pasticci salati - primi

Gnocchi alla sorrentina a modo mio

image_pdfimage_print

Giovedì…gnocchi!
Questo è il detto che tutti noi conosciamo…vabbè, qualcuno potrà pensare: ma la Simo sta perdendo qualche colpo…oggi è mercoledì…
…si, certo, ma…
…la ricetta arriva oggi così potete replicarla domani, eheheheh…furba l’idea no?!
Scherzi a parte, io gli gnocchi li amo, e sinceramente a casa mia mica si guarda il giorno, quando ci prende la voglia di mangiarli…beh, non c’è giovedì che tenga.
Ci piacciono in tutti i modi…al ragù, al pomodoro, al sugo di verdura…ma i nostri preferiti, sono assolutamente questi, gli gnocchi alla sorrentina.
Qualcuno si domanderà come mai la lombardissima Simo predilige una ricetta partenopea per eccellenza…beh, io vi dico che anche in questo caso non c’è regione che tenga, questi sono squisiti e noi andiamo pazzi per la filante mozzarella sciolta in superficie ed il profumato sugo al pomodoro che li avvolge magistralmente…

 

 

IMG_7275 - 1 def

Pirofila, posata e tovagliolo Wald Domus Vivendi, linea Attimi di impronte

 

 

Qua gli ingredienti c’erano tutti…passata di pomodoro fresco fatta dalla mia mamma quest’estate, gnocchi di patate fatti in casa, una mozzarella fiordilatte di ottimissima qualità (questa del Caseificio Giordano)…che volere di più?!
Datemi una forchetta dai, che ho fame….

 

IMG_7266-1

 

 

Gnocchi alla sorrentina
Write a review
Print
Ingredienti
  1. per gli gnocchi di patate
  2. 500 g patate a pasta bianca
  3. 150 g farina bianca
  4. un pizzico abbondante di sale
  5. 1 uovo
Per il condimento
  1. 500 g passata di pomodoro al basilico
  2. un pezzetto di cipolla bianca
  3. olio extravergine d'oliva alcuni cucchiai
  4. sale fino e pepe nero macinato al momento
  5. 200 g circa di mozzarella fiordilatte
  6. abbondante parmigiano grattugiato
Preparazione
  1. Per prima cosa fare il sugo, facendo appassire in una capace casseruola la cipolla tritata finissimamente nell'olio extravergine; unire poi la passata, salare e pepare a piacere e continuare la cottura a fuoco lento per circa tre quarti d'ora.
  2. A questo punto tocca fare gli gnocchi; lessare le patate in acqua bollente, ancora calde passarle allo schiacciapatate e ammonticchiarle su un piano di lavoro creando un foro nel mezzo.
  3. Versarci l'uovo leggermente sbattuto, la farina addizionata col sale e pian piano impastare, ottenendo una palla di impasto morbido, che andrà lasciata riposare un pochino sotto ad un canovaccio.
  4. Creare dei piccoli cilindretti e tagliarli a dadini di circa 2 cm, che poi andranno passati sui rebbi di una forchetta o su una grattugia per creare un motivo su ogni gnocchetto.
  5. Cuocerli in acqua bollente e scolarli con un mestolo forato quando vengono a galla, mettendoli poi in una pirofila leggermente unta d'olio.
  6. Condire gli gnocchetti con abbondante sugo e pezzetti di mozzarella, poi spolverizzare il tutto con tanto parmigiano e posare in superficie altre fette di fiordilatte.
  7. Infornare a 180 gradi ventilato per circa una quindicina di minuti, in modo da fondere la mozzarella e comunque creare una leggera crosticina in superficie.
  8. Servire caldissimi.
Pensieri e pasticci https://www.pensieriepasticci.it/

 

IMG_7273-1

 

Dai su non ditemi che non vi sta venendo una gran fame….io solo a vederli ho l’acquolina.
Mi scuso se questa non è la vera ricetta tradizionale, ma questa è la mia e a noi piace tanto, ma tanto!

Buona giornata e a presto…vi prometto che la prossima sarà un dolcetto…è giusto… 😉 mi sono fra l’altro resa conto di aver proposto due primi di seguito, ma che ci volete fare, la Simo è fatta così….

08E2796ECBC9AA89D26349E6FB14FA4C

You Might Also Like

44 Comments

  • Reply
    Francesca P.
    9 Novembre 2015 at 16:16

    Sappi che pure se ho finito di pranzare poco fa (gli orari del Sud…) le tue foto hanno avuto l’effetto di risvegliare la fame e la voglia di primo piatto! 🙂
    Una volta, per provare, puoi usare la stracciatella invece della mozzarella… sentirai, sentirai… 😉

    • Reply
      pensieriepasticci
      9 Novembre 2015 at 17:58

      mmmmm….non mi ci fa pensare..la stracciatella la adoro, potrei mangiarne a chili, credimi! proverò, proverò, puoi scommetterci!
      Un bacione

  • Reply
    paola
    6 Novembre 2015 at 6:54

    Anche se non é proprio l’ora,mi hai fatto venire l’acquolina.grazie per il bel regalo

  • Reply
    Daniela
    5 Novembre 2015 at 23:00

    Caldissimi e filanti….mamma mia che acquolina che mi hai fatto venire 🙂
    Un grande piatto!
    Un bacio

  • Reply
    Ketty Valenti
    5 Novembre 2015 at 22:17

    Quando si arriva a tavola sapendo che questo è il pasto che ci aspetta…ci si accomoda in un modo totalmente diverso,che benedizione! più ghiotto di così non si può giuro che anche a quest’ora li assaggerei volentieri.

    • Reply
      pensieriepasticci
      6 Novembre 2015 at 8:32

      credo che arrivare a tavola e vedere una pirofila così invitante…beh, anche i brutti pensieri si raddrizzano, non trovi anche tu?!
      Un bacione grande e buona giornata mia cara!

  • Reply
    Giovanna
    5 Novembre 2015 at 20:48

    Giovedì, venerdì, sabato, domenica….tutti i giorni sono buoni per gli gnocchi. Ho appena finito di cenare, ma mi hai fatto venire fame. Un bacio

    • Reply
      pensieriepasticci
      6 Novembre 2015 at 8:32

      grazie carissima, un bacione! Fra l’altro tu sei la regina degli gnocchi alla sorrentina….o sbaglio ?!! 😉

  • Reply
    Ivana
    5 Novembre 2015 at 13:45

    Gnocchi che passione, io li adoro, al pomodoro, al pesto, al gorgonzola, mi piace anche impastarli e prepararli, anche perchè quelli fatti in casa sono buonissimi, un altro pianeta, ti danno soddisfazione!!!
    Bacione

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 Novembre 2015 at 16:44

      ahahah si gli gnocchi piacciono proprio a tutti, pensa che non ho ancora trovato una persona che non li ami… 😉
      prova anche questa versione, ti conquisterà…
      bacione grande

  • Reply
    Imma
    5 Novembre 2015 at 11:48

    Tesoro mio che dirti davanti a questa visione…non dico tutte le domeniche ma questo è uno dei piatti più gettonati in casa mia e tu mi hai messo una fameeeeeeeee terribile solo a vederli e poi gli gnocchi fatti in casa sono tutt’altra cosa!!Ti abbracccio forteeeeeeeee,Imma

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 Novembre 2015 at 16:46

      ciao cara, eh…per te con questo piatto è giocare in casa 😉
      chissà come li preparerai buonissimi…vorrà dire che qualche domenica mi inviterai a pranzo da te, guarda che vengo, eh?!
      bacione grande e ti abbraccio fortissimo

  • Reply
    Fabio
    5 Novembre 2015 at 11:48

    Direi che sono perfetti! E concordo con te sul fatto che il giorno in cui si mangiano è relativo 😀

    Fabio

  • Reply
    aria
    5 Novembre 2015 at 7:05

    che brava, fatti da te!!!! Mi hai fatto venire voglia con queste foto golosissime, è tantissimo che per pigrizia non faccio gli gnocchi! La provo la tua ricetta!

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 Novembre 2015 at 16:55

      Prova… a me vengono sempre, a parte certe volte che la patata non va bene e poi in cottura si spappolano un po’, grrr…
      si, in realtà non li faccio spesso anche io perchè sono un po’ una pigrona, ma quando mi ci metto faccio le cose alla grande ahahahah vado di teglie anche da surgelare 😉
      bacio

  • Reply
    speedy70
    4 Novembre 2015 at 20:30

    Sììììì quanto i piacciono un piatto gustosissimo, da leccarsi i baffi!!!

  • Reply
    Emanuela
    4 Novembre 2015 at 18:36

    Ciao Simona,
    ma lo sai che proprio l’altro giorno ho nominato gli gnocchi? e adesso mi trovo qua questo stupendo piattino! Devo assolutamente farli perche’ anche a casa mia nessuno si tira indietro! Un abbraccio

    • Reply
      pensieriepasticci
      4 Novembre 2015 at 18:49

      sono d’accordo, per soddisfare la famiglia…non ci si deve tirare indietro 😉 visto che loro apprezzano…che ne dici?! Baciotto e buona serata

  • Reply
    saltandoinpadella
    4 Novembre 2015 at 17:21

    Ti confesso un segreto, non conoscevo questo modo alla sorrentina di preparare gli gnocchi. Noi li facciamo sempre col sugo, non cotti in forno. Comunque confermo che mi hai fatto davvero venire una gran fame, quella pirofila è così invitante. Mi hai aperto un mondo di sperimentazioni con gli gnocchi

    • Reply
      pensieriepasticci
      4 Novembre 2015 at 18:33

      Fatti così sono la fine del mondo…dovresti usare un fiordilatte di alta qualità, va bene anche la bufala…ti renderai conto della delizia e …farai fatica a farne a meno!
      Bacioni e un abbraccione grande

  • Reply
    zia Consu
    4 Novembre 2015 at 16:28

    Passala anche a me la forchetta che alla vista di questa delizia mi si è aperta una voragine in pancia 😛 Ottimi davvero, li devo fare 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      4 Novembre 2015 at 18:32

      ahahaha ma posso fare di più…ti invito a cena! 😉 ci stai?!
      Buona serata…falli e ti piaceranno un sacco

  • Reply
    batù simo
    4 Novembre 2015 at 16:23

    ..e il tuo modo è stragoloso!!! (bellissima anche la terrina) buona serata

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    4 Novembre 2015 at 15:58

    UN PIATTO SUPER DELIZIOSO, MI VIEN FAME SOLO A VEDERLO, ADORO GLI GNOCCHI, LI HAI PREPARATI EGREGIAMENTE!!!!!BACI SABRY

  • Reply
    Andreea
    4 Novembre 2015 at 15:21

    Che cremosità e come filano bene, sono molto gustosi !

    • Reply
      pensieriepasticci
      4 Novembre 2015 at 18:31

      ah, credimi….sono favolosi!!!!! ma è la bontà degli ingredienti che fa molto… 😉
      Buon pomeriggio!

  • Reply
    elisa cecilia
    4 Novembre 2015 at 14:40

    Ciao Simo, neanche per me, se ho voglia di gnocchi, non c’è giovedì che tenga. Qualsiasi giorno della settimana va bene. Infatti un bel piatto di gnocchi me lo sono pappato domenica scorsa. Ahahah. Però questo tuo è molto allettante. I prossimi me li faro’ alla tua maniera. Buon pomeriggio. Un bacione. 🙂

  • Reply
    Cecilia
    4 Novembre 2015 at 13:40

    Gli gnocchi piacciono molto anche a me.Un piatto di gnocchi in tavola ed è subito festa. I tuoi hanno davvero un ottimo aspetto 🙂

  • Reply
    Cecilia
    4 Novembre 2015 at 13:35

    Anche a me piacciono molto gli gnocchi.Un piatto di gnocchi a tavola ed è subito festa! I tuoi hanno davvero un ottimo aspetto

  • Reply
    tizi
    4 Novembre 2015 at 12:13

    simona che bellezza (e che bontà) questo piatto!! mi ci butterei a capofitto che è quasi ora di pranzo… invece ancora mi aspetta la palestra e poi un cous cous leggero già pronto a casa 😉
    tornando ai tuoi gnocchi li trovo semplicemente meravigliosi… foto bellissime come sempre e ricetta top per mettere d’accordo sia chi li preferisce ai formaggi sia chi li vorrebbe sempre al pomodoro.
    complimenti cara… buona giornata!

    • Reply
      pensieriepasticci
      4 Novembre 2015 at 12:42

      certo, questo piatto molto leggero non è…ma ogni tanto si può anche sgarrare dai… 😉
      Grazie di cuore per tutto e buona giornata anche a te

  • Reply
    Claudia
    4 Novembre 2015 at 11:32

    Buoni gli gnocchi!!!! vanno bene sempre.. in qualsiasi giorno dell settimana..Io anche ne ho in previsioneepr stasera.. Intanto gusto i tuoi.. smackkkk

    • Reply
      pensieriepasticci
      4 Novembre 2015 at 11:45

      Brava amica mia…come li farai? Sono curiosa…
      Un baciozzo e buona giornata

  • Reply
    silvia
    4 Novembre 2015 at 10:15

    Simona sono le 10 del mattino ma chissene, prendo una forchetta anche io e assaggio! adoro gli gnocchi in tutte le versioni, sono un piatto davvero buono, semplice da realizzare! e hai scelto una versione più che mediterranea che mi piace davvero! a presto

    • Reply
      pensieriepasticci
      4 Novembre 2015 at 11:44

      e faresti benone cara mia…a questa delizia filante come si fa a dire di no?!
      Un bacione grande grande e buona mattinata!

  • Reply
    Mila
    4 Novembre 2015 at 9:18

    No gli gnocchi si possono mangiare tutti i giorni e soprattutto se sono buoni e filosi come i tuoi…in questo caso si può anche fare il bis!!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      4 Novembre 2015 at 11:44

      …ah, io il bis lo faccio di sicuro, eheheheh 😉
      Bacione e buona giornata cara!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.