina.
    Nel frattempo tagliare con un coltello affilato la pasta sfoglia in strisce nel senso dalla larghezza, ottenendone 6.
  • Stendere ogni striscia e spalmare la metà inferiore con confettura a piacere (io ho usato quella di albicocche).
    Appoggiare sul bordo superiore le fette di mele in fila, sovrapponendole un poco, facendole sbordare, con la parte della buccia, di circa 1 cm; ripiegare la metà del bordo inferiore della pasta sopra le fette di mela e arrotolare tutto sul lato per creare una “rosa” (metto il link del video nelle note, così da poter capire bene come fare)
  • Adagiare ciascun rotolino così ottenuto (la rosa, per intenderci) dentro ad un pirottino per muffin in silicone o se non li avete, dentro alle cavità di uno stampo da forno da muffins, leggermente unto di staccante per dolci.
    Mettere lo stampo ( o i pirottini) in frigo per 10 minuti prima di cuocere.
    Infornare e cuocere per circa 15 minuti a 175° statico, ma potrebbe volerci anche qualche minuto in meno o in più, dipende dal forno; la sfoglia si deve ben dorare ma bisogna far attenzione che i petali di mela non brucino troppo.
  • Togliere dal forno e far raffreddare le rose; una volta tiepide, sformarle e spolverizzarle con zucchero a velo prima di servirle.

Note

QUESTO il video di you tube dove si vede come creare le rose di mela.
Si conservano in una scatola ermetica ben chiusa al riparo dall’umidità per alcuni giorni.
Keyword dolce di mele, mele, pasta sfoglia, rose

Che ne dite, non sono carinissime?!
Io ho utilizzato delle mele rosse per dare maggiormente risalto ai petali delle roselline…
Fate attenzione alla cottura perchè, essendo molto sottili tendono facilmente a bruciacchiarsi (rimanendo comunque molto buone); evitate assolutamente la cottura con modalità ventilata.
Pensate a servirle su un bel vassoio insieme a qualche foglia per decorare…sembrerà veramente una ghirlanda fiorita!
Sono belle e buone da servire in tutte le stagioni, ovvio che in autunno le mele sono particolarmente fresche e succose per essere impiegate.
Ho seguito questa ricetta e devo dire che è stato davvero tutto molto semplice!

Rose di mele Bành Tào Hoa Hong

Questo mese il nostro appuntamento sarà ancora più speciale del solito perchè abbiamo pensato di coinvolgere su Istagram quante più persone possibili a postare anch’esse un dolce alle mele della tradizione, del ricordo, dell’infanzia, insomma un dolce alle mele del cuore con l’hastag #Worldwideapplesweets.
In tantissimi hanno aderito con immenso entusiasmo; io e le mie amiche siamo felicissime e vedremo quante belle ricette realizzeranno per noi!

Come sempre, qui sopra trovate la foto del nostro banner, che è anche a lato destro del blog…cliccando qui troverete tutte le mie ricette pubblicate finora per “Il giro del mondo con i dolci alle mele” ed anche le ricette realizzate dalle mie compagne d’avventura.

Nell’attesa di vedere anche su Istagram cosa realizzeranno le amiche per il contest Worldwide Apple Sweets, io vi saluto e vi dò appuntamento con questa rubrica al prossimo mese….fra qualche giorno noi ci ritroveremo sempre qui, con altri pensieri…e pasticci 😉
A prestissimo

simona

You may also like

11 commenti

Ivana 21 Ottobre 2021 - 12:06

Simooo, sono veramente stupende, dei piccoli “capolavori commestibili”…. complimentissimi, questi li voglio proprio fare, fanno una scena fantastica e poi saranno sicuramente buonissimi.
Un mega abbraccio

Rispondere
Simona Milani 22 Ottobre 2021 - 12:38

Guarda, hai colto nel segno….tanta scena, molto chic e poca spesa, si fanno in velocità….che dire: si mangiano prima con gli occhi!
Un bacione bella stella e buona giornata 🙂

Rispondere
Torta di mele del Dorset - unamericanatragliorsi 21 Ottobre 2021 - 2:36

[…] Simona – Rose di mele – Bành Tào Hoa Hong […]

Rispondere
Daniela 20 Ottobre 2021 - 22:28

Queste roselline sono carinissime, deliziose e perfette. Bravissima!
Un bacio

Rispondere
Elisa Cecilia 20 Ottobre 2021 - 17:40

Accipicchia! Simo, ti sei proprio sbizzarrita con la creazione di queste deliziose roselline! Ho letto attentamente la procedura per farle e, come recitava una nota pubblicità di tanti anni fa, sembra facile…invece è facilissimo! Sono una goduria per gli occhi e il palato. Buona serata a tutti voi. Un abbraccione. 🍎❤

Rispondere
Simona Milani 20 Ottobre 2021 - 18:03

Guarda è davvero facile…una volta capito il meccanismo si fanno che è una bellezza! 😉
E poi che dire…sono così belline…e così buoneeeeeee <3
Un bacione grande grande e buon pomeriggio amica mia

Rispondere
Rajani singh 20 Ottobre 2021 - 17:31

Beautiful blog

Rispondere
Simona Milani 20 Ottobre 2021 - 18:02

Thank you! 🙂

Rispondere
lea 20 Ottobre 2021 - 12:12

Dei dolci bellissimi e raffinati! Complimenti!

Rispondere
Simona Milani 20 Ottobre 2021 - 15:01

Grazie davvero di cuore! buon pomeriggio! 🙂

Rispondere
Rajani singh 20 Ottobre 2021 - 17:32

Please read my post

Rispondere

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.