Go Back
gelato al melone con gelatiera

Gelato al melone con gelatiera

Simona Milani
Il gelato al melone realizzato con la gelatiera è delizioso, profumato, fresco e goloso; perfetto anche come merenda per i vostri bambini
Preparazione 10 min
Tempo di permanenza nella gelatiera 30 min
Portata Dessert, gelato, merenda
Cucina dolce, facile, Italiana, Mediterranea
Porzioni 6 porzioni

Equipment

  • gelatiera refrigerante
  • frullatore, robot da cucina

Ingredienti
  

  • 250 g melone retato arancione al netto degli scarti
  • 200 ml panna fresca
  • 85 g zucchero di canna
  • 100 g latte intero
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • 1 pizzico sale fino

Istruzioni
 

  • Accendere la gelatiera per pre- raffreddare il cestello del gelato; intanto in una ciotola mescolare il latte appena intiepidito con lo zucchero, in modo da scioglierlo.
    Unire la panna, sempre amalgamando con una spatola in silicone, poi il pizzico di sale e l'estratto di vaniglia.
  • Frullare ben bene il melone ed aggiungerlo al composto, poi unire anche il latte, amalgamando il tutto con una frusta.
    Versare il composto nel cestello della gelatiera ed azionarla per circa 30-40 minuti, in modo da montarlo per bene ed ottenere il gelato; si può anche mangiare subito, ma io preferisco versarlo in una vaschetta, coprirla e metterla in freezer a compattare per almeno una mezz'ora, meglio un'oretta.

Note

  • Ho provato anche a realizzarlo con della panna vegetale già zuccherata, viene buono ugualmente ma ho assolutamente preferito questa versione.
  • Il gelato si conserva in freezer per una decina di giorni massimo.
Keyword gelatiera, gelato, melone