pasticci dolci - muffins e dolcetti/ pasticci dolci- biscotti

Barrette al sesamo e cereali fatte in casa

barrette al sesamo e cereali fatte in casa
image_pdfimage_print

Come ormai sapete, sono undici gli anni che ha da poco compiuto il mio piccolo blogghino…ne sono successe di cose in tutto questo tempo, alcune bellissime, altre meno; vero è che da qualche anno a questa parte ogni tanto mi capita di pensare se è il caso di continuare o meno, ma non è il caso di parlarne ora…
Una delle cose belle però dell’avere avuto un blog, è il fatto di aver conosciuto tantissime persone; alcune splendide, altre un po’ meno, ma la cosa ancor più bella è l’aver stretto dei legami con alcune di loro che va al di là della semplice conoscenza in rete.
Una di queste persone splendide dentro e fuori è lei, Carmen, donna multitasking dalle mani d’oro; quante cose fa, e sempre con ottimi risultati spaziando dalla cucina al ricamo, dal cucito alla pittura, dal fai da te alla cura della casa…
Proprio da lei arriva questa ricetta di oggi, delle barrette al sesamo e cereali, e la ringrazio perchè sono state molto gradite da mia figlia, anche come spezzafame durante le ore di scuola.
Provatele anche voi: possono sembrare complicate da fare ma fidatevi, non è assolutamente così; sarete orgogliose del risultato e vi stupirete di aver realizzato qualcosa di così buono, sano e goloso!

Ho apportato qualche piccola modifica dalla ricetta di Carmen, senza però stravolgere il risultato finale; qui da lei potrete vedere la versione originale (che credo, anche lei abbia estrapolato dal sito di Cannamela).
Se vorrete, qui sul blogghino ho anche altre ideuzze a base di cereali, perfette come spezzafame simili alle barrette in questione: vi rimando qui, dove troverete questi croccantini golosi all’avena e semi vari, oppure qui dove vi parlo delle buonissime barrette morette croccanti…prima però vi consiglio queste al sesamo, sono irresistibili!
Volete vedere come le ho fatte?!

barrette al sesamo e cereali fatte in casa
Print Recipe
Barrette al sesamo e cereali fatte in casa
Queste barrette al sesamo e cereali fatte in casa, sono golose e leggere, perfette come spezzafame in qualsiasi momento della giornata
barrette al sesamo e cereali fatte in casa
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 30 minuti in frigo
Porzioni
pezzi
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 30 minuti in frigo
Porzioni
pezzi
barrette al sesamo e cereali fatte in casa
Istruzioni
  1. Tagliare al coltello le uvette ed i ribes essiccati, polverizzare grossolanamente i fiocchi di cereali e quelli di avena. In una capiente ciotola unire farina integrale, lievito, sale, vaniglia, zucchero, cereali sbriciolati e frutta secca a pezzettini; successivamente aggiungere la metà dei semi di sesamo.
  2. Amalgamare con le mani, poi spremere il mezzo mandarino unendo il succo al composto; aggiungere l'olio e l'albume leggermente sbattuto, poi sempre con le mani impastare formando delle grossolane briciole.
  3. Rivestire una leccarda con della carta forno. Stendere il composto sulla placca rivestita e pareggiarlo ben bene, formando un rettangolo: adagiare sopra un altro foglio di cartaforno e con un mattarello appiattirlo in modo regolare, lasciando uno spessore di circa 1 cm e mezzo-2 al massimo.
  4. Mettere la teglia in frigo per circa una mezz'ora a rassodare. Accendere il forno nel frattempo e portarlo ad una temperatura di 180° con funzione statica. Togliere la teglia dal frigo e con un coltello ben affilato creare delle barrette rettangolari dal composto, distanziandole un poco fra loro e cospargendole col sesamo rimanente.
  5. Infornare e cuocere per una quindicina di minuti; spegnere il forno e lasciar raffreddare completamente le barrette prima di toglierle dalla leccarda. Conservarle una volta fredde in un contenitore ermetico ben chiuso in luogo fresco ma non umido.
barrette al sesamo e cereali fatte in casa

Si conservano per diversi giorni se ben chiuse in un contenitore ermetico; avvolgetele poi in carta da forno e mettetele nello zaino dei vostri ragazzi: anzichè una merendina industriale, questa sarà perfetta per l’intervallo a scuola 😉
E a proposito di scuola, oggi è lunedì e si ricomincia (i ponti ahimè ormai sono finiti!), quindi un dolcetto leggero come questo ci sta alla grande, che ne dite?!
Io vi lascio perchè il mio è un lunedì impegnativo, pieno di cose da sbrigare, quindi devo correre…alla prossima, a presto ed un abbraccio!

You Might Also Like

22 Comments

  • Reply
    Paola
    10 Maggio 2019 at 10:12

    E’ normale avere periodi in cui si ha meno entusiasmo, poi 11 anni sono davvero tanti. Anch’io ho mollato per molti mesi, ero stanca, non avevo più voglia di pubblicare e soprattutto di mettermi a fotografare, non ho mai pensato di chiudere, ma semplicemente di lasciare il blog così com’era senza aggiornarlo più. Poi con l’arrivo della primavera mi è tornata la voglia di condividere. Un abbraccio, queste barrette sono favolose e me ne servirebbe una ora per proseguire la mattinata.

    • Reply
      Simona Milani
      10 Maggio 2019 at 13:31

      Grazie Paola per la tua testimonianza…io ti ho sempre seguita, il tuo stile mi piace, le tue ricette anche e sei una persona genuina e spontanea.
      Le pause spesso ci vogliono per permetterci di riflettere e ripartire al meglio…
      Il punto è che troppe, molte cose sono cambiate nell’ambito del mondo blog …mah.
      Un bacio grande e…provale queste barrette, vedrai che buone!

  • Reply
    Mary Vischetti
    8 Maggio 2019 at 11:22

    Simona, le tue barrette sono fantastiche e le foto parlano amica! Complimenti sempre e grazie per esserci nella mia vita!
    Un abbraccio grande e buona giornata,
    Mary

    • Reply
      Simona Milani
      9 Maggio 2019 at 16:58

      Mi fa davvero piacere, dovresti provarle! E che dirti…grazie anche a te per la tua bella e sincera amicizia, ti abbraccio <3

  • Reply
    saltandoinpadella
    6 Maggio 2019 at 22:26

    Il mondo dei blog è cambiato tanto, ma ce ne sono ancora tanti genuini con belle persone dietro. Mi ispirano tanto queste barrette ma non ho i fiocchi di cereali. Dici che potrei sostituirli con qualcos’altro?

    • Reply
      Simona Milani
      7 Maggio 2019 at 8:57

      Fiocchi d’avena, corn flakes, fiocchi soffiati, quello che hai in casa…secondo me vengon bene ugualmente 😉
      Prova e poi dimmi <3
      bacione

  • Reply
    zia Consu
    6 Maggio 2019 at 21:24

    Le foto sono davvero invitanti e la lista degli ingredienti incontra perfettamente i miei gusti..mi stai proprio tentando..

    • Reply
      Simona Milani
      7 Maggio 2019 at 8:58

      Beh, è una tentazione assolutamente fattibile e genuina. Provale e mi farai sapere…anche io sono stata tentata allo stesso modo tuo, ci ho provato, e…eccomi qui!
      Bacione e buona giornata 🙂

  • Reply
    notedicioccolato
    6 Maggio 2019 at 18:21

    adoro fare le barrette in casa, sono veloci, sane e ci si può sbizzarrire negli abbinamenti. da provare il tuo delizioso mix 🙂 un bacione tesoro, buona settimana

    • Reply
      Simona Milani
      7 Maggio 2019 at 8:58

      Provalo mia cara amica, vedrai che ottimno risultato otterrai! Un abbraccio grande e buona settimana a te 🙂

  • Reply
    edvige
    6 Maggio 2019 at 17:06

    Il mio blog fa 9 anni quest’anno e anch’io avevo pensato di mollare perchè ormai non è più come i primi anni. Forse perchè siamo troppe, forse perchè ormai tutti vogliono essere “prime” e se non ce la fanno con le proprie forse cè sempre da attingere….. Si anch’io sono contenta di aver avuto l’opportunità di belle conoscenze sebbene virtuali ma questo è relativo, alcune anche conosciute di persona e poi, nel corso degli anni qualcosa cambia e si perde… è la vita. Anche tu fai parte delle belle persone incontrate anche se non sempre mi vedi ma ci sono comunque prima o dopo e senza attendere come d’uso oggi… se vieni vengo altrimenti non mi vedi… Per il momento ho ridotto i post vari nel suo genere a due settimanali. Prima anche in vacanza scrivevo ma ora se sono stanca, ho problemi di salute o mi stanco presto non ci penso due volte a mettermi in pausa se poi rivedo gli amici .. bene altrimenti pazienza.
    Ottime queste barette grazie a te ed all’amica Carmen da fare e buona settimana.

    • Reply
      Simona Milani
      7 Maggio 2019 at 9:02

      Cara Edwige grazie per le tue parole; siamo rimaste in poche ormai…ma alla fine nonostante tutto cerco di non mollare, perchè il blog è ormai parte di me e della mia vita.
      Come ti dicevo, le belle persone conosciute in rete sono tante, anche se ovviamente qualche delusione c’è stata eccome…ormai tutto è cambiato e condivido le tue parole e mi sento di dirti che anche per me nei tuoi confronti è lo stesso! Teniamo duro e anche se con qualche rallentamento, proseguiamo sempre..
      Ti mando un grande abbraccio e buona settimana! 🙂

  • Reply
    Elisa Cecilia
    6 Maggio 2019 at 14:33

    Ciao Simo, deliziose e belle le barrette al sesamo. Mi piacciono questi semini. Ottima idea spezzafame. Sarà apprezzata da grandi e piccini. Luminosa e pittoresca la presentazione. 👏👏👏 Buon inizio settimana in… corsa, così si smaltiscono i chili senza bisogno di ferree diete. 🤩 un abbraccio grande. 💝

    • Reply
      Simona Milani
      7 Maggio 2019 at 9:08

      Grazie amica mia….sì sono degli spezzafame davvero golosi ma nello stesso tempo leggeri ed anche genuini…da dare ai propri figli come merenda scolastica son davvero perfetti!
      Non parliamo di corse…ho iniziato il lunedì col botto! E il resto della settimana non sarà da meno…vabbè :/
      Un baciotto grande

  • Reply
    carmen
    6 Maggio 2019 at 13:50

    Simo, oltre che lusingata sono davvero commossa dalle tue parole. Eh sì, in questi undici anni, ci siamo fatte sempre compagnia io e te, ci siamo spalleggiate a vicenda e tu mi sei sempre stata incredibilmente vicina, soprattutto nei momenti difficili, con un abbraccio che è stato in grado di annullare ogni distanza fisica.
    Non so dirti quanto tu mi sia cara!!!
    E… tornando alla ricetta, meravigliosa come sempre, ottima idea l’aggiunta dei ribes e dell’uvetta (mio marito ne andrebbe matto)!
    Ti voglio bene!

    • Reply
      Simona Milani
      7 Maggio 2019 at 9:11

      Ammetto di essere in difetto, ti ho trascurata un po’ ultimamente e me ne rendo conto…ti chiedo scusa per questo.
      Non ho però mai smesso di seguirti, anche se in silenzio, ed ammirare la tua bravura e la tua dolcezza che traspare da ogni riga e da ogni post del tuo blog.
      Grazie per avermi dato modo di sperimentare questa golosità, spero di aver fatto onore alla tua bella ricettina…ti abbraccio forte e come sai, ti voglio bene anche io <3
      A presto

  • Reply
    Ivana
    6 Maggio 2019 at 11:21

    A do rooooooooo… solo a vedere le foto mi è venuta una gran voglia di addentarne un paio.
    Le faccio sicuramente, hanno i sapori e la consistenza che mi piace un sacco.
    Grazie per la ricetta golosa e sfiziosa , ciao bella stella, un mega baciotto e buona settimana

    • Reply
      Simona Milani
      6 Maggio 2019 at 11:34

      Provale e vedrai che delizia! Se trofi dei cereali senza glutine, sono perfette per tutta la tua famiglia 😉
      Bacio grande e buon inizio di settimana 🙂

  • Reply
    Susanna
    6 Maggio 2019 at 10:21

    Carissima Simo, mi spiace sentire il tuo disappunto per qualcosa che dev’esserti accaduta sul web. Ma il vecchio e sano “Non ti curar di loro ma guarda e passa?” Si insomma, meglio non dare troppa importanza a chi ci disturba in qualche modo, probabilmente non merita neanche la tua attenzione e il tuo prezioso tempo.
    Ho conosciuto Carmen nel suo bellissimo blog che sprizza eleganza, ordine, perfezione in ogni post che scrive ed ora queste deliziose barrette dalle quali hai preso spunto, con una piccola variante. Devono essere buonissime!
    Un abbraccio e buon inizio di settimana, qui pioviggina e fa freddino
    Susanna

    • Reply
      Simona Milani
      6 Maggio 2019 at 11:00

      Eh, la storia è un po’ lunga ma te ne perlerò a voce…nulla di grave, solo certe cnsapevolezze.
      Comunque, tornando a Carmen , condivido appieno tutto quello che descrivi di lei, è una splendida persona dalle mani d’oro, non so come faccia sempre a fare tutto quello che fa!
      Queste barrette sono deliziose, golose e leggere quanto basta…insomma, da provare 😉
      Ti abbraccio e ti auguro un sereno inizio di settimana 🙂 (freddo pure qui…)

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.