pasticci dolci - muffins e dolcetti

Piccoli castagnacci alla maniera di Csaba

image_pdfimage_print
 
 
 
Buon lunedì a tutti!
Che bell’arietta frizzantina c’era stamane alle otto quando ho accompagnato mia figlia a scuola…
..l’autunno è davvero arrivato, devo farmene una ragione.
Vista la cosa, ho sfoggiato tutta bella felice la mia mantella nuova…
..queste si che son soddisfazioni, eheheheh!
 
Nel mio piccolo anche questi castagnacci monoporzione mi hanno dato soddisfazione…
Adoro questo dolce, non l’avevo mai preparato, e, complice una ricetta di Csaba dalla Zorza vista sul canale di Alice, ho voluto provare…
Stupendi!
Presentati in monoporzione sono davvero tanto bellini, pratici e si mangiano che è un piacere..
 
 
Ingredienti:
300 gr farina di castagne
1 bicchiere di latte
1 pizzico di sale
olio extravergine d’oliva q.b
3 cucchiai di zucchero
100 gr uvetta sultanina
pinoli q.b
acqua minerale naturale q.b
 
Preparazione:
In una ciotola bella capiente setacciare la farina di castagne con un colino a maglie fitte.
Aggiungere il bicchiere di latte e amalgamare bene…poi aggiungere il pizzico di sale, i 3 cucchiai di zucchero e 3 cucchiai di olio.
Mescolare bene con un cucchiaio di legno ed ottenere un composto abbastanza consistente…diluire quindi con acqua minerale: il quantitativo Csaba non lo dice, anche perchè si deve andare ad occhio…l’impasto deve rimanere morbidissimo, non troppo liquido nè troppo solido.
A questo punto aggiungere le uvette ben sciacquate sotto l’acqua , amalgamare e travasare l’impasto in una brocca, in modo da riuscire meglio a versarlo negli stampini monoporzione.
Io ho utilizzato gli stampi in silicone…potete usare anche degli stampi antiaderenti, avendo cura a questo punto di ungerli bene prima di versarci l’impasto, in modo poi da non avere difficoltà a staccare i tortini.
 
 
 
 
In superficie, mettere un filo d’olio extravergine in ogni stampino sopra l’impasto, poi un pochino di pinoli (vedi foto sopra) ed infornare a forno preriscaldato a 200° ventilato per circa 15 minuti…
…si devono scurire e creare delle crepe in superficie quando sono cotti.
 
 
…così.
 
Lasciar raffreddare abbastanza bene per sformarli, altrimenti possono rompersi…
Servire così da soli…oppure accompagnati, come consiglia Csaba…
da una cremina fatta con mascarpone freschissimo amalgamato con lo zucchero a velo.
 
Buonissimi!!!!!!!!!!!!
 
Buon inizio settimana a tutti …e a me non resta che dirvi, per concludere alla maniera di Csaba…
Bon Appétit!
 

You Might Also Like

44 Comments

  • Reply
    Chiaretta
    20 Ottobre 2010 at 17:43

    Il castagnaccio, realizzato solo una volta (in pieno Agosto, pensa un po' te!) e mi ha subito conquistata!!

  • Reply
    Lia
    19 Ottobre 2010 at 17:41

    M-E-R-A-V-I-G-L-I-O-S-I!!sappi che ti rubo la ricetta, non sapevo fare il castagnaccio, ti ringrazio.
    Namastè.

  • Reply
    Orsetta
    14 Ottobre 2010 at 20:13

    Simpatici i mini castagnacci 🙂 ti ruberò l'idea per una serata con le amiche!

    Perche non vieni a trovarci anche tu..abbiamo fatto dei buonissimi cheescake e vorremmo avere tanti nuovi amici con cui condividerli 🙂
    http://whitedarkmilkchocolate.blogspot.com/2010/10/mini-cheesecakes-cremosi.html#comments

  • Reply
    Susy
    13 Ottobre 2010 at 12:59

    mmmm non sembrano niente male! … E fai anche delle foto mooooooolto invitanti *_*
    ciao!

  • Reply
    pensieriepasticci
    13 Ottobre 2010 at 6:50

    Grazie a tutti!!!!!!! Provateli e non ve ne pentirete…grazie anche a Csaba!

  • Reply
    Patricia
    12 Ottobre 2010 at 20:46

    Anche a me è piaciuta la monoporzione, sono venuti una favola!!
    Baci:)
    Pat

  • Reply
    manuela e silvia
    12 Ottobre 2010 at 20:39

    Per due castagnaccio dipendenti come noi le tue tortine sono un vero attentato! Perfette e ricche di gusto. In mini porzioni sono ancora più invitanti!
    baci baci

  • Reply
    Galatea
    12 Ottobre 2010 at 20:02

    Sono contenta che hai visitato il mio blog così ho potuto scoprire il tuo, è veramente bello, complimenti! 😀

  • Reply
    Milena
    12 Ottobre 2010 at 19:21

    Lo ammetto: non l'ho mai assaggiato e la versione monoporzione lo rende ancora più invitante …

  • Reply
    maman O
    12 Ottobre 2010 at 18:56

    Che meravigliosa idea mi hai dato!
    Tra poco avrò una cena autunnale e quale dolce migliore di questo? In piccole porzioni poi mi sembra ancora più entusiasmante. Grazie ! Ornella

  • Reply
    FairySkull
    12 Ottobre 2010 at 18:06

    delle piccole meravigliose sorprese d'autunno 😉 baci!

  • Reply
    Jasmine
    12 Ottobre 2010 at 16:10

    Bellissimi! D'altronde Csaba è una garanzia in fatto di stile 🙂

  • Reply
    Chiara
    12 Ottobre 2010 at 14:20

    deliziosa questa ricetta,le monoporzioni sono sempre carinissime! un bacione..

  • Reply
    Laura CheBirba
    12 Ottobre 2010 at 10:31

    Ciao! io tempo fa ho trovato la ricetta per fare dei biscotti con farina di castagne, la trovi qui!

    http://pausaecaffe.blogspot.com/2009/10/biscotti-di-castagne.html

    io l'ho provata ed i biscotti sono venuti benissimo!
    Laura http://chebirba.blogspot.com

  • Reply
    Onde99
    12 Ottobre 2010 at 9:58

    Ah, già, tu sei l'altra fan di Csaba! Ma quanto algidamente elegante sarà quella donna? Uscito dalle sue mani anche un rustico castagnaccio diventa raffinato… E tu sei stata bravissima, perché sei riuscita a renderlo altrettanto gradevole, perfino per me che non ne vado pazza!

  • Reply
    stefania
    12 Ottobre 2010 at 9:57

    Ho visto quella puntata Simo sei stata bravissima li hai riprodotti fedelmente e non è facile , baci ciao

  • Reply
    Mamina
    12 Ottobre 2010 at 7:12

    Davvero belli. mi fanno voglia. Baci a te.

  • Reply
    Tania
    11 Ottobre 2010 at 21:22

    Delle dolcissime monoporzioni! Le castagne rendono l'autunno meno triste!

  • Reply
    carmen
    11 Ottobre 2010 at 21:06

    Mi piacciono proprio questi castagnacci monoporzione. Li trovo adorabili… e chissà che buoni!
    Un abbraccio
    Carmen

  • Reply
    viola
    11 Ottobre 2010 at 19:56

    Ciao Simo, ma quanto sei brava. Ma sai che io non conosco questo dolce?
    Lo so sono imperdonabile ma rimedierò presto, proverò la tua versione monoporzione che mi sembra davvero deliziosa.
    Un abbraccio e a presto

  • Reply
    Ale
    11 Ottobre 2010 at 19:14

    quanto mi piace il castagnaccio !! niente somiglia ha lui, potrei mangiarne unteglia intera ! bacione

  • Reply
    emilia
    11 Ottobre 2010 at 18:41

    Oh Simo..ma io il castagnaccio non l'ho mai mangiato !!!!
    La mantella l'hai fatta tu a maglia ? Falla vedere !!
    Buona settimana, bacio 🙂

  • Reply
    Betty
    11 Ottobre 2010 at 18:08

    sai che no ho mai fatto il castagnaccio?
    che carini così piccolini piccolini, bravissima!
    buona settimana.

  • Reply
    Acquolina
    11 Ottobre 2010 at 17:32

    così piccoli sono davvero carini! hai rinnovato un grande classico! bravissima!
    Francesca

  • Reply
    pensieriepasticci
    11 Ottobre 2010 at 16:24

    Ciao amiche mie, grazie di cuore…anche io potrei mangiarmeli tutti…e la mia dieta poi??!!
    Baci…vado, ho un pò di cosette da fare………

  • Reply
    Ely
    11 Ottobre 2010 at 13:40

    che bello quando ci si può accontentare vero? una mantella… un dolcetto… una foglia che cade… tante piccole gioie che ci gratificano! il castagnaccio non è uno tra i miei dolci preferiti ma Mattia potrebbe mangiarne una teglia intera! ciaoooo Ely

  • Reply
    Luciana
    11 Ottobre 2010 at 13:40

    Buon Lunedì anche a te cara…l'idea delle monoporzioni è meravigliosa!!! sono davvero eccezionali!!! ottima idea, un abbraccio ;D

  • Reply
    pagnottella
    11 Ottobre 2010 at 13:15

    Quelle crepette morbidose, fanno pensare a dei bocconcini soffici e deliziosi…carini, davvero carini in monodose.

    P.s teniamo duro…arriverà la primavera!
    Baci tesoro

  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    11 Ottobre 2010 at 12:50

    li avevo visti anch'io simo questi e mi ero ripromessa di farli proprio perche sono deliziosi in mono porzione ed eccoli qui fatti in modo eccellente,sono proprio invitanti!!bacioni imma

  • Reply
    Le pellegrine Artusi
    11 Ottobre 2010 at 12:49

    Bellissima idea il castagnaccio mono porzione, ma per me il problema rimane a monte..mi mangerei tutte le monoporzioni essendo il mio dolce preferito!!! Gnam che gola, bravissima.

  • Reply
    Giovanna
    11 Ottobre 2010 at 12:42

    Ogni stagione, anche quella che meno ci piace, porta qualcosa di piacevole.
    Lo sfoggio della mantella. E i castagnacci.
    Che buoni.
    Mi piacciono tanto in qiuesto formato.
    Arrivo col tè fumante…

    Baci Giovanna

  • Reply
    Giusy
    11 Ottobre 2010 at 12:16

    Mi sa che tu Csaba l'hai superatat alla grande !! Ti sono venuti uno splendore !! Poi io amo il castagnaccio!! Qui da noi cominciano le Sagre!! Buona settimana!!

  • Reply
    Francesca
    11 Ottobre 2010 at 11:36

    Che bellini io non li ho mangiati!!!!
    Sei bravissima

    un bacio

  • Reply
    alialexa2006
    11 Ottobre 2010 at 11:24

    bellissimi….un bacio….anche qui ce freschino…ormai l'autunno e arrivato…

  • Reply
    Federica
    11 Ottobre 2010 at 10:01

    Sono troppo teneri in formato migno ^__^ La prossima settimana volgio farli anch'io, ormai bisogna che entri in clima autunno. Un bacione, buona settimana

  • Reply
    Mirtilla
    11 Ottobre 2010 at 9:08

    ma che belli che sono!!!complimenti

  • Reply
    Marie
    11 Ottobre 2010 at 9:06

    Simo, così non vale!! fatti monoporzione uno tira l'altro! 🙂 buonissimi! complimenti

  • Reply
    letrecivette
    11 Ottobre 2010 at 8:40

    Adorabili!Grazie!
    Monica

  • Reply
    elenuccia
    11 Ottobre 2010 at 8:30

    Ma che carina l'idea di fare i castagnacci monoporzione. Sono deliziosi.

  • Reply
    Zucchero e Farina
    11 Ottobre 2010 at 8:29

    che buoni! voglio provare a farli anch'io! guardo spesso Csaba. bacio

  • Reply
    Francesca
    11 Ottobre 2010 at 8:19

    Ullallà che voglia di castagnaccio!

  • Reply
    meggY
    11 Ottobre 2010 at 8:18

    Giorno Simo, eh sì, stamane l'aria era proprio frizzantina!!Io mi sono decisa a metter eil cappotto, anche se purtroppo non è nuovo, uff!
    Questi castagnacci monoporzione sono davvero caratteristici e deliziosi, brava, ti sono venuti benissimo!!Un bacio e buona settimana

  • Reply
    arabafelice
    11 Ottobre 2010 at 8:18

    Ma che bella presentazione, non l'ho mai visto cosi'!!!!
    E devo dire che mi piace molto di piu' del classico…

  • Reply
    Cristina
    11 Ottobre 2010 at 8:00

    Ciao cara, il castagnaccio è davvero simbolo dall'autunno, belle l'idea della monoporzione!!!!
    un bacio

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.