Go Back

Orzotto al melone e speck

Simona Milani
un piatto originale, a prima vista insolito, ma che vi stupirà per la sua bontà!
Preparazione 10 min
Cottura 20 min
Portata Portata principale, primo piatto
Cucina facile, Mediterranea
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Ingredienti

  • q.b olio d'oliva extravergine
  • 1 piccolo scalogno
  • 1/2 melone piccolo
  • 280 g orzo perlato per me Melandri Gaudenzio
  • 800 ml circa di brodo vegetale
  • 40 g speck tagliato a fiammifero o a dadini
  • 1 foglia di alloro
  • q.b sale e pepe a piacere

Istruzioni
 

Preparazione

  • Per prima cosa sciacquare l'orzo sotto l'acqua corrente del rubinetto, e lasciar scolare.
  • Pulire il melone dai semi, dalla scorza e dai filamenti vari; ridurlo a dadini regolari di circa 2 cm.
  • Nella casseruola versare un filo d'olio e aggiungere lo scalogno tritato finissimamente al coltello, facendolo appena rosolare a fiamma vivace.
  • Unire lo speck e saltarlo qualche minuto sempre a fiamma vivace, mescolando per non farlo attaccare al fondo della casseruola.
  • Aggiungere l'orzo e tostarlo per alcuni minuti, poi unire la foglia di alloro, tre quarti del melone a dadini, salare e pepare a piacere e iniziare ad aggiungere il brodo un mestolo alla volta, come per un normale risotto (mescolando in continuazione).
  • Quando mancano cinque minuti alla fine della cottura, aggiungere gli altri dadini di melone, togliere la foglia di alloro e continuare a mescolare sino al termine.
  • A questo punto spegnere la fiamma, mettere il coperchio e lasciar riposare per qualche minuto.
  • Servire ben caldo, ma con queste temperature va bene anche se tiepido.

Note

A piacere potrete anche spolverarlo con del parmigiano grattugiato, io non l'ho fatto ed era comunque squisito!
Adapted from blog Le passioni di Antonella (con qualche mia modifica)
Keyword melone, orzotto, primo piatto, speck