Go Back

Risotto alle pere e formaggio di capra, profumato al timo

Simona Milani
Un gusto particolarissimo, con una nota dolce e aromatica, profumato e sfizioso.
Preparazione 10 min
Cottura 15 min
Portata Portata principale, primo piatto
Cucina facile, Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Ingredienti per quattro persone

  • 250 g riso carnaroli
  • 1 litro o poco più di brodo vegetale
  • 1 pera Kaiser grossa o due se piccoline
  • 150 g formaggio di capra
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • mezzo scalogno
  • olio d'oliva due cucchiai
  • una noce di burro
  • sale e pepe a piacere
  • alcuni rametti di timo fresco

Istruzioni
 

Preparazione

  • Per prima cosa tritare finissimamente lo scalogno, rosolarlo in padella con l'olio e il burro senza farlo soffriggere troppo.
  • Aggiungere il riso e tostarlo a fiamma viva per alcuni minuti, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno.
  • Sfumare col vino bianco sempre a fiamma vivace, per far evaporare l'alcool.
  • Unire la pera ben lavata e detorsolata, fatta a cubetti regolari di circa un cm e mezzo di lato; iniziare quindi ad aggiungere il brodo pian piano e mescolare, cuocendo il riso.
  • Regolare di sale e pepe a piacere.
  • A metà cottura, aggiungere il formaggio privato della crosticina bianca e fatto a piccoli cubetti, mescolando per amalgamarlo e scioglierlo nel riso.
  • A fine cottura unire le foglioline di qualche rametto di timo, lasciandone degli altri per la decorazione finale.
  • Spegnere la fiamma e coprire la casseruola, lasciando riposare il risotto per qualche minuto.
  • Impiattare con l'aiuto di un coppapasta, decorare con qualche dadino di pera e un rametto di timo fresco; servire caldissimo.
Keyword formaggio di capra, pere, primo piatto, risotto