Home Biscotti dal mondo Biscotti Affogagatti di Lecce

Biscotti Affogagatti di Lecce

di Simona Milani
Biscotti Affogagatti di Lecce

I biscotti affogagatti di Lecce sono tipici pugliesi. Deliziosi, sono perfetti da servire a colazione o con il tè, ma anche da regalare!

Buongiorno amici ed amiche, arrivo come ogni 10 del mese a proporvi una nuova ricetta tutta dolce e biscottosa, per la rubrica “biscotti dal mondo” scritta assieme alle altre amiche blogger del gruppo.
Stavolta abbiamo deciso di stare in Italia…ebbene sì, è giusto dare spazio anche alla nostra bella nazione, piena di tradizioni legate alla cucina ed alle ricette.
Così, spulciando fra le varie ricette regionali, mi è subito saltata all’occhio questa
Già il nome mi ha incuriosito e non poco; una volta che sono andata a cercare com’erano questi insoliti e simpaticissimi biscotti, me ne sono innamorata all’istante e così mi son detta: saranno sicuramente quelli che realizzerò.
Beh, questi biscotti affogagatti di Lecce sono durati pochissimo, troppo golosi….friabili, scioglievoli al palato…
Dolci ma non troppo, pensate che anche al mio piccolo Hunfry (il bassottino di casa) sono piaciuti un sacco; si vabbè non sono adatti per i cagnolini, ma qualche briciolina (uno strappo alla regola) si può anche fare!
Li trovo ottimi anche come idea regalo (li inserirò nella lista dei papabili futuri regali di Natale) e devo dire che si sono conservati ottimamente, rimanendo golosi e buonissimi per diversi giorni.
Devo essere sincera, non sono riuscita a trovare notizie storiche o di tradizione legate al loro nome così strano e curioso…se qualche lettore pugliese ne sa qualcosa in più, beh, mi scriva per dirmelo, sarò ben felice di rispondergli!

biscotti affogagatti di Lecce

La ricetta originale di questi Affogagatti prevedeva una glassa con dell’alcool, io devo ammettere che ne ho fatta una molto meno complessa, vi lascio comunque tutte e due le versioni nel box della ricetta.
Ammetto anche che la prossima volta che li realizzerò, non li glasserò, perchè personalmente amo poco le glasse, non sono abile nella decorazione ed è comunque altro zucchero che ingurgitiamo, quindi… 😉

A parte questo, provateli, sono irresistibili e fidatevi di me!

biscotti affogagatti di Lecce

Biscotti Affogagatti di Lecce

Simona Milani
I biscotti affogagatti di Lecce sono tipici pugliesi. Deliziosi, sono perfetti da servire a colazione o con il tè, ma anche da regalare!
Preparazione 10 min
Cottura 10 min
Portata biscotti, dolce, idea regalo
Cucina dolce, facile, Italiana

Equipment

  • forno

Ingredienti
  

Per i biscotti

  • 260 g farina 00
  • 80 g zucchero
  • 50 g burro a temperatura ambiente
  • 20 g latte
  • 2 uova
  • 5 g lievito per dolci
  • 1 pizzico vaniglia bourbon

Per la glassa

  • 100 g zucchero a velo
  • q.b succo di limone
  • q.b acqua naturale

Istruzioni
 

  • Sciogliere il burro nel latte tiepido, poi versarlo in una ciotola capiente; aggiungere lo zucchero, le uova leggermente sbattute, la vaniglia, la farina addizionata con il lievito e mescolare, prima con una forchetta, poi impastare con le mani su un piano di lavoro leggermente infarinato.
    L'impasto ottenuto dovrà avere la consistenza di una morbida frolla.
  • Prelevare piccole porzioni di impasto, formare dei serpentelli e arrotolarli su se stessi formando delle spirali lunghe circa 5-6 cm.
    Adagiarli distanziati fra loro su una teglia coperta di carta forno, ed infornare in forno già pre-riscaldato a 180° per circa una decina di minuti con funzione statica (devono dorarsi appena appena).
  • Una volta cotti, togliere dal forno e lasciar raffreddare completamente su una gratella.
    Preparare la glassa mettendo lo zucchero a velo in una ciotola; aggiungere qualche goccia di succo di limone e poi aggiungere acqua goccia a goccia sino ad ottenere un composto morbido e poco fluido, perfetto per glassare gli affogagatti.
    Glassarli un poco nella parte centrale e farli asciugare per qualche ora, prima di servirli

Note

La ricetta degli affogagatti o ‘nfocagatti leccesi arriva da qui
Io ho variato la glassa, quella originale ve la lascio qui sotto:
40 g zucchero a velo – 50 g acqua naturale – succo di mezzo limone – 25 g alcool – 1 pizzico di vaniglia
Mescolare lo zucchero a velo con l’acqua e far bollire finchè il composto non lasci un filo fra le dita; a questo punto aggiungere l’alcool, il succo del limone e la vaniglia, mescolando bene.
Bollire ancora per qualche minuto, poi spennellare i dolcetti e lasciarli asciugare su una gratella nel forno spento ma ancora caldo.
Keyword affogagatti, biscotti, biscotti pugliesi, Lecce
biscotti affogagatti di Lecce

Come sempre trovate il banner che vedete qua sotto a lato destro del mio blog e lì, cliccando potrete scoprire tutte le ricette finora pubblicate sia da me che dalle altre amiche che partecipano al bel progetto.

biscotti dal mondo



Questa volta, oltre a me che vi porto a Lecce in Puglia, Miria ci porterà nel Lazio con le ciambelline al vino dei castelli romani
Imma ci porterà in Campania, con i biscotti amarena
Con Lucia andremo ancora in Puglia con i biscotti intorcinati
con Sisty invece esploreremo la zona di Grosseto in Toscana, con i biscotti salati di Roccalbegna
e sempre in Toscana con Alida gusteremo i cantucci

Sapete che abbiamo creato una mappa su google per vedere tutti i nostri biscotti nel mondo?
Nooo?!
Allora guardate qui….non è meravigliosa?!
Cliccando su ogni nazione potrete trovare il biscotto corrispondente da noi già pubblicato nei 5 continenti… 😉

Come sempre vi ringrazio e vi saluto, raccomandandovi di rimanere qui, sulle paginette pasticcione per altre ideuzze e ricette golose!
Un caro abbraccio e buona giornata a tutti

simona

You may also like

17 commenti

zia Consu 20 Giugno 2021 - 19:03

Non stento a credere che siano deliziosi e che abbiano una durata effimera 😛 anche a casa mia avrebbero un gran successo!
Buona domenica Simo e scusa per il ritardo!

Rispondere
Simona Milani 21 Giugno 2021 - 10:45

Grazie di cuore cara! Buona giornata 🙂

Rispondere
speedy70 14 Giugno 2021 - 8:41

Non conoscevo questi golosi biscotti, grazie, li proverò!

Rispondere
Simona Milani 14 Giugno 2021 - 9:24

Provali, vedrai che buoni 😉
Bacione e buon inizio di settimana

Rispondere
federica 12 Giugno 2021 - 16:10

Non li conoscevo questi biscottini, carini e deliziosi. Buon fine settimana🤗

Rispondere
Simona Milani 14 Giugno 2021 - 9:25

hanno un nome un po’ inquietante, ma sono davvero deliziosi!
Buon lunedì, un bacione

Rispondere
Alida 11 Giugno 2021 - 22:41

Proprio carini questi biscottini, poi con quella glassa golosa!!!

Rispondere
Simona Milani 12 Giugno 2021 - 11:46

Grazie di cuore cara! Sono molto golosi 😉

Rispondere
Alida 11 Giugno 2021 - 22:34

Davvero molto carini, poi con la glassa, devono essere proprio golosi!!

Rispondere
Elena 10 Giugno 2021 - 20:02

ma che belli, nome molto originale e poi con quella glassa!!

Rispondere
Simona Milani 11 Giugno 2021 - 16:53

Ahahahaha un nome molto strano che non ho capito il perchè venga riferito a questi biscotti, però sono favolosi, al di là di tutto 😉
Un abbraccio!

Rispondere
Daniela 10 Giugno 2021 - 15:08

5 stars
Ma sai che non li conoscevo? Indagherò sicuramente.
Mi salvo comunque la ricetta un pò perchè il nome mi fa morire dal ridere e un pò perchè li trovo carini e deliziosi 🙂
Un bacione

Rispondere
Simona Milani 11 Giugno 2021 - 17:07

A dire il vero è stata una bella scoperta anche per me 😉
Sì, il nome è anche un po’ inquietante, ma fidati che sulla bontà non c’è niente da dire <3
Bacione

Rispondere
Ivana 10 Giugno 2021 - 12:08

Ciao Simo, anche questi da fare, sai che amo queste ricette con pochi ingredienti, ma buoni e salutari, non amo ricette ricche e pesanti, non mi piacciono decisamente più!!!!!!!
Da usare a colazione, per uno spuntino o anche da portare al lavoro!!!
Grande idea, un abbraccio ed un bacione, ciao bella stella

Rispondere
Simona Milani 10 Giugno 2021 - 14:12

Sono facilissimi da fare, belli da vedere e da presentare….ottimi anche come idea regalo!
Quante belle cose si imparano con queste rubriche….
Bacione grandissimo!

Rispondere
Elisa Cecilia 12 Giugno 2021 - 13:27

Ciao Simo, una vera bomba di bontà questi biscotti. Molto curioso il nome… poveri gatti, 😟 ma da noi sono tanto amati. 😻 Auguro a te e a tutti i tuoi cari uno splendido fine settimana. Un abbraccio. 🌷💝

Rispondere
Simona Milani 12 Giugno 2021 - 14:05

Mamma mia chissà perchè si chiamano così…chi si permetterebbe mai di affogare dei gatti, dico io?! mahhhhh…ammetto che questo nome ha incuriosito tanto anche me!
Al di là di tutto però, sono buonissimi e che dire…da assaggiare assolutamente.
bacio grande e buon sabato cara amica mia <3

Rispondere

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.