Go Back
tortini al karkadè e menta

Tortini al karkadè e menta

Simona Milani
Questi tortini al Karkadè e menta, sono delicati, profumati e davvero deliziosi. Soffici e perfetti a merenda con una tisana, un fresco tè o infuso.
Preparazione 15 min
Cottura 25 min
Tempo totale 40 min
Portata brunch, Colazione, Dessert, dolce, merenda
Cucina dolce, facile, Italiana, ricette con il tè
Porzioni 10 tortini

Equipment

  • forno

Ingredienti
  

  • 210 g farina autolievitante
  • 130 g infuso al karkadè e menta il mio Ibisco e menta di Yogi Tea
  • 60 g zucchero di canna
  • 40 g olio di semi di girasole
  • 2 uova
  • 1 pizzico vaniglia bourbon in polvere
  • q.b staccante per dolci

Istruzioni
 

  • In una ciotola con lo sbattitore elettrico montare le uova con lo zucchero e la vaniglia, sino a farle diventare spumose. Unire l'olio e continuare a mescolare.
  • Setacciare la farina ed aggiungerla pian pianino al composto, sempre amalgamando, poi unire anche l'infuso di karkadè e menta, ottenendo un composto morbido e fluido.
  • Ungere leggermente con dello staccante per torte degli stampini a forma di ciambellina; i miei erano in silicone, io uso comunque sempre lo staccante perchè mi piace ottenere un risultato perfetto nella forma, senza appiccicamenti in fase di sformatura.
  • Infornare a 180° per circa 25 minuti con funzione statica; una volta cotti, provare a punzecchiarli per testare l'avvenuta cottura.Sfornarli e lasciarli raffreddare completamente prima di sformarli. A piacere possono anche essere spolverizzati con abbondante zucchero a velo (io però non l'ho fatto).

Note

Si conservano in un contenitore ben chiuso ermeticamente per alcuni giorni, in luogo fresco ma non umido.
Keyword dolcetti, karkadè, menta, merenda, muffins, tortini