focacce e torte salate/ pasticci salati - primi/ sponsored

Crocchette di cereali alle verdure

crocchette di cereali con verdure di stagione
image_pdfimage_print

Mi domandavo…perchè tutto quello che è tondo come una crocchetta o polpetta a me fa impazzire?!
Forse perchè (nel mio ebook ci ho dedicato ben un capitolo alle polpette, ehehehe 😉 ) un po’ mi rappresentano belle tondeggianti e paciose!
O forse perchè le polpette, così come le crocchette piacciono sempre a tutti per la loro versatilità e perchè si possono realizzare in tantissimi modi diversi e sempre golosi?!
Perchè quando le porti in tavola, non serve una presentazione particolare…basta una bella padella alla buona, una bella ciotola o teglia posizionata nel mezzo, una o due salsine di accompagnamento, qualche verdurina di contorno per rendere tutti felici e, per svuotare il piatto in men che non si dica, fra chiacchiere e risate.
Si, tutto ciò che è tondo in tavola mette allegria!
Queste  forse faranno inorridire qualcuno (chi ama il fritto tradizionale) ma a casa mia si cerca di mangiare leggero, e, mi spiace molto ma… il fritto non si fa.
Si, si, lo so che è buono, ma che ci volete fare, io e le fritture in olio non andiamo proprio d’accordo: ho trovato un compromesso da quando in casa mia è entrata lei, la friggitrice ad aria, di cui poi vi parlerò.
Intanto vi dico che hanno avuto solo una spruzzata d’olio: per il resto sono comunque venute croccantissime e ben dorate fuori, morbidissime  e golose dentro.
Come ho fatto?
…ve lo racconto subitissimo!

 

crocchette di cereali con verdure di stagione

 

Ho utilizzato, come vi dicevo, un’aiutante speciale: da quando ho lei, realizzo un sacco di cose buone che vengono leggere e comunque gustosissime; sto parlando della friggitrice Purifry di Russell Hobbs, che mi permette di ottenere questi risultati anche senza immergere le mie crocchette nell’olio bollente 😉 ma solo con una spruzzatina in superficie!

 

 

friggitrice ad aria Russell Hobbs

 

Ho utilizzato un mix di cereali: ce ne sono parecchi sul mercato, perfetti per fare zuppe e insalate estive; per poterli gustare tutto l’anno, questa idea la trovo assolutamente perfetta!
Basterà poi impiegare delle verdure di stagione; io ho usato cavolo nero, carote e zucca a dadini, avevo un poco di piselli avanzati da una cottura precedente e ci ho messo anche quelli: il bello di queste preparazioni è che possono anche essere considerate svuotafrigo a tutti gli effetti.

 

 

 

Print Recipe
Crocchette di cereali alle verdure
Croccanti fuori e morbide dentro, sfiziose ma leggere queste crocchette si prestano bene ad un brunch o ad un antipasto, ma sono ottime anche come piatto unico un po' diverso ed originale!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Porzioni
crocchette
Ingredienti
Per le crocchette
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Porzioni
crocchette
Ingredienti
Per le crocchette
Istruzioni
  1. Per prima cosa lessare i cereali per il tempo riportato sulla confezione, scolarli e lasciarli raffreddare. Lessare per alcuni minuti il cavolo nero fatto a striscioline in acqua leggermente salata, scolare e strizzare bene, mettendo anch'esso da parte.
  2. Cuocere a vapore la carota pelata e fatta a tocchetti piccoli e regolari, insieme alla zucca, anch'essa fatta a piccoli dadini di circa un cm e mezzo di lato; una volta cotte, lasciar intiepidire.
  3. Sbattere l'uovo col parmigiano in una larga ciotola, aggiungere i cereali e le verdure, amalgamando bene poi salando e pepando a piacimento. Mettere in frigo il composto per circa una mezz'ora, in modo che si compatti per bene.
  4. Una volta trascorso questo tempo, toglierlo dal frigo e preparare la pastella per la panatura delle crocchette. In una ciotolina mettere un po' di farina bianca (5 cucchiai circa) ed aggiungere dell'acqua naturale fredda poca alla volta, goccia a goccia, in modo da ottenere una pastella piuttosto fluida ma non densa.
  5. Con le mani inumidite, prendere un po' di impasto alla volta e formare delle palline ben tonde, poco più grosse di una pallina da ping pong. Rotolarle nel composto di acqua e farina, successivamente cospargerle di pangrattato ed adagiarle nel cestello della friggitrice ad aria. Spruzzarle con pochissimo olio extravergine d'oliva, poi cuocerle per circa una quindicina di minuti a 180°, muovendole ogni tanto su tutti i lati per dorarle bene. Servire caldissime.
Recipe Notes

Se non avete questa friggitrice, potete anche cuocerle in forno, sempre spruzzandole con un filo d'olio, oppure se preferite la tradizionale frittura in olio, fate pure; rimarranno un poco più pesanti, ma altrettanto buone.
Se dovessero avanzare, conservatele per qualche giorno in frigo in un contenitore ermetico ben chiuso, mettendole a scaldare in forno per alcuni minuti prima di servirle.

Condividi questa Ricetta
 

 

 

crocchette di cereali con verdure di stagione

 

Buone, leggere perchè non fritte, sazianti quanto basta e comunque ricche, tanto che io dopo averne mangiate tre, ero sazia completamente, credetemi!!
(Ringrazio poi di cuore la mamma di Miria, sig,ra Irma per la dritta della panatura in pastella di farina e poi nel pangrattato: grazie, sono venute una meraviglia 😉 ).
Sono buone accompagnate da qualche salsina, anche da una dadolata di pomodorini conditi e profumati con erbe fresche, o ancora così in purezza, o con un hummus, con delle verdure fresche in pinzimonio…insomma largo alla fantasia.
Io spero le vogliate provare, vi piaceranno, ne sono certa.
E se cercate qualche altra idea che ho proposto nel tempo qui sul blog, di polpettine o crocchette…eccone alcune:
Queste di miglio e verdure, molto simili a quelle che vi ho proposto oggi ma con verdurine primaverili 😉
Oppure queste con ricotta e spinaci, un mio cavallo di battaglia!
O ancora queste alla carota viola, che sulla tavola faranno un figurone, per il colore in primis e poi per la loro bontà!

Ora però vi saluto e scappo, oggi ho mille cose da fare ed è lunedì…uff…
..un’altra settimana è cominciata, qui il tempo vola e non ce ne rendiamo conto, fra un battibaleno saremo a Natale senza accorgercene, aiuto!!!

A prestissimo, un abbraccio

You Might Also Like

22 Comments

  • Reply
    ipasticciditerry
    17 novembre 2017 at 13:23

    Questa friggitrice ad aria mi attizza un casino perchè alla fine, nemmeno io friggo spesso, anzi pochissimo proprio. Mi piacciono le tue polpette, o crocchette come le vuoi chiamare. E poi tonde, ovali, quadrate … sono sempre buonissime!

    • Reply
      Simona Milani
      17 novembre 2017 at 14:03

      Tieni conto che il risultato non è come il fritto ad immersione nell’olio, ma per moltissime cose è fantastica questa tipologia di frittura, io mi trovo benone! Grazie, un baciotto

  • Reply
    Mile
    15 novembre 2017 at 12:48

    Perchè le polpette con quelle forme tonde tonde sono simpaticissime e non si ressite 😉

    • Reply
      Simona Milani
      15 novembre 2017 at 14:13

      ecco il perchèèèè 😉
      Tutti le adoriamo!
      Un abbraccio cara

  • Reply
    Pippi
    14 novembre 2017 at 17:48

    Simo, Simo le polpette mi riportano all’infanzia, quando mia mamma si metteva a friggere padellate e padellate di polpette mentre ognuno di noi passava attirato dal buon profumo e ne pizzicava una o due,e poi tre o quattro, perché sono davvero irresistibili!

    Interessante questa friggitrice molto molto ! :-*

    un abbraccio
    Pippi

    • Reply
      Simona Milani
      14 novembre 2017 at 18:28

      Un abbraccio a te amica cara, le polpette hanno sempre il loro perchè e sono comunque sempre legate ai nostri ricordi di bambine, di famiglia, di casa…
      Questa friggitrice è fantastica, io la adro!
      Bacione grande, buona serata

  • Reply
    saltandoinpadella
    14 novembre 2017 at 9:52

    Secondo me tesoro potevi risparmiarti la nota sulla conservazione per il giorno dopo, queste sicuro che non ci arrivano al giorno dopo. Le polpette sono una delle poche cose che piacciono davvero a tutti. E come dici tu ci si possono mettere davvero mille cose diverse ottenendo tutte le volte un risultato meraviglioso. Non amo friggere quindi le farò al forno, così scaldo anche la casa 😀

    • Reply
      Simona Milani
      14 novembre 2017 at 14:45

      ahahahah invece io ne ho avanzata qualcuna, devo ammetterlo…sono molto sazianti e credimi riempiono un sacco, così ricche di cose buone!
      Saziano ma in leggerezza, questo è l’importante…
      Io le trovo molto versatili perchè spesso puoi anche trasformarle in idee svuotafrigo 😉

  • Reply
    Miria
    14 novembre 2017 at 9:09

    Sai che mi hai fatto venir voglia di comprare la friggitrice ad aria? dirò a mia mamma che è nel tuo post, sarà felicissima, un bacione

    Miria

    • Reply
      Simona Milani
      14 novembre 2017 at 15:00

      Guarda, ti dirò…io la uso tantissimo, certo, il risultato è diverso rispetto alla vera frittura, ma per questo genere di preparazioni è perfetta.
      Ringrazia ancora tanto la tua mamma, il suo consiglio è stato favoloso!
      Bacione

  • Reply
    elisa cecilia
    14 novembre 2017 at 9:08

    Buon giorno! 🌻Simo, mi sa che tutto quello che è tondo ci attira. Perché? Forse è che viviamo su una stupenda palla di mondo! E quindi in cucina ci “rotoliamo” con fantasia e sfizi. Sarà? Boh! Tu che dici? Il tempo? Già, lo rincorriamo, lo supplichiamo di rallentare, ma lui … corre, corre e noi dietro col fiatone ad arrancare per acciuffarlo! Anche io, di corsa ieri, di corsa oggi, è sarò di corsa domani… Le ore, i giorni, le settimane, i mesi, gli anni si susseguono a un ritmo pazzesco. Dai, diamoci una calmata. Facciamo quel che possiamo. Senza ansia e stress. Buona e serena giornata, nonostante il freddo, la pioggia, il vento, la neve… Un grande abbraccio. 👍🌞🌞🌞🍀

    • Reply
      Simona Milani
      14 novembre 2017 at 15:02

      Hai ragionissimo! Vedi, che tu hai sempre la giusta risposta per tutto?!
      E sul tempo che dirti…hai ragionissimo anche qua!
      E sull’ansia e stress del logorio quotidiano, beh…tante ce ne sarebbero da dire, ma…
      Fermimamoci qui!
      Grazie x tutto e buona giornata anche a te amica mia <3
      P.s: qua c'è il sole!!!!

  • Reply
    damiana
    14 novembre 2017 at 7:25

    Buongiorno Simo!Qui piove,il cielo è grigio,tanta umidità e l’umore ne risente.Ma le crocchette belle tonde e paciose come noi,sanno rincuorare!Quindi le ammiro con tanta voglia di rifarle….se le friggo,mi bastoni?😂😂

    • Reply
      Simona Milani
      14 novembre 2017 at 9:08

      ..ma buongiorno a te micuzza, qua anche grigio e freddo, aiuto! Rivoglio l’estate!
      Friggi pure, sai che quando ho scritto che qualcuno avrebbe sbarrato gli occhi nel vedere un fritto-non-fritto un po’ ti ho pensata ahahahahahah?!
      Una napoletana che non frigge, beh…proprio non ci sta…
      Buonissima giornata, kiss

  • Reply
    zia Consu
    13 novembre 2017 at 20:47

    Da quando ho la friggitrice ad aria calda, le polpette sono diventate un vero must! non potrei più farne a meno!
    Golosissima la tua ricetta, assolutamente da replicare 🙂
    Buon inizio settimana Simo <3

    • Reply
      Simona Milani
      13 novembre 2017 at 20:50

      Queste più che polpette sono delle crocchette, cotte nella friggitrice ad aria rimangono croccanti fuori e morbide dentro, ma soprattutto…tadannn…non unte, il che fa solo bene! Provale, vedrai che ti conquisteranno 😉
      Bacione e buona serata

  • Reply
    tizi
    13 novembre 2017 at 17:30

    ottime queste polpettine, sfiziose ma al tempo stesso molto sane! assolutamente da copiare! brava simo 🙂

    • Reply
      Simona Milani
      13 novembre 2017 at 20:50

      Grazie di cuore carissima….e copia pure senza problemi 😉

  • Reply
    Ivana
    13 novembre 2017 at 10:25

    Ma daiiiiii, saranno buonissime, un’ ottima alternativa alle polpette di carne, ma grande la Simoooo!!!
    Le farò utilizzando cereali gluten free…. bacione grandissimo, ciao bella stella

    • Reply
      Simona Milani
      13 novembre 2017 at 10:32

      Siii, guarda le devi provare, sono una bella alternativa alla carne ma fanno tranquillamente da piatto unico e son perfette anche per uno spuntino veloce 😉
      falle e poi dimmi amica mia! bacione

  • Reply
    carmen
    13 novembre 2017 at 10:10

    Buongiorno Simo, bellissime queste crocchette, sane e sicuramente gustose! Sei un portento!

    • Reply
      Simona Milani
      13 novembre 2017 at 10:33

      Grazie mia cara, vanno provate, fidati! Sono perfette anche come soluzione svuotafrigo… 😉
      Baciotto e buon lunedì

    Leave a Reply