Go Back
Anelli di Santa Cunegonda

Anelli di Santa Cunegonda

Simona Milani
dei dolcetti golosi ed irresistibili perfetti a merenda
Preparazione 40 min
Cottura 15 min
Tempo di lievitazione più riposo in frigo 3 h 30 min
Portata Dessert, dolce, ora del tè
Cucina dolce, internazionale, tradizionale
Porzioni 2 teglie

Equipment

  • forno

Ingredienti
  

  • 450 g farina 00
  • 120 g burro
  • 85 g zucchero di canna
  • 75 g latte a temperatura ambiente
  • 15 g lievito di birra fresco
  • 1 tuorlo d'uovo
  • q.b tuorlo d'uovo e latte per spennellare

Istruzioni
 

  • Setacciare in una ciotola la farina con il lievito sbriciolato, unendo poi lo zucchero.
    Iniziare ad incorporare il tuorlo d'uovo sbattuto con il latte ed amalgamare; impastare un poco ottenendo un composto morbido ma non appiccicoso (se dovesse rimanere troppo sodo, aggiungere ancora qualche goccio di latte per ammorbidire).
  • Ungere con una noce di burro l'impasto ed adagiarlo in una ciotola per farlo lievitare fino al raddoppio (meglio se triplica!) coperto con pellicola alimentare in un luogo tiepido al riparo da correnti d'aria.
    Una volta lievitato, porre il tutto in frigorifero per un'altra mezz'ora; trascorso questo tempo, stenderlo in un rettangolo dello spessore di circa 2 cm
  • Prendere il burro e stenderlo col mattarello fra due fogli di carta forno in modo da formare un rettangolo più o meno della stessa lunghezza e larghezza del rettangolo di pasta (qualche cm in meno per parte).
    Adagiarlo con delicatezza sopra al rettangolo di pasta e piegare i lembi di quest'ultima sul burro, tirando il lembo superiore verso di noi e poi quello inferiore verso l'alto.
  • Stendere col mattarello ottenendo un rettangolo allungato; coprirlo con la pellicola e metterlo in frigo per mezz'ora.
    Ripetere la stessa cosa per altre tre volte; finita la procedura, tagliare delle piccole strisce di pasta e farne delle ciambelline, adagiandole ben distanziate su una teglia rivestita di carta forno ( a me con queste dosi ne sono venute due).
  • Spennellare con del tuorlo d'uovo sbattuto nel latte e poi spolverizzare con un pizzico di zucchero semolato o di canna.
    Cuocere per una 15na di minuti in forno a 170° con funzione statica (devono dorarsi bene, dipende dal forno, potrebbe volerci magari anche qualche minuto in più o in meno, tenetele d'occhio!), poi fatele raffreddare e servitele.

Note

Ricetta presa dal libro "Santa Pietanza" di L.Capasso- G.Esposito edito da Guido Tommasi
Si conservano per un paio di giorni dentro ad una scatola ermetica ben chiusa al riparo dall'umidità.
Keyword anelli di santa Cunegonda, ciambelline