pasticci salati - primi

Tortiglioni alla verza e fonduta di formaggi

image_pdfimage_print

…buonasera a tutti! Trascorsa bene la domenica? E il sabato? Noi tutto ok…sabato abbiamo passato un bel pomeriggio a pattinare sul ghiaccio al forum di Assago…si ma… che freddoooooo…no, no,… io amo l’aria aperta, il caldo…questo sport non fa per me!!!
 
…oggi invece ci siamo goduti il bel sole e l’aria frizzantina, sistemando un pò il giardino in attesa dell’arrivo di Macchia….alcune cose erano proprio da sistemare in vista del suo arrivo…e il tempo ci ha aiutato, davvero!
 
 
Questa sera vorrei postare una ricetta davvero buonissima a mio avviso, che ho scopiazzato da Cucina moderna di Febbraio…mi è costata tre pacchetti di figurine dei cuccioli…e voi vi domanderete perchè..
 
…no, non c’entra il ricatto, eheheheh…ma mia figlia, senza fare scena alcuna l’ha assaggiata al primo colpo e si è spazzolata l’intero piatto chiedendomi il bis!!!!!!!!!! Come non premiarla allora??! Le “figu” se le è proprio meritate e gliele abbiam date davvero volentieri…questo è un avvenimento praticamente mai successo qua….prima di mangiare una verdura…aaaarghhhhh…..son dolori!!!!!!! E ora invece………
 
 
 
Ingredienti:
Riporto le dosi indicate sul giornale per 4 persone…anche se noi per 3, abbiam diminuito…
300 gr rigatoni integrali (io non li avevo ed ho utilizzato dei tortiglioni normali…)
2 dl latte
100 gr formaggio casera (io ho utilizzato la fontina valdostana)
70 gr.pecorino semistagionato
350 gr. di verza
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaino fecola
20 gr di gherigli di noce spezzettati
20 gr.mandorle pelate (io ho utilizzato i pinoli)
olio d’oliva
sale – pepe nero
 
Preparazione:
Pulire la verza, eliminare il torsolo, privare le foglie della costa centrale e farle a striscioline.
Lavarle ed asciugarle.
Io le ho sbollentate in acqua bollente salata per alcuni minuti…trovo che così siano più leggere e digeribili, almeno a parer mio……..
Togliere la crosta ai formaggi, ridurli a dadolini e metterli in una casseruola antiaderente con dl.1,5 di latte per 30 minuti. Successivamente scaldarli e scioglierli nel latte a fiamma bassa, mescolando in continuazione affinchè non si formino grumi..
Diluire la fecola col latte rimasto e versarla nella casseruola, mescolando e proseguendo la cottura sino ad ottenere una fonduta di formaggio cremosa ed omogenea.
Sbucciare e schiacciare lo spicchio d’aglio, farlo dorare in una capace padella antiaderente con 4 cucchiai di olio, i gherigli di noce e le mandorle tritate grossolanamente (o i pinoli interi, come ho fatto io). Successivamente eliminatelo….
 
 
Aggiungete la verza ben scolata e priva di acqua, una presa di sale e cuocete a fiamma vivace per 5/7 minuti, mescolando spesso.
Fate bollire dell’abbondante acqua salata e cuocetevi la pasta…scolatela al dente, buttatela nella padella con la verza, aggiungete la fonduta ed amalgamate bene il tutto.
Mescolate ben bene ed aggiungete una leggera macinata di pepe nero…servite ben caldo e…buon appetito!!!!!!!
 

You Might Also Like

39 Comments

  • Reply
    Antonella
    17 febbraio 2009 at 17:55

    Buuuuuona questa pasta!!!!
    Mi sa che provo pure questa;o)
    Lo credo che la tua piccola se l’è pappata;o)

    Ciao
    Anto:o)

  • Reply
    pensieriepasticci
    17 febbraio 2009 at 9:00

    Ma grazieeeeeeeeeeeeee

  • Reply
    Lady Cocca
    16 febbraio 2009 at 22:57

    Simoooo sono assolutamente da provare…gustosissimi…ti abbraccio Lidia

  • Reply
    twostella il giardino dei ciliegi
    16 febbraio 2009 at 21:36

    Voglio tornar bambina … anche io da piccola avrei voluto delle verdure così 🙂

  • Reply
    desperate.houseviz
    16 febbraio 2009 at 20:27

    che buonooooo
    sono passata di qui perchè ti volevo invitare a passare da me! ho letto nei commenti ai pasteis de belém di brii che sei innamorata del Portogallo, vediamo se te lo faccio conoscere un po’ meglio

    passa a trovarmi!
    😀

  • Reply
    pensieriepasticci
    16 febbraio 2009 at 19:57

    Grazie grazie a tutte ragazze…grazie a chi mi ha votato alla raccolta di Elga per la cenetta al maritino…grazie di apprezzare le mia ricettine…
    grazzzziiieeeeee……………
    son felice!
    buonissima serata, bacioni a tutte!

  • Reply
    Anicestellato...
    16 febbraio 2009 at 19:07

    Purtroppo dovrò rinunciare alla fonduta ma questa delizia la preparo, brava

  • Reply
    babi
    16 febbraio 2009 at 18:17

    Un piatto davvero appetitoso Simo! Baci e buona serata 🙂

  • Reply
    Ross
    16 febbraio 2009 at 15:00

    Perfetto l’abbinamento tra la verza e la fonduta di formaggio. Un abbraccio, ancora buona settimana.

  • Reply
    Romy
    16 febbraio 2009 at 14:38

    Che bontà…posso averne una porzioncina? Il fine settimana è passato bene, grazie…Non ho mai pattinato sul ghiaccio, ma credo anche io che sia un po’ freddina, la faccenda…Baci 🙂

  • Reply
    Antonella
    16 febbraio 2009 at 14:11

    Verza e formaggi…..slurpppp :-9
    Buona settimana Simo!!!

  • Reply
    Camomilla
    16 febbraio 2009 at 13:30

    Non ci posso credere, ho anch’io quel numero di Cucina Moderna ma non avevo notato questa favolosa ricetta… ci credo che tua figlia abbia fatto il bis, è ottima!!!
    Un bacione

  • Reply
    Raffaella
    16 febbraio 2009 at 13:09

    Buono! Anch’io prefereirei sbollentarla un po’ la verza, decisamente più delicata!

  • Reply
    Giovanna
    16 febbraio 2009 at 12:27

    Buonissimi! Baci e buona settimana Giovanna

  • Reply
    Pupottina
    16 febbraio 2009 at 11:35

    wow! è l’ora giusta per questo piatto!

    buon lunedì anche a te

    ^_______________^

  • Reply
    Elga
    16 febbraio 2009 at 11:13

    Ciao ragazza! Vieni un pò a vedere chi ha vinto la mia raccolta??? Bacione

  • Reply
    essenza di vaniglia
    16 febbraio 2009 at 10:53

    Ciao Simo!
    io ci credo che è buonissima, formaggio e verza insieme sono fantastici!
    Questi cuccioli spopolano, eh?! 😉
    un bacione!

  • Reply
    Carolina
    16 febbraio 2009 at 10:22

    Oddio, sono solo le 11:20 e tu sei riuscita a farmi venire fame con questo meraviglioso piatto!
    Buona settimana!

  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    16 febbraio 2009 at 9:46

    ma quanto è buono e gustoso questo piatto!!!che accostamenti azzeccati!!btavissima,baci imma

  • Reply
    Claudia
    16 febbraio 2009 at 8:40

    Ma che bontà… mi sta venendo un languorino già da ora!!!!

  • Reply
    Mary
    16 febbraio 2009 at 8:37

    questo piatto è invitante , che buona …baci!

  • Reply
    ღ Sara ღ
    16 febbraio 2009 at 8:23

    che libidine Simo!!!! mi papperei anche il piatto!!!bacini e buon lunedi!!

  • Reply
    Mariarita
    16 febbraio 2009 at 8:13

    Voi a patttinare e noi al carnevale di Viareggio…strepitoso!!!
    Ma per ben viverlo devi fare i due gg con una viareggina!!!
    Vai a vedere…
    http://blog.libero.it/MorganaCorner/

    baci e grazie per l’appettitosa ricetta!!!
    Mariarita

  • Reply
    NIGHTFAIRY
    16 febbraio 2009 at 8:12

    aaaahhhh..che meraviglia!verrei a piedi fino da te per mangiarli..mmm..che delizia!

  • Reply
    manu e silvia
    16 febbraio 2009 at 7:57

    A noi piace molto pattinare, ma essendo come te amanti del sole e del caldo…lo facciamo non troppo spesso!!
    particolare e buonissima questa pasta! la verza è una verdura che non si presta a preparazioni particolari…ma ti assicuriamo che questa pasta è meravigliosa! abbinata in modo davvero originale!!!
    un bacione e bravissima!!!

  • Reply
    soleluna
    16 febbraio 2009 at 7:55

    Un piatto buonissimo e ci credo che tua figlia ti ha chiesto….è così bello che io ti chiederei anche il tris….buona settimana ciao Luisa

  • Reply
    soleluna
    16 febbraio 2009 at 7:55

    Un piatto buonissimo e ci credo che tua figlia ti ha chiesto….è così bello che io ti chiederei anche il tris….buona settimana ciao Luisa

  • Reply
    pensieriepasticci
    16 febbraio 2009 at 7:45

    Sciopina,Marta,Silvia…….grazie, provatela!!!

    Erika….ci conto, poi mi dici come ti è sembrata!

    Lo…si, crescono…e danno delle belle soddisfazioni!!!

    Fiofiò, tesoro, troppo buona! L’esperienza del pattinaggio non mi ha esaltato per nulla….io donna caliente sono, eheheheh!

    Dida, se ami il formaggio e la verza, è proprio il piatto che fa per te! Prova e dimmi…..

    Grazia, Laura…davvero un bel piatto invernale che si sbafa in quattro e quattr’otto!

    Carmen…prova, prova…a noi è tanto piaciuta!!!

    Elly, piacere di conoscerti! Anch’io la verza solitamente la usavo per zuppe o secondi piatti (vedi cassoeula milanese!)…così è stata una piacevole scoperta!

    Buon lunedì a tutte, carissime e un bacione!!!!Grazie grazie grazie

  • Reply
    €llY
    16 febbraio 2009 at 7:01

    Ciao Simo, buono questo primo piatto…di solito la verza la uso in modo diverso…ricetta da provare!!! ti auguro un buon inizio settimana cara! 😀

  • Reply
    carmen
    15 febbraio 2009 at 23:15

    Ciao cara, la pasta con la verza la faccio spesso in vari modi. Proverò sicuramente anche questa ricetta, perchè promette proprio bene.
    Bacioni
    Carmen

  • Reply
    L'Antro dell'Alchimista
    15 febbraio 2009 at 22:46

    Adoro la pasta così condita!!! Che acquolina che mi fa venire! Buona serata Laura

  • Reply
    Mammazan
    15 febbraio 2009 at 22:39

    Saporito, robusto, invernale… un gran primo piatto!!!
    Compliments

  • Reply
    Dida70
    15 febbraio 2009 at 22:20

    Simo è un piatto davvero goloso per me che amo la verza e sono una … drogata di formaggi … e poi che soddisfazione quando i pargoli si divorano i nostri manicaretti vero? hai fatto bene a regalarle le figurine!!!
    un abbraccio
    dida

  • Reply
    silvia
    15 febbraio 2009 at 22:14

    Un altro piatto delizioso da provare ^_^
    Grazie!
    Silvia

  • Reply
    Fiofiò
    15 febbraio 2009 at 21:27

    Wow simo che invidia…siete andati a pattinare sul ghiaccio… 🙁 anche qui da noi oggi è stata davvero una bellissima mattinata 🙂

    La tua piccola è stata davvero brava, ma d’altronde come resistere ad un piatto così?? 😉

  • Reply
    marta
    15 febbraio 2009 at 20:55

    Buoniii! ci sono anche i pinoli, ricetta memorizzata.
    Buona notte
    Marta

  • Reply
    Lo
    15 febbraio 2009 at 20:44

    dai che brava la tua cucciola..ma lo vedi come crescono??? un bacione

  • Reply
    La cuisinière parisienne
    15 febbraio 2009 at 20:40

    HiHiHi!!!
    Ho tutto in casa per provare a cucinare questa pasta invitante 😛
    Un bacione Ery

  • Reply
    sciopina
    15 febbraio 2009 at 20:34

    mammamia che rigatoni golosetti…yuhmmmm….

  • Leave a Reply