libri che ho letto/ pasticci dolci -torte

Una crostata superveloce per augurarvi buon fine settimana

image_pdfimage_print
 

 

Devo essere sincera…sono contenta che questa settimana sia finita, perchè sono stanchissima.
Ho avuto un sacco di cose da fare, e, ve lo dico… sto per essere presa da uno dei miei raptus stagionali di ordine e di pulizia, quindi largo ai sacchi dell’immondizia e porte aperte alla discarica…dopo le vacanze parto sempre col piede giusto (almeno così ci provo!).
Adoro avere questi raptus…quando sono presa da questo sacro fuoco non mi ferma nessuno, mi lancio nell’operazione di pulizia e soprattutto di sbarazzamento di mille cianfrusaglie che in altri periodi ho deciso di conservare…(non so poi perchè).
Adoro la sensazione poi di libertà, di benessere quando mi ritrovo ad aver finito…sembra di respirare un’altra aria!
E’ che ci vuole un mucchio di tempo, devi iniziare e non essere interrotta in continuazione, sennò l’ispirazione svanisce ed è finita.

Scusate la divagazione e torniamo a questa bella torta velocissima da fare ed anche molto buona, che ogni tanto preparo quando ho fretta, ma anche quando voglio fare bella figura, perchè so che il risultato è assicurato.
E’ tratta da uno dei libri della Parodi, i menù di Benedetta, che mi è stato regalato per il mio compleanno.
Non è che io ne sia una fans sfegatata, anzi…mia mamma la adora, non se ne perde una puntata e mi racconta meticolosamente tutto quello che dice, come se fosse oro colato. Il suo primo libro non mi aveva fatto impazzire, ma…
…questo, devo ammettere che contiene delle ricettine davvero carine e veloci…provate ed approvate dai difficili di casa.
Pensando ad un’ideuzza per rallegrare il vostro fine settimana, una coccola cioccolatosa che non guasta mai, ve la voglio proporre.
Potete realizzarla anche con della frolla comperata…per fare ancora più in fretta…io ho utilizzato una miscela della Molino Rossetto, che tengo sempre in caso di emergenze e vi assicuro, mi salva in corner!

Crostata lampo pere e cioccolato

Ingredienti:
Pasta frolla:
se volete realizzarla, la mia ricetta la trovate qua:
altrimenti potete usare anche un disco di quella pronta già stesa o un panetto di quella pronta da tirare col mattarello.
Io ho utilizzato la miscela Molino Rossetto preparato per crostata a cui va aggiunto solamente 1 uovo intero e del burro a temperatura ambiente (125 gr)

Per il ripieno:
4-5 pere coscia belle sode
1 busta di preparato per budino al cioccolato
200 ml panna fresca (io uso quella delattosata)

Preparazione:
In una teglia per crostata, meglio se col fondo rimovibile (la mia della linea Saphir di Guardini) imburrata ed infarinata ( o se preferite rivestita in carta forno), stendere in maniera omogenea la pasta frolla.
Bucherellarla un pò con la forchetta e formare un bordo intorno.
Lavare e pulire le pere, togliendo la buccia e il torsolo, e farle a spicchietti, distribuendole sul fondo della torta. In una ciotola stemperare la polvere per il budino con la panna e miscelare con le fruste, in modo da ottenere una crema morbida e senza grumi.
Molto importante! Verificate che il preparato per budino sia già zuccherato, altrimenti aggiungete la dose di zucchero prevista sulla confezione.
Versate la crema sulla base della torta in maniera uniforme, ricoprendo in parte le pere.

 

 

Infornate a 180° per circa una mezz’oretta…si deve dorare per bene la frolla.
Togliete dal forno, fate intiepidire e servite. ottima se accompagnata da un ciuffo di panna o di gelato alla crema, yogurth o vaniglia…

 

 

E poi vi lascio una lettura…magari se avete un attimo di relax e vi va di dedicarlo ad un buon libro…

Questa autrice mi piace tanto, ho letto diversi suoi romanzi ed ho velocissimamente finito anche questo…devo dire però che non l’ho trovato uno dei suoi scritti migliori, non so…(è solo un mio parere, sia chiaro!!!)
Avvincente, scritto molto bene, un tema attuale e per certi versi controverso.
Un libro che fa riflettere e che può far discutere..
Un libro che comunque consiglio di leggere, sicuramente.

Zoe Baxter per dieci anni ha cercato disperatamente di avere un figlio e finalmente il sogno suo e del marito Max sembra diventare realtà: ormai è al settimo mese di gravidanza. 
Ma il sogno è destinato a tramutarsi in un incubo. Anche questa volta Zoe non riesce a portare a termine la gravidanza e il suo matrimonio non regge di fronte a questo ennesimo, grande dolore. 
Zoe si rifugia nella sua professione, di musicoterapeuta e insieme alla collega Vanessa cerca di aiutare un’adolescente che ha tentato il suicidio. Fra le due nasce un’amicizia profonda che, con grande sorpresa di Zoe, si trasforma in amore. Al punto che Zoe spera di poter costruire una nuova famiglia e di avere con Vanessa quel figlio tanto desiderato, grazie agli embrioni conservati da lei e Max in una banca del seme. 
Ma Max si oppone con tutte le sue forze all’idea che Zoe possa avere un figlio, che lui rivendica anche come suo, insieme a un’altra donna. Il caso finisce in tribunale, dove si scontreranno non solo Zoe e Max, ma anche due concezioni diverse e opposte della famiglia, e dove i sentimenti più profondi e radicati di ciascuno verranno alla luce, fino all’inatteso e sorprendente finale.

Dal sito Bol.it

Ora vi lascio augurandovi un felice fine settimana, sperando nel bel tempo…
oggi le temperature si sono alzate in maniera sorprendente…questo pazzo clima non finisce mai di stupirci!
Un caro saluto

 

You Might Also Like

41 Comments

  • Reply
    Mammazan
    6 Settembre 2014 at 18:56

    Finalmente ci sono arrivata !!!
    Non so come!!
    Ti ho scritto una mail ma poi ci sentiamo per tel!!
    Bacissimi

  • Reply
    La cucina di Esme
    9 Settembre 2012 at 22:01

    anche a me ogni tanto prendono quest raptus io li adoro ma il resto della famiglia per paura di essere coinvolto se la da a gambe!
    deliziosa questa crostata !

  • Reply
    Zonzo Lando
    9 Settembre 2012 at 19:25

    Ahahah Simo questi raptus prendono anche me! Pure io faccio delle megapulizie, sono un po' maniaca a volte, devo ammetterlo eheheh. Questa torta è una meraviglia guduriosa, da leccarsi i baffi!! Baci

  • Reply
    Manuela e Silvia
    9 Settembre 2012 at 16:58

    Noi invece al termine di questa settimana diciamo "purtroppo son finite le nostre ferie :("!!
    Buona e davvero rapida questa crostata! dolce e coccolosa però con la frutta della prossima stagione!
    un bacione

  • Reply
    Marina Paris
    9 Settembre 2012 at 16:28

    Ciao Simo, stupenda la tua crostata! Buona domenica sera!

  • Reply
    dolcipensieri
    9 Settembre 2012 at 11:39

    ciao anch'io non amo pazzamente la Parodi, ma devo dire che è riuscita a far "Tesoro" delle sue anzi degli atri, ricette veloci e facili con tutto comprato… io ho solo il primo libro, ho fatto una sola ricetta che non mia strabiliato più di tanto… cla guardo in tv ogni tanto e mi chiedo come fa a non sporcare i suoi abiti per lo più quelli bianchi… e il tacco??? bah… io qnd cucino mi sporco dalla testa ai piedi e mi diverto…. ottima crostata cmq!!!! baci

  • Reply
    Giovanna
    9 Settembre 2012 at 10:36

    Non tocchiamo il tasto pulizie, come ti dicevo l'altro giorno sono in alto mare…
    Sicuramente una fetta della tua crostata mi aiuterebbe a darmi sprint, ma soprattutto voglia, di finire di fare tutto.
    Ma no, perché inizierei ad abbinare il tè, poi ne mangerei un'altra fettina e poi un'altra ancora…
    Deciso: arrivo!
    Un bacio e buona domenica

  • Reply
    Pepe
    9 Settembre 2012 at 6:31

    Ciao, Simona! Ho visto la tua ricetta del riso venere con gamberetti e zucchine! Una mia amica ci aveva proposto riso venere, tranci di salmone e pinoli! Provalo: era una favola!

  • Reply
    carmencook
    8 Settembre 2012 at 19:56

    Ottima la tua crostata!!
    Cioccolato e pere … una fantastica bontà!!
    Un bacio e buona domenica
    Carmen

  • Reply
    soleluna
    8 Settembre 2012 at 19:26

    Ciao Simo, grazie della visita e scusami per la mia latitanza ma purtroppo gli eventi spaicevoli della vita sono sempre in agguato. Ti ho sempre seguita anche se non lasciavo commenti alle tue strepitose ricette. Magnifica la torta per il compleanno della tua mamma e il modo in cui hai preparato la festa di certo l'avrà gradita, un abbraccio Luisa

  • Reply
    Maria Pisacane
    8 Settembre 2012 at 14:06

    Io sono reduce da un venerdì di pulizie intenso, che prevedeva però solo la cucina e la sala!! Per le altre camere aspetterò una futura ispirazione!
    La torta è un'idea magnifica, solo che credo sostituirò le pere con le pesche.. mio marito ahimè è allergico alle pere, che io adoro!
    Buon fine settimana Simo

  • Reply
    Tiziana
    8 Settembre 2012 at 12:37

    daiii anche a me prendono i raptus di pulizia, solitamente faccio le solite pulizie ma quando docedo di farle profonde includo anche l'ordine e quindi butto, butto, butto.. è una vera liberazione e l'ordine da una sensazione di rilassamento unica!!! anche la tua torta mi da un bel senso di relax.. ottimo mix pere e cioccolato, interessante con il preparato per budino!! buon weekend ciaooooo

  • Reply
    Fran
    8 Settembre 2012 at 9:16

    ciao simo, grazie per la ricettina mi sembra deliziosa la proverò sicuramente nel week end. ci vuole una coccola al cioccolato. ho condiviso anche con la mia sorellina 🙂 buon week end anche a te. e sai che anche a me vengono i raptus di pulizia, da poco ho tolto qualsiasi cosa dal nostro soggiorno e cucina…un abbraccio forte Fran

  • Reply
    Fiocchi di neve e foglie di tè
    8 Settembre 2012 at 8:47

    Mi piacciono un sacco i trucchi come questo della crema del budino come ripieno! E' bellissima la tua crostata Simo, buona sicuramente e anche semplicissima da realizzare… meglio di così!

  • Reply
    Dida70
    8 Settembre 2012 at 8:23

    e perchè non vieni pure a casa mia tesoro se hai tutta questa frenesia??? io dovrei fare 100 ma non ho voglia di fare nemmeno 1!!!
    questa crostata è davvero furba e da provare! ma lo sai che anche mia mamma adora la Parodi e mi racconta tutte le ricettine, mi racconta dei figli che si porta sul set … ah ah ah…
    buon we amica!

  • Reply
    serena
    8 Settembre 2012 at 5:57

    Ciao cara simo e buon w.end! Ovviamente la proverò! Metto da parte le energie per il cambio stagione ..
    Buon w.end!

  • Reply
    Cristina
    7 Settembre 2012 at 23:14

    si chiama downshifting, eliminare le cose che fanno solo mucchio!! E in effetti si repira davvero un'aria diversa una volta che hai finito!! Più leggera!
    Voglio mettermi all'opera anch'io, ma non prima di aver messo in forno questa crostata, pere e cioccolato, un'accoppiata perfetta!!!!
    Buon fine settimana e buon downshifting 😉 bacio

  • Reply
    unika
    7 Settembre 2012 at 22:46

    pere e cioccolato…buono buono…il libro mi interessa…baciottoli
    annamaria

  • Reply
    Chiara Setti
    7 Settembre 2012 at 22:18

    l'abbinamento cioccolato-pere mi fa impazzire..così come questa torta! Bravissima!!

  • Reply
    Ivana
    7 Settembre 2012 at 21:22

    Ciao Simo, ti capisco perfettamente, in 2 giorni ho ribaltato casa ed ore splende… e sono soddisfazioni 🙂 La tua torta mi stuzzica, domani la faccio, bacioni amica cara ^-^

  • Reply
    Tina/Dulcis in fundo
    7 Settembre 2012 at 20:02

    e verissimo Simo,si respira un altra aria dopo che facciamo un po' di pulizia….ottima la torta,più veloce di cosi….^__^

  • Reply
    Valentina
    7 Settembre 2012 at 19:51

    le torte buone nn necessitano sempre di ore di lavoro! e questa e' squisita!

  • Reply
    Valentina
    7 Settembre 2012 at 19:29

    Superveloce e superbuona! Abbinamento perfetto, che delizia! Bravissima, Simo! Un bacione e complimenti, buon weekend!

  • Reply
    SQUISITO
    7 Settembre 2012 at 19:15

    ci provo, ci provo con il preparato del budino!
    ideona!
    grazie e buona serata!

  • Reply
    Graziella
    7 Settembre 2012 at 19:15

    le torte cioccolatose non sono le mie preferite.. ma questa con le pere è davero molto invitante!
    Graziella

  • Reply
    kiara
    7 Settembre 2012 at 19:06

    una torta super veloce ma sopratutto anche super golosa

  • Reply
    Simona
    7 Settembre 2012 at 18:24

    Ciao Simo! Buonissima!!!! Io faccio questa stessa torta ma con le mele e il budino alla vaniglia…se t'ispira provala anche così! Io invece la proverò nella tua versione!!! Un bacione e buona serata

  • Reply
    Claudia
    7 Settembre 2012 at 17:57

    Non mi fare pensare che domani devo ribaltare casa!!!! ahahahaah voglia = 0!!!! Io ho il 1° libro di Benedetta.. e non ci sono tantissime ricette che mi piacciono.. ma so che il 2° è meglio! me lo dice semrpe la mia zucchetta/Cri… Ottima questa crostata! Un baciotto e buon fine settimana.. cerca di riposarti! 🙂

  • Reply
    coccinella rossa
    7 Settembre 2012 at 17:29

    Sono d'accordo con te sulla Parodi, anche a me non fa impazzire (anzi a volte mi irrita, quando "zappa" col coltello per tritare le cose poi vado in bestia) ma ha delle idee non male a volte, e anch'io rubo ogni tanto qualcosina da lei! Però tu l'hai fatta sicuramente meglio, dev'essere molto golosa! Bacioni e buon fine settimana!

  • Reply
    Federica Simoni
    7 Settembre 2012 at 16:53

    stragolosa questa crostata!!buonissimo w.e.baciiii

  • Reply
    Aria
    7 Settembre 2012 at 16:52

    ehi, pensieri e pasticci.com va alla grande…mi piace così!!!

  • Reply
    Alice4161
    7 Settembre 2012 at 16:47

    Meravigliosa questa crostata.

    buon fine settimana anche a te.

  • Reply
    Mary
    7 Settembre 2012 at 16:37

    Buonissima questa crostata!

  • Reply
    eli
    7 Settembre 2012 at 16:16

    Per le pulizie, aspetto il fresco. Per ora il caldo si è ripresentato alle porte e ne approfitto per qualche giretto, dato che le vacanze le ho viste col binocolo!
    :DDDDDD
    Mi salvo la ricetta della crostata "furba" hai ragione presenta benissimo ed è veloce!

  • Reply
    Federica
    7 Settembre 2012 at 15:58

    Se nel tuo raptus volessi venire a fare un po' di pulito anche da me…porta aperta :D! Per prendere il coraggio a due mani mi ce ne vuole e quest'anno meno che mai! Chissà, magari con una bella fetta di questa crostata golosa potrei fare un pieno di energie e darmi anch'io alle pulizie…pure con la rima! La scusa è buona :D! Un bacione, buon fine settimana

  • Reply
    Chiara Natascha
    7 Settembre 2012 at 15:48

    mi piace il tuo "barbatrucco" del preparato per budini ^_^

  • Reply
    giovanna
    7 Settembre 2012 at 15:22

    Mi piacciono le torte cioCcolato e pera, quindi questa crostata sarà" sicuramente buona, l'aspetto e" molto invitante. Ciao.

  • Reply
    Roberta
    7 Settembre 2012 at 15:06

    beata te che hai tutta questa voglia di fare ordine! Io ancora sto aspettando l'ispirazione… Ma la torta sembra molto invitante e credo la riproporrò il prima possibile.

  • Reply
    Lara
    7 Settembre 2012 at 14:57

    ciao Simo, ma che bonta', e' una super idea quella di usare il budino nella crostata, sicuramente da provare!!!

  • Reply
    Elisa @ Insalata di Sillabe
    7 Settembre 2012 at 14:55

    Bè, che dire…le foto parlano da sé! L'abbinamento secondo me più gustoso dell'autunno sotto forma di crostata e non la solita torta…un tocco di novità che voglio assolutamente sperimentare anche nella mia cucina 🙂

    Un abbraccio, Eli

  • Reply
    Memole
    7 Settembre 2012 at 14:48

    Una bontà!!!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.