Home pasticci salati - primi piatti Risotto venere al Morellino di Scansano, créme fraiche e pomodorini freschi

Risotto venere al Morellino di Scansano, créme fraiche e pomodorini freschi

by pensieriepasticci

 

…da quanto tempo avevo in nota di postare questa ricetta….
me ne stavo praticamente dimenticando!
L’avevo preparata appena finite le feste, poi l’ho archiviata e addio! Me ne sono completamente dimenticata.
Ieri, cercando di fare un pò di pulizia nel mio pc, eccola che salta fuori…ma sì!
Come era potuta sfuggirmi così?!
Oltretutto era stata davvero una piacevole scoperta: la mia prima volta col riso venere.
Devo dire la verità, all’inizio mi ha messa un pò in difficoltà…
Varie ricette spulciate sul web (giusto per capire come si doveva fare……) prevedevano una lessatura del riso prima di condirlo poi a piacere…io, forse sbagliando, chi lo sa…l’ho cotto come un risotto.
E quanti dubbi….nonostante i tempi mi sembrava sempre crudo!
Che ansia!
Già sono una a cui basta un nonnulla per andare in panico, ma qua caspita…era davvero duretto!
Che faccio?
Boh, continuo a cuocere…..
Insomma alla fine dopo un’interminabile cottura l’abbiamo mangiato.
Buonissimo.
Anche se comunque sempre moooolto al dente….
Io, da buona lombarda risottara, adoro un risotto mantecato e morbido, non troppo all’onda ma nemmeno compatto..a volte non è facile ottenere questo risultato, ed in effetti con questo tipo di riso la mantecatura rimane completamente differente.
Ma nonostante tutto ci è piaciuto: il gusto particolare di questo riso, insieme al piacevole aroma del vino e al tocco della creme fraiche…la freschezza del pomodoro unita al calore del riso..beh devo dire che mi ha soddisfatta, ci ha soddisfatti, visto che i piatti sono stati svuotati!

 

 

E poi i colori mi piacciono molto insieme… è una combinazione che mi dà l’idea di gioia, di luce…anche se è stato preparato durante una giornata di pieno inverno, ma che importa: a me rallegra e questo è l’importante!
Non trovate anche voi?

Ingredienti:
per noi tre
200 gr riso venere per me della azienda Zangirolami
un litro e mezzo di buon brodo vegetale leggero
mezzo bicchiere abbondante di Morellino di Scansano o vino rosso fermo….io avevo aperto quello, reduce da una cena festiva!
un quarto di cipolla bianca
olio d’oliva extravergine per me Dante 100% Italiano
qualche cucchiaio di creme fraiche freschissima
tre o quattro pomodori San Marzano o di qualità bella polposa con pochi semi
origano secco q.b
sale e pepe nero per me Tec-Al

Preparazione:
Per preparare questo risotto ho utilizzato la bellissima Zucchilla, proprio perfetta per questo tipo di preparazioni! …che bello portare in tavola una pentola così allegra e divertente…

Nella Zucchilla quindi, ma va bene una qualsiasi pentola o casseruola, mettete un filo d’olio e la cipolla tritata finissimamente ad appassire per qualche minuto; non deve friggersi, ma ammorbidirsi appena.
Mettete il riso a tostare per diversi minuti, mescolando ripetutamente con un cucchiaio di legno.
Aggiungeteci il vino e sfumate; lasciate evaporare l’alcool e poi sempre mescolando fate asciugare un pò il sughetto; regolate di sale e pepe a piacere.
A questo punto iniziate ad aggiungere brodo, pian piano poco alla volta e a cuocere, sempre mescolando…
Ci tengo a dire che non so le dosi esatte di brodo che ho usato; per sicurezza ne avevo fatto un litro e mezzo, ma siccome i tempi di cottura sono stati lunghi, sinceramente vi dico che non ho tenuto conto della quantità impiegata…
Le indicazioni davano quaranta- quarantacinque minuti di cottura…io credo di averne impiegati ben cinquanta abbondanti e il riso credetemi era ancora croccantino. Vi consiglio dopo i quaranta minuti di assaggiarlo e di regolarvi così per gli eventuali minuti di cottura aggiuntivi!
Una volta trascorso questo tempo, ho impiattato con l’aiuto di un coppapasta, ho aggiunto un cucchiaino di créme fraiche in superficie ed ho finito il piatto con una dadolata di pomodorini conditi con olio, sale, pepe ed abbondante origano.

 

 

Buon appetito!
E buona giornata….
che fate di bello? Io esco per la spesa…

A dopo!

You may also like

43 comments

eszter 17 Aprile 2013 - 17:29

beautiful!

Reply
Zonzo Lando 1 Marzo 2012 - 20:50

Meraviglia!! Super invitante questo piatto!

Reply
Lo 1 Marzo 2012 - 20:47

mmm a me ispira l'uso delle creme fraiche….un bacione mia cara

Reply
Dani 1 Marzo 2012 - 16:21

Ciao! Le tue ricette sono sempre ottime ^_^
Ne approfitto per invitarti a partecipare al mio primo contest: FRAGOLE A COLAZIONE!
http://cucinalibriegatti.blogspot.com/2012/03/fragole-colazione-il-mio-primo-contest.html
Mi raccomando, ti aspetto!

Reply
pane&marmellata 1 Marzo 2012 - 15:42

bella l'idea di questo risotto…io adoro i risotti!!!!! non ho mai provato il riso venere pur affascinandomi molto per il suo colore, lo trovo davvero elegantte!!!! dovrò rimediare!!! complimenti ancora per la ricetta!!!!

Reply
ingorda 1 Marzo 2012 - 13:57

Per fortuna hai fatto pulizia nel pc così ci hai regalato questa meraviglia.

Reply
lucy 1 Marzo 2012 - 12:21

ma meno m ale che non te ne sei dimenticata.questo risotto e'da ristorante.non sai quanto mi piace!

Reply
soleluna 1 Marzo 2012 - 10:19

Ho sempre avuto delle reticenze su questo tipo di riso e da quello che scrivi capisco che non fa per me….io adoro il riso cucinato come lo facciamo bello metecato e amìnche all'onda. Comunque la tua ricetta è interessante un abbraccio Luisa

Reply
Serena 1 Marzo 2012 - 9:54

I colori sono veramente bellissimi!

Reply
Pagnottina 1 Marzo 2012 - 9:36

L'ho comprato ma non ho avuto ancora modo di farlo. Sapevo della cottura lunga e quindi il pacchettino resta sempre confinato in dispensa 🙂 ma prima o poi lo testo! Un bacio Simo e ho testato le tue frittelle di mele, eccezzzzzziiiioooonnnaaalllliiiiii! 🙂

Reply
Ilaria 29 Febbraio 2012 - 23:43

Il riso Venere mi stuzzica sempre. Con quel suo aspetto particolare stimola sempre alla creazione di qualche piatto nuovo.
Mi piace tanto l'abbinamento che hai fatto. Complimenti!

Reply
Micaela 29 Febbraio 2012 - 22:21

non sono molto pratica con il riso nero, quando lo preparo non sono mai particolarmente soddisfatta! devo dargli un'altra possibilità, la prossima volta lo provo così! baci.

Reply
elenuccia 29 Febbraio 2012 - 21:52

Ma è bellissima questa ricetta, davvero originale ed elegantissima. Bellissimo anche l'accostamento di colori. Io adoro il riso venere, ha un sapore stupendo solo che ci vuole una vita per cuocerlo 🙁

Reply
Lauradv 29 Febbraio 2012 - 18:01

Bellissima ricetta! Grazie per everla postata ho giusto del riso venere da utilizzare 😀

Reply
Valentina 29 Febbraio 2012 - 17:53

come hai fatto a dimenticartio di questa prelibatezza!! che geniale usare il Morellino nel riso!!!

Reply
l'albero della carambola 29 Febbraio 2012 - 17:26

Simo ti faccio i complimenti…un piatto spettacolare e raffinato. Adoro il riso venere e adoro questi colori (sono pure milanista…).
un abbraccio simo

Reply
pensieriepasticci 29 Febbraio 2012 - 16:58

Grazie a tutte amiche…si è vero il riso venere si trova con difficoltà, ma al naturasì o nelle erboristerie ben fornite che vendono anche prodotti alimentari ormai si dovrebbe trovare…
Anche a me fa impazzire quel colore meraviglioso!
Buona serata anche a voi!

Reply
Monica - Un biscotto al giorno 29 Febbraio 2012 - 16:57

molto elegante questa presentazione, il riso nero fa sempre una gran scena!

Reply
°Glo83° 29 Febbraio 2012 - 16:49

che bello!!! adoro il riso venere per il suo colore…questa ricetta mi piace molto! 😉

Reply
marifra79 29 Febbraio 2012 - 16:38

Preparare un ottimo piatto come questo è il mio sogno!!! Sai che dalle mie parti il riso venere è quasi introvabile!!!!!! Un abbraccio Simo

Reply
Benedetta Marchi 29 Febbraio 2012 - 15:34

Del riso venere adoro tutto. Odore, colore e consistenza. Non posso che amare la tua ricetta. ti voglio bene cara!! 🙂

Reply
serena 29 Febbraio 2012 - 15:08

La mia prima volta col riso venere?! Meglio la seconda! 😉 Proverò la tua ricetta! Grazie e complimenti per il blog, ho trovato tantissime idee per far felice il mio compagno!

Reply
alex 29 Febbraio 2012 - 14:11

Già dalla fotografia si vede uno spettacolo, chissà che profumo! un abbraccio Alejandra

Reply
Federica Simoni 29 Febbraio 2012 - 14:05

un piatto stupendo Simo!!!!!!!!!!!!baci!

Reply
Claudia 29 Febbraio 2012 - 13:20

Non sono un'intenditrice di vini ma il morellino di scansano lo ricordo bene!!!! Deve essere ottimo in un risotto.. soprattutto se è quello Venere.. Bravissima Simo.. baci e buona giornata 🙂

Reply
Damiana 29 Febbraio 2012 - 13:19

La mia "prima volta"col riso venere,ancora non c'è stata,ma non dispero perchè questo riso mi attrae parecchio!!E nella tua ricetta è ancora più invitante,bravissima Simona per i colori e per la bontà!

Reply
Giovanna 29 Febbraio 2012 - 13:14

Adoro il riso Venere, profumato ed aromatico.
Mi piace molto come l'hai preparato, è davvero bello da vedere!
Un bacione

Reply
Patrizia 29 Febbraio 2012 - 12:57

Meno male che ti è saltata all' occhio questa ricetta!! Non potevi non farci vedere questo risotto davvero molto bello e sicuramente buonissimo!! Mai provato neanche io il riso venere…devo rimediare! Un bacio grande!

Reply
Tortino al cioccolato 29 Febbraio 2012 - 12:46

un risotto veramente meraviglioso!e molto molto invitante!

Reply
Roberta 29 Febbraio 2012 - 12:05

Wow!! Un risotto milanista!! Il maritino andra' in visibilio…Bellissimo Simo!
P.S.: tempo infame! staro' in casa e ne approfittero' per sistemare un po' di cosette che attendono da tempo che mi occupi di loro…

Reply
Ely 29 Febbraio 2012 - 11:37

Wowww che ricettina meravigliosa!!!!! Adoro il riso venere 🙂 Baci

Reply
Emanuela - Pane, burro e alici 29 Febbraio 2012 - 11:15

Che bell'effetto i colori di questo piatto! 🙂

Reply
Ros 29 Febbraio 2012 - 11:01

il riso venere è nella mia dispensa da un pò non sapendo bene come utilizzarlo! mi sa che ho trovato il modo! mi sembra gustosa questa ricetta 🙂 baci, Ros

Reply
Memole 29 Febbraio 2012 - 10:38

Che bella ricettina!!!

Reply
✿Tina✿ 29 Febbraio 2012 - 10:34

grazie per avercela proposta,e una delizia….

Reply
dolci a ...gogo!!! 29 Febbraio 2012 - 10:19

La tua prima volta con il riso venere come vedo è stato un successo e come dimenticarsi di una ricetta cosi appetitosa!!baci,Imma

Reply
Stefania Orlando 29 Febbraio 2012 - 10:07

Vero, ci mette un po' a cuocere ma lo adoro!

Reply
Carmen 29 Febbraio 2012 - 10:01

Ciao Simo, buona spesa. Bellissima ricetta, molto colorata e insolita!
Mai provato il riso Venere, ma dopo le tue belle immagini… perché no?
Baci
Carmen

Reply
monica 29 Febbraio 2012 - 9:51

non so perchè ma quando ho visto queste foto mi è venuta in mente una sola parola… poesia….
ti abbraccio forte forte

Reply
Jana ★ 29 Febbraio 2012 - 9:04

Tiene una pinta estupenda.
Un besito ^^
http://janakitchen.blogspot.com

Reply
Federica 29 Febbraio 2012 - 8:25

Il riso Venere ha dei tempi lunghi di cottura ma è così buono che secondo me ne vale proprio la pena. Mentre è in pentola si diffonde un profumo per casa paradisiaco. Il tuo risotto dev'essere una vera delizia nonchè una gioia per gli occhi con quel bel contrasto di colori. Un bacio, buona giornata

Reply
Ritroviamoci in Cucina 29 Febbraio 2012 - 8:06

Ma sai che ho comprato questo riso da circa una settimana e non so ancora che farne? Il tuo ha un aspetto superbo con quei chicchi neri e lucidi e lo splendido contrasto col bianco… mi piace moltissimo.

Reply
Mascia 29 Febbraio 2012 - 8:01

Ciao Simo,
ti scrivo prima di tutto per dirti che hai vinto il mio giweaway, congratulazioni 🙂
E poi, questo risotto mi piace tantissimo, adoro il riso venere e chissà che meraviglia con la creme fraiche !!

Buona giornata

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.