pasticci dolci -torte

Ciambella ai fiori di sambuco

image_pdfimage_print
 
 
 

Ebbene si…a volte ritornano…
Mi sono piaciuti davvero tanto i fiori di sambuco (vedi ricettina qua…), che ho rimandato mio papà in spedizione-raccolta, prima che la fioritura finisse.
Stavolta, complice un bel vento forte di qualche giorno prima, il raccolto è stato un pò scarsino…forse in effetti i fiori ci stanno abbandonando, lasciando il posto ai frutti, altrettanto buoni per farne marmellate (mi han detto…ma non lo so…)…beh, però il quantitativo è stato sufficiente per farne una bella e profumatissima ciambella da colazione, graditissima dai miei famigliari, e secondo me superlativa con il the.
Io vi consiglio di abbinarci un the verde molto delicato, per me Green tea Hampestead tea London (che potete vedere qui da D&C ), un the biologico da colture biodinamiche, dal gusto pieno, morbido e delicato…le cui foglioline (solo gemme e foglie novelle!) vengono raccolte e leggermente trattate al vapore prima di essere essicate.
Le proprietà di questo the sono varie…è disintossicante, addirittura antiossidante (cosa che non guasta, vero?!)

Mi ricordo la visita ad una piantagione di the, durante un mio passato viaggio in Sri Lanka…che bei ricordi, sono passati circa quindici anni…

 Ricetta presa dal libro Pane, dolci e biscotti di Leila Lindholm e con mie piccole varianti

 
Ingredienti:
3 uova
200 gr zucchero di canna Brown Sugar Swaziland D&C
qualche goccia di estratto di vaniglia
50 gr burro
100 ml latte
210 gr farina autolievitante (per me Molino Rossetto!)
1 pizzico di sale
fiori di sambuco quantità a piacere
burro e farina per lo stampo
 
Preparazione:
Ho iniziato preriscaldando il forno a 180°
Ho poi imburrato uno stampo da ciambella (io ho utilizzato questo della Guardini linea thermomagie, che adoro…) e poi l’ho infarinato ben bene, scuotendo via l’eccesso di farina.
Ho sbattuto bene le uova con lo zucchero e l’estratto di vaniglia, sino ad ottenere un composto spumoso (io ho utilizzato le fruste elettriche…); ho poi fuso il burro e l’ho incorporato tiepido insieme al latte al composto di uova e zucchero.
Ho mescolato farina e sale, ed ho aggiunto delicatamente al composto liquido.
Ho versato quindi il tutto nello stampo ed ho ricoperto la superficie con i fiorellini di sambuco, ben lavati (io lo faccio in acqua e bicarbonato, per pulire bene dalle eventuali impurità!) ed asciugati su carta da cucina.
 
 

Che meraviglia questi fiorellini…con un profumo davvero intenso ed un colore meraviglioso….

Ho poi dato un’ultima spolveratina in superficie con un pizzico di zucchero di canna ed ho infornato a 180° ventilato per circa 35 minuti a mezza altezza (controllate però con lo stuzzicadenti, mi raccomando, se la cottura è completata, prima di spegnere il forno…).
Lasciar raffreddare nello stampo (questo poi vi dice quando è il momento di sfornare! Uno stampo estremamente intelligente!!!) e poi sformare su un piatto da portata…

Assaporare insieme ad una bella e fumante tazza di the…in pieno relax, magari….

Buon inizio settimana a tutti. La mia sta partendo col piede storto, perchè ho la mia solita emicrania…vabbè, passerà. Il vento di ieri non mi ha certo dato una mano…
Un abbraccio e alla prossima!

You Might Also Like

40 Comments

  • Reply
    terry
    6 Giugno 2011 at 8:41

    Il mio amato sambuco! che ciambella favolosa che hai fatto! i giorni scorsa sono stata in montagna e l'ho trovato ancora in pieno fiore… solo che l'ho subito messo in infusione per far altro sciroppo che ho scoperto piace molto alla mia metà… se sapevo ne conservavo un po'!
    spero di tornarci presto e trovarne ancora!
    baci

  • Reply
    Marilì di Gustoshop
    18 Maggio 2011 at 13:12

    Prima volta che vedo un ciambellone fiorito, semplicemente strepitoso. E per il mal di testa, siamo in due cara, che noia però eh ? Un bacione

  • Reply
    Ivana - LaCucinaAccanto
    18 Maggio 2011 at 9:32

    Delicata e profumata la tua ciambella.
    La proverò. Adoro il profumo dei fiori di sambuco.
    Se vuoi partecipa alla nostra festa di condominio inviando ricette nuove o già pubblicate a http://lacucinaaccanto.blogspot.com/2011/05/buffet-in-giardino-la-nostra-prima.html
    Ti segnalo anche un’altra raccolta organizzata da Elisa la nostra “amministratrice”
    http://massaiacanterina.blogspot.com/2011/05/mai-dire-basta-una-raccolta-che-finisce.html
    La tua partecipazione sarà molto gradita
    Grazie
    Buona giornata

  • Reply
    Eli e Vero... in cucina!
    18 Maggio 2011 at 6:01

    Ma dai con i fiori di sambuco!!!!che bello…qui da me ce ne sono tantissimi!!!proverò!!!eli

  • Reply
    giovanna
    17 Maggio 2011 at 19:16

    mi sembra ottima, io la faccio con la farina fioretto di mais, e pochissima farina bianca, è la torta preferita dal gentil consorte, già fatto abbondante raccolta di fiori, per quasi tutto l'anno.

  • Reply
    Little
    17 Maggio 2011 at 17:09

    Ma che delicatezza!! Io e Daniela spesso nei nostri atelier per bimbi proponiamo spesso la cucina con i fiori…ma il sambuco ci mancava!! Sei sempre di grande ispirazione, grazie!!

  • Reply
    Claudia
    17 Maggio 2011 at 15:33

    Caspita che torta fantastica!!! Grazie per la ricetta, ora….ti tengo d'occhio, perché ne ho viste altre che mmmmmhh!!
    Claudia :))

  • Reply
    Kiara
    17 Maggio 2011 at 15:30

    Simo, ma è splendidaaaaa!!!!!!! Che idea originale hai avuto!!!! Brava!

  • Reply
    Mariarita
    17 Maggio 2011 at 14:31

    Che meraviglia di ricetta…chissà che profumo!!!
    Sai che a nel chianti fanno la sagra delle fritelle di sambuco…
    Baci e grazie a te tata :-))

    tvb mr

  • Reply
    Stefania
    17 Maggio 2011 at 9:43

    Simo è "dolcissima" in tutti i modi questa tua ciambella
    bella ricetta ciao

  • Reply
    marifra79
    17 Maggio 2011 at 9:26

    Che bella Simo, trovo sia originalissima con i fiori di sambuco.. un abbraccio

  • Reply
    Carmen
    17 Maggio 2011 at 6:18

    Ma che bella! E anche cotta si vedono i fiorellini. Io poi non avevo mai visto i fiori di sambuco! Spero che l'emicrania ti sia passata.
    In ogni caso, ti mando un bacio
    Carmen

  • Reply
    Milen@
    17 Maggio 2011 at 6:13

    Il sambuco è una meraviglia della natura: l'ho sempre utilizzato per frittelle dolci o salate e mai in una ciambella!!!!

  • Reply
    ilcucchiaiodoro
    17 Maggio 2011 at 4:38

    wow Simo che bella che è questa ciambella! Uffa ma io questi fiorellini dove li trovo????

  • Reply
    Patrizia
    16 Maggio 2011 at 21:10

    Che bella ciambella Simo!!! Immagino il profumo!!! Davvero una bella trovata quella di utilizzare nei dolci i fiori da sambuco…ringrazia il tuo papà perchè non è da tutti poterli reperire!!! Un bacione e buon proseguimento di settimana anche a te!!!

  • Reply
    rebecca
    16 Maggio 2011 at 17:42

    ma dai, la ciambella con i fiori, che idea! troppo forte, sei proprio brava! ti abbraccio sperando che l'emicrania ti lasci tranquilla
    ciao Reby

  • Reply
    viola
    16 Maggio 2011 at 16:59

    Cara Simo, sono estasiata…
    Questa ciambella è veramente deliziosa….
    Mi piacerebbe tanto provarla….io di fiori ne ho ancora un pò….
    bellissima ricetta, bravissima come sempre.
    Un bacione

  • Reply
    Anto:o)
    16 Maggio 2011 at 16:15

    Una vera delizia la tua ciambella!!
    Mi dispiace per il tuo mal di testa…io l'ho avuto per tutto il week end, per cui ti capisco…
    Ti auguro di cuore che passi in fretta e che la settimana continui meglio:o)
    Ti abbraccio forte
    Anto:o)

  • Reply
    Zucchero e Farina
    16 Maggio 2011 at 15:49

    che buona! da quando ho letto la tua altra ricetta faccio sempre caso ai fiori che vedo sul ciglio delle strade 😉
    un bacione

  • Reply
    riccioli di cioccolato
    16 Maggio 2011 at 15:10

    Che sogno questa ciambella con i fiori, pensa che io neanche li ho mai visti i fiori di sambuco.
    Ma che sapore hanno di anice tipo il liquore ho è solo omoninia.
    Bravissim.

  • Reply
    Ely
    16 Maggio 2011 at 13:31

    Simo che meravigliaaaaaaaaaaaaaaa! la marmellata io l'ho fatta ma ho fatto staccare i frutti agli uomini di casa 🙂 comunque è splendida! me la segno per la mia colazione! baci

  • Reply
    soleluna
    16 Maggio 2011 at 13:18

    Interessante questa ciambella, mi intrigano parecchio questi fiori, peccato che io non li conosco ed ho paura di sbagliare a raccoglierli buona settimna Luisa

  • Reply
    ღ Sara ღ
    16 Maggio 2011 at 12:32

    dev'essere buonissimo soprattutto a colazione!!! un bacino Simo :-*

  • Reply
    elisa
    16 Maggio 2011 at 11:55

    ciao simo!!!!! bellissimo il restyling del blog! mi piace un sacco! e bellissima anche la ricetta, con i fiori di sambuco. chissà che profumo, per la casa!

  • Reply
    Tabita
    16 Maggio 2011 at 11:54

    Chissà quanto era buona!!! I fiori di sambuco non li ho mai assaggiati, scioccamente nelle mie passeggiate li ho sempre visti ma mai raccolti 🙁 Se faccio in tempo alla prossima ne raccolgo un bel pò per tentare questa ciambella superlativa!!!

  • Reply
    stefy
    16 Maggio 2011 at 11:45

    Ma quanto è bella con quei fiorellini…..e vogliamo parlare della bontà???Baci

  • Reply
    Giovanna
    16 Maggio 2011 at 11:41

    Deliziosa! Immagino il profumo del sambuco.
    Complimenti davvero!

    Baci e buona settimana

    Giovanna

  • Reply
    °Glo83°
    16 Maggio 2011 at 11:27

    mi hanno sempre ispirato le preparazioni con i fiori ma non ho mai avuto il "coraggio"…questa tua ricetta sembra davvero buona! chissà che non sia la volta buona e che mi venga l'ispirazione giusta!!!

  • Reply
    Francesca
    16 Maggio 2011 at 11:15

    immagino il profumo ed il sapore, Simo…brava!!!!

  • Reply
    ELel
    16 Maggio 2011 at 10:21

    Adoro la pianta del sambuco, utilizzi tutto come il maiale!! E ogni cosa è eccezionale! Mai provato lo sciroppo?

  • Reply
    Anonimo
    16 Maggio 2011 at 9:24

    Ciao Simo, è la prima volta che scrivo, sono entrata ora ora dal blog Nella cucina di Ely, mi incuriosisce questa ricetta e spero di trovare ancora i fiori… di piante qui da noi ce se sono tante, l'anno scorso io e mio marito ci siamo cimentati con la marmellata, ma che faticaccia e che scarsissimo risultato…., ma forse non avevamo la ricetta giusta, se la trovi mi fai sapere? Siamo in tempo fino ad agosto, grazie ed un caro saluto, Michela

  • Reply
    eli
    16 Maggio 2011 at 9:19

    Questa ciambella è una magnifica rappresentazione della primavera!
    Poetica oltre che profumatissima!

  • Reply
    arabafelice
    16 Maggio 2011 at 9:14

    Troppo, troppo bella!!!

  • Reply
    letrecivette
    16 Maggio 2011 at 9:05

    Buon inizio settimana cara..spero sia solo di passaggio quel noioso fastidio..ma il profumo della ciambella mi par dis entirlo!
    Monica

  • Reply
    elenuccia
    16 Maggio 2011 at 9:01

    Mamma mia chissà che profumo deve fare…una fetta a colazione e la giornata comincia col piede giusto.

    Mi dispiace che tu non stia bene, spero che ti passi presto.

  • Reply
    sulemaniche
    16 Maggio 2011 at 8:50

    davvero bella, ottima idea di arricchirlo con i fiori di sambuco, bravissima!

  • Reply
    Claudia
    16 Maggio 2011 at 8:37

    mai visti in vita mia sai??? però hanno sia un bellissimo aspetto che immagino acnhe il profumo! bella sta ciambella.. passamene 'na fettaaaa .. smackk buon lunedì .-)

  • Reply
    Blueberry
    16 Maggio 2011 at 8:26

    evvai di fiori di sambuco! 🙂 è splendida, a colazione ne farei fuori metà 😛

  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    16 Maggio 2011 at 8:20

    Quanto mi ispira questa ciambella fiorita deve essere strepitoso il suo profumo!!!Un fetta adesso ci starebbe una favola!!bacioni,Imma

  • Reply
    Federica
    16 Maggio 2011 at 7:43

    Chissà che profumo paradisiaco questa ciambella. Sono sempre più curiosa di provare questi fiori. Un bacio, buona settimana

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.