Go Back

Gnocchetti ai gambi di asparagi

Simona Milani
saporito, fresco e goloso piatto....del riciclo!
Preparazione 30 min
Cottura 10 min
Portata Portata principale, primo piatto
Cucina cucina del riciclo, facile
Porzioni 3

Ingredienti
  

Ingredienti

  • i gambi di un mazzo di asparagi
  • 200 g ricotta
  • 2 cucchiai parmigiano grattugiato
  • q.b sale e pepe
  • q.b farina
  • per condire: burro salvia e parmigiano a piacere

Istruzioni
 

Preparazione

  • Cuocete a vapore ( oppure fateli bollire, come preferite...) i gambi degli asparagi, dopo averli ben lavati, asciugati e raschiati con un coltellino.
  • Una volta ben cotti e teneri, metteteli in un frullatore insieme alla ricotta, al parmigiano, un pizzico di sale e pepe e tritate il tutto in modo da avere un bel composto morbido e vellutato.
  • Versate il composto in una ciotola ed iniziate ad aggiungere farina poca alla volta, amalgamando, fino alla quantità richiesta dall'impasto: dovete ottenere una consistenza morbida ed elastica, che non appiccica alle mani.
  • Formate una palla, infarinatela bene e lasciatela riposare sotto ad un canovaccio per circa una ventina di minuti.
  • Nel frattempo fate bollire dell'acqua salata, per poi cuocervi i gnocchetti.
  • Riprendete l'impasto, fatelo a pezzetti e create dei piccoli cilindretti, che poi taglierete a pezzettini regolari; buttateli nell'acqua in ebollizione e scolateli quando vengono a galla.
  • Conditeli con burro fuso e salvia, spolverizzando a piacere con del parmigiano grattugiato al momento: servite caldissimi e buon pranzo!

Note

Ricetta modificata dall'originale di Lisa Casali, dal libro Buttali in pentola
Adapted from Buttali in pentola -
Keyword asparagi, gnocchi, primo piatto