pasticci salati - secondi

Cuori di merluzzo alle fave e pomodorini

 
 
…buon sabato a tutti!
Come state? Io sempre più fiacca…però ho deciso di oziare alla grande oggi…di dedicarmi alla lettura e al relax. Cerco di non pensare alla montagna di panni da stirare…oggi va così.
Ci penserò domani……..
 
Il piatto che vi mostro oggi è a base di pesce…molto insolito per me, ne cucino davvero poco ed ho poca fantasia al riguardo.
Forse da buona donna del nord preferisco di gran lunga cucinare le carni, ma tant’è che comunque il pesce va mangiato, la dieta lo prevede, quindi…….
Innanzitutto fatemi scegliere un pesce facile da fare…che non sia da pulire (ahimè sono una frana vivente!), che non sia complicato, che non abbia troppe lische, etc…etc…
Si, va be’, ma quanto stresso con tutte ste richieste!!
Così ho ripiegato su un pesce più facile che più facile non ce n’è: il merluzzo. In particolar modo i cuori, già bell’e pronti, senza nulla di particolare da fare.
Ho pensato di colorarli ed insaporirli un pochetto…detto fatto mi sono venute in aiuto le mie amate fave, purtroppo le ultime sui banchi del mercato ma non per me, che ne ho fatto incetta e le ho surgelate per l’inverno (ogni anno faccio così, aspetto quando costano un pochino meno, ne prendo delle cassette le sgrano tutte…sigh!…e le conservo in freezer per tempi a venire).
Dicevo dunque che fra fave e pomodori mini San Marzano, questo pesce parecchio anonimo ha cambiato faccia….non lo pensate anche voi?!
 
 

Ingredienti:
Per noi tre
6/8 cuori di merluzzo o filetti già puliti (quello che trovate dal pescivendolo o al supermercato)
2 belle manciate abbondanti di fave fresche
una ventina di pomodorini mini S.Marzano
olio extravergine di oliva (per me Olio Dante 100% Italiano)
erbe aromatiche miste a sale (per me questa miscela favolosa di Mondospezie)
mezzo bicchiere di vino bianco secco
un mestolo di brodo vegetale

Preparazione:
In una casseruola, (io ho utilizzato la mia arancione di Cooking Flameware Top gres), ho messo un filo d’olio e ci ho rosolato i filetti di pesce, sfumando col vino bianco e lasciando evaporare l’alcool a fiamma vivace.
Ho poi aggiunto le fave già sbollentate in precedenza e già private della pellicina, i pomodorini a pezzetti, e sopra tutto ho spolverizzato con la miscela aromatica.

Vedete? Ecco come si presenta il tegame…
Dopodichè ho aggiunto il brodo, ho messo il coperchio ed ho cotto a fiamma media per circa una mezz’oretta, rigirando il pesce ogni tanto, e facendo restringere il sughetto formatosi (se c’è troppo liquido, alzate la fiamma agli ultimi minuti di cottura!).
Ho portato in tavola la casseruola direttamente dal fuoco, (è talmente bella che fa anche la sua figura quasi come un piatto da portata…), e voilà, il pranzo è servito!
Leggero, veloce e saporito…

Adesso vi lascio augurandovi un buon sabato…pieno di relax, sole, insomma di tutto quello che di più bello si possa desiderare.
Alla prossima…

You Might Also Like

18 Comments

  • Reply
    speedy70
    26 Giugno 2011 at 19:38

    Semplice e delizioso, un piatto perfetto, bravissima!!!!!!

  • Reply
    sulemaniche
    26 Giugno 2011 at 19:24

    una bella coppia..mi piace davvero tanto!

  • Reply
    Lauradv
    26 Giugno 2011 at 19:15

    Anche io come te cucino pochissimo il pesce ma mi sa che questa ricetta così gustosa e bella a vedersi te la copio 😀

  • Reply
    Manuela e Silvia
    25 Giugno 2011 at 20:54

    Ciao Simo, una ricetta leggera e fresca per questi cuori di merluzzo! Davvero semplice e gustosa!
    E brava…continua a goderti un po' di relax!
    baci baci

  • Reply
    sonia
    25 Giugno 2011 at 20:14

    Dev'essere delicatissomo ottima ricetta e anche semplice

  • Reply
    letrecivette
    25 Giugno 2011 at 19:19

    Aggiungi un posto a tavola che arrivo!
    Brava Simo!
    Monica

  • Reply
    SingerFood e Chiccherie
    25 Giugno 2011 at 17:30

    ..credo sia prerogativa geografica, noi da pugliesi siamo ferratissimi sul pesce e meno sulla carne!L'impegno, però, vieno sempre premiato. 😉

    Francesca & Pietro di SingerFood & Chiccherie

    http://singerfood.blogspot.com/

  • Reply
    Federica
    25 Giugno 2011 at 17:29

    Mi hai dato una splendida idea tesoro. Io adoro il pesce ma non mi è mai venuto in mente di abbinarci le fave e ne ho anch'io una bella scorta in freezer. Un piatto leggero e gustoso che è anche una gioia per gli occhi. Quei colori vivaci mettono di buon umore. Un bacione, buona domenica

  • Reply
    Silvia
    25 Giugno 2011 at 17:22

    Molto particolare questa ricetta…complimenti…

  • Reply
    Angela
    25 Giugno 2011 at 17:21

    Genuino e saporitissimo *_*

  • Reply
    Claudia
    25 Giugno 2011 at 15:39

    Bellissimo modo di cucinare il merluzzo.. buone fave e pomodorini.. smackkk

  • Reply
    Una cucina tutta per sè
    25 Giugno 2011 at 15:11

    Mi vergogno un po' a dirlo ma… Non ricordo di aver mai assaggiato le fave! Le ho comprate in settimana, penso proprio che le abbinerò anc'io al pesce 🙂

  • Reply
    Giovanna
    25 Giugno 2011 at 14:52

    il merluzzo mi piace le fave anche e i pomodori neanche a dirlo li adorooooo ,il tuo piatto mi ha conquistata !!!!!;)

  • Reply
    Anto:o)
    25 Giugno 2011 at 14:12

    Buono il pesce cucinato così…leggero e gustoso!!

    Buon sabato di relax anche a te Simo!!
    Baciotto
    Anto:o)

  • Reply
    Aria
    25 Giugno 2011 at 13:59

    Anche io vengo da una famiglia in cui si è sempre cucinata più la carne che il pesce e mi sono sempre sentita imbranata…ma poi, per volerlo far mangiare ai miei bimbi che ora lo adorano, mi ci sono messa e ho scoperto che è molto più semplice della carne da fare…così però non l'ho mai provato!i tuoi piatti mi piacciono eprchè sanno sempre da pranzo o cena in famiglia, e avolte mi sembra di essere proprio lì alla tua tavola! Buon sabato cara!

  • Reply
    titty
    25 Giugno 2011 at 13:54

    Sempre speciali i tuoi piatti! hanno sempre quel qualcosa in più !!

  • Reply
    cooksappe
    25 Giugno 2011 at 13:48

    non male! ^^

  • Reply
    rossella
    25 Giugno 2011 at 13:34

    leggero , veloce…saporito!!!!!!!!
    Allora lo devo provare 😉

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.