pasticci salati - primi

Caserecce al pistacchio con pesto di zucchine, pistacchi e pomodorini

caserecce al pistacchio con pesto di zucchine, pistacchi e pomodorini
image_pdfimage_print

Queste caserecce al pistacchio con pesto di zucchine, pistacchi e pomodorini, leggere e gustose, si mangiano prima con gli occhi!

Quando aprendo con curiosità l’ultima Degustabox che, come ogni mese arriva a portare una ventata di curiosità, simpatia e cose buone, ho visto queste caserecce al pistacchio di Gusto Etna, sono rimasta piacevolmente colpita, oserei dire eccitata! Adoro il pistacchio, e l’idea di provare una pasta dove l’ingrediente che la caratterizza è proprio quello, beh…mi ha messo una grande curiosità.
Ho iniziato subito a pensare a quali ingredienti avrei potuto abbinargli, che tipo di condimento avrei utilizzato per esaltarle al meglio…l’idea mi è venuta quando ho visto alcune zucchine freschissime sul banco del mercato: “ecco, si, proprio loro voglio usare” mi son detta “magari ci faccio un pesto o qualcosa di simile…”
Detto fatto!
Come sapete la Simo se si mette in testa una cosa, quella è…quindi eccomi a preparare un pesto (o crema, perchè alla fine il risultato era cremosissimo e sfizioso) di zucchine e pistacchi, con un tocco di basilico…una manciata di piccoli pomodorini del mio balcone (sì, avete capito bene…del mio balconcino-orticello, ehehehe) ed ecco che il condimento è pronto.
Beh, che ve lo dico a fare?!
Il pesto (o crema) avvolgente e delicato, ha avvolto in maniera perfetta le caserecce, avviluppandole con la sua bontà…un tocco di croccantezza dato dai pomodorini e una spolveratina ulteriore di granella di pistacchio ha completato il tutto.
Qualche fogliolina di basilico fresco (che peraltro è stato utilizzato anche nel condimento)…insomma, ecco a voi uno dei miei primi piatti meglio riusciti, dal sapore d’estate e dai bellissimi colori accesi, che si mangia davvero prima con gli occhi!

caserecce al pistacchio con pesto di zucchine, pistacchi e pomodorini

Già un pesto di zucchine l’avevo realizzato ai tempi…vi lascio il link, non guardate le foto pessime, ma ero agli inizi e ancora non sapevo bene cosa volesse dire avere un blog ahahahahah…la ricetta però, come quella di oggi, è assolutamente fantastica.
Ora che le zucchine abbondano nell’orto o sul mercato ( e costano poco! Cosa da non sottovalutare…) potrete farne in abbondanza e congelarlo per quest’inverno…è ottimo anche spalmato su un bel crostone di pane o messo su una focaccia, insomma largo come sempre alla fantasia!

caserecce al pistacchio con pesto di zucchine, mandorle e pomodorini
Print Recipe
Caserecce al pistacchio con pesto di zucchine, pistacchi e pomodorini
Un primo piatto sfizioso, ricco di sapore e colore, che si mangia prima con gli occhi!
caserecce al pistacchio con pesto di zucchine, pistacchi e pomodorini
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
caserecce al pistacchio con pesto di zucchine, pistacchi e pomodorini
Istruzioni
  1. Lavare, mondare ed affettare finemente le zucchine. In una padella antiaderente scaldare qualche cucchiaio di olio extravergine d'oliva e rosolare lo spicchio d'aglio leggermente schiacciato; una volta dorato, eliminarlo e aggiungere le zucchine, facendole rosolare a fiamma vivace, salandole e pepandole a piacere. Una volta cotte, spegnere la fiamma e lasciarle raffreddare.
  2. Una volta raffreddate, mettere le zucchine cotte in un mixer insieme al parmigiano, ad abbondanti foglioline di basilico, la granella di pistacchio, ancora un pizzico di sale e un po' d'olio; iniziare a frullare, aggiungendo goccia a goccia altro olio, sino al raggiungimento di una consistenza cremosa e fluida, come quella di un pesto.
  3. Lavare, asciugare e tagliare a metà i datterini, eliminando i semini. Lessare in abbondante acqua salata la pasta, scolarla al dente e condirla con il pesto cremoso. Unire i datterini, un'altra spolverizzata di granella di pistacchio, qualche fogliolina di basilico fresco e servire.
Recipe Notes

Questo pesto è ottimo anche da servire su pane bruscato, accompagnato da pomodorini tagliati freschi e foglioline di basilico.

Come dicevo sopra, potrete prepararne in abbondanza e conservarlo in freezer per condire in stagione fredda, qualche piatto di pasta.

caserecce al pistacchio con pesto di zucchine, pistacchi e pomodorini

Se non riuscite a reperire questa pasta, provate comunque il condimento con delle normali caserecce…sarà altrettanto buono! Io ho visto però che questa tipologia di pasta si trova alla Coop ed all’Auchan, quindi cercatela ed assaporatela in tutta la sua bontà…
Buon inizio di settimana, che sia piena di cose belle per tutti!

You Might Also Like

14 Comments

  • Reply
    Gabriella
    15 Settembre 2019 at 8:50

    Ho provato la tua ricetta e anche mio figlio ha apprezzato molto. Davvero buona!!!
    Una curiosità: come congeli le zucchine? Le congeli crude o le fai sbollentare prima?
    E quando le scongeli non sono piene d’acqua? Grazie

    • Reply
      Simona Milani
      15 Settembre 2019 at 9:32

      Buongiorno Gabriella, io congelo il pesto già fatto, le zucchine no, perchè come dici tu, poi in fase di scongelamento diventano mollissime!
      Al massimo le congelo a pezzi insieme ad altra verdura per farci il minestrone…
      Metti il pesto di zucchine dentro a dei piccoli vasetti (tipo omogeneizzato) e poi li congeli, prendendone una al bisogno…trovo che rimanga ugualmente buono anche scongelato! Buona domenica 🙂

  • Reply
    Susanna
    30 Luglio 2019 at 16:43

    Che bel piatto freschissimo estivo! Ricetta da rubare subito, cara amica Simo.
    Con questo caldo bisogna inventare sempre qualcosa di nuovo e di buono.
    Un abbraccio Susanna

    • Reply
      Simona Milani
      30 Luglio 2019 at 18:58

      Eh sì, bisogna semnpre trovare qualche nuovo abbinamento sfizioso e goloso… 😉 Quando poi si ha sottomano una pasta così, beh…che dire?! La fantasia si scatena!
      un bacione cara e buona serata <3

  • Reply
    Mile
    30 Luglio 2019 at 13:55

    Già la pasta al pistacchio deve essere di una vera bontà; il fresco pesto di zucchine arricchito con i pistacchi è un altro bel regalo per il pelato. E poi, la “ciliegina sulla torta”: i tuoi pomodorini del balcone ihihih

    • Reply
      Simona Milani
      30 Luglio 2019 at 14:49

      E’ stata una scoperta anche per me questa pasta, davvero favolosa! E con questo condimento si sposa davvero alla grande 😉
      Visto i miei pomodorini ahahahahah top! Ti abbraccio forte <3

  • Reply
    Patrizzia Casta
    30 Luglio 2019 at 13:24

    Ciao ! Avrei giurato Sono stato in questo blog prima,
    ma dopo aver letto attraverso alcuni dei post mi sono reso conto che è nuovo per me.
    Comunque, sono decisamente contento felice ho trovato e sarò bookmarking e frequentemente!
    Maramures Grazie, buona giornata!

  • Reply
    Le ricette di Claudia & Andre
    30 Luglio 2019 at 11:28

    Ma che bel piatto che fa venire acquolina in bocca. Il pistacchio è come la ciliegina sulla torta, troppo buono !

    • Reply
      Simona Milani
      30 Luglio 2019 at 14:49

      E’ davvero buonissimo, ricco ma al contempo non pesante….da provare! Un bacione

  • Reply
    LaRicciaInCucina
    30 Luglio 2019 at 9:08

    Questa pasta dev’essere spettacolare!! Ed anche il condimento mi intriga molto 🙂

    • Reply
      Simona Milani
      30 Luglio 2019 at 9:56

      Il condimento è davvero pazzesco, ma anche la pasta ha il suo perchè 😉
      Buonissima giornata cara!

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    29 Luglio 2019 at 14:26

    un primo davvero super, sei una tentazione alla dieta, mia cara Simo. Brava!!Baci Sabry

    • Reply
      Simona Milani
      30 Luglio 2019 at 9:58

      …ahahaha non parliamo di dieta amica mia….pensa che mi hanno trovato il colesterolo alto, e…quanto è dura! 🙁 sob…
      Un bacione e buonissima giornata

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.