Go Back
gratin di patate prosciutto e mozzarella

Gratin di patate prosciutto e mozzarella

Simona Milani
Il gratin di patate prosciutto e mozzarella è un piatto unico ricco, goloso e saporito, che piace davvero a tutti
Preparazione 20 min
Cottura 20 min
Portata piatto unico, Portata principale
Cucina a base di frutta e verdura, Mediterranea, rustica
Porzioni 4 persone

Equipment

  • forno

Ingredienti
  

  • 6 patate a pasta gialla grosse
  • 100 g prosciutto cotto
  • 250 g mozzarella per pizza in panetto
  • 100 g pecorino grattugiato
  • q.b sale fino
  • q.b burro

Istruzioni
 

  • Pelare e lavare le patate; con un coltello affilato tagliarle sottilmente (ma non troppo) a fette per il lungo e sbollentarle per cinque minuti in acqua bollente leggermente salata.
    Scolarle, farle asciugare su uno strofinaccio o carta da cucina e lasciarle raffreddare.
  • Grattugiare con una grattugia a fori grossi la mozzarella per pizza e metterla da parte; spezzettare le fette di prosciutto cotto e mettere da parte anch'esse.
    Ungere quattro tegliette monoporzione con un ricciolo di burro; iniziare a creare il gratin facendo un primo strato di patate, spolverizzarlo col pecorino grattugiato, spolverizzare con un po' di mozzarella grattugiata ed unire un po' di prosciutto cotto.
  • Ripetere con un altro strato di patate, poi con il pecorino, la mozzarella e il prosciutto per altre due volte, finendo con abbondante pecorino grattugiato e fiocchetti di burro.
    Infornare in forno pre-riscaldato a 180° per 15 minuti con funzione statica, poi per gli ultimi 5 minuti con funzione ventilata, facendo in modo che si crei una bella croccante crosticina dorata.
  • Una volta pronti i gratin, sfornarli e gustare immediatamente, ben caldi.
    N.b: mentre si fanno gli strati, salare a piacere; io non ho messo quasi nulla di sale, in quanto il pecorino è già molto sapido di suo, e le patate sono state già leggermente lessate in acqua salata.

Note

E' possibile anche utilizzare del parmigiano al posto del pecorino; anche la mortadella Bologna al posto del prosciutto cotto o, se volete un sapore extra, anche dello speck. Largo alla fantasia in cucina!
Keyword gratin, mozzarella, patate, prosciutto