Go Back
liquore alla maggiorana e limone

Liquore alla maggiorana e limone

Simona Milani
liquore aromatico e profumatissimo, perfetto dopopasto se servito fresco di frigo
Preparazione 10 min
Cottura 5 min
tempo di riposo e macerazione 23 d
Portata bevanda, idea regalo, liquore
Cucina Mediterranea
Porzioni 3 bottigliette

Ingredienti
  

  • 250 g alcool per liquori 95°
  • 250 g zucchero semolato
  • 500 g acqua naturale
  • 1 limone biologico non trattato
  • 50 g foglioline di maggiorana fresca

Istruzioni
 

  • Pulire bene, lavare ed asciugare le foglioline di maggiorana, facendo attenzione ad eventuali insettini.
    In una casseruola versare l'acqua, aggiungere lo zucchero, le foglioline di maggiorana e porre sul fuoco.
  • Portare ad ebollizione, abbassare la fiamma e bollire lentamente per circa un minuto, poi spegnere e lasciar raffreddare completamente.
    Travasare questo decotto in un vaso ermetico, aggiungere l'alcool e la scorza del limone (solo la parte gialla) ottenuta con un pelapatate.
  • Chiudere molto bene il vaso ermetico e lasciare il tutto in infusione in un luogo fresco per circa 48 ore, agitando ogni tanto il vaso per muoverne il contenuto.
    Una volta trascorso questo tempo, filtrare ben bene e travasare il liquorino ottenuto in tre bottigliette dal tappo ermetico (o in due bottiglie più grandi).
  • Lasciar riposare al buio e al fresco il liquorino per una ventina di giorni prima di consumarlo, che mi raccomando dovrà essere ben freddo di frigorifero.

Note

Ricetta presa dal libro "i buoni liquori fatti in casa" edito da De Vecchi editore
Una volta aperto, conservare il liquorino in frigorifero e gustarlo freddo.
Si conserva per circa un anno.
Keyword limone, liquore, maggiorana