Go Back

Ciambella alla ricotta, amaretti e mandorle

Simona Milani
Preparazione 15 min
Cottura 50 min
Portata brunch, Colazione, Dessert, dolce, merenda, ora del tè
Cucina dolce, facile, Italiana
Porzioni 10 porzioni

Equipment

  • forno

Ingredienti
  

Ingredienti

  • 200 g ricotta vaccina
  • 180 g farina di mandorle
  • 70 g farina autolievitante
  • 120 g di miele al limone liquido
  • 50 ml olio di girasole
  • 6 amaretti di Sassello
  • 3 uova
  • 1 noce di burro per ungere lo stampo
  • q.b zucchero a velo a piacere per spolverizzare la superficie

Istruzioni
 

Preparazione

  • Per prima cosa accendere il forno con funzione ventilata e portarlo alla temperatura di 180°.
  • In una ciotola sbattere ben bene le uova, unire il miele, l'olio, ed amalgamare con una spatola in silicone o una frusta, ottenendo un morbido composto; aggiungere la ricotta passata al setaccio e ridotta a crema, così da evitare agglomerati e grumi.
  • Unire la farina di mandorle setacciata insieme alla farina autolievitante, mescolare con una spatola il composto, ed in ultimo unire gli amaretti di Sassello pestati al mortaio.
  • Imburrare leggermente lo stampo e versare il composto; infornare e cuocere per circa una cinquantina di minuti.
  • Effettuare la prova stecchino per verificare l'effettiva cottura, tenendo a mente che comunque questa rimane una torta abbastanza umida e compatta come consistenza.
  • Sfornare, e lasciar raffreddare; toglierla dallo stampo solo a completo raffreddamento.
  • A piacere spolverizzare con abbondante zucchero a velo.
Keyword amaretti, ciambella, mandorle, ricotta