Pasticci di frutta e verdura/ pasticci salati - primi/ Senza categoria

Vellutata alla carota viola

vellutata alla carota viola
image_pdfimage_print

 

 Buongiorno a tutti amici ed amiche…passate bene le feste?
Ecco che dopo l’Epifania, che tutte le feste se le è portate via, si ricomincia con i normali ritmi e abitudini.
Devo essere sincera, anche quest’anno non ne vedevo l’ora…bello tutto, si, ma il fatto di tornare a dei ritmi più incalzanti, meglio si addice a me e al mio modo di essere.
Bello godersi pigramente qualche giorno di vacanza, bello poltrire un pò di più del dovuto, bello godersi la propria famiglia ventiquattro ore su ventiquattro, ma non so, forse non sarò normale…io dopo un pò inizio a scalpitare, inizio ad avere voglia di un pò di frenesia, di buttarmi a capofitto nelle giornate, di avere tante cose da fare che mi impegnino!

Purtroppo anche io, come credo molti di voi, ho un pò esagerato con dolcetti ed affini…più che altro quello che mi frega in questi pasti festivi, sono gli antipastini, tutte quelle leccornie sfiziose e golose, alle quali difficilmente riesco a rinunciare. 
E poi, da buona lombarda, come dire di no a lui…sua maestà il panettone?!
Me lo gusto e pregusto, devo cercare di non tenerlo in casa, altrimenti non riesco a farne a meno….piuttosto una fettina millimetrica, ma lo devo assaggiare…mi fa andare in visibilio! 
Si, sono una di quelle che potrebbe mangiare panettone anche a ferragosto…di questo dolce non m stanco mai.
Infatti si vede….ehm…si sente anche se salgo sulla bilancia, ahimè.

Quindi…via, ora si cambia registro!
Ieri ho pulito casa per benino, tolto tutti gli addobbi natalizi, smontato l’albero e riposto il tutto in solaio: ora tocca anche depurare e “pulire” un pò il nostro corpo, in particolare il nostro intestino e fegato, messi a dura prova da queste cosucce un pò così, mangiate durante le feste.

La mia proposta di oggi consiste in una vellutata confortevolissima, bellissima anche da vedersi, con il suo colore rubizzo e invitante: la vellutata alla carota viola.

 

 

 Morbida, calda, leggera e saporita, la trovo perfetta per i pasti del dopo-feste…pensate che anche mia figlia, che con le verdure ha un rapporto un pò conflittuale, l’ha gradita e divorata!

Vi lascio i dosaggi e gli ingredienti per tre persone, potete diminuire o aumentare a piacere…ottima anche da gustare il giorno dopo o il pasto successivo: a me è successo di prepararne un pò di più e di scaldarla la sera per cena…deliziosa, come appena cucinata.

Mi è piaciuto servirla con un cucchiaio di créme fràiche ed un pizzico di semi di chia, che ultimamente metto un pò dappertutto, visto che fanno davvero tanto bene!

 

 

 Ingredienti per tre persone:

300 g carote viola
80 ml di marsala
un pezzettino di cipolla bianca
500 ml circa di brodo vegetale
sale e pepe
una noce di burro e un goccio d’olio
qualche fogliolina di timo

per servire:
semini di chia, q.b
crème fràiche, qualche cucchiaio

Preparazione:
Pulire, pelare ed affettare le carote (mi raccomando, usate dei guanti in silicone, ed attenzione alle superfici della cucina, poichè lasciano il colore ovunque!).
Tritare finissimamente la cipolla, metterla in una casseruola insieme all’olio e al burro e farla leggermente stufare, aggiungendo un cucchiaio d’acqua, senza friggerla; unire le carote e alzando la fiamma, rosolarle per alcuni minuti.
Sfumare col marsala, aggiungere le foglioline di timo, salare, pepare e far evaporare l’alcool a fiamma vivace per qualche minuto, mescolando ogni tanto.
A questo punto aggiungere alcuni mestolini di brodo e cuocere abbassando la fiamma e col coperchio, per circa una quindicina di minuti.
Versare le carote in un blender o in un frullatore, io ho utilizzato questo della serie Illumina di Russell Hobbs, (che ha diverse funzioni per ottenere delle preparazioni perfette, in questo caso ho utilizzato quella specifica per vellutate), aggiungere ancora del brodo caldo, non tutto però, e iniziare a tritare.
Verificate se la consistenza è quella che desiderate, nel caso fosse ancora troppo soda aggiungete altro brodo bollente, man mano fino al raggiungimento della morbidezza desiderata.
Io alla fine devo averne utilizzato circa mezzo litro, fra cottura e frullatura, però regolatevi voi…alcune persone lo preferiscono più sodo, altre più liquido, quindi regolatevi a piacere in questa fase con le quantità.

Servite subito dentro a delle ciotoline o tazze, versandoci al centro una cucchiaiata di crème fràiche e, se li gradite, dei semini di chia; potete anche servire la vostra vellutata con dei crostini di pane, della frutta secca spezzettata…insomma quello che vi suggerisce la vostra fantasia!

 

 

 Con questa ricettina salutare e leggera, vi saluto…oggi è giornata di pulizie, e dopo aver smontato tutti gli ammennicoli natalizi, una bella spazzata generale è d’obbligo!

Un abbraccio, alla prossima

 

You Might Also Like

76 Comments

  • Reply
    Patalice
    12 Gennaio 2015 at 21:05

    meravigliosa l'idea di usare la carota viola in una semplice ricetta detox…
    non le ho mai cucinate, ne assaggiate sinceramente, ma adesso si trovano anche al supermercato, quindi sopperirò questa mancanza al più presto per rendere bella la tavola!

  • Reply
    elisa cecilia
    10 Gennaio 2015 at 13:51

    Ciao Simo, brillante idea, una vellutata per disintossicarsi. Già, anche io mi sono concessa lo sfizio di gustare tante prelibatezze tipiche delle feste. E ora, la bilancia impietosa non mi da tregua, quindi…sono a stecchetto. Figurati che io metto su i chili solo a vederlo il cibo…e pure a pensarlo. Una bella jettatura. Un bacione.

    • Reply
      pensieriepasticci
      10 Gennaio 2015 at 14:50

      Elisa, ma siamo assolutamente simili, io ingrasso anche con l'aria!!!!!!!!
      Come stai carissima? Cla mi tiene aggiornata….
      Scrivimi se vuoi…un grande abbraccio

  • Reply
    Meris
    10 Gennaio 2015 at 7:31

    Simo, ha fatto un capolavoro. Questa vellutata si mangia con gli occhi. Io non trovo le carote viola… 🙁 uffa. Un abbraccio e buon WE

    • Reply
      pensieriepasticci
      10 Gennaio 2015 at 12:25

      Grazie di cuore amica mia….
      Mi spiace per le carote viola…non le trovi in qualche super ben fornito? O in qualche grande mercato?
      baci e buon sabato

  • Reply
    Cinzia
    10 Gennaio 2015 at 1:49

    Questa la mangerei anche in questo momento..stupenda veramente grazie mia amica a presto

  • Reply
    Giovanna
    9 Gennaio 2015 at 19:11

    E' incredibile, vedo in continuazione le carote viola e non le ho ancora comprate. Devo rimediare, la tua vellutata è golosissima! Un bacio

    • Reply
      pensieriepasticci
      10 Gennaio 2015 at 12:26

      eh, si devi rimediare….sono così belle buone e sane! I piatti poi acquistano un colore meraviglioso… 😉
      Bacioni cara

  • Reply
    Simona (Biancavaniglia Rossacannella)
    9 Gennaio 2015 at 19:08

    Simo cara, sai che sono incantata, vero?! Sembrerà inusuale per una golosa come me, ma nei prossimi giorni-settimane vedrai ricette come queste sbucare anche fra le mie proposte. A me piacciono moltissimo le vellutate, così confortevoli e gustose, ho pensato di cominciare a condividerle così almeno mi sentirò più motivata a farle ;).
    La mia “prima” vellutata avrà si un colore viola, ma non sarà merito delle carote viola che non ho mai visto qui, quanto mi sarebbe piaciuto replicare la tua ricetta Bacione

    • Reply
      pensieriepasticci
      10 Gennaio 2015 at 12:28

      cara, il tuo commento mi riempie di gioia e orgoglio…se sono riuscita ad incantarti, beh, per me è il massimo!!!!!!!!!
      Prova anche tu questa semplicissima vellutata, ti conquisterà, anche per il suo colore strepitoso… 😉 l'unico problema sarebbe trovare le carote, mannaggia!
      beh, son curiosa di vedere la tua vellutata adesso…barbabietola? patate?
      baci e buon fine settimana!

  • Reply
    marifra79
    9 Gennaio 2015 at 17:21

    "Esagerare" sotto le feste è normale, non farlo non sarebbe giusto in fondo Natale viene una volta l'anno, perciò hai (ed ho ihihih:)) fatto bene!!!! E' bello ripartire con piatti sani, leggeri e colorati come il tuo!! Un abbraccio Simo

    • Reply
      pensieriepasticci
      10 Gennaio 2015 at 12:29

      allora siamo in due…ehehehe…mal comune, mezzo gaudio… 😉
      Grazie amica mia e un grande abbraccio di vero cuore!

  • Reply
    cooking rosa
    9 Gennaio 2015 at 14:44

    Adoro le carote viola e la tua vellutata sembra essere meravigliosa!!
    Complimenti per le foto, sono bellissime 😀

    • Reply
      pensieriepasticci
      9 Gennaio 2015 at 15:01

      Grazie di cuore, questa vellutata è assolutamente da provare, credimi!

  • Reply
    Daniela
    9 Gennaio 2015 at 13:43

    Ma che meraviglia questa vellutata e che colore splendido.
    Un bacio e buon fine settimana

  • Reply
    Ivana
    9 Gennaio 2015 at 12:45

    Questa vellutata è veramente mooolto bella ed invitante, al mio super trovo le carote viola, non mi resta che cimentarmi, complimenti per la ricetta e per le foto, veramente molto belle.
    Bacioni e buon week end . ^.^

    • Reply
      pensieriepasticci
      9 Gennaio 2015 at 15:03

      Grazie Ivana, immagino che anche tu nel noto super troverai le carote viola…quindi non ti rimane che provarla questa vellutata…gluten free, golosa e leggera….che volere di più?!
      bacio e buon week anche a te

  • Reply
    Silvia A.
    9 Gennaio 2015 at 11:59

    Cercare di mantenersi con la linea in inverno è veramente difficile, figuriamoci dopo le feste!!! Ottima questa vellutata, quest'anno ho scoperto anche io queste carote e mi hanno dato soddisfazione!! A presto

    • Reply
      pensieriepasticci
      9 Gennaio 2015 at 15:04

      mamma mia non me lo dire, per me stare in linea è praticamente impossibile…mi dò dei buoni propositi ma poi alla fine non riesco mai a mantenerli, sigh!
      Son contenta che anche a te piacciano queste carote, io le preferisco forse forse a quelle tradizionali… 😉
      Bacioni e buon fine settimana

  • Reply
    Giuliana Manca
    9 Gennaio 2015 at 11:23

    Ma che bella questa vellutata, davvero elegante!!!

  • Reply
    Iulia Lampone
    9 Gennaio 2015 at 10:31

    Adorabile! Questa vellutata la voglio provare anch'io! Appena passo dall'esselunga compro le carote viola! 🙂

    un caro saluto

  • Reply
    Susanna
    9 Gennaio 2015 at 8:17

    Ma sai cara Simo che…non ho mai visto queste carote? Le cercherò dunque. E condivido appieno il desiderio di rimettere a posto tutto ciò che riguardava il Natale, festa che adoro ed attendo ma poi dopo quasi un mese torna prepotente il bisogno di normalità. Anzi quest'anno al momento di riporre tutto ho dato una bella smaltita a cose inutilizzate da anni.
    Buon fine settimana
    Susanna

    • Reply
      pensieriepasticci
      9 Gennaio 2015 at 15:09

      Ma dai Susanna, davvero?! Beh non sei la sola…se le trovi, provale assolutamente, ci si possono fare una miriade di piatti prelibati, e il colore è meraviglioso!
      Finalmente anche io ho pulito tutto…e mi sento così bene, ma così bene…………..
      buon fine settimana a te!

  • Reply
    Serena
    9 Gennaio 2015 at 7:50

    Foto meravigliose, strabilianti…

  • Reply
    Susy Bello
    9 Gennaio 2015 at 6:00

    Quando si è piccoli è sempre bello festeggiare, ma da adulti è solo un grande lavoro e tornare alla normalità fa solo bene allo spirito!!!! Una vellutata dal colore particolare delle carote e sicuramente rigenerante. Ma sai che non ho mai provato i semi di chia!
    Un salutone Susy

    • Reply
      pensieriepasticci
      9 Gennaio 2015 at 15:11

      Susy…parole sante le tue!
      I semi di chia li ho scoperti da poco ed hanno una miriade di proprietà, fanno tanto bene! Un pizzico qua ed uno là…arricchiscono i piatti meravigliosamente e aiutano l'organismo! 😉
      Bacioni

  • Reply
    Mamilu
    8 Gennaio 2015 at 22:29

    Ciao Simo noi con la scuola siamo già tornati alla realtà ;)!!! Questa vellutata e' davvero bella, se trovo le carote viola la provo…le ho usate solo una volta, hanno un sapore più intenso di quelle classiche ma comunque piacevole! Buone serata Luisa

    • Reply
      pensieriepasticci
      9 Gennaio 2015 at 15:10

      ah beh, qua anche noi fra scuola e lavoro abbiam ripreso a ritmo pieno!
      Io adoro queste carote, le trovo gustosissime…ma i gusti son gusti…
      buon fine settimana, bacioni!

  • Reply
    Velia Serino
    8 Gennaio 2015 at 21:25

    Adoro zuppe, vellutate e passate…di qualunque cose siano

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 Gennaio 2015 at 21:30

      e allora mia cara, la devi proprio provare…dalle tue parti c'è l'esselunga? Io le carote viola le trovo lì…
      bacione!

  • Reply
    Chiarapassion
    8 Gennaio 2015 at 21:04

    Simo lo sai vero che ora andrò alla ricerca delle carote viola dopo le tue foto…bellissima e sicuramente buona la voglio provare!
    Baci a te e buon anno

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 Gennaio 2015 at 21:30

      mi fa piacerissimo questa cosa…devi trovarle, sono buonissime! E poi danno alle pietanze un colore meraviglioso…
      Un bacione a te e auguroni ancora!

  • Reply
    Federica
    8 Gennaio 2015 at 20:56

    che invidia tesoro per quelle carote viola. io credo che continuerò a sognarmele a vita 🙁
    anche se fortunatamente non ho postumi delle feste (quest'anno sono rimasta sobria) ne approfitterei ugualmente di una vellutata così, un comfort food leggero che scalda anima e corpo
    un bacione e ancora tanti auguri di buon anno

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 Gennaio 2015 at 20:59

      mamma mia ma davvero da voi non si trovano?! Qua io all'esselunga ne faccio tranquillamente incetta….
      Sono davvero buone e nella vellutata ci stanno alla grande…
      Un grande abbraccio e un bacione a te cara

  • Reply
    Mimma e Marta
    8 Gennaio 2015 at 18:29

    Noi ancora l'albero non lo abbiamo tolto in quanto occupate a preparare i bagagli per un lungo fine settimana verso il sud della Francia allungando così ancora le nostre vacanze di qualche giorno…motivo per cui non abbiamo definitivamente introdotto, subito dopo le feste, una dieta depurativa.
    Abbiamo già in programma dopo il nostro rientro una serie di zuppe e creme di verdure da provare…comprese questa! Ma le carote viola hanno un sapore particolare? Potremmo usare le più comuni arancioni?

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 Gennaio 2015 at 20:54

      Buonasera ragazze…che bello che sarete ancora in vacanza! Sono felice x voi…
      Dunque le carote viola hanno un sapore ottimo, io le preferisco a quelle arancioni, secondo me sono un pelino meno dolci…Provate a vedere se in Francia le trovate…magari lì si trovano con facilità… 😉
      Bacione

  • Reply
    EMI
    8 Gennaio 2015 at 18:14

    Ciao Simo,che buona questa vellutata…peccato che qui a Napoli nn trovo le carote viola…a presto!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 Gennaio 2015 at 20:55

      prova a vedere in qualche super ben fornito…o in qualche mercato….peccato, sono davvero buonissime!
      In tal caso puoi sempre ripiegare sulle classiche arancioni… 😉
      Buona serata!

  • Reply
    Miu Mia
    8 Gennaio 2015 at 17:36

    Simo bentrovata! 🙂
    E' un piacere tornare a farti visita e assaggiare sempre piatti saporiti!
    Son stata via un bel po', ma conto di rifarmi nell'immediato futuro, recuperando tutto quanto perso!
    Approfitto, quindi, per augurarti con un impietoso ritardo un felice 2015, sperando ti porti tanta soddisfazione!
    Un abbraccio! ^_^

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 Gennaio 2015 at 20:56

      oh ma ciao cara! tutto ok?! Bentornata!
      Auguri di vero cuore anche ate…a presto!

  • Reply
    Mary
    8 Gennaio 2015 at 17:25

    Prendo nota Simona…e quanto hai ragione! Anch'io devo rimettermi in riga, dopo gli eccessi delle feste. Quello che frega me è la frutta secca e i croccanti e i dolcetti vari e le lasagne e…insomma, è tempo di dieta! Meravigliosa la tua vellutata cara, quel colore è così invitante! Fantastica e stuzzicante l'aggiunta delle creme fraiche!! Bacioni, Mary

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 Gennaio 2015 at 20:57

      mmmm…frutta secca…altro tasto dolente….ne mangerei a chili pure io!
      Facciamo la dieta insieme? Io ne avrei taaaanto ma tanto bisogno….
      Un bacione!

  • Reply
    Peanut
    8 Gennaio 2015 at 16:26

    anch'io ho esagerato più che altro con gli stuzzichini e gli aperitivi, anche se devo dire che sciaguratamente da quest'anno ho cominciato anche da apprezzare anche il "panettone" (tra virgolette perchè nel mio caso senza uova e burro), che invece fino all'anno scorso neanche consideravo! mannaggia a me!:D
    da oggi, l'ho detto, ci provo a contenermi un po', anche se poi, conoscendomi, non so quanto potrà durare..intanto mi gusto metaforicamente la tua vellutata, e poi, quando troverò le carote viola, anche per davvero! 😉
    un abbraccio e buon ritorno alla normalita 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 Gennaio 2015 at 20:58

      siamo molto simili…anche io faccio sempre buoni propositi che poi, regolarmente non metto in pratica, sob!
      Un abbraccio cara e a presto!

  • Reply
    Fr@
    8 Gennaio 2015 at 15:24

    Adoro le carote e le vellutata. Ha un aspetto meraviglioso.
    Buon Anno.

  • Reply
    eli
    8 Gennaio 2015 at 15:06

    Tesora ti sei ripresa dalle fatiche postnatalizie?
    Per quel che riguarda la dieta, anche io ho esagerato, ma quanto al panettone è tanto se sono riuscita ad assaggiarne un quartino di fetta! Mio marito, notoriamente un terminator di panettoni, li ha spazzati in un batter di ciglia!
    La tua vellutata ha un colore stupendo, ma sai che le carote viola non le ho mai viste in giro?

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 Gennaio 2015 at 15:14

      ciao cara, oggi finalmente ho finito di ribaltare casa, ho pulito in ogni dove e mi sento felice anche se stravolta!
      Tu non dire nulla che sei in linea perfetta…anche una fettina in più non ti farebbe nulla…invece x me è diverso sigh sob
      carote viola: esselunga, baby! Al banco delle verdure sfuse, vicino alle carote normali… a Rho si trovano che è una bellezza 😉
      A quando ci si vede x un bel tè?! baciiiiii

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    8 Gennaio 2015 at 14:54

    non parliamo di disintossicare il corpo, io sono a dieta da ieri, pasta integrale o di farro, cereali, verdurine crude , vellutate, questa e' la mia alimentazione disintossicante per un po', quindi questa ricetta viene al momento giusto, da provare!!!!!Buon anno e baci Sabry

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 Gennaio 2015 at 14:57

      Brava Sabry, fai benone…prova anche la mia vellutata e fammi sapere… 😉
      Bacioni

  • Reply
    Giovanna Milone
    8 Gennaio 2015 at 14:46

    appena le trovo al super la faccio

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 Gennaio 2015 at 14:47

      Giò, vai tranquilla….Esselunga reparto verdure sfuse! Alla grande!
      Bacio amica

  • Reply
    Ely Valsecchi
    8 Gennaio 2015 at 14:39

    Simo direi perfetta! Io adoro le vellutate e così non faccio fatica a stare a dieta 🙂 Prendo nota! Un bacione

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 Gennaio 2015 at 14:48

      si sta leggeri con piacere, vero?! E poi anche l'occhio vuole la sua parte… 😉
      Baci!

  • Reply
    Claudia
    8 Gennaio 2015 at 13:41

    Zitta zitta zitta.. non parlare di quello che hai mangiato durante le feste… Ho lo stomaco piegato in due… tanto mi son strafogata di tutto e di più! Urge disintossicazione.. e la tua vellutata farebbe al mio caso! Però.. le carote viola proprio non le trovo.. Un abbraccione 😀

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 Gennaio 2015 at 14:49

      vabbè, allora me ne sto zitta…ehehehehe
      Guarda qua a Milano si trovano all'esselunga…prova a vedere in un super fornito lì da te…o al mercato… 😉
      Baci cara

  • Reply
    Stefania FornoStar Oliveri
    8 Gennaio 2015 at 13:29

    Bellissime foto, tesoro! Invitantissime! E questa vellutata è proprio quello che io chiamo Happy caLOWries! Mandemela se ti va di partecipare!

  • Reply
    Ale
    8 Gennaio 2015 at 13:24

    che coore meraviglioso e che fantastica cremosità…complimenti simo e buon 2015

  • Reply
    Silvia Brisigotti
    8 Gennaio 2015 at 13:12

    Ma che bella!! Me la segno e appena trovo le carote viola la provo, qui io non le ho ancora viste!!
    Un abbraccio!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 Gennaio 2015 at 14:52

      Grazie di cuore Silvia, io le trovo al banco della verdura sfusa all'esselunga!
      Non so dove potresti vedere, magari in un super fornito o al mercato… Bacio!

  • Reply
    elenuccia
    8 Gennaio 2015 at 13:12

    Anche io vado pazza per gli antipasti, quando vedo tutte quelle piccole cosine così invitanti e che sembrano anche innocue mi lascio tentare. Stendiamo un velo pietoso su panettone e torrone 🙂
    Ora meglio mettersi in riga. Vedo che ti sei lanciata con le carote viola. Sai che non le ho ancora provate? devo rimediare

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 Gennaio 2015 at 14:55

      Ecco, lo sapevo che avevamo gusti simili, eheheheh….
      Il torrone no, ma il panettone mi manda in delirio………..
      Per le carote viola…dopo le patate…beh, devi lanciarti assolutamente!
      Bacione e buon pomeriggio amica mia

  • Reply
    Valeria Della Fina
    8 Gennaio 2015 at 13:01

    Il colore è davvero stupendo! Mi segno subito la ricetta, è tempo di dieta 🙂
    Un bacione 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 Gennaio 2015 at 14:53

      Grazie Valeria, provala e ti conquisterà! Leggera e saporita, perfetta per la dieta… 😉
      baci a te

  • Reply
    Dolci a gogo
    8 Gennaio 2015 at 8:55

    Tesoro quanto hai ragione!!!!E' davvero oradi mettersi in forma davvero e adorooooo la vellutata di carote viola perchè oltre che golosa e confortevole,ha un colore favoloso!!!!Bacioniii,Imma

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 Gennaio 2015 at 14:54

      Mamma mia Imma non mi ci far pensare, in questi giorni mi sento così gonfia, ma gonfia…..
      Baci e grazie di tutto amica mia

  • Reply
    Sabrina Fattorini
    8 Gennaio 2015 at 8:44

    E' una vellutata bellissima!!! E immagino anche molto buona!!! Bella idea … da rifare!!!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.