Go Back
spezzatino di vitello al limone in slow cooker

Spezzatino di vitello al limone in slow cooker

Simona Milani
Lo spezzatino di vitello al limone cotto in slow cooker è leggero, delizioso e profumato; la carne è tenerissima, e rimane perfetto da gustare anche in estate
Preparazione 15 min
Cottura 4 h
Portata Portata principale, secondo piatto
Cucina a base di carne, facile, leggera
Porzioni 4 porzioni

Equipment

  • pentola multifunzione good to go

Ingredienti
  

  • 600 g spezzatino di vitello
  • 70 g guanciale
  • 1 limone non trattato
  • 1 scalogno
  • 1 pizzico cumino in polvere
  • q.b olio extravergine d'oliva
  • q.b timo limonato fresco
  • q.b sale e pepe nero

Istruzioni
 

  • Affettare finemente lo scalogno e tritarlo grossolanamente; fare a dadini piccoli piccoli il guanciale.
    Farli rosolare insieme a qualche cucchiaio d'olio nella pentola Good to go alla funzione di rosolatura, per circa 7-8 minuti, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno per evitare che si attacchino al fondo.
  • Aggiungere i tocchetti di spezzatino di vitello e sempre con la funzione rosolatura, sigillarli bene su tutti i lati, creando una piccola crosticina.
    Spremere il limone ed aggiungere il succo sulla carne, insieme a mezzo bicchiere d'acqua; tagliare poi la scorza in pezzi e metterla anch'essa all'interno della pentola.
  • Aggiungere sale e pepe a piacere ed anche il cumino in polvere; mescolare bene, accendere la funzione di cottura slow per 4 ore (la pentola dà due possibilità, 4 oppure 6 ore), mettere il coperchio ed iniziare la lenta cottura.
    Nell'arco del tempo, se volete è possibile ogni tanto dare una mescolata, giusto per cuocere bene su tutti i lati la carne...se il sughetto dovesse asciugare troppo, aggiungere un goccio d'acqua o ancora qualche cucchiaio di succo di limone.
  • Trascorso il tempo di cottura, il sughetto si sarà un poco ristretto; eliminare le scorze di limone presenti nella pentola, impiattare e servire spolverizzando con foglioline di timo fresco al momento.

Note

  • Se preferite uno spezzatino più cremoso, infarinate i tocchetti di vitello prima di metterli a cuocere, scuotendone ben bene l'eccesso; durante la cottura con il liquido si creerà una morbida cremina nappante che avvolgerà la carne.
  • Il mio limone era molto grosso e succoso e ne è bastato uno; se fossero piccoli, utilizzatene pure due per il succo, ma per le scorze all'interno della pentola in cottura ne basterà uno.
  • E' possibile anche usare carne di vitellone
  • Io ho servito il mio spezzatino con delle patate al forno poco croccanti, ma va bene anche un bel purè oppure patate lesse prezzemolate.
Keyword limone, slow cooker, spezzatino, vitello