Go Back
brioches profumate all'arancia con licoli

Brioches profumate all'arancia con licoli

Simona Milani
queste brioches a lievitazione naturale con lievito madre liquido sono morbide e profumate, perfette per la colazione
Preparazione 9 h 30 min
Cottura 20 min
tempo di lievitazione 9 h
Portata Colazione, lievitato, merenda
Cucina dolce, Italiana
Porzioni 8 brioches

Equipment

  • forno
  • planetaria (a piacere)

Ingredienti
  

Per il lievitino

  • 20 g licoli appena rinfrescato
  • 50 g farina 0 bio
  • 45 g acqua naturale

Per l'impasto

  • tutto il lievitino
  • 350 g farina 0 bio
  • 120 g latte
  • 80 g zucchero di canna
  • 50 g burro a pomata
  • 1 uovo bio
  • 1 arancia bio

Per il ripieno

  • 50 g miele agli agrumi
  • 1 pizzico cannella

Per la superficie

  • q.b latte per spennellare
  • q.b semini di papavero

Istruzioni
 

  • Per prima cosa preparare il lievitino, la sera prima.
    Impastare il licoli con acqua e farina, poi formare una palla e coprire con un canovaccio, mettendo in luogo tiepido a lievitare tutta la notte.
  • Il mattino, mescolare il lievitino che si sarà gonfiato con il latte, l'uovo leggermente sbattuto con lo zucchero. Aggiungere abbondante scorza d'arancia grattugiata finemente e la farina.
    A mano o con una planetaria col gancio ad uncino, iniziare ad impastare affinchè la consistenza sia ben liscia ed omogenea; a questo punto, sempre impastando, unire il burro a pomata poco per volta affinchè non si sia ben incorporato ed assorbito del tutto.
    Formare ddi nuovo una palla dopo aver effettuato una serie di pieghe a libro, e mettere a lievitare in luogo riparato per circa 8 ore, coprendo con con un panno bagnato e strizzato.
  • Trascorse le otto ore, preparare il ripieno mescolando in una ciotola il miele con la cannella.
    Rovesciare l'impasto su una spianatoia leggermente infarinata e poi stenderlo col mattarello, formando un rettangolo allungato.
    Con una rotella tagliapasta creare dei triangoli (da sei ad otto, in base a come preferite grandi le brioches).
  • Disporre un pochino di ripieno sul lato più corto del triangolo, nel centro (la base per intenderci) ed arrotolarlo poi su se stesso partendo sempre dalla base dove è stato messo il ripieno, formando a questo punto il classico croissant o brioche.
  • Formare tutte le brioches, poi adagiarle su una teglia ricoperta di carta forno ben distanziate fra loro: dovranno lievitare un'altra ora al tiepido, coperte con un canovaccio (va bene anche metterle nel forno spento con la luce accesa).
    Una volta trascorso questo tempo, portare il forno ad una temperatura di 170° con funzione statica; mentre il forno si scalda, spennellare delicatamente le brioches con il latte e spolverizzarle con i semini di papavero.
  • Infornare e cuocere per circa una ventina di minuti, devono ben dorarsi in superficie.
    Lasciarle intiepidire e gustare.
    Si conservano per qualche giorno in una scatola ermetica ben chiusa o in un sacchetto di plastica; si possono anche congelare e scongelare al bisogno, mettendole in forno o al caldo per qualche minuto prima di consumarle.
Keyword arancia, brioches, licoli, lievitazione naturale