Go Back
sformatini agli spinaci e formaggio

Sformatini agli spinaci e formaggio

Simona Milani
Questi sformatini agli spinaci e formaggio sono un’ottima alternativa alla carne; profumati, saporiti e golosi, da provare!
Preparazione 20 min
Cottura 15 min
Portata antipasto, Aperitivo, brunch, secondo piatto
Cucina a base di frutta e verdura, facile, Mediterranea
Porzioni 6 sformatini

Equipment

  • forno

Ingredienti
  

  • 150 g spinaci teneri
  • 100 g ricotta di mucca
  • 50 g Parmigiano reggiano grattugiato
  • 2 uova
  • 4 cucchiai farina 00
  • 1 pizzico noce moscata grattugiata
  • q.b olio extravergine d'oliva
  • q.b sale fino

Per servire

  • 300 ml bechamella non troppo densa
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano grattugiato

Istruzioni
 

  • Accendere il forno e portarlo ad una temperatura di 180° con funzione ventilata.
    Ungere degli stampini per muffins ed infarinarli leggermente.
  • Lavare, mondare ed asciugare grossolanamente gli spinaci; farli a pezzetti grossolani, e cuocerli brevemente in una padella antiaderente con un goccio d'olio ed un pizzico di sale.
    Una volta appassiti per bene, lasciarli intiepidire e poi trasferirli in una ciotola insieme a due uova sbattute, il parmigiano grattugiato, sale quanto basta e la ricotta, amalgamando il tutto vigorosamente.
  • Unire pian piano al composto la farina setacciata, sempre mescolando per evitare la formazione di grumi, unendo anche un cucchiaio d'olio per ammorbidire il tutto.
    Versare il composto negli stampini riempiendoli quasi fino all'orlo; infornare e cuocere circa una quindicina di minuti.
  • Mentre gli sformatini cuociono, aggiungere alla bechamella ben calda il parmigiano, amalgamando ben bene, e tenere in caldo per decorare poi i tortini prima di servire.
    Una volta cotti gli sformatini e ben dorati, toglierli dal forno, lasciarli qualche minuto ad intiepidire, poi sformarli e servirli irrorando con qualche cucchiaio di salsa bechamella al formaggio ben calda.

Note

Una volta cotti, se dovessero avanzare,  gli sformatini si conservano qualche giorno in frigo; prima di servirli scaldarli bene ed irrorare con la bechamella solo al momento di portare in tavola. Se la bechamella non dovesse piacervi, potrete tranquillamente ometterla.
Keyword formaggio, sformato, spinaci