Go Back
curry di verdure e latte di cocco

Curry di verdure e latte di cocco

Simona Milani
Il curry di verdure e latte di cocco è un piatto unico vegetariano saporito e ricco, perfetto da gustare con cous cous o riso basmati
Preparazione 15 min
Cottura 20 min
Portata piatto unico, Portata principale
Cucina a base di frutta e verdura, etnica, internazionale
Porzioni 3 porzioni

Equipment

  • wok

Ingredienti
  

  • q.b burro di cocco
  • 1 lattina latte di cocco
  • 1 cucchiaio curry
  • 100 ml acqua naturale
  • 1 cipollotto
  • 200 g ceci già lessati
  • 1 carota
  • 1 zucchina piccola
  • 1 manciata fagiolini teneri
  • 1 manciata mandorle
  • 2 cucchiai pistacchi non salati
  • q.b foglioline di menta fresca
  • q.b sale e pepe nero

Istruzioni
 

  • Lavare e spuntare i fagiolini, tagliando i più lunghi a metà.
    Lavare carota e zucchina; tagliare la zucchina a fette diagonali non troppo sottili e dopo aver pelato la carota, farla anch'essa a fette.
  • Scolare i ceci dall'acqua di conservazione (io acquisto quelli cotti a vapore che trovo migliori) poi tagliare le mandorle a pezzetti irregolari; mettere tutto da parte.
    Tagliuzzare poi i pistacchi e metterli da parte anch'essi.
  • In un wok o in una padella di ghisa (o comunque una pentola dal fondo spesso) mettere un paio di cucchiaini di burro di cocco e lasciarlo sciogliere a fiamma bassa.
    Tagliare a fette il cipollotto e aggiungerlo nel wok, rosolandolo a fiamma vivace, poi aggiungere carote e fagiolini e continuare la cottura a fiamma media, mescolando ogni tanto per non far attaccare.
  • Unire i ceci e la zucchina, poi il curry, facendolo tostare alcuni minuti in modo da far sprigionare tutto il suo profumo.
    Mescolare ed aggiungere mezza lattina di latte di cocco, insieme all'acqua; regolare di sale e pepe a piacere e cuocere a fiamma lenta con il coperchio per una quindicina di minuti, mescolando ogni tanto; se il sughetto si dovesse troppo addensare o asciugare, aggiungere qualche altro po' di latte di cocco.
  • A fine cottura unire le mandorle, mescolare ancora per qualche minuto, spegnere la fiamma ed impiattare, spolverizzando con i pistacchi.
    A piacere tagliuzzare sul curry anche qualche fogliolina di menta che aiuta a rendere più fresco il tutto.
  • Io ho servito con del cous cous preparato come nelle note, ed ho spolverizzato anch'esso con i pistacchi tagliuzzati e qualche pezzetto di mandorla.

Note

Ho servito il mio curry con del cous cous cotto con brodo vegetale, mandorle e uvetta, ma potete servirlo con del riso basmati bollito al naturale, o con quello che volete, anche con del pane azzimo o del naan.
Keyword curry, latte di cocco, verdure