pasticci dolci- biscotti/ sponsored

Biscotti alla farina d’avena profumati alle spezie

image_pdfimage_print

Oggi sono un po’ di corsa…la mia schiena continua a farmi tribolare, non sto passando un periodo simpatico anche per altre problematiche che, chi mi conosce bene sa; ho bisogno di andare un poco via da casa, allontanarmi e staccare con la mente da tante cose.
Purtroppo i periodi pesanti arrivano per tutti, questo mio in realtà dura da un po’, non ci facciamo mancare niente…ogni giorno cerchiamo di superare tutto con un gran sorriso e con tanta forza di volontà.
Detto ciò, mi voglio coccolare e, perchè no, coccolare un po’ anche voi con dei biscotti davvero speciali, che in realtà ho realizzato qualche settimana fa in una giornata freschetta dove accendere il forno non era sicuramente impensabile come in questi giorni di caldo torrido.
Sono dei semplicissimi biscotti secchi, realizzati con farina d’avena, che come consistenza ricordano molto il caro vecchio Oro Saiwa (che ho voluto riprendere un po’ anche nella forma, of course..) ma che vi stupiranno per il loro profumo e sapore leggermente speziato ed aromatico….biscotti che a noi sono piaciuti un sacco, in particolar modo a me e a mia figlia che amiamo usare spezie un po’ dappertutto!
Sono le ultime battute di questa cucina pasticciona che presto chiuderà i battenti per un po’, perchè davvero mi sento alla frutta..

 

biscotti all'avena e spezie 1

 

Ho voluto abbinare i miei biscotti ad una confettura molto speciale, questa di mirtilli di Pure Stagioni…. ogni confezione è prodotta con passione, su ricetta esclusiva, con ingredienti naturali al cento per cento e materie prime selezionate, bio e italiane (l’azienda è toscana)…insomma, da provare!

 

 

confettura pure stagioni

 

Print Recipe
Biscotti alla farina d'avena profumati alle spezie
Golosi, croccanti e assolutamente deliziosi
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 60 minuti
Porzioni
porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 60 minuti
Porzioni
porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sciogliere in un pentolino a fiamma media lo sciroppo con lo zucchero e il burro, senza portare ad ebollizione, poi togliere dal fuoco.
  2. Unire la farina setacciata con il bicarbonato, le spezie e la scorza di limone grattugiata, mescolando ben bene ed ottenendo una pasta abbastanza solida, tipo frolla che poi andrà avvolta nella pellicola alimentare e messa in frigo per circa una mezz'oretta minimo (l'ideale sarebbe un'oretta abbondante).
  3. Trascorso questo tempo, accendere il forno e portarlo ad una temperatura di 180° con funzione statica.
  4. Togliere l'impasto dal frigo e stenderlo con un mattarello con uno spessore di circa un cm; ritagliare la forma dei biscotti che preferite (la mia era quella del classico frollino tradizionale!), poi adagiare piuttosto distanziati i biscotti ottenuti su una teglia rivestita di carta forno ed infornare per circa 8-10 minuti a modalità statica.
  5. Sfornare e lasciar raffreddare completamente; conservare i biscotti in una scatola ben chiusa ermeticamente...resistono così anche una decina di giorni senza problemi.
Condividi questa Ricetta
 

 

 

biscotti all'avena e spezie 5

Piattino acquistato da Enjoy coffee and more – Libri antichi acquistati da Il rigattiere Pavese

 

 

Quindi una bella tazza di latte, un gelato alla vaniglia, uno yogurt greco fresco e goloso, magari accompagnato da un goccio di miele…sono i perfetti accostamenti per assaporare al meglio questi biscotti che vi assicuro dovete provare, appena le temperature vi permetteranno di riaccendere il forno per cucinare cose buone. 😉
E poi…una bella lettura, un po’ di musica in sottofondo e il relax è assicurato.
Mamma mia dovrei ritagliarmi più spesso qualche momento così…in quest’ultimo periodo poi, come dicevo sarebbero proprio fondamentali! Ma come si fa?! Le giornate volano…

 

 

biscotti all'avena e spezie 4

 

Così eccomi arrivata anche oggi alla conclusione di questo post: vi saluto e vi dò appuntamento per fine settimana, dove vi delizierò con delle proposte fresche, golose e salutari per la mitica rubrica “In cucina con il tè“….stay tuned, a presto!

Simona

You Might Also Like

24 Comments

  • Reply
    Erika “giochidizucchero”
    28 luglio 2016 at 14:58

    Ci credi che stavo proprio pensando ad una ricetta con farina di avena? Li proverò presto! Grazie mille! E prenditi il tuo meritato riposo…

    • Reply
      pensieriepasticci
      28 luglio 2016 at 18:50

      grazie di cuore…spero davvero vada tutto bene! E se ti capita…provali, ti piaceranno un sacco

  • Reply
    Silvia Brisi
    27 luglio 2016 at 21:37

    Buonissimi, rustici e speziati, per me sono perfetti!!
    Stringi i denti Simo, la stanchezza fa pesare tutto ancora di più!!
    Un abbraccio!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      28 luglio 2016 at 18:55

      hai ragione cara, quest’anno siamo al limite…troppe preoccupazioni e pensieri…ti racconterò. Un bacione!…e…grazie come sempre!

  • Reply
    ziaConsu
    27 luglio 2016 at 20:52

    Mi sono già innamorata di questi biscotti (e anche dello stampino, lo confesso!)
    Buona serata Simo e cerca di ritagliarti un po’ di tempo x te, te lo meriti!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      27 luglio 2016 at 21:29

      cara Consu, è un semplice stampino a espulsione, ma che adoro e che credo utilizzerò ancora e ancora! Con questo impasto è perfetto…
      Un abbraccio, e grazie per la tua vicinanza

  • Reply
    Elisa Cecilia
    27 luglio 2016 at 20:19

    Accipicchia! Simo, questi biscotti li hai fatti alla perfezione, meglio dei cari oro saiwa perche’ pasticciati con aromi come solo tu sai fare. E staccare dalle 3.000 incombenze per godersi una golosità accompagnata dai mirtilli ci sta alla grande. Buona serata. Bacioni. 🙂

  • Reply
    Ketty Valenti
    27 luglio 2016 at 19:17

    Cara Simo eccomi a gustare questa perfezione,guarda sono strepitosi sia nel sapore che posso intuire dagli ingredienti sia nella forma,che brava ! vabbè c’erano dubbi ?! ^.^ anch’io le ultime battute e chiudo per un pò,bisogna davvero fermarsi e staccare il tel almeno per Agosto poi ci ritroviamo sempre qui e cariche come ogni Settembre che segna sempre nuovi inizi.Bacioni e a presto.

    • Reply
      pensieriepasticci
      27 luglio 2016 at 21:31

      grazie di cuore Ketty, spero davvero di riuscire a staccare e ritagliarmi qualche momento tutto per me in vacanza. Ultimamente abbiamo avuto un po’ di pensieri, preoccupazioni e problematiche varie qui a casa, speriamo davvero passi tutto e la vacanza aiuti a rigenerarci.
      Ti abbraccio!

  • Reply
    Sara
    27 luglio 2016 at 17:32

    Devono essere buonissimi!

    • Reply
      pensieriepasticci
      27 luglio 2016 at 18:19

      a noi sono piaciuti tanto…le spezie si sentono, eccome 😉

  • Reply
    Ely
    27 luglio 2016 at 16:40

    In fatto di periodi (ere geologiche direi) pesanti, stressanti e insopportabili, mi sento ormai campionessa. Non finiscono mai.. proprio mai.. anzi, quando sembra di potersi distendere per qualcosa ne arriva un’altra che ti butta giù più di prima. Bene, posso capirti ma già lo sai.. (tanto per cambiare, tra mezz’ora di nuovo dal medico e sono isterica). Quale metodo migliore, allora, per cercare di sollevarsi il morale se non quello di dividere con te questi biscottini fantastici?? Io non so nemmeno se potrò permettermi di andare in vacanza quest’anno, per cui.. cerco di staccare rendendomi conto che la vacanza la devo fare ‘dentro’. Sai che farò? Dirò a tutti i miei problemi che mi prendo una pausa. E devono starsene zitti, belli zitti…….. Sei un tesoro e le tue ricette sono sempre meravigliose, Simo!!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      27 luglio 2016 at 18:20

      Grazie cara, cosa darei per poter fare una bella merenda con te…ma mai dire mai, presto so che questo momento arriverà e ti potrò abbracciare forte forte.
      Teniamo duro stella…dopo la tempesta arriva sempre il sereno 🙂
      bacione grandissimo

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    27 luglio 2016 at 14:51

    ALLORA SONO ARRIVATA GIUSTO IN TEMPO PER SALUTARTI E PRENDERMI UN PAIO DI QUESTI DELIZIOSI BISCOTTINI IO SONO IN PARTENZA CI SENTIAMO A SETTEMBRE. BACI SABRY

    • Reply
      pensieriepasticci
      27 luglio 2016 at 15:02

      buone vacanze carissima, un abbraccio a te e….ruba pure tutti i biscotti che vuoi 😉

  • Reply
    saltandoinpadella
    27 luglio 2016 at 14:35

    Ti capisco Simo, io non ne posso più e vorrei potermi chiudere da qualche parte per dormire e uscirne tra un mese. Ultimamente in cucina ho davvero latitato a parte il minimo per la sopravvivenza, non ne ho più voglia. Ma chissà che a settembre non mi torni la voglia di accendere il forno. Questi biscotti sono davvero belli, hai una formina con quella forma? non l’avevo mai vista prima.

    • Reply
      pensieriepasticci
      27 luglio 2016 at 15:03

      Capisco perfettamente anche te, fra lavoro, caldo e mille altre incombenze, si arriva alle vacanze distrutti…
      Si, ho uno stampino che mi regalarono tempo fa, ha la forma del caro e vecchio Oro Saiwa!
      Bacione e buon pomeriggio

  • Reply
    Ivana
    27 luglio 2016 at 12:47

    Sono veramente bellissimi!!!!! Brava brava, e anche questi te li copio, magari ne faccio un pò così ed un pò in una versione gluten free……bacionissimo grande

    • Reply
      pensieriepasticci
      27 luglio 2016 at 13:44

      ma certo che si, l’importante se usi una miscela di farine speciale senza glutine, è arrivare ad avere una consistenza simile alla frolla 😉 magari aggiungendone o togliendone un po’, vedi tu 😉
      bacione e fammi sapere poi se li farai

  • Reply
    Claudia
    27 luglio 2016 at 12:07

    Ohhhhhhma sono perfetti!!!! mi piacciono da matti con la farina di avena.. Bravissima come sempre e che coraggio col forno! O_o ahaha smackkk

    • Reply
      pensieriepasticci
      27 luglio 2016 at 13:41

      …come dicevo nel post, l’ho acceso un giorno che pioveva e faceva freschetto…in questi giorni è assolutamente impensabile!
      Buona giornata, baci

  • Reply
    manu
    27 luglio 2016 at 9:35

    Bellissimi, perfetti per un afternoon tea!

  • Leave a Reply