Go Back
focaccia alla zucca e rosmarino

Focaccia alla zucca e rosmarino

Simona Milani
La focaccia alla zucca e rosmarino è morbida e deliziosamente profumata; una ricetta perfetta da abbinare a salumi e formaggi stagionati.
Preparazione 1 min
Cottura 25 min
Tempo totale 56 min
Portata Aperitivo, brunch, lievitato
Cucina Mediterranea
Porzioni 1 teglia rotonda

Equipment

  • macchina del pane
  • forno

Ingredienti
  

  • 100 g polpa di zucca cotta al forno
  • 400 g farina 0
  • 210 ml acqua naturale
  • 20 g olio extravergine
  • 6 g sale fino
  • 1 cucchiaino scarso zucchero
  • 1 cucchiaino colmo lievito di birra secco
  • q.b foglie di rosmarino
  • q.b sale grosso per la superficie
  • q.b olio e acqua per salamoia della superficie

Istruzioni
 

  • Nel cestello della macchina del pane mettere la polpa di zucca, insieme all'acqua e all'olio. Successivamente aggiungere la farina, il lievito e lo zucchero. Accendere la macchina ed iniziare la procedura di solo impasto, con la mia macchina del pane il programma è il 6. Una volta iniziato l'impasto, dopo qualche minuto, aprire il coperchio ed unire il sale fino.
  • Chiudere il coperchio e la macchina inizierà ad impastare, voi lasciatela lavorare; una volta finito di impastare, passerà alla fase di lievitazione, in tutto durerà circa un'ora e mezza (dipende dai modelli di macchina, la mia ci impiega questo tempo). Potete anche lasciare il composto a lievitare un poco di più...io ho provato con altre tipologie di focaccia, anche dopo il suono finale, lasciarle al calduccio all'interno comodamente un'altra mezz'ora.
  • Una volta trascorso questo tempo, ungere una teglia da forno rotonda di cm 30 circa di diametro; stendere con molta delicatezza la pasta della focaccia con le mani, facendo attenzione e non smontare le eventuali bolle di lievitazione che possono essersi formate. Metterla in forno spento con la lucina accesa a lievitare per altri 30 minuti circa, coperta con un canovaccio.
  • Dopo questo ulteriore tempo di lievitazione, accendere il forno ad una temperatura di 220°; prima di infornare la focaccia, praticare con il dito indice infarinato dei buchi a distanza piuttosto regolare. In una piccola ciotola creare la salamoia amalgamando 4 cucchiai d'acqua e due cucchiai d'olio; con questo composto spennellare la superficie della focaccia.
  • Spolverizzare con qualche grano di sale grosso, e, come nel mio caso, anche con foglioline di rosmarino fresco in quantità a piacere. Infornare e cuocere per circa venti-venticinque minuti, finchè comunque la superficie diventa un po' dorata (controllatela dopo questo tempo, ogni forno poi ha la sua resa…magari è necessario lasciarla dentro qualche minuto in più o in meno....). Sfornare e lasciar raffreddare completamente prima di tagliarla.

Note

La focaccia rimane con una consistenza piuttosto morbida: consumatela nel giro di una giornata; se avanza potete anche congelarla.
Questa comunque è’ una ricetta base che potrete anche impastare a mano o nella planetaria, nel caso non abbiate una macchina del pane, mantenendo la stessa proporzione di ingredienti; una volta impastata, basterà farla lievitare per un paio d’ore ( o comunque sino al raddoppio)in un luogo tiepido al riparo dalle correnti d’aria.
La stesura, la personalizzazione e la cottura resteranno invariate.
Keyword aperitivo, brunch, focaccia, macchina del pane, rosmarino, zucca