pasticci dolci -torte

Torta di amaretti

 
 
Oggi si ricomincia…è stato bello avere questo ponte lungo per potersi ritemprare un pò…anche se io ho fatto ugualmente mille cose, eheheheh!!
 
Domenica abbiamo avuto qui amici per una bella merenda, a base di biscottini e cioccolata!
Lunedì sono stata alla Fiera dell’Artigianato al nuovo polo Fieristico di Rho- Pero,(la struttura è imponente e bellissima), davvero un’esperienza unica, anche perchè non ho mai visto tanta gente in vita mia.
Purtroppo, per questa ragione, non mi è stato possibile visitarla come volevo, troppa confusione, alcuni stand erano impraticabili tanta era la gente e la ressa…
..pazienza, comunque il prossimo anno mi organizzerò al meglio!
Ieri invece, a parte alcune spesucce, io e mia figlia ci siamo dedicate al fai da te…avevamo alcune idee che ci frullavano per la mente, e ci siamo date da fare per realizzarle..che bello!
 
Ci piace ogni tanto “pasticciare” insieme in famiglia…questa è una torta realizzata per una merendina domenicale..in queste giornatine fredde, nel tepore della propria casina, è davvero quello che ci vuole, non vi pare?
 
L’ho presa da questa libro, che trovo davvero facile e bello…
 
 
…se volete fare un bel regalo di Natale, vi consiglio di farci un pensierino!!!
 
 
Ingredienti (per una tortiera di 24 cm…io però ho utilizzato quella rettangolare, ed è andato tutto bene…)
500 gr.farina
250 gr.burro a temperatura ambiente
1 bustina di vanillina
mezzo cucchiaino di lievito per dolci
2 tuorli ed un uovo intero
250 gr.zucchero
scorza di limone grattuggiata
 
per la farcia:
marmellata di marroni o castagne
1 confezione di amaretti
mezzo bicchiere di liquore all’amaretto
 
Preparazione:
Preparare la pasta frolla unendo la farina allo zucchero, la vanillina ed il lievito.
Aggiungere la scorza del limone grattuggiata, il burro a pezzetti, quindi le uova…impastare e formare una palla (si può impastare a mano, o nell’impastatrice..io ho usato il Bimby).
Mettere la palla di impasto in un foglio di pellicola per alimenti e far riposare in frigo per circa una mezz’oretta.
Dopo il tempo di riposo, togliere la palla dal frigo, dividerla a metà e stenderla nella tortiera…io ho messo sotto un foglio di carta forno, altrimenti imburrarla bene ed infarinarla per evitare che si attacchi in cottura.
Distribuire sotto la base di frolla, uno strato di marmellata
 
 
 
…e poi gli amaretti
 
 
 
Chiudere con la seconda metà di frolla stesa, pizzicando ben bene i lati per sigillarla.
Infornare per 40 minuti a 180°; estrarre poi la torta dal forno, bucherellare la superficie con una forchetta ed irrorare col liquore amaretto diluito in mezzo bicchiere d’acqua.
Infornare nuovamente la torta per altri 10 minuti.
Al termine della cottura, a piacere si può spolverizzarla con dello zucchero a velo (io non l’ho fatto).
 
 
Credetemi, è veramente buonissima!!!!!!!
Ringrazio Corinna_72 che è l’ispiratrice di questa bontà.
 
Un abbraccio e buona giornata!!!

You Might Also Like

41 Comments

  • Reply
    I fiori di loto
    21 Settembre 2013 at 8:08

    Ciao . . Sai che questa torta la faccio spesso mi piace davvero tanto. 🙂

  • Reply
    pensieriepasticci
    11 Dicembre 2009 at 19:18

    Maurina…grazie!!!!!Anche io mi trovo sintonizzata con le tue ricette…

    Paola, non so che dirti…io forse ho ottenuto un risultato diverso perchè ho utilizzato il bimby..non saprei! tu prova ad impastare un pò di più…

  • Reply
    Anonimo
    11 Dicembre 2009 at 13:51

    xiao,
    ho provato a rifare la tua torta 🙂 buonissima ….
    però a me la pasta frolla non è venuta liscia come la tua.
    Quando lo stesa era perfetta, però poi cuocendo aveva l'aspetto un po' granuloso ..
    dove ho sbagliato? forse l'ho impastata troppo poco?..
    Paola

  • Reply
    Maurina
    11 Dicembre 2009 at 13:03

    Simo, sai che le ricette che pubblichi mi piacciono tutte?? Siamo sintonizzate sulla stessa lunghezza d'onda! Mi sa che ti copio anche questa …

  • Reply
    pensieriepasticci
    11 Dicembre 2009 at 6:45

    Grazia…grazie, anche tu in fatto di acquoline mica scherzi, neèèè???!!

    Marifra, grazie di essere passata di qua…io spesso uso gli amaretti nei dolci, guarda anche la torta amamela, da me pubblicata tempo fa…è fantastica!

    Grazie Elena, un abbraccio anche a te

    Buonissima giornata a tutte!!!!!!!!!

  • Reply
    Elena
    10 Dicembre 2009 at 22:13

    Che prelibatezza!!! Complimenti e notte…ti abbraccio!

  • Reply
    marifra79
    10 Dicembre 2009 at 22:01

    Non credevo che con gli amaretti si potessero preparare torte così buone…mi piace troppo, grazie per averla postata!!!Ciao e a presto

  • Reply
    Mammazan
    10 Dicembre 2009 at 18:39

    Che acquolina mi hai fatto venire!!!
    Una meraviglia!!
    baci

  • Reply
    pensieriepasticci
    10 Dicembre 2009 at 16:28

    Grazie carissima, che bello rileggerti e sentirti così bene! Appena puoi, ti consiglio di prenderlo questo libro…a parte che c'è anche una mia ricetta, eheheheh, ma è davvero di facile consultazione e molto ben posto.
    A prestissimo, torna quando vuoi!

  • Reply
    Moscerino
    10 Dicembre 2009 at 14:56

    CIao Simo! finalmente torno a trovarti! ma sai che domenica, da Feltrinelli, ho tenuto in mano questo libro per mezz'ora? l'ho sfogliato tutto ed è davvero interessante, credo lo comprerò presto (non l'ho fatto domenica perchè avevo già esaurito il mio budget! :D)
    la torta ti è riuscita davvero bene e lo stampo rettangolare la rende davvero particolare!

  • Reply
    pensieriepasticci
    10 Dicembre 2009 at 14:25

    Vero verissimo Onde!!! Non ci avevo pensato, eheheheh…sembra trapuntata!

  • Reply
    Onde99
    10 Dicembre 2009 at 14:16

    Ma com'è bella questa torta… la superficie ondulata con le piccole semisfere degli amaretti la fanno sembrare una borsetta di Chanel…

  • Reply
    pensieriepasticci
    10 Dicembre 2009 at 13:52

    Grazie Sabrine, i tuoi commenti scaldano sempre il cuore…un caro abbraccio a te ed alla tua mamma

  • Reply
    sabrine d'aubergine
    10 Dicembre 2009 at 13:20

    Torta di amaretti… questa piacerebbe da morire a mia mamma. Quindi non ho scuse per copiare la ricetta e metterla tra quelle da fare (con amore) al più presto. Grazie! E brava!
    A presto
    Sabrine

  • Reply
    pensieriepasticci
    10 Dicembre 2009 at 13:14

    Grazie Ely, provala…per la ciurma direi che è perfetta!

    Michi cara, mi fa piacere che ti piaccia, provala e ne rimarrai entusiasta…alla fiera…il prossimo anno non so se ci andrò ancora…bella, ma…impossibile!!!!!!!! Troppa gente…

    Grazie Luisa, quando vuoi io ci sono, un abbraccio di cuore!

    Mirty grazie cara…si, davvero facile e buona!!!! Come tutte le ricette del libro, del resto…

    Roxy, che bello leggerti…grazie di cuore, un abbraccione!!!!

  • Reply
    Roxy
    10 Dicembre 2009 at 12:47

    Semplice ma di grande effetto…..dev'essere davvero gustosissima! Baci

  • Reply
    Mirtilla
    10 Dicembre 2009 at 11:23

    ma che meraviglia!!!
    e nemmeno complicatissima da preparare!!!salvata subito!!

  • Reply
    soleluna
    10 Dicembre 2009 at 10:34

    Ciao carissima Simona, grazie mille per la visita e per le parole ricche di amicizia nei miei confronti che mi hanno riempito di gioia il cuore…mi molto piacere sentivi vicine…questa torta è ottima e sicuramente squisita…non macerò di copiarla…felice weekend Luisa

  • Reply
    roxina
    10 Dicembre 2009 at 10:30

    Ciao tesoro, questo è il genere di torta che amo! gnam
    La fiera dell'artigianato, che meraviglia, mi sarebbe piaciuto vederla *_*

  • Reply
    Ely
    10 Dicembre 2009 at 10:15

    Simo che spettacolo!!! io adoro gli amaratti questa la faccio di sicuro! baci cara!" Ely

  • Reply
    pensieriepasticci
    10 Dicembre 2009 at 7:59

    Lo…grazie, bacione!

    Tania, è verissimo…è una cosa che amo…

  • Reply
    Tania
    9 Dicembre 2009 at 21:59

    E' una torta che conquista dapprima per l'aspetto e poi per il gusto! E che bello condividerla con la propria famiglia!

  • Reply
    Lo
    9 Dicembre 2009 at 20:53

    mamma mia che meraviglia questa crostata…stupenda…un bacione

  • Reply
    pensieriepasticci
    9 Dicembre 2009 at 19:50

    Claudia…Mary…grazie !!!

    Dida, ma lo sai che questo stampo l'ho preso via telefono da Peroni a…… Roma? Vai a farti un giretto sul loro sito, ne resterai estasiata…puoi telefonare e te lo inviano a contrassegno. Ce ne sono parecchi tipi, ha il fondo amovibile per sfornare meglio il tutto. A me lo aveva indicato Anto di pane al pane….

    Clementina, Sogno, Marsettina…grazie!!!!!!!!

    Buonissima serata a tutte

  • Reply
    pensieriepasticci
    9 Dicembre 2009 at 19:47

    Giuliana, son felicissima ho proprio vinto il tuo candy!!!!!!!
    Che gioia!!!

    Alem…grazie!!!

    Ale…beh, dai…non è poi così difficile…basta venirmi a trovare ogni tanto!

    Fernanda…grazie, passerò sicuramente!

    Imma…a noi è piaciuta…è davvero molto profumata e invitante!

    Rebecca…bello vero? Questi sono i lati belli delle giornate invernali…

    Micaela grazie carissima!Prova…poi mi dirai

    Manu e Silvia, voi che siete le sperimentatrici per eccellenza….provatela, e poi mi direte

    Piera…prova…l'abbinamento è davvero azzeccatissimo

  • Reply
    marsettina
    9 Dicembre 2009 at 17:43

    che buona deve essere!

  • Reply
    sogno93
    9 Dicembre 2009 at 17:38

    mi stuzzica questa torta….tanto!!!

  • Reply
    Clementina
    9 Dicembre 2009 at 17:37

    Che buona deve essere!Bravissima!

  • Reply
    Dida70
    9 Dicembre 2009 at 15:21

    e ci credo che è buonissima!!!
    mmm…questo stampo rettangolare è da un pò che mi tenta, lo voglio pure io però dalle mie parti non è che lo abbia notato mhà…devo cercare!
    un abbraccionissimo
    dida

  • Reply
    marypoppins
    9 Dicembre 2009 at 14:16

    ora la provo!! a me gli amaretti piacciono un sacco!!…ho una vecchia torta della nonna…quasi identica..
    buon mercoledì
    Mary

  • Reply
    Claudia
    9 Dicembre 2009 at 13:34

    Con gli amaretti??? deve esssere propio buona.. bvrava Simo!!!!! bacioni… 😀

  • Reply
    piera
    9 Dicembre 2009 at 13:15

    da buona piemontese adoro gli amaretti ma non li ho mai abbinati alla marmellata…mi ispira! la proverò, ciao bacioni

  • Reply
    Giovanna
    9 Dicembre 2009 at 13:10

    Quano mi piacciono gli amaretti! Che buona la tua torta! Complimenti! Anch'io lunedì volevo andare alla fiera, ma ho pensato alla folla e ho cambiato idea.
    Però so che c'erano tante belle cose.
    Baci Giovanna

  • Reply
    manu e silvia
    9 Dicembre 2009 at 12:33

    Una torta davvero buonissima!! con gli amaretti che adoriamo..ed una frola diversa!
    interessante questo libretto eh??!
    baci baci

  • Reply
    Micaela
    9 Dicembre 2009 at 11:55

    troppo buona davvero! la devo provare anch'io! bellissimo lo stampo!

  • Reply
    rebecca
    9 Dicembre 2009 at 11:40

    che bella torta , sfiziosa con questi ingredienti!!!!!! che bella atmosfera al calduccio con i dolci e le persone care!
    ciao Reby

  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    9 Dicembre 2009 at 10:26

    mmmmmmmm simo ma quanto deve essere buona questa torta!!!sai che profumino!!bacioni imma

  • Reply
    Fernanda
    9 Dicembre 2009 at 10:12

    Ciao,
    venuto a invitiamo a visitare il mio blog.
    Baci.

  • Reply
    Ale
    9 Dicembre 2009 at 9:37

    BUONA ! ma anche i fiori qui sotto ! come faccio a starti dietro ???

  • Reply
    Alem
    9 Dicembre 2009 at 9:09

    che bella questa versione di torta!! La provo e poi ti dico!

  • Reply
    Di Cuore
    9 Dicembre 2009 at 8:33

    Incredibile, anch'io ieri ho fatto la torta con gli amaretti, un poco diversa dalla tua, però!!
    E visto che adoro gli amaretti e la crema di maroni voglio proprio provarla!
    Sorpresa… vieni a vedere!!!

    G.

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.