Altromercato/ pasticci salati - primi

Cous cous saporito ai friarielli per Altromercato

image_pdfimage_print

Spesso a pranzo…insomma, pranzo…se aspetto mia figlia devo attendere sino alle 14.45, e, credetemi non è facile….
…dicevo, a pranzo amiamo io e lei gustarci un piatto unico saporito ma leggero, in modo che, soprattutto lei, poi non si senta appesantita per rimettersi a studiare di lì a breve.
Ci siamo un po’ convertite all’integrale, quindi largo a pasta integrale al pomodoro con verdure o con un bel ragù, oppure a insalatae di cereali integrali con verdure, carne o pesce, o magari ad un bel piatto di polpette vegetali accompagnate da un bel sughetto…insomma ci si ingegna per trovare sempre qualche idea nuova ed appetitosa.
Ultimamente devo assecondare ‘sta ragazza ancor di più, è un periodo per lei pesantissimo, pieno di verifiche ed interrogazioni essendo quasi alla fine del trimestre scolastico, quindi spesso, all’arrivo da scuola, serpeggia un certo malumore che, misto alla stanchezza, credetemi non è per nulla piacevole da gestire (ah, l’adolescenza che brutta bestia!!).
La vista di qualcosa di particolare in tavola, riporta il sorriso, anche solo per poco purtroppo, perchè poi, riprendendo la scaletta di studio da seguire per il pomeriggio, già ritorna il broncio, ma ahimè…la vita non è facile per nessuno e i sacrifici si devono fare se si vuole ottenere qualcosa di concreto; anche a me non è stato mai regalato nulla, quindi…..
Questo cous cous integrale, arricchito da friarielli saporiti e leggermente piccantini, saltati in padella con un battuto di pomodori secchi ed olive a rondelle, ci è piaciuto davvero tanto e credo che lo rifaremo a breve.

 

cous-cous-saporito-ai-fiarielli-3

 

Qusto è un piatto per chi va di fretta…infatti io ho voluto utilizzare questi friarielli pronti davvero molto buoni di Altromercato, così da evitarne la pulizia e la cottura; è bastato aprire il vasetto e voilà!
..una spadellata veloce con i pomodorini secchi tagliuzzati, le olive, sale e pepe…e il condimento per il cous cous è bell’e pronto!
Spesso davvero si arriva a dover organizzare un pasto con i minuti contati, ma ci sono un sacco di soluzioni ottime da tutti i punti di vista, che si possono trovare…io ho voluto darvi una piccolissima idea di come in davvero pochissimo tempo potrete portare in tavola qualcosa di buono e saporito senza fare nessunissima fatica 😉
Forte, no?!

 

Print Recipe
Cous cous saporito ai friarielli
saporito e sfizioso piatto unico, assolutamente da provare!
Porzioni
porzioni piccole
Ingredienti
Porzioni
porzioni piccole
Ingredienti
Istruzioni
  1. Preparare il cous cous come da descrizione riportata sulla confezione; io l'ho sciacquato per bene sotto l'acqua corrente, poi l'ho tostato in padella qualche minuto e poi gli ho aggiunto l'acqua leggermente salata (due parti di acqua per una parte di cereale) e un cucchiaio d'olio, cuocendo poi per circa una quindicina di minuti. L'acqua alla fine verrà assorbita dal cous cous e bisognerà sgranarlo con la forchetta per ottenere la giusta consistenza.
  2. In una padella antiaderente a parte, ho messo i friarielli leggermente scolati dal loro olio a rosolare un attimo a fiamma vivace insieme allo spicchio d'aglio pelato, che una volta dorato ho tolto e buttato via.
  3. Ho unito poi i pomodori secchi tagliati a striscioline e le olive a rondelle; ho regolato di sale e pepe a piacere e dopo averli saltati qualche minuto ho spento la fiamma.
  4. Ho distribuito il cous cous ben caldo nelle ciotole monoporzione e sopra ho messo il condimento di friarielli, portando immediatamente in tavola.
Recipe Notes

E' possibile realizzare questo piatto anche con friarielli freschi; dovrete pulirli, sbollentarli e rosolarli con olio e aglio in padella per qualche minuto di più, per cuocerli bene (questi di Altromercato sono già cotti, quindi pronti da utilizzare per un piatto espresso).

 

 

cous-cous-saporito-ai-friarielli-2

 

Questa ricetta la troverete a breve sul sito di Altromercato nella sezione de “Il circolo del cibo” ricette buone due volte perchè realizzate con prodotti equo e solidali…andate a farci un giretto e vi stupirete di quante belle idee potrete trovarci!

Io vi saluto augurandovi una buona settimana, che sarà un po’ più breve del previsto (ci sono alcune feste, per noi milanesi si festeggerà anche il Sant’Ambroeus, il nostro patrono!), a presto

Un grande abbraccio

Simona

 

You Might Also Like

28 Comments

  • Reply
    Ivana
    6 Dicembre 2016 at 20:37

    Un ottimo piatto unico, leggero e nutriente, da fare sicuramente, brava Simo e complimenti per le foto, sempre bellissime!!!!!!

  • Reply
    Marilisa
    6 Dicembre 2016 at 14:21

    Anche io amante dei piatti unici, pensa che lavorando per parecchio tempo in Francia di cous cous ne ho mangiato parecchio ma mai integrale. Un ottimo piatto e come ti ho già detto, scatto e presentazione super!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      6 Dicembre 2016 at 16:08

      Grazie di cuore, provalo, a me è piaciuto molto con questo condimento e trovo che sia davvero un piatto speciale…e grazie per quello che mi scrivi, io mi sento onorata dal tuo commento!!!! Buon pomeriggio cara

  • Reply
    Imma
    6 Dicembre 2016 at 11:03

    Tesoro in casa mia i friarielli non mancano mai e che idea saporita che hai avuto, questa te la copio di sicuro!!!Un abbracio forte, tvbbbbb,
    Imma

  • Reply
    Serena
    6 Dicembre 2016 at 10:20

    Che bellissima idea!!! Ultimamente mi hanno regalato delle cime di rapa sott’olio e non sapevo proprio cosa farci, riadatterò la tua ricetta (anch’io sono spesso di malumore, se mi garantisci che riporta il sorriso…)

    • Reply
      pensieriepasticci
      6 Dicembre 2016 at 10:43

      Ciao cara Sere, ecco come puoi impiegare le tue cime, che poi proprio i friarielli sono 😉
      Beh, per riportare il sorriso magari ci vuole anche altro, però dai…mettiamocela tutta, ahahahahah
      Bacio stella

  • Reply
    zia consu
    5 Dicembre 2016 at 22:37

    Oggi più che mai siamo in sintonia 😛
    Buon inizio settimana <3

    • Reply
      pensieriepasticci
      6 Dicembre 2016 at 9:03

      ma dai, davvero? Passo a trovarti….sono giornatacce queste ultime mie, appena riesco arrivo…
      grazie e un baciotto tesoro!

  • Reply
    silvia
    5 Dicembre 2016 at 21:10

    Ho assaggiato il cous cous per la prima volta solo un annetto fa, ma mi è piaciuto subito, insieme all’amico bulgur! e questa ricetta è saporita, un piatto unico che rende giustizia e sazia! capisco che aspettare quegli orari per il pranzo sia difficile, ma se poi prepari queste cose guarda che vengo anche io a pranzo con voi!! 🙂 buona serata cara!

    • Reply
      pensieriepasticci
      6 Dicembre 2016 at 9:07

      Ecco, io invece il bulghur lo amo un po’ meno, preferisco il cous cous che si sente meglio sotto i denti, (soprattutto l’integrale) ha una consistenza differente e….poi se condito così, o con condimenti belli sugosi, beh…ne vado letteralmente matta!
      Per il pranzo…ti aspetto volentieri! Un bacione grande

  • Reply
    saltandoinpadella
    5 Dicembre 2016 at 20:21

    Uuuu che spettacolo SImo. Altro che le schifezze che si mangiano qua. Non sai quanto desidererei poter mangiare questo cous cous. Adoro sia i friarelli che i pomodori secchi.

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 Dicembre 2016 at 21:02

      Ma te lo spedisco col pensiero amica mia….se potessi ti inviterei a mangiarlo qui con me fra chiacchiere e risate!
      Un abbraccio e goditi gli States! smack

  • Reply
    Francesca P.
    5 Dicembre 2016 at 20:20

    Che bella coppetta… fuori e dentro! 🙂 Adoro il cous cous, è come una tela da dipingere, un colore neutro a cui affiancare tutto ciò che ci piace, una base perfetta per creare! Tu hai usato tinte calde e autunnali, molto piacevoli alla vista e al gusto… 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 Dicembre 2016 at 21:03

      Brava, hai fatto proprio un paragone perfetto…in merito al cous cous!
      E devo dire che queste tinte ci sono piaciute assai… 😉
      Bacione cara e buona serata

  • Reply
    Elisa Cecilia
    5 Dicembre 2016 at 17:37

    Ciao Simo, è coloratissimo e invitante il tuo cous cous. La presentazione spettacolare è una gioia per gli occhi. Buon inizio settimana. Un bacione. ?

  • Reply
    ipasticciditerry
    5 Dicembre 2016 at 16:19

    Buono, sano e sfizioso direi. Mi immagno il gusto e il sapore, visto le cose appetitose che hai usato. Non ti invidio per niente l’adolescente … mia figlia ora ha 34 anni ma ricordo benissimo quel tempo … fiuuuuu, meno male che passa. Forza e coraggio amica. Buona settimana … corta, grazie a sant’Ambroeus 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 Dicembre 2016 at 19:11

      Grazie per il sostegno cara Terry, ti mando un abbraccio e ti ringrazio per essere pasasata a trovarmi….se vuoi preparo un bel piatto di cous cous…ti va?!
      Corro ad apparecchiare la tavola… 😉
      Buon Sant Ambroeus anche a te!!

  • Reply
    Claudia
    5 Dicembre 2016 at 13:17

    Mi piace!!!!! adoro il cous cous.. lo mangio spesso.. Condito con friarielli pomodori secchi e olive deve essere il massimo! Grazie per questa idea.. baci e buona settimana :-*

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 Dicembre 2016 at 14:01

      si, è una versione saporita e sfiziosa…tanto per cambiare un po’… 😉
      Bacione cara e buon lunedì

  • Reply
    Melania
    5 Dicembre 2016 at 12:45

    La ricordo la mia adolescenza, ed è certamente tra i periodi più complessi e difficili. Ci vuol pazienza e qualcuno al proprio fianco in grado di comprendere.
    Il tuo cous cous io l’adoro! Non lo preparo spesso perché in realtà ne apprezzo maggiormente il suo sapore d’estate. La tua ricetta però è da provare. Un abbraccio Simo!

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 Dicembre 2016 at 13:16

      Grazie cara, questo cous cous è particolare perchè secondo me si sposa alla perfezione con questi sapori d’inverno, saporitissimi e speciali. E poi si prepara praticamente quasi da solo, ehehehe 😉
      Un abbraccione e ….si, tengo duro argh….

  • Reply
    tizi
    5 Dicembre 2016 at 12:26

    buongiorno cara! anch’io sono sempre alla ricerca di piatti leggeri e gustosi da preparare in maniera velocissima, a pranzo sono sempre sola, non mi va di sporcare troppe pentole per prepararmi da mangiare e soprattutto arrivo affamata, quindi in 5 minuti o poco più deve esser tutto in tavola. il cous cous lo preparo talmente spesso che rischio di cadere nella monotonia, quindi grazie per questa tua idea saporita, veloce e sfiziosissima! bacio e buon avvio di settimana 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 Dicembre 2016 at 12:43

      ….ecco direi che questa potrebbe essere la perfetta soluzione…è comunque una variante saporitissima ed, essendo i friarielli già pronti, anche e soprattutto velocissima come piace a te! Un grande abbraccio e buona settimana gioia

  • Reply
    Susanna
    5 Dicembre 2016 at 10:51

    Ah se ci piace il cous cous, condito con pesce, carne o verdure è sempre comunque buono!
    Coraggio con la tua pulzella, è un momento difficile per lei e. per te che devi incoraggiarla, supportarla e..sopportarla 😉
    Un grande abbraccio e buon inizio di settimana
    Susanna

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 Dicembre 2016 at 11:54

      Coraggio, e…pazienza…taaaaanta pazienza… sob…
      Un bacione grande cara e grazie per essere sempre presente con affetto!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.