Pasticci di frutta e verdura/ seguilestagioni

Crostoni di segale alla crema di formaggio e basilico con ravanelli per #seguilestagioni

image_pdfimage_print

Da sempre sapete che amo andare al mercato a comperare le mie scorte di frutta e verdura…mi piace aggirarmi fra i banchi (non è la prima volta che lo scrivo, lo sapete…) guardare tutto quel ben di Dio dai mille colori, ed ecco che all’improvviso una lampadina si accende: guardando quei piselli freschi laggiù, o questi cipollotti invitanti…o ancora rimanendo inebriata dai colori delle fragole e dei ravanelli in quell’angolino là, arriva l’ispirazione per una ricettina semplice ma gustosa, ricca di colore e con un profumo che solo i frutti dell’orto di stagione riescono a dare!
Si, quando i prodotti sono di stagione, la qualità e la bontà si sentono, non ce n’è: magari non sono bellissimi e perfetti, magari hanno qualche bozzo qua e là, ma il profumo, il gusto e le qualità nutrizionali di questi alimenti sono senza dubbio superiori rispetto a quelli di serra o che arrivano da chissà quale parte del mondo…
Mi piacerebbe tanto poter fare la spesa sempre a km zero, purtroppo non mi è spesso possibile nella zona in cui vivo, ma appena riesco lo faccio, eccome: il prezzo magari più elevato non mi spaventa, perchè è assolutamente giustificato dalla qualità superiore; inoltre cerco nel mio piccolo di consumare sempre frutta e verdura di stagione coltivata in Italia, insomma ce la metto tutta per rispettare l’ambiente in cui vivo e per dare alla mia famiglia sempre qualcosa di sano e il più possibile naturale.
Con molto piacere quindi ho aderito ad una iniziativa semplice ma ambiziosa, #seguilestagioni, che verrà ogni mese condivisa insieme ad alcune altre amiche blogger che la pensano esattamente come me: nulla di particolare se non proporre, una volta al mese, una ricettina, un’idea, un pensiero, una foto che mostri questa nostra convinzione, cioè l’utilizzare i prodotti che la terra ci dona in quel momento, siano essi frutti, fiori, verdure e quant’altro.
Come potrete vedere sotto, il bellissimo promemoria creato da Antonella, mostra quali sono i frutti della terra, dell’orto e del giardino relativi a questo nuovo mese appena sbocciato, maggio; siamo nel tripudio della primavera ed io ho pensato di proporvi un’ ideuzza, semplice come sempre, con una meraviglia dell’orto di questo periodo: i ravanelli.

 

Crostone di segale con crema di formaggio al basilico e ravanelli 2

 

Come sapete, prediligo sempre la semplicità nei miei piatti…forse potrò sembrare banale, non lo so, ma ripeto, se la materia prima è buona, basta davvero poco!
Il ravanello o rapanello (si chiama in entrambi i modi!) a me piace molto, e da poco, udite udite, lo ha scoperto anche mia figlia, che da quando ha assaggiato questi crostoni mi chiede di farglieli piuttosto spesso soprattutto quando torna da scuola affamata come non mai.
Fa parte della famiglia delle crucifere, o della senape (da qui il gusto piccantino, che è dato da alcuni enzimi che si trovano nella buccia); si coltiva facilmente e la sua polpa è tenera e croccante, perfetta da gustare in pinzimonio, nelle insalate, nei panini imbottiti o su bruschette e crostoni (come il mio, ad esempio 😉 ).
Anche le foglie sono commestibili, sapete? Ammetto che non le ho mai cucinate, ma non mi piace lo spreco, quindi presto mi cimenterò con qualche prova al riguardo…
Si conservano per diversi giorni in frigorifero, ma devono essere posti in modo che l’aria possa circolare fra loro…sono poveri di calorie, senza colesterolo e ricchi di sostanze benefiche, purificanti e depurative per il nostro organismo.
Insomma, approfittiamone adesso che è il loro momento… o no??!

 

 

ravanelli

 

Questi crostoni sono davvero semplicissimi da fare e si gustano in un baleno: basta che vi procuriate del buonissimo e croccante pane nero di segale dal vostro fornaio; tagliatene delle fette dello spessore di circa un centimetro e mezzo, poi tostatele leggermente da entrambe le parti sotto al grill del forno.
In una ciotola amalgamate con una spatola in silicone del formaggio spalmabile fresco (caprino, robiola, quark, philadelphia…quello che preferite) con un pizzico di sale e pepe, un goccio d’olio extravergine d’oliva in modo da renderlo ancora più cremoso.
Aggiungete alcune foglie di basilico freschissime (ben lavate ed asciugate) tritate al coltello insieme a qualche pinolo e continuate ad amalgamare uniformando la crema.
Lavate i ravanelli, asciugateli ed affettateli sottilissimamente: spalmate quindi le fette di pane con la crema di formaggio, poi aggiungete le fettine di ravanello in modo da coprirla ben bene.
Decorate con una fogliolina di basilico e portate in tavola immediatamente; potete anche preparare tutto in anticipo (crema e ravanelli affettati) ed assemblare i crostoni al momento di servire.
Facile no?!

 

Crostone di segale con crema di formaggio al basilico e ravanelli 3

 

Più che una vera e propria ricetta, questa come vi dicevo, è un’idea…ribadisco in questo modo il concetto che quando si utilizza una materia prima squisita e fresca, basta davvero poco per trasformarla in qualcosa di irresistibile.
Ecco quindi il bellissimo promemoria di #seguilestagioni relativo a tutto quello che il mese di maggio ci offre, che potrete copiare e stampare per tenerlo sempre a portata di mano nella vostra cucina!

 

seguilestagioni maggio

 

Ora vi lascio, ringraziandovi come sempre perchè mi leggete ed apprezzate quello che scrivo…
…se volete vedere come le altre amiche hanno interpretato a modo loro questa bella iniziativa, correte anche a leggere i loro blog!
Eccole qui, ve le presento con piacere:

  • Le passioni di Antonella- Antonella –
  • Ultimissime dal forno – Anna-
  • S&V a colazione – Veronica –
  • Sento i pollici che prudono – Adrialisa –
  • GiardiNote – Chiara –
  • Due bionde in cucina – Sabina –
  • Lullaby Foodprops – Soribel –
  • Vita da fata ignorante – Silvia –
  • La gallina Rosita – Lucia –
  • Alisa Design, Sew and shabby chic – Annalisa –
  • Lismary’s cottage – Lisa –
  • Coccola Time – Enrica –
  • Coscina di pollo – Susy –
  • MyRoseinItaly – Manuela –

….le idee sono tante ed una più bella dell’altra! Correte…. qui anche la pagina fb!

A prestissimo

Simona

You Might Also Like

42 Comments

  • Reply
    Mimma e Marta
    3 maggio 2016 at 19:15

    Mi ritengo molto fortunata ad avere più mercati dove posso acquistare frutta e verdura a km 0 e soprattutto di provenienza biologica. Direttamente dal produttore al consumatore! Io in genere vado a quello del sabato perché è l’unico giorno non lavorativo per me! I ravanelli li ho comprati proprio sabato scorso e visto che sono di stagione li troverò senz’altro la prossima settimana e proverò il tuo delizioso crostone 🙂 Mimma

    • Reply
      pensieriepasticci
      4 maggio 2016 at 22:40

      Si cara, sei davvero taaaanto fortunata, credimi. Se trovi i ravanelli, provali anche così combinati…questo è un crostone semplicissimo, ma dal gusto delizioso!
      Un grande abbraccio

  • Reply
    Elisa Cecilia
    3 maggio 2016 at 11:53

    Ciao Simo, bellissima l’iniziativa ‘seguilestagioni’. Si, se la materia prima è genuina sazia la fame, soddisfa il palato e dà soddisfazioni. Di ravanelli né mangio a quintali, però… le foglie no. Rimediero’, e come 1° utilizzo farò una frittata… I tuoi crostoni sono sfiziosi e molto decorativi, è un’ideuzza geniale. Un bacione. 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      4 maggio 2016 at 22:41

      Ecco, anche io con le foglie dei ravanelli non ci ho mai fatto nulla…urge recuperare il tempo perso! E tu, se ne hai l’occasione, prova il crostone…vedrai che buono… Fossimo più vicine…ti inviterei per pranzo!
      Bacione grande

  • Reply
    Laura e Sara Pancettabistrot
    3 maggio 2016 at 10:31

    Buongiorno Simo, che bello questo progetto, siamo assolutamente d’accordo…la frutta e la verdura di stagione hanno tutto un altro sapore!! Bellissimi i ravanelli, non sappiamo mai come cucinarli e alla fine vanno a finire sempre nell’insalata, ma questo crostone è un’idea meraviglisosa!! Proveremo sicuramente 🙂
    Buona giornata, un abbraccio!

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 maggio 2016 at 11:44

      Buongiorno ragazze, anche io amo i ravanelli in insalata o in pinzimonio, felice di addentarli belli scrocchiarelli e piccantini, ehehehe….questo però è un modo un po’ diverso per apprezzarli, provateli son sicura che vi piaceranno!
      Un abbraccio grande grande

  • Reply
    Adrialisa
    3 maggio 2016 at 0:29

    E’ un piacere ritrovarmi con te in questo progetto. Ma lo sai che dei crostoni simili li ho fatti un paio di anni fa per il mio compleanno ? Ho usato una baguette invece del pane di segale. E mi erano anche piaciuti parecchio, ma non li ho mai rifatti. Devo dire che il ravanello lo sottovaluto parecchio ed ignoro quasi totalmente, sbagliando. Alla prossima spesa rimedio e li rifaccio, col pane di segale questa volta 😉 Un abbraccio

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 maggio 2016 at 8:17

      Provali Adrialisa….a me son piaciuti un sacco, anche mia figlia li ha molto apprezati…
      E in merito al progetto, che dire?! Sono contentissima anche io di farne parte, con belle persone come te e tutte le altre!
      Un grande abbraccio, grazie e buonissima giornata

  • Reply
    Silvia Brisi
    2 maggio 2016 at 21:45

    Bellissima e buonissima idea!! E poi con me sfondi una porta aperta con il seguire le stagioni!!
    Un abbraccio!!!

  • Reply
    Ivana
    2 maggio 2016 at 21:01

    Ottima l’iniziativa ed ottima la ricetta… brava Simo, mi piace il pane di segale e adoro i ravanelli, un mix che non ho mai provato… ma rimedio subito… buona settimana, un mega bacione

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 maggio 2016 at 8:18

      Questa ricettuzza è davvero semplice semplice, ma il mix di sapori che presenta è davvero ben bilanciato ed equilibrato….da provare, insomma! Un bacione grande cara

  • Reply
    ely mazzini
    2 maggio 2016 at 20:45

    Mi hai regalato una sfiziosissima idea per usare i ravanelli, di solito li metto solo nell’insalata, grazie Simo, mi piacciono questi crostoni!!!
    un bacione

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 maggio 2016 at 8:19

      Allora in questa nuova versione li devi proprio provare! Un abbraccio

  • Reply
    Damiana
    2 maggio 2016 at 20:29

    Bellissima iniziativa mi tornerà molto utile vi seguiro’con piacere. Cerco sempre di approfittare dei doni delle stagioni però vedi mi ero persa i ravanelli. E tu in semplicità ce li proponi in modo molto invitante, quei crostoni sono davvero sfiziosissimi. Baciuzzi amica bella

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 maggio 2016 at 8:19

      Mannaggia ai ravanelli…tesò, eh no eh!??!
      Non puoi cadermi sul crostone! Ahi Ahi ahiiiiiiiiiiii
      scherzo nè?! Dai vieni qua che sto apparecchiando la tavola…ah, e non dimenticare il salamone!
      Bacioooooooooo

  • Reply
    sabina sala
    2 maggio 2016 at 18:59

    amo i rapanelli e questi crostoni sono assolutamente da provare. Bravissima, complimenti
    a presto
    sabina

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 maggio 2016 at 8:20

      Grazie di cuore Sabina! Spero tu stia meglio oggi….buona giornata!

  • Reply
    ziaConsu
    2 maggio 2016 at 17:33

    Che bellissima iniziativa questa nuova rubrica 🙂 Io la penso esattamente come voi, quindi vi seguirò con grande interesse 🙂 Ho acquistato giusto stamani i primi ravanelli di stagione e la tua ricetta cade proprio a puntino x la cena 🙂 Grazie Simo e felice settimana <3

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 maggio 2016 at 8:21

      Grazie Consu, son contenta che ti piaccia il nostro nuovo angolino! Prova questi crostoni e poi fammi sapere, ok?! Baciotto

  • Reply
    Luisa-mamilu
    2 maggio 2016 at 15:59

    Ciao Simo questa idea e’ molto carina e sfiziosa. Ti copierò appena spunteranno i ravanelli del l’orto del mio papà…non proprio a km 0 da Milano ma comunque sicuramente non trattati :). Li gusterò magari su una fetta del mio pane homemade :). Vado a curiosare anche dalle altre, grazie è bella iniziativa anche questa, complimenti a tutte. Buona settimana baci Luisa

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 maggio 2016 at 8:21

      Aspetto di sapere il tuo parere allora, ok 😉 ?!
      Un abbraccio grande grande

  • Reply
    Lucia Locatelli
    2 maggio 2016 at 15:27

    Simo, te lo riscrivo anche qui, si sposano perfettamente con le mie idee in tavola, aggiungo oltremodo che adoro i ravanelli ed i tuoi crostoni sono da ripetere assolutamente. Semplici come piace a me, Lucia

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 maggio 2016 at 8:22

      Ah, le tue idee sono semplicemente fantastiche, credimi! Sono rimasta incantata….w i ravanelli allora, e w seguilestagioni!
      Un abbraccione

  • Reply
    saltandoinpadella
    2 maggio 2016 at 15:04

    sai che su questa cosa siamo assolutamente sulla stessa linea d’onda. Mi piace moltissimo questa iniziativa. In casa mia i ravanelli vanno alla grande. Quando li vedo li compro sempre. Io li adoro anche in versione nature in pinzimonio. E mica butto le foglie, le uso come gli spinaci, quindi risotti, frittate, passati di verdura.

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 maggio 2016 at 8:24

      Lo so cara, e non solo su queste idee siamo in linea…siamo molto simili in un certo senso noi due, due persone semplici e genuine che apprezzano questo lato della vita.
      Le foglie dei ravanelli però le devo provare e adesso che mi hai dato qualche spunto….non mancherò!
      Un grande abbraccio e buona giornata

  • Reply
    Claudia
    2 maggio 2016 at 15:02

    E’ una bellissima idea davvero!!!!! mi piace.. baci e buon lunedì cara :-*

  • Reply
    Antonella M.
    2 maggio 2016 at 14:37

    La semplicità paga sempre – è sempre la scelta migliore, soprattutto quando si utilizzano materie prime d’eccellenza. Pienamente d’accordo con il Tuo pensiero Cara.
    Grazie ancora per aver accettato di esser dei ns.
    A.

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 maggio 2016 at 8:25

      Grazie Antonella, sai che sono d’accordo in pieno con le tue affermazioni! Felicissima di far parte di questo progetto, ti ringrazio ancora.
      Buonissima giornata, un abbarccio

  • Reply
    Francesca P.
    2 maggio 2016 at 14:20

    I ravanelli sono stupendi, un po’ pois e un po’ ciliege! 🙂 Hanno quel piccantino che nella vita serve… e non solo in cucina, per mantenere tutto più vivo!
    La stagionalità è importante, da quando mangio più consapevolmente ci faccio ancora più caso, è diventata proprio un’abitudine alimentare… e di idee sane e colorate ce n’è sempre bisogno, quindi viva chi valorizza certe cose!

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 maggio 2016 at 8:25

      Che bella la tua descrizione dei ravanelli…bella come le tue parole che adoro leggere fra le paginette del tuo luminoso ed accogliente blog, ma anche scritte qui, nei commenti del mio!
      Grazie di cuore e un abbraccio

  • Reply
    Federica
    2 maggio 2016 at 13:56

    bellissima iniziativa, e bella proposta!!!! Vado a leggere le altre ^_^

  • Reply
    Natalia
    2 maggio 2016 at 12:38

    Come sono belli i ravanelli, eleganti e colorati.
    Da piccola non mi piacevano, trovavo il loro sapore forte, strano e piccante. Ora invece li adoro.
    Le ricette semplici, fatte con ingredienti sani e genuini, sono le migliori da mostrare, consigliare e soprattutto da fare per stessi.
    Baci.

    • Reply
      pensieriepasticci
      2 maggio 2016 at 14:16

      pensa Natalia che io fino a poco tempo fa li digerivo con difficoltà…ora invece li mangio senza problemi…E come sempre…prediligo ricette semplici e veloci…che mettano in risalto tutta la loro particolarità! 😉 Un abbraccione

  • Reply
    Serena
    2 maggio 2016 at 10:14

    Anch’io tento di rispettare la stagionalità delle verdure, anche se, purtroppo, spesso è il portafoglio a decidere.
    I ravanelli piacciono molto anche a me e le foglie le uso per le zuppe 🙂
    Tanto con questo freddo mi sa che sarà stagione di minestrine ancora per un bel po’

    • Reply
      pensieriepasticci
      2 maggio 2016 at 14:17

      Devo provare a farci la zuppa! Un bacione cara e grazie per essere passata…

  • Reply
    Imma
    2 maggio 2016 at 10:08

    Tesoro sono d’accordo con te quando la materia prima è eccellente nessuna ricetta è banale anzi acquista ancora piu sapore ed i tuoi crostoni sono divinamente gustosi!!Baci,Imma

  • Reply
    Alice
    2 maggio 2016 at 10:02

    Seguire le stagioni è l’idea che cerco anceh io sempre di prefiggermi per cui apprezzo molto questa iniziativa, andrò sicuramente a dare uno sguardo anche alle altre. Sfiziosissima la tua proposta!
    baci e buona settimana
    Alice

    • Reply
      pensieriepasticci
      2 maggio 2016 at 14:18

      Vai a fare un giro sulla pagina, troverai tante belle e simpatiche idee…un grande abbraccio Alice e a presto

    Leave a Reply