pasticci salati - primi/ sponsored

Gnocchetti di semola in crema di ricotta, broccolo e peperone crusco

Gnocchetti di semola in crema di ricotta, broccolo e peperone crusco
image_pdfimage_print

Buongiorno a tutti amiche ed amici, come state?
Oggi vi vorrei proporre una ricetta di pasta fresca, di cui ahimè mi sono resa conto essere un po’ carente in questo mio ormai decennale blogghino.
Non è perchè non la sappia fare, no…da sempre, sin da bambina aiutavo la mamma a prepararla in occasione delle festività o di pranzi importanti; tagliatelle, ravioli ripieni di buonissimo brasato, maltagliati fatti con gli avanzi da mangiare in brodo…che bellissimi ricordi!
Io però di pasta fresca ne preparo davvero molto poca, pur sapendola fare ed apprezzandola tantissimo; così, una volta avuta fra le mani questa ottima semola di grano duro “Senatore Cappelli” di Sapori dei sassi, ho deciso che uno dei propositi di questo nuovo anno, sarà quello di mettere le mani in pasta ( e non solo in senso letterale, eheheheh) molto più spesso!
E’ stato bello pesare, dosare, impastare e creare…dalle mie mani in un attimo sono usciti questi gnocchetti di semola deliziosi, uno dietro l’altro, mentre la radio riempiva la cucina di musica e il mio cuore si riempiva di soddisfazione e mi sentivo così leggera e in pace, ecco…felice!
Ho deciso di condirli in maniera ricca e goduriosa, così da renderli saporitissimi…e per finire, ho voluto dare un tocco davvero particolare: una sbriciolata in superficie di peperoni cruschi (prodotto d’ eccellenza della nostra bella Italia, in particolare della Basilicata!) che ho scoperto sempre grazie a Sapori dei Sassi.
Insomma, che altro dirvi se non…provateli!
Non ve ne pentirete…

 

gnoccheti di semola in crema di ricotta, broccolo e peperone crusco

 

Come ho realizzato gli gnocchetti?
Semplicemente con acqua e semola impastate insieme; ho ottenuto un composto malleabile e morbido, che ho poi tagliato a piccoli dadini e trasformato in gnocchetti rigati con l’apposito attrezzino in legno.
E’ stato velocissimo e semplicissimo, qui sotto nella ricetta comunque vi spiegherò meglio, anche dandovi le giuste dosi in proporzione fra i due ingredienti.

 

 

gnochetti di semola in crema di ricotta, broccolo e peperone crusco

 

gnocchetti di semola in crema di ricotta, broccolo e peperone crusco

 

Print Recipe
Gnocchetti di semola in crema di ricotta, broccolo e peperone crusco
Un primo piatto ricco e molto saporito, squisito e reso ancor più particolare dal tocco finale del peperone crusco!
Tempo di preparazione 35 minuti
Tempo di cottura 8 minuti
Porzioni
porzioni abbondanti - 4 scarse
Ingredienti
Tempo di preparazione 35 minuti
Tempo di cottura 8 minuti
Porzioni
porzioni abbondanti - 4 scarse
Ingredienti
Istruzioni
  1. Per prima cosa preparare gli gnocchetti: in una ciotola mettere la semola e versare pian piano l'acqua leggermente intiepidita; iniziare ad amalgamare prima con una forchetta, poi con le mani ottenendo un impasto sodo e malleabile. Disporlo su un piano di lavoro ed impastare con vigore per alcuni minuti.
  2. Dividere l'impasto a pezzi, e con essi fare dei piccoli rotolini, tagliandoli poi a pezzettini di circa 2 cm di misura; passarli sull'apposito attrezzino di legno rigagnocchi, ed ottenere dei piccoli gnocchetti rigati, che andranno fatti riposare qualche minuto su un piano leggermente spolverizzato di semola.
  3. Sbollentare per alcuni minuti le cimette di broccolo dopo averle ben lavate; devono essere cotte ma nello stesso tempo rimanere ben croccanti. Farle saltare poi in padella a fiamma vivace alcuni minuti con l'olio, lo scalogno tritato finissimamente e la pancetta a dadini, che si dovrà dorare ben bene e diventare un po' croccante.
  4. In una ciotola capiente mettere la ricotta e il Parmigiano, aggiungere sale e pepe a piacere, unire un goccio d'olio e creare una morbida crema; cuocere gli gnocchetti in abbondante acqua salata per circa 7-8 minuti: scolarli ed aggiungerli alla crema di ricotta, amalgamando bene.
  5. Unire le cimette e la pancetta, amalgamando anch'esse alla pasta, poi impiattare e prima di servire, spolverizzare ogni piatto con dei peperoni cruschi fritti sbriciolati. Servire immediatamente.
Recipe Notes

Con queste dosi son venute tre belle porzioni abbondanti, ma possono bastare anche per 4 persone.

Condividi questa Ricetta
 

 

 

gnocchetti di semola in crema di ricotta, broccolo e peperone crusco

 

Credetemi i miei erano super felici…il piatto è piaciuto a tutti, mio marito avrebbe fatto volentieri il bis (purtroppo non ce n’era più ahimè…) e quindi ho promesso loro che lo rifarò quanto prima…
Grazie a Sapori dei Sassi, che mi ha permesso di scoprire questa eccellenza italiana che io assolutamente non avevo mai provato, i peperoni cruschi…mmmm…devono essere squisiti anche sbriciolati su verdure spadellate, su un crostone con del formaggio filante, insomma, sono un complemento perfetto a mille piatti…ottimi, davvero!

Ora vi lascio e scappo per le mie mille solite incombenze, come sapete quando non ci sono me le vado pure a cercare ma che ci volete fare, questa sono io, prendetemi così!
Buonissima giornata, un abbraccio

 

You Might Also Like

32 Comments

  • Reply
    elisa cecilia
    25 gennaio 2018 at 16:17

    Wow! Simo, un piatto da leccarsi i baffi. Mi piace che ci hai messo anche i broccoli romani. Ci credo che hanno chiesto il bis, io avrei chiesto il tris. 🤣 Peccare alla grande, ogni tanto ci sta, perché si vive una volta sola! Buon fine settimana a tutti voi. Un abbraccione. 🌞🌹

    • Reply
      Simo
      25 gennaio 2018 at 17:43

      Pensa che, fino a qualche tempo fa, questo broccolo non lo conoscevo nemmeno…adesso lo adoro!
      Se vuoi apparecchio e ne preparo due bei piattini x noi due…ti va?!
      Fra chiacchiere e risate ce la spassiamo e ce li divoriamo 😉
      Un bacio cara

  • Reply
    Ketty Valenti
    25 gennaio 2018 at 12:58

    Vabbhe non credo ci sia nulla che tu non sappia fare, complimenti è un piatto che mi piace parecchio perché ci sono alcuni degli ingredienti che amo tanto, ricotta, peperoni … Mmm ottimo davvero!

    • Reply
      Simo
      25 gennaio 2018 at 17:44

      Noooo…ce ne sono tantissime di cose che non so fare, fidati!!!
      Son contenta però di aver rimesso le mani in pasta dopo un po’…
      Un bacione cara

  • Reply
    manu
    25 gennaio 2018 at 11:46

    Ma che bellissimi colori!!
    Grazie per averla condivisa.
    Un abbraccio

    • Reply
      Simo
      25 gennaio 2018 at 17:45

      Grazie a te per averla apprezzata!!
      Un caro saluto

  • Reply
    Mary Vischetti
    25 gennaio 2018 at 11:05

    Simona, che piatto meraviglioso…Mi piace da morire! Insomma amica mia, sei super brava anche con la pasta fresca! In realtà, non avevo alcun dubbio😉 Da rifare al più presto!
    Bacio grande😘,
    Mary

    • Reply
      Simo
      25 gennaio 2018 at 17:46

      Ma no, dai…me la cavo…quando vedo mia suocera che ad 87 anni tira ancora la sfoglia a mano, beh…lì mi sento davvero piccola piccola!
      Però a modo mio ci provo dai…
      Un bacio grande amica mia, grazie per esserci sempre <3

  • Reply
    Lilli nel paese delle stoviglie
    25 gennaio 2018 at 10:22

    è vero impastare rende felici, basta poco a volte per regalarsi leggerezza, un po’ di spensieratezza e poi mangiarsi un bel piatto, brava simo e ottimi abbinamenti, un abbraccio

    • Reply
      Simona Milani
      25 gennaio 2018 at 10:37

      Grazie carissima, un abbraccio grande grande e buona giornata! 🙂

  • Reply
    MANUELA ALBANESE
    25 gennaio 2018 at 8:38

    Simona carissima !!! Mi hai risolto la cena !!! questa sera li preparerò per i ragazzi, magari con una variante sul condimento … per incontrare i loro gusti !
    Un abbraccio cara amica mia

    • Reply
      Simona Milani
      25 gennaio 2018 at 10:36

      Certo cara, puoi condirli come meglio credi, anche con un ottimo pesto ligure 😉 😉 😉 o anche un sughetto al pomodoro semplice e buonissimo!
      Fammi sapere ….
      Ti abbraccio forte amica mia

  • Reply
    zia Consu
    24 gennaio 2018 at 18:42

    Faccio spesso gli gnocchi all’acqua e con questa fantastica farina ed il mix di sapori che hai scelto, questo piatto deve essere un’esplosione di gusto!
    Bravissima Simo e felice serata <3

    • Reply
      Simona Milani
      24 gennaio 2018 at 21:27

      Si, a noi è piaciuto tanto! Il tocco del peperone crusco poi…è perfetto 😉
      Un abbraccio cara e buonissima serata a te

  • Reply
    edvige
    24 gennaio 2018 at 18:26

    Ottimo piatto a parte i pomodori cruschi che se chiedo se li hanno senza farsi vedere chiamano la neuro 😀 😀 . pomodori secchi normali mi devo adattare. Buona serata.

    • Reply
      Simona Milani
      24 gennaio 2018 at 18:48

      Ahahahah dai Edwige…sei troppo forte sai? Comunque sia, fidati…provali e poi mi dirai 😉
      Bacione amica

  • Reply
    Mimma Morana
    24 gennaio 2018 at 15:59

    divini questi gnocchetti!!! anche se non è l’ora giusta, li mangerei volentierissimo!! un bacione mia cara!!

  • Reply
    Miria
    24 gennaio 2018 at 15:55

    Simo, amica mia che spettacolo, adoro il broccolo romanesco e non ho mai provato i peperoni cruschi, dovrò rimediare al più presto. Mi hai fatto venire voglia di mettermi subito a fare gnocchetti di semola.

    Un bacio
    Miria

    • Reply
      Simona Milani
      24 gennaio 2018 at 17:29

      Cara amica, tu che sei bravissima a fare la pasta in casa, devi provare questi gnocchetti….saranno un gioco da ragazzi per te! 😉
      E il condimento, col peperone crusco, ha davvero una marcia in più…
      Bacio e buon pomeriggio

  • Reply
    Ipasticciditerry
    24 gennaio 2018 at 15:03

    La semola, quella buona, a casa mia non manca mai. Anche perché io non compro pasta industriale ma la faccio sempre io. Questo condimento mi ispira un sacco e ho pure i peperoni cruschi! Quindi s’ha da provare 🙂 grazie per lo spunto amica mia. Un bacione

    • Reply
      Simona Milani
      24 gennaio 2018 at 15:32

      Brava tu che fai tutto in casa!
      Io lo ammetto, non sono brava come te, ma se posso mi arrangio…e devo dire che realizzare questi gnocchetti mi ha anche divertita, sai?!
      Un bacio e grazie…provali comunque sono buonissimi!

  • Reply
    Elena
    24 gennaio 2018 at 14:02

    Brava amica mia, sapevi che nel sistemare la dispensa avrei trovato un pacco di semola da riutilizzare vero? E questi gnocchetti sono proprio perfetti con un condimento gustossissimo! Grande Simo!

    • Reply
      Simona Milani
      24 gennaio 2018 at 15:32

      Certo, io so tutto! Eheheheheh scherzi a parte, ora hai già ben chiaro come utilizzarla 😉
      Bacione

  • Reply
    Natalia
    24 gennaio 2018 at 13:59

    Anche io non sto più postando ricette con la pasta fresca. Il tempo è tiranno purtroppo. Che bell’accostata di ingredienti in questo primo piatto.
    Baci

    • Reply
      Simona Milani
      24 gennaio 2018 at 15:33

      Grazie di cuore amica! Un abbraccio e buona giornata

  • Reply
    saltandoinpadella
    24 gennaio 2018 at 13:56

    Pensa che ho un pacco di senatore cappelli in dispensa da qualche mese e non l’ho ancora toccato. I peperoni cruschi son proprio buoni, li assaggia vario tempo fa e me ne sono innamorata. Solo che qua non si trovano. Questo piatto fa venire una fame, e gli gnocchi sono perfetti. Mi piace tanto la foto del tagliere pieno di gnocchi, fa proprio casa

    • Reply
      Simona Milani
      24 gennaio 2018 at 15:34

      …..ma daiiiii, allora mettiti all’opera, su suuu!
      Scherzi a parte, è davvero una semola speciale, mai vista una resa così…
      E che dire dei peperoni cruschi?! Che ultimamente dopo questa sperimentazione, li sto mettendo un po’ dappertutto… 😉
      Bacio grande cara e grazie <3

  • Reply
    Ivana
    24 gennaio 2018 at 9:35

    Semplicemente divino questo piatto, cos’ altro posso dire?????? Gli gnocchi sono perfetti, ma che bravaaaaaaaaa!!!
    Anch’io ho l’attrezzo in legno per formarl(uguale al tuo), lo rispolvererò dal cassetto…hihihihihihi, non ho più scuse, grande Simo
    Sei un mito, ciao bella stella

    • Reply
      Simona Milani
      24 gennaio 2018 at 11:48

      Ma dai, grazie…no non sono perfetti, ma ci ho messo tutto il cuore e la buona volontà!
      Pensa che quell’attrezzo non lo usavo da secoli pure ioooo
      Prova e poi dimmi!
      Bacio

  • Reply
    tizi
    24 gennaio 2018 at 9:21

    piatto favoloso simo! gli gnocchetti sono perfetti, sembrano usciti da un pastificio… io non li ho mai preparati così quindi grazie per avermi insegnato una cosa nuova 🙂 e il condimento… beh, stento a immaginarne uno più goloso e godurioso di questo!
    mi hai fatto venir fame e non sono nemmeno le nove e mezza di mattina!!
    un abbraccio, e buonissima giornata a te!

    • Reply
      Simona Milani
      24 gennaio 2018 at 11:49

      Guarda cara, con la semola e l’acqua sono facilissimi da realizzare ed ammetto che è stata la prima volta anche per me.
      Sul condimento, vabbè….altro che dietaaaaaaaaaaaa
      Bacio grande e grazie per essere sempre presente <3

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.